BMPS euro 8% call on [22] January 2025 sub Tier 2 100k XS2106849727 - vol. 2 - Pagina 56
L’energy crunch decreta due grandi vincitori: settore oil e azionario Russia
I mercati hanno ripreso vigore nella prima parte di ottobre dopo il settembre incolore con Wall Street e Borse UE. Tra i settori a fare la voce grossa spicca ancora …
Enel si risveglia dal letargo, per il peso massimo di Piazza Affari sponda da rumor in Spagna. Analisti vedono upside di almeno il 25%
Ulteriore accelerazione a Piazza Affari per il titolo Enel che arriva a segnare oltre +2% in area 7,05 euro. A dare slancio all'utility guidata da Francesco Starace sono le notizie …
Squid Game effect anche a Wall Street, riflettori su Netflix. Attese per 3° trimestre e analisi tecnica del titolo
La tornata di trimestrali di Wall Street in arrivo nei prossimi giorni vede in primo piano i numeri di Netflix che alzerà il velo sui conti oggi a mercati chiusi. …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #551
    L'avatar di TwinPeacks
    Data Registrazione
    Jul 2003
    Messaggi
    1,672
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    313 Post(s)
    Potenza rep
    37624174
    Citazione Originariamente Scritto da w0lverin Visualizza Messaggio
    occhi aperti che non sempre si riesce a comprare sui minimi e vendere sui max e diffidate da chi lo fa di continuo ....

    Mps, dallo stress sui bond la paura di un bail-in da 7 miliardi - MilanoFinanza.it
    leggo dall'articolo:

    gli analisti ritengono che l'unica soluzione sia quella di una conversione volontaria delle obbligazioni in equity e/o altro debito subordinato da concordare con i detentori dei bond, che sia legata al resto dell'operazione"

    se così fosse i detentori delle sub non andrebbero malissimo

  2. #552

    Data Registrazione
    Jun 2016
    Messaggi
    17,899
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    10386 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da w0lverin Visualizza Messaggio
    occhi aperti che non sempre si riesce a comprare sui minimi e vendere sui max e diffidate da chi lo fa di continuo ....

    Mps, dallo stress sui bond la paura di un bail-in da 7 miliardi - MilanoFinanza.it
    in effetti chi stavolta non ha avuto fegato da entrare a 70-71 l'altro giorno (e mi metto tra questi: mi sono messo in denaro, ma qualche ora dopo e troppo basso) ha perso degli ottimi gain.

  3. #553

    Data Registrazione
    Jun 2016
    Messaggi
    17,899
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    10386 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da TwinPeacks Visualizza Messaggio
    leggo dall'articolo:

    gli analisti ritengono che l'unica soluzione sia quella di una conversione volontaria delle obbligazioni in equity e/o altro debito subordinato da concordare con i detentori dei bond, che sia legata al resto dell'operazione"

    se così fosse i detentori delle sub non andrebbero malissimo
    è una ipotesi quella della volontarietà. poi magari si va a maggioranza e decidono i fondi che ancora ne hanno e se decidono qualcosa che non va bene al singolo piccolo, quest'ultimo si attacca.
    aggiungo che questa stessa frase MF l'ha scritta 15 gg fa almeno e poi l'ha lasciata nei suoi articoli

  4. #554

    Data Registrazione
    Dec 2015
    Messaggi
    42
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    22 Post(s)
    Potenza rep
    6012960

    uscita da poco

    allego foto
    Immagini Allegate Immagini Allegate BMPS euro 8% call on [22] January 2025 sub Tier 2 100k XS2106849727 - vol. 2-schermata-2021-09-24-alle-22.37.54.png 

  5. #555
    L'avatar di w0lverin
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    12,762
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    1057 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da FX King Visualizza Messaggio
    allego foto
    notizia buona anche x le senior certo non hanno un margine di guadagno quanto le sub ma almeno fanno dormire la notte

    saluti

  6. #556

    Data Registrazione
    Jun 2016
    Messaggi
    17,899
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    10386 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da w0lverin Visualizza Messaggio
    notizia buona anche x le senior certo non hanno un margine di guadagno quanto le sub ma almeno fanno dormire la notte

    saluti
    direi notizia buona per le senior. che il deal con Uni si faccia era probabilissimo, che tocchino le sub anche con il deal resta più che possibile

