Venezuela e PDVSA (vol.156) Quota "Aran2" .... il sogno redimente! - Pagina 58
Materie prime all’inizio di un superciclo? Transizione energetica è un grande catalyst. L’importanza di diversificare
Il superciclo delle materie prime è un concetto esaltante per gli investitori in commodity: questo termine si usa per indicare un rialzo che potrebbe durare per molti anni. Lo si …
Toyota affila le armi per sfida elettrica a Tesla e Volkswagen. Radar anche su ‘mobilità per tutti’ con le mini EV
Anche Toyota si getta nell'affollata mischia per il predominio futuro nel mercato delle auto elettriche. Al Salone dell'Autodi Shanghai ha fatto la sua comparsa una versione concept della Toyota bZ4X, …
Black Sunday per il cripto universo: tonfo -20% per Bitcoin Ethereum & Co. Ma oggi si riparte, c’entra mossa Goldman Sachs?
Un mal di testa post sbornia per chi scommette al rialzo sulle criptovalute. E che sbornia, si potrebbe dire, visto che l'euforia scatenata dallo sbarco di Coinbase sul Nasdaq ha …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #571
    L'avatar di ninjazzurro
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    2,302
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    1076 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Ora ci siamo aggiornati.
    Adesso siamo al compromesso, perché anche i fondi USA e le multinazionali petrolifere pressano su un vero Presidente USA, e alla eventuale ristrutturazione del debito estero in USD del Venezuela.
    Poi se gli avvocati della ristrutturazione ci daranno come claim da quotare 80 di bond + 20 di warrant pil oppure 20 di bond + 80 di warrant pil (impossibile perché il PIL crescerebbe esponenzialmente) ....
    Vedremo noi che li deteniamo e nessun altro che non li ha o mai avuti.
    Poi per la questione di quasi 4 anni di cedole nel claim vedremo cosa ne faranno i fondi USA (da non confondere con l'Elemosineria Vaticana).

    Se si pensa che il Venezuela sia povero e senza risorse (stranded), gli impianti vecchi (tolte le sanzioni in meno di 6 mesi si riparano e ci sono le multinazionali che fanno la fila e pressano il presidente Biden).... Io mi chiederei pure del debito estero italico....

    Cmq son cose che interessano chi ha i bond in portafoglio.

    Poi ventodivino non erano i kamikaze giapponesi ? Si suicidavano sulle portaerei americane e non sulla Croce Rossa, mi pare.
    ninjazzurro è il nome di una moto, la kawasaki ninja

  2. #572
    L'avatar di ninjazzurro
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    2,302
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    1076 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    https://www.finanzaonline.com/notizi...el-portafoglio

    Alla scoperta dei Warrant come strumento per aumentare i ritorni del portafoglio

    Bisogna informarsi visto che molto probabilmente in compenso dell'haircut della ristrutturazione ce ne daranno....

    Buon pranzo e buona domenica a tutti
    Ultima modifica di ninjazzurro; 24-01-21 alle 13:45

  3. #573
    L'avatar di Dart-Fener
    Data Registrazione
    Jun 2017
    Messaggi
    9,463
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    5338 Post(s)
    Potenza rep
    40138218
    Citazione Originariamente Scritto da Sonny Liston Visualizza Messaggio
    Caracas, 24 gen 10:05 - (Agenzia Nova) - Il Venezuela vuole “voltare pagina” con gli Stati Uniti ora che al potere a Washington c’è il nuovo presidente Joe Biden. Lo ha dichiarato il presidente Nicolas Maduro ieri sera, parlando con i suoi sostenitori a Caracas e auspicando “un nuovo percorso” per le relazioni bilaterali dopo anni di tensioni con l’amministrazione dell’ex presidente Donald Trump. “Vogliamo intraprendere un nuovo percorso nelle nostre relazioni con il governo di Joe Biden, basato sul mutuo rispetto, sul dialogo, sulla comunicazione e sulla comprensione”, ha dichiarato il leader venezuelano. Washington e Caracas hanno ufficialmente interrotto le relazioni diplomatiche nel gennaio del 2019, quando gli Stati Uniti hanno riconosciuto come legittimo presidente venezuelano il leader dell’opposizione Juan Guaidò. L’amministrazione Biden, attraverso il nuovo segretario di Stato Anthony Blinken, ha comunque fatto sapere che su tale punto gli Stati Uniti non modificheranno la propria politica. Già dopo le elezioni dello scorso 3 novembre negli Stati Uniti Maduro si era congratulato con Biden per la vittoria, dichiarando che il Venezuela “è pronto al dialogo e alla comprensione con il popolo e il governo degli Stati Uniti”.
    (Vec) © Agenzia Nova - Riproduzione riservata
    "gli Stati Uniti non modificheranno la propria politica" in due parole anche il presidente Biden si accoderà a quanto iniziato da Obama e inasprito da Trump ...

