E' una buona idea l'acquisto di bond non in euro per tutelarsi? - Pagina 6
Mattone, azioni, oro o bitcoin? La classifica delle differenti preferenze d’investimento di Millennials, donne e Over 55
Nonostante il lockdown e l’emergenza Covid, gli italiani continuano a considerare il mattone come un investimento sicuro e redditizio. Il settore sta vivendo un importante rilancio che gli ha permesso …
Ftse Mib: chi vince e chi perde, solo 7 titoli immuni da bufera Covid
La pandemia ha copito duramente economia e mercati. Per le aziende le ricadute del lockdown si sono fatte sentire soprattutto sui dati del secondo trimestre. Le aziende che generano la …
Posizioni nette corte: Maire la più shortata di Piazza Affari, tra i primi 4 anche Bper e Banco
Dall?aggiornamento di oggi di Consob sulle posizioni nette corte (PNC) si apprende che il titolo più shortato a Piazza Affari è Maire Tecnimont con 2 posizioni short aperte per una quota …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #51
    L'avatar di Nemor
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    21,859
    Mentioned
    79 Post(s)
    Quoted
    10059 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da freetimenow Visualizza Messaggio
    L'ipotesi del frazionamento in Euro A e B sarebbe un processo lungo, doloroso e tecnicamente complicato. Se solo se ne cominciasse a parlare un minimo seriamente vedresti l'euro subito ben sotto la pari col Dollaro.

    I problemi sono tanti. Per esempio se io ho 100K euro depositati in una banca di Singapore che mi dai 100K Euro A o 100K Euro B o un misto dei due?

    Poi come si assesterebbero i cambi alla fine nel lungo termine e' tutto da vedere, ma non credo che converrebbe a nessuno alla fin fine.
    Come dicevo, la cosa piu' "semplice" e che forse potrebbe scontare il mercato e' che l'Euro attuale sia automaticamente l'Euro A. Comunque tutte ipotesi per il momento da "bar"

  2. #52

    Data Registrazione
    Oct 2019
    Messaggi
    794
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    705 Post(s)
    Potenza rep
    33244897
    Citazione Originariamente Scritto da Nemor Visualizza Messaggio
    Come dicevo, la cosa piu' "semplice" e che forse potrebbe scontare il mercato e' che l'Euro attuale sia automaticamente l'Euro A. Comunque tutte ipotesi per il momento da "bar"
    No secondo me il mercato sconta che l'euro rimanga come e' con l'Italia e la Spagna che volenti o nolenti si mettono in riga.
    Poi siccome in USA la situazione non e' allegra il cambio per il momento rimane in equilibrio.
    Le valute emergenti vanno male e probabilmente andranno peggio.
    Il peg delle monete dei paesi arabi con il dollaro potrebbe finire …. se il petrolio non risale.

    Ecco qua …. ho fatto il guru pure io ….

  3. #53
    L'avatar di Nemor
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    21,859
    Mentioned
    79 Post(s)
    Quoted
    10059 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da freetimenow Visualizza Messaggio
    No secondo me il mercato sconta che l'euro rimanga come e' con l'Italia e la Spagna che volenti o nolenti si mettono in riga.
    Poi siccome in USA la situazione non e' allegra il cambio per il momento rimane in equilibrio.
    Le valute emergenti vanno male e probabilmente andranno peggio.
    Il peg delle monete dei paesi arabi con il dollaro potrebbe finire …. se il petrolio non risale.

    Ecco qua …. ho fatto il guru pure io ….
    E' la cosa che penso anche io, ma che non penso sia la migliore, ne' per noi, ne' per i paesi "rigoristi".

  4. #54
    L'avatar di Lukeblastxx
    Data Registrazione
    May 2011
    Messaggi
    2,735
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    1020 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da freetimenow Visualizza Messaggio
    Anzi questi di Vanguard sono un po' piu economici. Io ho VWOB che pure lui applica il 0.25, ma altri arrivano fino a 0.50 che mi sembra veramente tanto considerando che in tempi normali il rendimento di un ETF di bond va gia' bene se fa il 4/5%. In pratica si ciucciano il 10/15% della rendita.
    Dentro gli etf spesso trovi bonds con taglio minimo 100.000$ o 200.000$ che l'utente medio difficilmente riesce ad acquistare ed altrettanto spesso sempre a parità di emittente questi rendono più di quelli taglio 1.000$ o 2.000$... il che dovrebbe compensare comunque quello 0,25% di gestione, offrendo al contempo anche una diversificazione, questa volta tra emittenti e scadenze.

