Bond Carraro retail 2026 tasso 3,75% isin XS2215041513
Sguardo al Google Covid Mobility Report per capire cosa sta succedendo e cosa ci aspetta
La circolazione in Europa ha iniziato a calare ancor prima che i governi annunciassero nuove restrizioni, per contenere l?ennesima ondata di Covid-19 e la rapida diffusione della nuova variante Omicron. …
Emirates paventa gelata sui viaggi a dicembre e nuovo inverno perso. Omicron fa ripiombare le compagnie aeree nell’incertezza
La variante Omicron fa ripiombare l'industria dei viaggi nell'incertezza. Le compagnie aeree si preoccupano che la nuova variante metterà fine alla breve ripresa dell'industria. Solo poche settimane fa, sembrava che …
Plus500 aggiunge 4 nuove criptovalute alla propria piattaforma di trading
Negli ultimi anni le criptovalute sono diventate una delle opzioni di investimento più diffuse tra i trader. Sulla scia di questa tendenza Plus500, gruppo fintech globale multi-asset, ha recentemente integrato …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di rivetto
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    5,328
    Mentioned
    22 Post(s)
    Quoted
    2233 Post(s)
    Potenza rep
    42949682

    Bond Carraro retail 2026 tasso 3,75% isin XS2215041513

    ll Corriere della Sera scrive che è allo studio, da parte di Carraro, l'emissione di un bond da 100 milioni di euro che dovrebbe permettere alla società l'acquisizione di alte tecnologie sul mercato.L'articolo di Paola Pica riporta le dichiarazioni del presidente Enrico Carraro, che evidenzia come questo prestito obbligazionario porterebbe nuove risorse utili per completare lo sviluppo della mobilità elettrica e l'acquisizione di una società ad alto valore aggiunto tecnologico. La possibile azienda da acquisire non sarebbe solo italiana, ma si guarderebbe anche in Cina e nel resto d'Europa. L'obiettivo, di lungo termine, potrebbe raggiungere il settore automotive, dopo il passaggio già effettuato con i trattori nell'ibrido. All'inizio del 2020 il gruppo ha iniziato già una collaborazione con Ineos Automotive, con un accordo da 420 milioni di euro, per la fornitura di assali per il fuoristrada Grenadier.

    Leggi tutto: Carraro prepara un bond per un’acquisizione hi-tech | SoldiOnline.it

  2. #2
    L'avatar di virussingolo
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Messaggi
    23,153
    Mentioned
    15 Post(s)
    Quoted
    4055 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Titolo: Carraro: bond da 100 mln per acquisizione hi-tech (CorSera)
    Ora: 01/09/2020 09:02
    Testo:
    ROMA (MF-DJ)--Il gruppo Carraro prepara un bond da 100 milioni per
    completare il salto nella mobilita' elettrica che, con l'agricoltura e il
    movimento terra, e' destinato a diventare il terzo pilastro della
    multinazionale dei sistemi di trasmissione e degli assali. Il prestito
    obbligazionario, se concretizzato, sara' al servizio di un'acquisizione in
    Italia o all'estero di una societa' ad alta tecnologia. Il presidente
    Enrico Carraro potrebbe convocare il consiglio di amministrazione entro la
    meta' di settembre per l'esame della duplice operazione.

    "Stiamo valutando -conferma al Corriere della Sera l'imprenditore, che
    guida anche Confindustria Veneto- Molto dipendera' dalle condizioni del
    mercato e anche dal contesto globale. Ma la direzione per noi e' chiara:
    aggiungere competenze sempre piu' sofisticate per sviluppare l'elettrico,
    completamente elettrico, dopo aver lavorato nell'ibrido".

    In quest'ultimo caso si trattava di trattori, mentre la novita' e' oggi
    anche e soprattutto rappresentata dal settore automotive. "Non e' un passo
    che si fa in pochi mesi -spiega Carraro- L'orizzonte di questi piani e'
    sempre lungo. Ma dentro all'orizzonte muoversi con rapidita', sulle
    tecnologie ci sono accelerazioni improvvise. Un mondo nuovo ed
    entusiasmante, tappa cruciale verso la sostenibilita'".

