Vivere di rendita, posso (Vol. XXIV)? - Pagina 145
Dividendi banche: Bce pronta a togliere divieto a inizio 2021, azionisti Intesa Sanpaolo pregustano doppia razione cedole
La Bce è pronta a rimuovere il divieto sulle banche relativo al pagamento di dividendi a partire dall’inizio del prossimo anno. E’ quanto anticipa oggi un’indiscrezione di Bloomberg News che …
Enel riparte in Borsa post offerta vincolante da Macquarie. Barclays proiettato a CDM fine novembre
Dopo lo scivolone di ieri, Enel ha rimesso la barra dritta. Barclays alza target e guarda a Capital Markets Day di novembre
Debito pubblico VS Borsa Milano. BTP battono Ftse Mib: rialzi fino a +26%. Effetto Recovery Fund anche su ETF
Non c'è che dire: tutti gli investitori che hanno deciso di puntare sui BTP, in generale sui titoli del debito pubblico, ne hanno tratto vantaggio, grazie soprattutto all'assist che è …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1441
    L'avatar di asimpleplan
    Data Registrazione
    Nov 2019
    Messaggi
    2,076
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    1794 Post(s)
    Potenza rep
    8996968
    Citazione Originariamente Scritto da 11/11/11 Visualizza Messaggio
    Ho individuato 2 strategie. La prima utilizzando la liquidità propria. Da utilizzare per zone non di lusso, come dice nemor e per capitali intorno a 60-120.000 trilocali

    a) acquistare a sconto, affittare per 4 anni e poi rivendere senza pagare plusvalenza .. penso sia fattibile anche per un privato con un minimo di tempo libero.
    Ovviamente ad alcune condizioni.
    Se compri immobili in palazzine abbastanza recenti e con spese condominiali di gestione contenute, la redditività aumenta per affitto(7-9% lordo) e se piacevoli da vedere li rivendi piu facilmente. Salvo buon fine porti a casa 7/8% annuo netti (70% da rivendita non tassata e 30% da affitto)

    b) utilizzare la leva finanziaria comprando a sconto bilo/trilocali in buone condizioni (non tuguri o ambienti fatiscenti ) ed in 15 anni hai immobile pagato da affitto per 70% utilizzando solo il 30% della liquidità. Salvo buon fine porti a casa un roe del 15% annuo o 8% composto annualizzato
    Non comprendo le differenze strategiche; Tizio può farle entrambe ma quando converrebbe la prima e quando la seconda?

  2. #1442
    L'avatar di Antoniano2
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Messaggi
    19,581
    Mentioned
    44 Post(s)
    Quoted
    12435 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da asimpleplan Visualizza Messaggio
    Ma ai tempi, al netto dell'assenza di tecnologia, alta inflazione e commissioni più sfidanti , si poteva guadagnare?
    Buffet quando ha iniziato è grossa se aveva il canale telefonico, forse c'era il cablogramma

  3. #1443
    L'avatar di Nemor
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    22,217
    Mentioned
    87 Post(s)
    Quoted
    10309 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da mgzr160 Visualizza Messaggio
    OH ESATTO l'immobiliare rende come una AAA, ossia pochissimo o addirittura ci rimetti, essendo però come un emittente Junk, finalmente ci sei arrivato
    Beh oddio junk, molto realisticamente oggi quali obbligazioni danno il 5% netto ? Io vedo solo obbligazioni con da 100k minimo oppure roba di enti mai sentiti in via mia, meglio un immobile onestamente potendo scegliere.. Il problema attuale degli immobili ( in Italia ovviamente ) e' che sono in discesa costante da anni, sicuramente dal 2012 in poi sono sempre scesi ( prima c'e' stata una grande salita fino al 2008, poi discesa, poi risalita e poi crollo), ma negli ultimi anni si era assistito ad una certa stabilita' ( discese nell'ordine dell'1-2% dei prezzi dal 2015/2016 in poi ).. Vediamo ora come va con il covid parecchia gente restera' a "terra".. Ma questo lo vedo piu' come un problema generale, non solo per gli immobili, ma proprio per la tenuta sociale del paese, vediamo a settembre come stiamo messi. Se poi mi venite a dire che il 40% delle persone non ce la fa a pagare l'affitto figurarsi come si puo' sperare che regga il paese stesso.. Certo, tutti si aspettano che sia solo una situazione temporanea, ma vediamo come va a finire..