    Comunque, chiedevo, al di la della questione meglio etf o singoli bonds se il settore emergenti investment grade in Dollari secondo voi sia adatto in questo momento per affrontare la crisi che stiamo vivendo, anche in ottica di un'uscita dall'Euro.

    La prima cosa che ho pensato è meglio trovarsi in portafoglio dei Dollari piuttosto che delle Lire, dove la svalutazione si mangerebbe il capitale stile Pacman.

  5. #55

    Data Registrazione
    Oct 2019
    Messaggi
    794
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    705 Post(s)
    Potenza rep
    33244897
    Citazione Originariamente Scritto da Lukeblastxx Visualizza Messaggio
    Dentro gli etf spesso trovi bonds con taglio minimo 100.000$ o 200.000$ che l'utente medio difficilmente riesce ad acquistare ed altrettanto spesso sempre a parità di emittente questi rendono più di quelli taglio 1.000$ o 2.000$... il che dovrebbe compensare comunque quello 0,25% di gestione, offrendo al contempo anche una diversificazione, questa volta tra emittenti e scadenze.

    Comunque, chiedevo, al di la della questione meglio etf o singoli bonds se il settore emergenti investment grade in Dollari secondo voi sia adatto in questo momento per affrontare la crisi che stiamo vivendo, anche in ottica di un'uscita dall'Euro.

    La prima cosa che ho pensato è meglio trovarsi in portafoglio dei Dollari piuttosto che delle Lire, dove la svalutazione si mangerebbe il capitale stile Pacman.
    Allora, l'ipotesi che i rendimenti dei bond di taglio 200K/100K in USD rendano mediamente uno 0.25% in piu' di quelli 2K a parita' di rischio ecc.. non mi pare realistica e comunque molto difficile da dimostrare.
    Io penso che il costo di questi ETF dipenda piuttosto dal fatto che i bond sono negoziati OTC che oltre ad essere un mercato meno liquido e' anche piu' complicato e laborioso. Questo potrebbe giustificare costi operativi piu' alti da parte dei gestori. Avevo chiesto un opinione a qualcuno, se c'e' nel forum, al dentro della materia.

    Per quanto riguarda l'altra domanda che hai fatto:
    1. Sicuramente investire in dollari protegge in caso di crisi dell'euro (mi pare ovvio)
    2. Protegge in caso che l'Italia esce dall'Euro? Ne dubito fortemente in quanto penso che cambio forzoso e limitazioni ai movimenti di capitale sarebbero il "minimo sindacale" anche per ovvie ragioni di equita'. Chi e' vecchio si ricorda come funzionavano le cose prima dell'euro. Chi e' giovane farebbe bene a documentarsi.
    3. Bond Emergenti IG convengono? Molto difficile da dire a mio parere. La gran parte di queste emissioni (Russia, Monarchie Arabe, Messico ecc.) sono paesi molto dipendenti dal petrolio e in misura minore dal turismo. Se I prezzi rimangono questi a lungo e I consumi vanno a terra grazie al virus non so per quanto ci resteranno IG. Questo e' anche il motivo per cui questi ETF sono calati come e peggio di quelli azionari. Quindi forse chi li ha comprati al bottom potrebbe anche aver fatto bene … ma dipende molto da come evolveranno le cose nel prossimo futuro. E' importante pero' capire, imho, che questo tipo di investimento come rischiosita' e' equivalente o forse superiore a quello in un ETF azionario tipo SP500, tanto per capirsi.

  6. #56

    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    3,606
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    493 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da Nemor Visualizza Messaggio
    Toccherebbe vedere cosa sconta il mercato. Se invece l'Euro si spacca, quello che rimane potrebbe essere un "Euro A", formato da paesi virtuosi ( Olanda, Germania, Austria, Finlandia ) e quindi rafforzarsi ( se l'Euro attuale come dicevo diventa l'Euro A ).
    Interessante: la doppia circolazione.

