Venezuela e PDVSA (vol.154) Quota "Aran2" .... il sogno resistente! - Pagina 11
Tesla, rally da urlo spaventa anche Elon Musk: ‘titolo troppo alto’. Ma Goldman Sachs prevede altro balzo +30%
Tagliate le spese o potete dire addio al rally del titolo Tesla. Mentre gli analisti di Goldman Sachs diramano una nota in cui affermano di intravedere un ulteriore margine di …
Piazza Affari inciampa, Banco BPM ostaggio del rebus M&A. Bene ENI e Saipem
Giornata senza verve per Piazza Affari. A tenere banco è sempre il newsflow sui vaccini con le autorità UK che son state le prime ad approvare l’uso del vaccino anti-Covid …
Banco BPM ha voglia di risiko, AD Castagna: ‘molto disponibili’, ma titolo maglia nera in Borsa. Vandelli (Bper): M&A ‘difficile se non impossibile’
Banco BPM si conferma interessata e disponibile a vagliare operazioni di fusioni: lo ha ripetuto oggi il numero uno, l’amministratore delegato Giuseppe Castagna, ammettendo di provare anche un po’ di …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #101
    L'avatar di Dormalora
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Messaggi
    1,897
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    481 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da yyvhes Visualizza Messaggio
    Quindi in assenza di CAC mi sembra evidente che la prescrizione ha luogo dopo 6 anni
    "Il termine di tre anni, entro il quale va fatta la richiesta, nel prospetto non si avvia finché l’agente fiscale non ha ricevuto il pagamento dell’intero importo dovuto e ne ha notificato lo stesso agli obbligazionisti."

    Due negazioni consecutive ... quantomeno distraggono !
    "Il termine si avvia quando l'agente fiscale non ha ricevuto il pagamento dell'intero importo dovuto (la cedola) e ne ha notificato lo stesso agli obbligazionisti."
    Quindi ? Cedole non pagate direi che è certo, la comunicazione ... sono 3 anni che non ne vediamo una ... di fatto nessuna comunicazione di cedola pervenuta o non pervenuta che sia !
    I 3 anni sono riportati nel prospetto informativo approvato dalle Autorità USA, i 6 anni potrebbero valere se nel prospetto non fosse indicato altro (questa è la lettura che pare più veritiera).
    Poi ... a chi inviare comunicazione ? ... a tutti ! ... così non sbagli ... anche al Tribunale di New York !
    Non ho alcuna certezza, dico solo che a titolo precauzionale una raccomandata può salvare le cedole e chi attende centinaia di migliaia di dollari dal prossimo novembre in avanti può benissimo pensare di inviarla comunque, quantunque inutile.
    Ultima modifica di Dormalora; 21-09-20 alle 07:32

  2. #102

    Data Registrazione
    Aug 2020
    Messaggi
    98
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    37 Post(s)
    Potenza rep
    15646001
    La facultad de Ciencias Jurídicas y Políticas de la Universidad Central de Venezuela (UCV) aseveró que concretarse las elecciones parlamentarias, fijadas para el 6 de diciembre por el Consejo Nacional Electoral (CNE) designado por el Tribunal Supremo de Justicia (TSJ), sus resultados no deben ser reconocidos por ser un evento alejado de la Constitución y por esa razón, con base al principio de “continuidad constitucional” de la Asamblea Nacional (AN) electa en 2015 debe permanecer en el ejercicio de sus funciones hasta que se realice un proceso comicial que cumpla con los extremos de la Carta Magna.

  3. #103

    Data Registrazione
    Mar 2012
    Messaggi
    1,863
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    1131 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da Dormalora Visualizza Messaggio
    "Il termine di tre anni, entro il quale va fatta la richiesta, nel prospetto non si avvia finché l’agente fiscale non ha ricevuto il pagamento dell’intero importo dovuto e ne ha notificato lo stesso agli obbligazionisti."

    Due negazioni consecutive ... quantomeno distraggono !
    "Il termine si avvia quando l'agente fiscale non ha ricevuto il pagamento dell'intero importo dovuto (la cedola) e ne ha notificato lo stesso agli obbligazionisti."
    Quindi ? Cedole non pagate direi che è certo, la comunicazione ... sono 3 anni che non ne vediamo una ... di fatto nessuna comunicazione di cedola pervenuta o non pervenuta che sia !
    I 3 anni sono riportati nel prospetto informativo approvato dalle Autorità USA, i 6 anni potrebbero valere se nel prospetto non fosse indicato altro (questa è la lettura che pare più veritiera).
    Poi ... a chi inviare comunicazione ? ... a tutti ! ... così non sbagli ... anche al Tribunale di New York !
    Non ho alcuna certezza, dico solo che a titolo precauzionale una raccomandata può salvare le cedole e chi attende centinaia di migliaia di dollari dal prossimo novembre in avanti può benissimo pensare di inviarla comunque, quantunque inutile.
    Io so che anche il Tribunale italiano è competente.
    Se il VNZ eccepisce l'immunità il giudice potrebbe concludere il
    procedimento. La prescrizione in questo caso è stata interrotta e sospesa sino alla sentenza.

