BTP FUTURA, tutte le emissioni, caratteristiche, pregi e difetti Vol.1 - Pagina 88
Autostrade: da Conte nuovo ultimatum ad Atlantia. Che avverte: ‘con revoca default sistemico da oltre 16,5 MLD e 7.000 posti lavoro a rischio”
Una eventuale revoca della concessione ad Autostrade da parte del governo italiano "provocherebbe un default sistemico gravissimo, esteso a tutto il mercato europeo, per oltre 16,5 miliardi di euro, oltre …
I bond Tesla non seguono la volatilità del titolo e svelano un altro traguardo del gioiello di Musk
Nel corso di quest?anno, la crescita vertiginosa del valore delle azioni di Tesla sui mercati ha contribuito al miglioramento del suo profilo creditizio. Secondo il punto di vista del Centro …
Intesa Sanpaolo snellisce le fila con 5.000 uscite volontarie. Messina: ‘Posto stabile a 2.500 giovani’
Intesa Sanpaolo non perde tempo e in anticipo sulla tabella di marcia trova l'intesa con i sindacati per le 5000 uscite volontarie previste entro il 2023 in seguito all'acquisizione di UBI Banca. …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #871

    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    6,048
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    1102 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da leomarmotta Visualizza Messaggio
    Per favore, evitiamo confronti con CD.
    Il bollo è una invariante ed i ragionamenti si fanno sempre al lordo.
    La tassazione è sempre la stessa per tutti i TDS.
    Io adesso posso solo ragionare guardando al TF 10y ed al limite al BTPI25-26-27: questo cedola di meno del 25 e non ha CI variabili.
    eh lo so ma, francamente quando faccio un investimento a tasso fisso, a me interessa quanti soldi metto e quanti soldi ritiro a scadenza. Per cui il paragone con un deposito è necessaria, altrimenti restano discorsi accademici.

  2. #872
    L'avatar di TestaQ
    Data Registrazione
    Dec 2019
    Messaggi
    1,429
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    838 Post(s)
    Potenza rep
    42949673
    Citazione Originariamente Scritto da Paolo Vittori Visualizza Messaggio
    io li ho fatti cosi, poi sono contento di essere smentito:
    Rendimento medio nei 10 anni: (1,15x4 + 1,2x3 + 1,45x3)/10= 1,285 % nei 10 anni.
    Aggiungo 1% alla fine dei 10 anni e siamo al 2,285% levo lo 0,23 % che è il bollo statale e viene 2,06 %.

    Tolgo il 12% e risulta 1,81 % netto a patto di tenere i BTP per tutti i 10 anni.

    Mi sarò sbagliato nel considerare 10 anni invece di 1 anno in qualche passaggio. Felice se me lo fate notare.

    Se non si mantengono 10 anni il rendimento netto crolla al 0.93 %.
    L'1% è complessivo, non annuale !! Devi aggiungere 0,1%

  3. #873
    L'avatar di balcarlo
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    18,567
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    28 Post(s)
    Quoted
    2286 Post(s)
    Potenza rep
    42949691
    Citazione Originariamente Scritto da geppone1 Visualizza Messaggio
    anche se 0,71 netto, qualcosa di meglio a 5 anni
    BTP-ITALIA 26MG25 IT0005410912 attualmente rende qualcosina di più, sono entrambi titoli indicizzati e quindi il tasso netto che trovi oggi potrebbe migliorare con il passare del tempo............

  4. #874
    L'avatar di balcarlo
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    18,567
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    28 Post(s)
    Quoted
    2286 Post(s)
    Potenza rep
    42949691
    Citazione Originariamente Scritto da Paolo Vittori Visualizza Messaggio
    eh lo so ma, francamente quando faccio un investimento a tasso fisso, a me interessa quanti soldi metto e quanti soldi ritiro a scadenza. Per cui il paragone con un deposito è necessaria, altrimenti restano discorsi accademici.
    Gli scenari però cambiano in fretta e bloccare delle somme per 5 anni, senza possibilità di disinvestirli, preclude la possibilità di avere guadagni in conto capitale e di arbitraggio fra le varie emissioni............

  5. #875

    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    6,048
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    1102 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da TestaQ Visualizza Messaggio
    L'1% è complessivo, non annuale !! Devi aggiungere 0,1%
    Lo aggiungo solo una volta infatti, dopo aver calcolato il tasso medio
    Come è allora? Ancora meno?

  6. #876

    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    6,048
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    1102 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da balcarlo Visualizza Messaggio
    Gli scenari però cambiano in fretta e bloccare delle somme per 5 anni, senza possibilità di disinvestirli, preclude la possibilità di avere guadagni in conto capitale e di arbitraggio fra le varie emissioni............
    Dipende da quello che uno di aspetta in futuro che manco Gesù cristo te lo può dire.
    Io ritengo che nei prossimi 3 anni l’inflazione sará attorno allo zero per cui un vicolo triennale al 1,5% è più che ottimo.
    Stiamo parlando di tasso fisso e garantito, ovviamente

  7. #877

    Data Registrazione
    Oct 2000
    Messaggi
    63
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    31 Post(s)
    Potenza rep
    3424850
    Citazione Originariamente Scritto da Paolo Vittori Visualizza Messaggio
    Lo aggiungo solo una volta infatti, dopo aver calcolato il tasso medio
    Come è allora? Ancora meno?
    Si ma il tasso medio è annuale...
    Quindi devi aggiungere 1% diviso 10 quindi 0,1%

    Quindi 1,285+0,1=1,385
    1,385-12,5%(tasse)=1,2119
    1,2119-0,2(bollo)=1,0119

  8. #878

    Data Registrazione
    Sep 2019
    Messaggi
    21
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    13 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Paolo Vittori Visualizza Messaggio
    io li ho fatti cosi, poi sono contento di essere smentito:
    Rendimento medio nei 10 anni: (1,15x4 + 1,2x3 + 1,45x3)/10= 1,285 % nei 10 anni.
    Aggiungo 1% alla fine dei 10 anni e siamo al 2,285% levo lo 0,23 % che è il bollo statale e viene 2,06 %.

    Tolgo il 12% e risulta 1,81 % netto a patto di tenere i BTP per tutti i 10 anni.

    Mi sarò sbagliato nel considerare 10 anni invece di 1 anno in qualche passaggio. Felice se me lo fate notare.

    Se non si mantengono 10 anni il rendimento netto crolla al 0.93 %.

    A te quanto risulta ?
    ci sei quasi, il calcolo corretto dovrebbe essere :

    "Rendimento medio nei 10 anni: (1,15x4 + 1,2x3 + 1,45x3 + 1,00)/10= 1,355 % "

  9. #879

    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    66
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    7 Post(s)
    Potenza rep
    1047541
    Dieci anni sono tanti. I risparmiatori più attempati potrebbero chiedersi che fine farà il premio fedeltà in caso di successione: già sappiamo che i Tds sono esenti dalla relativa imposta, ma non ho trovato informazioni sul premio. Cioè, in caso di successione, questi titoli cum (BTP Italia compresi) cambiano ISIN e diventano ordinari?

  10. #880

    Data Registrazione
    May 2011
    Messaggi
    161
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    19 Post(s)
    Potenza rep
    18081824
    Citazione Originariamente Scritto da Michele_Verona Visualizza Messaggio
    Le banche non hanno interesse a proporre il Btp Futura. Prefersicono proporre Fondi di investimento, obbligazioni, conti deposito, certificati... I Btp vengono per ultimi.
    Prendono lo 0,75% di commissione. La convenienza delle banche a piazzarlo c’è tutta. E il tesoro conta su di loro per evitare un flop

Accedi