    Secondo me non la faranno mai proprio i virtuosi perchè la moneta cattiva scaccia quella buona per cui le persone tesaurizzerebbero l'Euro A e spenderebbero l'Euro B e l'economie con l'Euro A potrebbero trovarsi in crisi di liquidità.

    Magari mi sbaglio ma il guaio non è soltanto che si pensa di risolvere tutto con strumenti monetari, ma che a volte con questi strumenti si rischia di spararsi sui piedi.

    Forse bisognerebbe ricominciare dalle mascherine cioè a produrre qualcosa qua.

    Ma chi sa più produrre ? Sanno tanto "saperci fare e saper comunicare" ma non sanno fare.

    E se invece di un ETF convenisse comprarsi un tornio o un telaio....chissà?

    Ciao

  7. #57
    L'avatar di Nemor
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    21,859
    Mentioned
    79 Post(s)
    Quoted
    10059 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da snapjibe Visualizza Messaggio
    Interessante: la doppia circolazione.

    Secondo me non la faranno mai proprio i virtuosi perchè la moneta cattiva scaccia quella buona per cui le persone tesaurizzerebbero l'Euro A e spenderebbero l'Euro B e l'economie con l'Euro A potrebbero trovarsi in crisi di liquidità.

    Magari mi sbaglio ma il guaio non è soltanto che si pensa di risolvere tutto con strumenti monetari, ma che a volte con questi strumenti si rischia di spararsi sui piedi.

    Forse bisognerebbe ricominciare dalle mascherine cioè a produrre qualcosa qua.

    Ma chi sa più produrre ? Sanno tanto "saperci fare e saper comunicare" ma non sanno fare.

    E se invece di un ETF convenisse comprarsi un tornio o un telaio....chissà?

    Ciao
    Se parli della manifattura l'Italia e' sempre in prima linea
    Ovvio toccherebbe ricostruire un tessuto industriale oramai quasi inesistente.

  8. #58

    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    3,606
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    493 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da Nemor Visualizza Messaggio
    Se parli della manifattura l'Italia e' sempre in prima linea
    Ovvio toccherebbe ricostruire un tessuto industriale oramai quasi inesistente.
    Secondo me è proprio lì che bisogna guardare con attenzione e tanta prudenza.

    Se è vero che la FED si è messa ad acquistare ETF vuol dire che quel settore è stracotto.

    Mi sbaglierò ma a me pare un'enormità che una banca centrale acquisti dei panieri di titoli (ETF) nati per permettere ai risparmiatori di diversificare i propri investimenti senza incorrere nei vincoli di taglio minimo, spese di transazione e spese di gestione.

    Insomma la FED investe negli strumenti di risparmio retail.....siamo alle neuro-comiche.

    Ciao

  9. #59

    Data Registrazione
    Oct 2019
    Messaggi
    429
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    223 Post(s)
    Potenza rep
    7257214
    non è possibile la produzione manifatturiera in occidente, se non riduciamo drasticamente le diseguaglianze con i paesi poveri, noi non possiamo pagare i nostri lavoratori 50 centesimi ad ora, e di certo le masse di lavoratori-schiavi del vietnam bangladesh ..........non consumeranno le nostre merci

  10. #60

    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    3,606
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    493 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da atile34 Visualizza Messaggio
    non è possibile la produzione manifatturiera in occidente, se non riduciamo drasticamente le diseguaglianze con i paesi poveri, noi non possiamo pagare i nostri lavoratori 50 centesimi ad ora, e di certo le masse di lavoratori-schiavi del vietnam bangladesh ..........non consumeranno le nostre merci
    Non è possibile perchè non si vuole che sia possibile, fa troppo comodo così com'è: vendo in occidente, produco in oriente in regime di semischiavitù e con il meccanismo delle royallties sui marchi accumulo ai caraibi.

    Inizia a dare un taglio agli affitti dei marchi, inizia a controllare la qualità delle merci orientali e vedrai che non sarà più tanto conveniente.

    Ciao

Accedi