  4. #104

    Data Registrazione
    Mar 2012
    Messaggi
    1,863
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    1131 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    LA TUTELA GIURISDIZIONALE DEI DETENTORI DI
    TITOLI DI STATO ARGENTINI TRA TRIBUNALI
    INTERNI E ARBITRATI INTERNAZIONALI




    https://core.ac.uk/download/pdf/79616917.pdf

  5. #105

    Data Registrazione
    Mar 2012
    Messaggi
    1,863
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    1131 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Alla pagina 112 del testo che trovate qui
    https://core.ac.uk/download/pdf/79616917.pdf[/QUOTE]
    viene evidenziato che la violazione delle clausole contrattuali è competenza del
    tribunale nazionale, ovvero italiano nel nostro caso


    Secondo il tribunale infatti una domanda può essere considerata contrattuale, e quindi sotto la competenza del giudice nazionale, nel caso in cui lo stato ospite violi solo e solamente le proprie obbligazioni contrattuali, e questo non si verificherebbe nella faccenda in esame in quanto l’Argentina ha modificato in via unilaterale il contratto con atti tipicamente sovrani, cioè con:1.Il decreto 6 febbraio 2002 n 256/2002, sulla ristrutturazione del debito pubblico.2.La legge 6 gennaio 2002 n 25561, cioè la legge di emergenza economica.98

  6. #106

    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    3,297
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    553 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Ma se lo stesso governo venezuelano ha fatto l'offerta dell'interruzione dei termini di prescrizione in cambio del non procedere con azioni legali nei loro confronti evidentemente la prescrizione esiste ed è di 3 anni. Altrimenti che senso avrebbe fare questa offerta e proprio ora quando è da 3 anni che non pagano?

  7. #107
    L'avatar di Dormalora
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Messaggi
    1,897
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    481 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da Luisd Visualizza Messaggio
    Alla pagina 112 del testo che trovate qui
    https://core.ac.uk/download/pdf/79616917.pdf
    viene evidenziato che la violazione delle clausole contrattuali è competenza del
    tribunale nazionale, ovvero italiano nel nostro caso

    Secondo il tribunale infatti una domanda può essere considerata contrattuale, e quindi sotto la competenza del giudice nazionale, nel caso in cui lo stato ospite violi solo e solamente le proprie obbligazioni contrattuali, e questo non si verificherebbe nella faccenda in esame in quanto l’Argentina ha modificato in via unilaterale il contratto con atti tipicamente sovrani, cioè con:1.Il decreto 6 febbraio 2002 n 256/2002, sulla ristrutturazione del debito pubblico.2.La legge 6 gennaio 2002 n 25561, cioè la legge di emergenza economica.98[/QUOTE]

    Ciao Luisd, io ho messo il denaro per acquistare le obbligazioni e mi fermo, bloccare la prescrizione delle cedole, dovuta o meno, lo lascio a chi può averne la competenza e che provvederò ad individuare dopo selezione per titoli e costo. Si parla anche di raccomandate internazionali, nel dubbio, anche qualora avessi ragione tu, io sono dell'idea (considerato il mio ammontare !) che sia meglio spedirne una in più che una in meno.

  8. #108

    Data Registrazione
    Jul 2017
    Messaggi
    2,890
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    1736 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Citazione Originariamente Scritto da bigsharktrader66 Visualizza Messaggio
    Ma se lo stesso governo venezuelano ha fatto l'offerta dell'interruzione dei termini di prescrizione in cambio del non procedere con azioni legali nei loro confronti evidentemente la prescrizione esiste ed è di 3 anni. Altrimenti che senso avrebbe fare questa offerta e proprio ora quando è da 3 anni che non pagano?
    Mi sembra ovvio: alzare un polverone ed ottenere la rinuncia ETERNA a potersi rivelare. Chiunque è libero di pensarla diversamente, ma se casomai la cosa un giorno dovesse finire alla Court di NY ( corte competente a decidere) il pari passu quelli che hanno firmato una rinuncia lo vedono con il binocolo.

    La vicenda Argentina , molto diversa, ha visto l'interesse dell'Italia. Vi sembra che ci sia qualche interesse oggi? Neppure le banche dove abbiamo il ptf la seguono! Ed anche per L'Argentina, chi ha accettato prima è uscito come è uscito ed i 150 li ha solo visti con invidia sul giornale !

  9. #109

    Data Registrazione
    Mar 2012
    Messaggi
    1,863
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    1131 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da bigsharktrader66 Visualizza Messaggio
    Ma se lo stesso governo venezuelano ha fatto l'offerta dell'interruzione dei termini di prescrizione in cambio del non procedere con azioni legali nei loro confronti evidentemente la prescrizione esiste ed è di 3 anni. Altrimenti che senso avrebbe fare questa offerta e proprio ora quando è da 3 anni che non pagano?


    La prescrizione si può interrompere a prescindere dal fatto che maturi dopo 3 anni o sei anno o 10 anni.

  10. #110

    Data Registrazione
    Jul 2017
    Messaggi
    2,890
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    1736 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Per completezza: i maggiori possessori di bonos argentini eravamo noi, e li pompavano pure le banche. E quindi il problema era grande. Quanti pensate siano oggi i possessori italiani dei bonos vvv? Temo 4 gatti

Accedi