  4. #574

    Data Registrazione
    Aug 2020
    Messaggi
    253
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    123 Post(s)
    Potenza rep
    42949673
    riporto e aggiungo (poco)

    Ora ci siamo aggiornati.
    Adesso siamo al compromesso, perché anche i fondi USA e le multinazionali petrolifere pressano su un vero Presidente USA, e alla eventuale ristrutturazione del debito estero in USD del Venezuela.
    Poi se gli avvocati della ristrutturazione ci daranno come claim da quotare 80 di bond + 20 di warrant pil oppure 20 di bond + 80 di warrant pil (impossibile perché il PIL crescerebbe esponenzialmente) ....
    Vedremo noi che li deteniamo e nessun altro che non li ha o mai avuti.(nel bene, speriamo di si, o nel male, speriamo di no)
    Poi per la questione di quasi 4 anni di cedole nel claim vedremo cosa ne faranno i fondi USA (da non confondere con l'Elemosineria Vaticana).

    Se si pensa che il Venezuela sia povero e senza risorse (stranded), gli impianti vecchi (tolte le sanzioni in meno di 6 mesi si riparano e ci sono le multinazionali che fanno la fila e pressano il presidente Biden).... Io mi chiederei pure del debito estero italico....

    Cmq son cose che interessano chi ha i bond in portafoglio.

  5. #575

    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    3,373
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    608 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da holysky Visualizza Messaggio
    riporto e aggiungo (poco)

    Ora ci siamo aggiornati.
    Adesso siamo al compromesso, perché anche i fondi USA e le multinazionali petrolifere pressano su un vero Presidente USA, e alla eventuale ristrutturazione del debito estero in USD del Venezuela.
    Poi se gli avvocati della ristrutturazione ci daranno come claim da quotare 80 di bond + 20 di warrant pil oppure 20 di bond + 80 di warrant pil (impossibile perché il PIL crescerebbe esponenzialmente) ....
    Vedremo noi che li deteniamo e nessun altro che non li ha o mai avuti.(nel bene, speriamo di si, o nel male, speriamo di no)
    Poi per la questione di quasi 4 anni di cedole nel claim vedremo cosa ne faranno i fondi USA (da non confondere con l'Elemosineria Vaticana).

    Se si pensa che il Venezuela sia povero e senza risorse (stranded), gli impianti vecchi (tolte le sanzioni in meno di 6 mesi si riparano e ci sono le multinazionali che fanno la fila e pressano il presidente Biden).... Io mi chiederei pure del debito estero italico....

    Cmq son cose che interessano chi ha i bond in portafoglio.
    Sottoscrivo...gli dovrebbero sparire

  6. #576
    L'avatar di ninjazzurro
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    2,302
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    1076 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Maduro reitera su deseo por reestablecer relaciones con Estados Unidos

    Maduro ribadisce il suo desiderio di ristabilire i rapporti con gli Stati Uniti

    Va notato che l'amministrazione Biden ha assicurato che continuerà a riconoscere Juan Guaidó come presidente in carica del Venezuela e l'Assemblea nazionale che guida come unico potere legittimo nel paese.

    Nonostante queste dichiarazioni, Maduro scommette che gli Stati Uniti revocheranno le sanzioni.

    "Quest'anno siamo concentrati sulla rottura del blocco e sulla ricostruzione della ricchezza che il blocco ci ha impedito, la nostra priorità quest'anno deve essere il recupero della produzione", ha promesso il leader chavista.

    Per quanto riguarda la pandemia, ha assicurato che presto avrà "il trattamento del covid-19 per normalizzare il 100% del Paese".


    Riprende quello riportato da Sonny con Agenzia Nova

    Il compromesso è la meta e il cammino è già iniziato...

  7. #577

  8. #578

  9. #579
    L'avatar di Dart-Fener
    Data Registrazione
    Jun 2017
    Messaggi
    9,463
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    5338 Post(s)
    Potenza rep
    40138218
    Maduro presenta gocce "miracolose" che "neutralizzano" il coronavirus

    Mi chiedo cosa altro deve dire o fare per mandarlo in vacanza

    La lucina in fondo al tunnel si è spenta

  10. #580
    L'avatar di gattosardo
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    1,149
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    133 Post(s)
    Potenza rep
    40159063
    no vabbe'...

Accedi