Buoni Fruttiferi postali: Entrambi i Cointestatari defunti... chi puo' riscuotere ??
Le 7 migliori citazioni di Warren Buffett sui crolli dei mercati come opportunità per il vero investitore
Warren Buffett ha ripetutamente esortato gli investitori a non cedere alla paura durante il caos dei mercati. L’investitore considera i periodi di preoccupazione e incertezza come fantastiche opportunità per fare …
Posizioni nette corte: Maire la più shortata di Piazza Affari, Saipem “solo” al secondo posto
Dall?ultimo aggiornamento disponibile di Consob sulle posizioni nette corte (PNC) si apprende che il titolo più shortato a Piazza Affari è Maire Tecnimont con 4 posizioni short aperte per una quota …
Petrolio a prezzi “stratosferici”, ecco la previsione shock di JP Morgan in base a come risponderà Putin al price cap
I prezzi del petrolio potrebbero raggiungere un livello “stratosferico” di $ 380 dollari al barile. E’ la previsione da incubo fatta dagli analisti di JP Morgan nel caso le sanzioni …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    486
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    218 Post(s)
    Potenza rep
    0

    Buoni Fruttiferi postali: Entrambi i Cointestatari defunti... chi puo' riscuotere ??

    Situazione: Buono postale con 2 Cointestatari (Madre e Figlio), con Pari Facolta' di Rimborso..

    Il buono era in possesso del Figlio... (gli era stato dato ai tempi dalla mamma... )

    il primo cointestatario ... (mamma) e' scomparso molti anni fa....

    Ora anche il Figlio (secondo cointestatario) e' venuto a mancare....

    Domanda:

    Possono gli Eredi legittimi (moglie Figli) di quest'ultimo incassare legittimamente il buono... ??

    Come detto il buono con PFR era in possesso del figlio secondo cointestatario... (ora defunto anche lui) il quale, in vita, avrebbe potuto
    incassarlo senza che nessuno avesse nulla a che ridire...

    i Suoi Eredi possono fare altrettanto ... fornendo alla posta i documenti dell'avvenuta successione in loro favore... dei beni del de Cujus ??

  2. #2
    L'avatar di matteooooo
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    2,778
    Mentioned
    14 Post(s)
    Quoted
    377 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da Eminenz Visualizza Messaggio
    Situazione: Buono postale con 2 Cointestatari (Madre e Figlio), con Pari Facolta' di Rimborso..

    Il buono era in possesso del Figlio... (gli era stato dato ai tempi dalla mamma... )

    il primo cointestatario ... (mamma) e' scomparso molti anni fa....

    Ora anche il Figlio (secondo cointestatario) e' venuto a mancare....

    Domanda:

    Possono gli Eredi legittimi (moglie Figli) di quest'ultimo incassare legittimamente il buono... ??

    Come detto il buono con PFR era in possesso del figlio secondo cointestatario... (ora defunto anche lui) il quale, in vita, avrebbe potuto
    incassarlo senza che nessuno avesse nulla a che ridire...

    i Suoi Eredi possono fare altrettanto ... fornendo alla posta i documenti dell'avvenuta successione in loro favore... dei beni del de Cujus ??
    la cointestazione presuppone che i titolari del buono siano due e quindi il riveniente andrà in eredità al 50% agli eredi della madre ed il 50% agli eredi del figlio.

    Ciao
    Matteo

  3. #3

    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    486
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    218 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da matteooooo Visualizza Messaggio
    la cointestazione presuppone che i titolari del buono siano due e quindi il riveniente andrà in eredità al 50% agli eredi della madre ed il 50% agli eredi del figlio.

    Ciao
    Matteo

    Era proprio quello che volevo evitare......

    Speravo che passasse il Concetto che avendo il Figlio la Facolta' di incassare tutto... anche senza la presenza della madre... visto che i buoni hanno la PARI FACOLTA' DI RIMBORSO

    Tale diritto... "passasse" in Eredita' ai Figli del defunto... che sono gli attuali detentori del buono...


    A scanso di equivoci...

    la Madre (mia nonna) aveva distribuito diversi Buoni ai vari figli.. tutti intestati a coppia (lei e il figlio prescelto) e tutti con PFR...

    Quindi tutti hanno avuto la loro parte.... solo che gli altri hanno gia' incassato i loro... mentre 1 figlio (mio padre) e' defunto senza incassare il Buono...

    in questo senso gli altri figli nulla hanno a pretendere come quota ereditaria... avendo gia' avuto/incassato la loro parte...

  4. #4

    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    5,177
    Blog Entries
    2
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    458 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da Eminenz Visualizza Messaggio
    Era proprio quello che volevo evitare......

    Speravo che passasse il Concetto che avendo il Figlio la Facolta' di incassare tutto... anche senza la presenza della madre... visto che i buoni hanno la PARI FACOLTA' DI RIMBORSO

    Tale diritto... "passasse" in Eredita' ai Figli del defunto... che sono gli attuali detentori del buono...


    A scanso di equivoci...

    la Madre (mia nonna) aveva distribuito diversi Buoni ai vari figli.. tutti intestati a coppia (lei e il figlio prescelto) e tutti con PFR...

    Quindi tutti hanno avuto la loro parte.... solo che gli altri hanno gia' incassato i loro... mentre 1 figlio (mio padre) e' defunto senza incassare il Buono...

    in questo senso gli altri figli nulla hanno a pretendere come quota ereditaria... avendo gia' avuto/incassato la loro parte...
    Dovresti dimostrarlo, e non è facilissimo. Se gli altri eredi, per la quota della madre, rinunciano potrai incassare tu, attenzione che la rinuncia potrebbe valere per altri beni in eredità. Ci sono passato.

