BTP FUTURA, tutte le emissioni, caratteristiche, pregi e difetti Vol.1 - Pagina 88
Mercati: godersi l?estate finché dura, bottone risk-on ancora acceso ma in autunno le insidie saranno tante
Con l?allentamento dei lockdown e il rimbalzo delle attività globali dall?inizio del secondo trimestre, le speranze di una forte ripresa hanno aiutato le attività a rischio ad avanzare ulteriormente nel …
Chiusura Borsa Italiana: boom utili di Intesa contagia tutto il Ftse Mib, exploit anche per Telecom ed ENI
Piazza Affari concede il bis in una seduta che nella prima parte si è mostrata altalenante e poi ha imboccato la via dei rialzi con decisione grazie in primo luogo …
Piazza Affari mosca bianca in UE grazie a exploit di tre pesi massimi del Ftse Mib
In attesa dell’avvio di Wall Street, che i futures preannunciano in rosso, Piazza Affari risulta l’unica Borsa europea a mantenere il segno più. Dopo un avvio di giornata a spron …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #871

    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    6,001
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    1060 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da leomarmotta Visualizza Messaggio
    Per favore, evitiamo confronti con CD.
    Il bollo è una invariante ed i ragionamenti si fanno sempre al lordo.
    La tassazione è sempre la stessa per tutti i TDS.
    Io adesso posso solo ragionare guardando al TF 10y ed al limite al BTPI25-26-27: questo cedola di meno del 25 e non ha CI variabili.
    eh lo so ma, francamente quando faccio un investimento a tasso fisso, a me interessa quanti soldi metto e quanti soldi ritiro a scadenza. Per cui il paragone con un deposito è necessaria, altrimenti restano discorsi accademici.

  2. #872
    L'avatar di TestaQ
    Data Registrazione
    Dec 2019
    Messaggi
    1,246
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    747 Post(s)
    Potenza rep
    42949673
    Citazione Originariamente Scritto da Paolo Vittori Visualizza Messaggio
    io li ho fatti cosi, poi sono contento di essere smentito:
    Rendimento medio nei 10 anni: (1,15x4 + 1,2x3 + 1,45x3)/10= 1,285 % nei 10 anni.
    Aggiungo 1% alla fine dei 10 anni e siamo al 2,285% levo lo 0,23 % che è il bollo statale e viene 2,06 %.

    Tolgo il 12% e risulta 1,81 % netto a patto di tenere i BTP per tutti i 10 anni.

    Mi sarò sbagliato nel considerare 10 anni invece di 1 anno in qualche passaggio. Felice se me lo fate notare.

    Se non si mantengono 10 anni il rendimento netto crolla al 0.93 %.
    L'1% è complessivo, non annuale !! Devi aggiungere 0,1%

  3. #873
    L'avatar di balcarlo
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    18,347
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    27 Post(s)
    Quoted
    2180 Post(s)
    Potenza rep
    42949691
    Citazione Originariamente Scritto da geppone1 Visualizza Messaggio
    anche se 0,71 netto, qualcosa di meglio a 5 anni
    BTP-ITALIA 26MG25 IT0005410912 attualmente rende qualcosina di più, sono entrambi titoli indicizzati e quindi il tasso netto che trovi oggi potrebbe migliorare con il passare del tempo............

  4. #874
    L'avatar di balcarlo
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    18,347
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    27 Post(s)
    Quoted
    2180 Post(s)
    Potenza rep
    42949691
    Citazione Originariamente Scritto da Paolo Vittori Visualizza Messaggio
    eh lo so ma, francamente quando faccio un investimento a tasso fisso, a me interessa quanti soldi metto e quanti soldi ritiro a scadenza. Per cui il paragone con un deposito è necessaria, altrimenti restano discorsi accademici.
    Gli scenari però cambiano in fretta e bloccare delle somme per 5 anni, senza possibilità di disinvestirli, preclude la possibilità di avere guadagni in conto capitale e di arbitraggio fra le varie emissioni............

  5. #875

    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    6,001
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    1060 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da TestaQ Visualizza Messaggio
    L'1% è complessivo, non annuale !! Devi aggiungere 0,1%
    Lo aggiungo solo una volta infatti, dopo aver calcolato il tasso medio
    Come è allora? Ancora meno?

  6. #876

    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    6,001
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    1060 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da balcarlo Visualizza Messaggio
    Gli scenari però cambiano in fretta e bloccare delle somme per 5 anni, senza possibilità di disinvestirli, preclude la possibilità di avere guadagni in conto capitale e di arbitraggio fra le varie emissioni............
    Dipende da quello che uno di aspetta in futuro che manco Gesù cristo te lo può dire.
    Io ritengo che nei prossimi 3 anni l’inflazione sará attorno allo zero per cui un vicolo triennale al 1,5% è più che ottimo.
    Stiamo parlando di tasso fisso e garantito, ovviamente

  7. #877

    Data Registrazione
    Oct 2000
    Messaggi
    25
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    11 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Paolo Vittori Visualizza Messaggio
    Lo aggiungo solo una volta infatti, dopo aver calcolato il tasso medio
    Come è allora? Ancora meno?
    Si ma il tasso medio è annuale...
    Quindi devi aggiungere 1% diviso 10 quindi 0,1%

    Quindi 1,285+0,1=1,385
    1,385-12,5%(tasse)=1,2119
    1,2119-0,2(bollo)=1,0119

  8. #878

    Data Registrazione
    Sep 2019
    Messaggi
    19
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    12 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Paolo Vittori Visualizza Messaggio
    io li ho fatti cosi, poi sono contento di essere smentito:
    Rendimento medio nei 10 anni: (1,15x4 + 1,2x3 + 1,45x3)/10= 1,285 % nei 10 anni.
    Aggiungo 1% alla fine dei 10 anni e siamo al 2,285% levo lo 0,23 % che è il bollo statale e viene 2,06 %.

    Tolgo il 12% e risulta 1,81 % netto a patto di tenere i BTP per tutti i 10 anni.

    Mi sarò sbagliato nel considerare 10 anni invece di 1 anno in qualche passaggio. Felice se me lo fate notare.

    Se non si mantengono 10 anni il rendimento netto crolla al 0.93 %.

    A te quanto risulta ?
    ci sei quasi, il calcolo corretto dovrebbe essere :

    "Rendimento medio nei 10 anni: (1,15x4 + 1,2x3 + 1,45x3 + 1,00)/10= 1,355 % "

  9. #879

    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    66
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    7 Post(s)
    Potenza rep
    1047541
    Dieci anni sono tanti. I risparmiatori più attempati potrebbero chiedersi che fine farà il premio fedeltà in caso di successione: già sappiamo che i Tds sono esenti dalla relativa imposta, ma non ho trovato informazioni sul premio. Cioè, in caso di successione, questi titoli cum (BTP Italia compresi) cambiano ISIN e diventano ordinari?

  10. #880

    Data Registrazione
    May 2011
    Messaggi
    158
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    18 Post(s)
    Potenza rep
    18081824
    Citazione Originariamente Scritto da Michele_Verona Visualizza Messaggio
    Le banche non hanno interesse a proporre il Btp Futura. Prefersicono proporre Fondi di investimento, obbligazioni, conti deposito, certificati... I Btp vengono per ultimi.
    Prendono lo 0,75% di commissione. La convenienza delle banche a piazzarlo c’è tutta. E il tesoro conta su di loro per evitare un flop

Accedi