    Tra gli obiettivi dell'acquisizione che, precisa il presidente, "non
    punta alla crescita dimensionale ma al know how", ci sono societa'
    italiane, europee e cinesi. In Cina c'e' una delle sedi produttive del
    gruppo quotato in Piazza Affari e presente con i propri stabilimenti anche
    in India, Argentina, Brasile.

    in Italia, a Campodarsego pero' che e' sempre rimasto il "cervello"
    della fabbrica, fondata dalla famiglia nel 1932, con un centro di ricerca
    e sviluppo nel quale Enrico Carraro non ha mai smesso di investire anche
    durante l'emergenza Covid, "una lezione imparata dalla grande crisi
    precedente". Stanno partendo diverse gare nel settore della e-mobility "e
    noi parteciperemo", assicura Carraro.
    vs

    (fine)

    MF-DJ NEWS
    0109:02 set 2020

  3. #3
    L'avatar di Gapak
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Messaggi
    7,906
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    1771 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    che ne pensate? Ci sarebbe il bond a mercato che ora come ora rende il 2.91% a scadenza, wal 4.4Y, e l'1,235% sulla prima call, tra pochi mesi (31/01/2021, con redemption a 101.5).
    Mi pare fossero 180 milioni l'ammontare emesso a suo tempo

  4. #4
    L'avatar di Gapak
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Messaggi
    7,906
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    1771 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    quali potrebbero essere i comparables?
    Sia a livello di bond che a livello di azienda...
    come settore mi viene in mente CNH, ma ha dimensione molto differente

    giusto per provare a fare due conti sia sui bond che sugli indici di bilancio...

  5. #5

    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    11,094
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    2806 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da rivetto Visualizza Messaggio
    ll Corriere della Sera scrive che è allo studio, da parte di Carraro, l'emissione di un bond da 100 milioni di euro che dovrebbe permettere alla società l'acquisizione di alte tecnologie sul mercato.L'articolo di Paola Pica riporta le dichiarazioni del presidente Enrico Carraro, che evidenzia come questo prestito obbligazionario porterebbe nuove risorse utili per completare lo sviluppo della mobilità elettrica e l'acquisizione di una società ad alto valore aggiunto tecnologico. La possibile azienda da acquisire non sarebbe solo italiana, ma si guarderebbe anche in Cina e nel resto d'Europa. L'obiettivo, di lungo termine, potrebbe raggiungere il settore automotive, dopo il passaggio già effettuato con i trattori nell'ibrido. All'inizio del 2020 il gruppo ha iniziato già una collaborazione con Ineos Automotive, con un accordo da 420 milioni di euro, per la fornitura di assali per il fuoristrada Grenadier.

    Leggi tutto: Carraro prepara un bond per un’acquisizione hi-tech | SoldiOnline.it
    Dovrebbe essere un'emissione a stretto giro visto che è dichiaratamente per un'acquisizione.

  6. #6
    L'avatar di asimpleplan
    Data Registrazione
    Nov 2019
    Messaggi
    3,393
    Mentioned
    19 Post(s)
    Quoted
    2867 Post(s)
    Potenza rep
    17987496
    Citazione Originariamente Scritto da laplaz Visualizza Messaggio
    Dovrebbe essere un'emissione a stretto giro visto che è dichiaratamente per un'acquisizione.
    Potrebbero realizzarsi il "classico" trade compra in asta a rubinetto vendi ai retail affamati (così come su INTEK, IVS, CARRARO (la prima) oppure ci potrebbero essere delle criticita'?

  7. #7
    L'avatar di rivetto
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    5,328
    Mentioned
    22 Post(s)
    Quoted
    2233 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da laplaz Visualizza Messaggio
    Dovrebbe essere un'emissione a stretto giro visto che è dichiaratamente per un'acquisizione.

    Ciao,
    penso di si!! ...probabilmente nei prox 30 gg..
    Se escono 6-7y dovranno pagare in area 3,75% per esser certi di collocare agevolmente.... anche se gli "ottimi-Equita" fanno sempre miracoli e, spesso, riescono a risparmiare.

    Saluti

  8. #8
    L'avatar di rivetto
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    5,328
    Mentioned
    22 Post(s)
    Quoted
    2233 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da asimpleplan Visualizza Messaggio
    Potrebbero realizzarsi il "classico" trade compra in asta a rubinetto vendi ai retail affamati (così come su INTEK, IVS, CARRARO (la prima) oppure ci potrebbero essere delle criticita'?
    ...dipende molto dal facciale..."non ci sono + gli affamati di una volta !!"

    Saluti

  9. #9

    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    11,094
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    2806 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da rivetto Visualizza Messaggio
    Ciao,
    penso di si!! ...probabilmente nei prox 30 gg..
    Se escono 6-7y dovranno pagare in area 3,75% per esser certi di collocare agevolmente.... anche se gli "ottimi-Equita" fanno sempre miracoli e, spesso, riescono a risparmiare.

    Saluti
    Grazie Rivetto, sempre prezioso.
    A 3,75% la prenderei, visto l'andazzo dei mercati.

  10. #10
    L'avatar di rivetto
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    5,328
    Mentioned
    22 Post(s)
    Quoted
    2233 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da laplaz Visualizza Messaggio
    Grazie Rivetto, sempre prezioso.
    A 3,75% la prenderei, visto l'andazzo dei mercati.
    anche io...ma poi usciranno 3,50%....3,625%...e ci metteranno nell'indecisione!!

    saluti

Accedi