  7. #557
    L'avatar di w0lverin
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    12,762
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    1057 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da Prudens Visualizza Messaggio
    direi notizia buona per le senior. che il deal con Uni si faccia era probabilissimo, che tocchino le sub anche con il deal resta più che possibile
    una quadra alla fine verrà trovata bisogna solo vedere in che modo se fila tutto liscio come in grecia allora ci saranno ottimi gain , ma se qualcosa va storto tutto potrebbe accadere.

    saluti

  8. #558
    L'avatar di frmaoro
    Data Registrazione
    Aug 2002
    Messaggi
    1,843
    Blog Entries
    2
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    219 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    Purtroppo ingabbiare il serpente del Monte di ***** non è facile specialmente per quanto riguarda il subordinati quindi bisogna avere piccole quantità sperare che tutto vada bene la strategia non è semplice perché come hanno detto molti qui puoi guadagnare molto ma poi perde tanto vedremo io la lo sto affrontando riducendo molto la size e e poi vediamo in corso d'opera cosa fare come comportarsi

  9. #559

    Data Registrazione
    Mar 2021
    Messaggi
    308
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    208 Post(s)
    Potenza rep
    21847210
    Citazione Originariamente Scritto da cesare70 Visualizza Messaggio
    si , 79.20 ( 1 lotto), 74.35 ( 2 lotti )
    oggi siamo a 82

  10. #560
    L'avatar di pietropanz
    Data Registrazione
    Sep 2004
    Messaggi
    614
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    121 Post(s)
    Potenza rep
    25515784
    Unicredit/B.Mps: a un passo dalla meta (Mi.Fi.) 11/10/2021 08:16 - MF-DJ
    MILANO (MF-DJ)--Il voto amministrativo ha impresso un''accelerazione alla trattativa per la privatizzazione del Montepaschi. Che i destini della banca piu'' antica del mondo siano legati agli umori della politica toscana e soprattutto romana non e'' una novita'', ma non c''e'' dubbio che la tornata elettorale appena conclusa abbia allentato non poco la pressione istituzionale sui principali protagonisti della partita. A partire da Unicredit, la banca che dovrebbe farsi carico dell''operazione sotto la regia del nuovo amministratore delegato Andrea Orcel. In questi giorni infatti in piazza Gae Aulenti e, soprattutto, nell''entourage del ceo si respira un clima di cauta fiducia che dovrebbe rivelarsi propizio per l''esito della trattativa. In particolare due meeting che i team operativi coordinati da Giacomo Marino e Andrea Maffezzoni avrebbero tenuto nei giorni scorsi si sarebbero rivelati particolarmente costruttivi. Anche dal lato del Tesoro nella squadra guidata dai dirigenti Stefano Capiello e Filippo Giansante e assistita dagli advisor Bofa Merrill Lynch e Orrick il clima appare incoraggiante. Con queste premesse una decisione definitiva potrebbe arrivare gia'' entro la presentazione dei risultati trimestrali di Unicredit, anticipati al prossimo 27 ottobre. Sull''esito nessuno ancora si sbilancia, ma molti indizi lasciano intendere che l''accordo potrebbe ormai essere molto vicino. Sia chiaro, l''allentamento della pressione politica non e'' l''unico elemento su cui si basa la fiducia delle controparti. Nel corso degli ultimi due mesi sono stati infatti smarcati molti aspetti critici del deal, mentre per quelli rimasti sul tavolo la soluzione sembra ormai vicina. Tra questi ultimi il piu'' delicato e'' quello relativo alla gestione del personale. Sin dall''annuncio del term sheet di fine luglio Orcel e'' stato molto chiaro nell''escludere un''operazione onerosa in termini di capitale, tema su cui in queste ultime settimane il banchiere romano non ha smesso di insistere. Va da se'' che in quest''ottica il personale rappresenta un elemento di grande attenzione. La cifra su cui le parti stanno provando a convergere, spiegano due fonti qualificate a MF-Milano Finanza, e'' quella di 6.000-7.000 esuberi, da realizzare comunque in forma volontaria e senza licenziamenti. La cifra includerebbe il piano esuberi annunciato all''inizio di quest''anno dal Monte (con 2.700 uscite preventivate su un arco quinquennale di cui circa mille quest''anno) ma mai sinora implementato. Un tema al centro del confronto sarebbe poi il livello medio di produttivita'' dei dipendenti della banca che, in base ai dati analizzati nel corso dell''estate, risulterebbe piu'' basso rispetto alla media degli istituti italiani e rischierebbe quindi di zavorrare la nuova combined entity. A titolo di esempio oggi il Monte ha una media di 15 dipendenti per filiale contro i dieci di Bper e Credem e i 13 di Banco Bpm.
    fch

Accedi