  5. #5
    L'avatar di matteooooo
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    2,778
    Mentioned
    14 Post(s)
    Quoted
    377 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da spiccioli60 Visualizza Messaggio
    Dovresti dimostrarlo, e non è facilissimo. Se gli altri eredi, per la quota della madre, rinunciano potrai incassare tu, attenzione che la rinuncia potrebbe valere per altri beni in eredità. Ci sono passato.
    Confermo che purtroppo è un casino.
    Bisogna sempre state attenti alle cointestazioni.

    Ciao
    Matteo

  6. #6

    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    486
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    218 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da spiccioli60 Visualizza Messaggio
    Dovresti dimostrarlo, e non è facilissimo. Se gli altri eredi, per la quota della madre, rinunciano potrai incassare tu, attenzione che la rinuncia potrebbe valere per altri beni in eredità. Ci sono passato.
    La dimostrazione e' facile... almeno dal mio pdv...

    - sul buono ci sono solo i nomi di Mia nonna e del Figlio....

    - il Buono era in mano a mio padre da anni.... (volendo avrebbe potuto incassarlo 10 anni prima di morire)...

    La mia tesi e' quindi... Se il buono poteva essere incassato senza problemi da mio padre.. stante la pari facolta' di rimborso... perche' nn posso farlo io ... suo legittimo erede.. ??


    Capirei se sul buono ci fossero i nomi di altri figli.... allora ci sarebbe da discutere.... ma essendo mio padre l'unico beneficiario/cointestatario (oltre a sua madre)... mi pare evidente che sua madre volesse destinare quella somma esclusivamente a lui.... visto che gli aveva pure ceduto materialmente il possesso del titolo...

    inoltre ho trovato pure dei buoni dove c'e' il solo nome di mio padre... che io immagino stati essere fatti sempre dalla madre....

    A me basterebbe trovare qualcosa che dimostri che poste italiane nn ha nessuna responsabilita' nei rig degli altri eredi... se mi paga il buono....

    Eredi (della nonna) che nel caso avessero qualcosa da ridire si dovrebbero rivolgere a me....

    Perche' di solito e' quello il problema... da parte dei vari direttori delle poste... il timore che qualcuno gli faccia causa... ma se questo problema nn c'e'...

    magari li convinco a pagarmi...

  7. #7
    L'avatar di matteooooo
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    2,778
    Mentioned
    14 Post(s)
    Quoted
    377 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da Eminenz Visualizza Messaggio
    La dimostrazione e' facile... almeno dal mio pdv...

    - sul buono ci sono solo i nomi di Mia nonna e del Figlio....

    - il Buono era in mano a mio padre da anni.... (volendo avrebbe potuto incassarlo 10 anni prima di morire)...

    La mia tesi e' quindi... Se il buono poteva essere incassato senza problemi da mio padre.. stante la pari facolta' di rimborso... perche' nn posso farlo io ... suo legittimo erede.. ??


    Capirei se sul buono ci fossero i nomi di altri figli.... allora ci sarebbe da discutere.... ma essendo mio padre l'unico beneficiario/cointestatario (oltre a sua madre)... mi pare evidente che sua madre volesse destinare quella somma esclusivamente a lui.... visto che gli aveva pure ceduto materialmente il possesso del titolo...

    inoltre ho trovato pure dei buoni dove c'e' il solo nome di mio padre... che io immagino stati essere fatti sempre dalla madre....

    A me basterebbe trovare qualcosa che dimostri che poste italiane nn ha nessuna responsabilita' nei rig degli altri eredi... se mi paga il buono....

    Eredi (della nonna) che nel caso avessero qualcosa da ridire si dovrebbero rivolgere a me....

    Perche' di solito e' quello il problema... da parte dei vari direttori delle poste... il timore che qualcuno gli faccia causa... ma se questo problema nn c'e'...

    magari li convinco a pagarmi...
    Ti auguro tutto il meglio ma le successioni alle Poste sono un vero e proprio incubo.
    E non mi lamento perchè seguono la legge, mi lamento perchè ci mettono MESI per chiudere un procedura.

    Ciao
    Matteo

  8. #8

    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    486
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    218 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da matteooooo Visualizza Messaggio
    Ti auguro tutto il meglio ma le successioni alle Poste sono un vero e proprio incubo.
    E non mi lamento perchè seguono la legge, mi lamento perchè ci mettono MESI per chiudere un procedura.

    Ciao
    Matteo
    Amen....

  9. #9

    Data Registrazione
    Aug 2009
    Messaggi
    49
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    3 Post(s)
    Potenza rep
    2575777
    I Buoni fruttiferi postali possono essere trasferiti solo agli eredi.

    In caso di decesso dell’unico intestatario, ed in presenza di più eredi, se si vuole mantenere il buono ,
    viene emesso un nuovo buono intestato a tutti gli eredi oppure gli eredi possono chiedere l’emissione di buoni in proporzione alla quota di eredità spettante?
    Oppure c'e' solo la soluzione del rimborso?

  10. #10

    Data Registrazione
    Apr 2020
    Messaggi
    23
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    18 Post(s)
    Potenza rep
    0
    La decisione n. 1165 del 16 gennaio 2019 dell'arbitro bancario finanziario riconosce il diritto, nel caso di decesso di entrambi gli intestatari de buono fruttiferi, agli eredi di uno solo dei cointestatari a riscuotere il buono integralmente
    Ciao

Accedi