  4. #1444

    Data Registrazione
    May 2019
    Messaggi
    755
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    565 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Nemor Visualizza Messaggio
    Beh oddio junk, molto realisticamente oggi quali obbligazioni danno il 5% netto ? Io vedo solo obbligazioni con da 100k minimo oppure roba di enti mai sentiti in via mia, meglio un immobile onestamente potendo scegliere.. Il problema attuale degli immobili ( in Italia ovviamente ) e' che sono in discesa costante da anni, sicuramente dal 2012 in poi sono sempre scesi ( prima c'e' stata una grande salita fino al 2008, poi discesa, poi risalita e poi crollo), ma negli ultimi anni si era assistito ad una certa stabilita' ( discese nell'ordine dell'1-2% dei prezzi dal 2015/2016 in poi ).. Vediamo ora come va con il covid parecchia gente restera' a "terra".. Ma questo lo vedo piu' come un problema generale, non solo per gli immobili, ma proprio per la tenuta sociale del paese, vediamo a settembre come stiamo messi. Se poi mi venite a dire che il 40% delle persone non ce la fa a pagare l'affitto figurarsi come si puo' sperare che regga il paese stesso.. Certo, tutti si aspettano che sia solo una situazione temporanea, ma vediamo come va a finire..
    che dire, avete tutti ragione.
    certo che IMMOBILIARE, AZIONARIO, OBBLIGAZIONARIO sono categorie in cui c'è dentro di tutto
    un locale commerciale in centro può avere rating AAA e rendere come un JUNK
    un appartamento in periferia magari rende come un AAA ma è solido come un JUNK
    di sicuro gli investimenti in Italia non sono in buone acque

  5. #1445
    L'avatar di Nemor
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    22,217
    Mentioned
    87 Post(s)
    Quoted
    10309 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da dm7 Visualizza Messaggio
    che dire, avete tutti ragione.
    certo che IMMOBILIARE, AZIONARIO, OBBLIGAZIONARIO sono categorie in cui c'è dentro di tutto
    un locale commerciale in centro può avere rating AAA e rendere come un JUNK
    un appartamento in periferia magari rende come un AAA ma è solido come un JUNK
    di sicuro gli investimenti in Italia non sono in buone acque
    Hai ragionissima..

  6. #1446

    Data Registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    236
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    272 Post(s)
    Potenza rep
    19023510
    Citazione Originariamente Scritto da asimpleplan Visualizza Messaggio
    Ma ai tempi, al netto dell'assenza di tecnologia, alta inflazione e commissioni più sfidanti , si poteva guadagnare?
    Sarò influenzato dai ricordi sfumati, ma ho vissuto periodi nei primissimi anni novanta dove se avessi avuto lo stesso patrimonio attuale avrei sicuramente ampliato i miei gain da studente. Mi potrei sbagliare, ma eravamo davvero in pochi a considerare seriamente l'investimento in borsa e le persone che lavoravano in banca erano disponibili e gentili, forse non ancora totalmente asservite alle logiche di business che stavano già pesantemente cambiando il rapporto con la clientela. Fondi e SGR=game over.

  7. #1447
    L'avatar di 11/11/11
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    2,556
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    1022 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da asimpleplan Visualizza Messaggio
    Non comprendo le differenze strategiche; Tizio può farle entrambe ma quando converrebbe la prima e quando la seconda?
    Rispondo sempre volentieri alle tue domande, è un piacere essere intervistato da te .

    Una possibile differenza potrebbe essere la possibilità di prendere i prestiti. Per esempio il tuo amico milionario, senza lavoro e con un caratterino difficile, avrà più difficoltà a prendere un mutuo, ma potrà utilizzare la propria liquidità

    Chi invece ha da parte meno capitale, ma può contare su un bello stipendio certificato, potrà utilizzarlo per ottenere uno o piu mutui a seconda della capienza mensile.



    Altra differenza l'età dell'immobile. Se la palazzina è recente ci si può impegnare 10/15 anni con il mutuo senza grosse spese straordinarie. Se invece l'affare è buono ma la palazzina ha già qualche anno e non è in condizioni ottimali, si può prediligere il flipping immobiliare per chiudere l'operazione entro 5/6 anni ed evitare grosse spese condominiali.

    Le strategie si possono mixare, l'obiettivo è far girare i soldi con un buon rendimento evitando immobili troppo vecchi o mal messi per evitare beghe condominiali.

    A disposizione per ulteriori chiarimenti .

  8. #1448

    Data Registrazione
    Apr 2019
    Messaggi
    6,490
    Mentioned
    86 Post(s)
    Quoted
    4615 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    Citazione Originariamente Scritto da 11/11/11 Visualizza Messaggio
    Rispondo sempre volentieri alle tue domande, è un piacere essere intervistato da te .

    Una possibile differenza potrebbe essere la possibilità di prendere i prestiti. Per esempio il tuo amico milionario, senza lavoro e con un caratterino difficile, avrà più difficoltà a prendere un mutuo, ma potrà utilizzare la propria liquidità

    Chi invece ha da parte meno capitale, ma può contare su un bello stipendio certificato, potrà utilizzarlo per ottenere uno o piu mutui a seconda della capienza mensile.



    Altra differenza l'età dell'immobile. Se la palazzina è recente ci si può impegnare 10/15 anni con il mutuo senza grosse spese straordinarie. Se invece l'affare è buono ma la palazzina ha già qualche anno e non è in condizioni ottimali, si può prediligere il flipping immobiliare per chiudere l'operazione entro 5/6 anni ed evitare grosse spese condominiali.

    Le strategie si possono mixare, l'obiettivo è far girare i soldi con un buon rendimento evitando immobili troppo vecchi o mal messi per evitare beghe condominiali.

    A disposizione per ulteriori chiarimenti .
    Si chiama credit Lombard in questo momento La banca mi ha dato 600.000 euro ad un tasso del 2% senza chiedermi neanche come li spendo....ps se avessi voluto me L avrebbe dato a L 1%.

  9. #1449
    L'avatar di alfa71
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Messaggi
    6,647
    Mentioned
    52 Post(s)
    Quoted
    4271 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da 72ENonSentirli Visualizza Messaggio
    Sarò influenzato dai ricordi sfumati, ma ho vissuto periodi nei primissimi anni novanta dove se avessi avuto lo stesso patrimonio attuale avrei sicuramente ampliato i miei gain da studente. Mi potrei sbagliare, ma eravamo davvero in pochi a considerare seriamente l'investimento in borsa e le persone che lavoravano in banca erano disponibili e gentili, forse non ancora totalmente asservite alle logiche di business che stavano già pesantemente cambiando il rapporto con la clientela. Fondi e SGR=game over.
    Mah.....

    negli anni 90 in banca non ci andavo mai se non per prelevare contante al bancomat o fare qualche pagamento allo sportello quando i miei mi usavano come fattorino. Non mi interessavo nemmeno di investimenti. Quindi non ho ricordi che possano testimoniare qualcosa di quel periodo. Credo tuttavia che le persone che ci lavoravano dentro erano asservite alle logiche di business tanto quanto oggi. Il fatto che fossero disponibili e gentili...beh ci mancherebbe altro...non esistevano ancora le banche on line....tutte le operazioni dovevano passare dalla filiale pagando ogni volta fior di commissioni.
    Ultima modifica di alfa71; 28-05-20 alle 19:53

  10. #1450
    L'avatar di Nemor
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    22,217
    Mentioned
    87 Post(s)
    Quoted
    10309 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Io saranno 10 anni che non vado in banca, se non qualche volta allo sportello automatico a prelevare/versare..

Accedi