Venezuela e PDVSA (vol.151) Quota "Aran2" .... il sogno ricorrente! - Pagina 121
Piano Ue Sure bond un contentino? Italia vuole ancora Covid bond, ma la risposta è sempre Mes
Bruxelles lancia il suo bazooka Sure anti-disoccupazione, con tanto di Sure bond. Il piano prevede, di fatti, l'emissione di obbligazioni comuni, fattore che il commissario agli Affari economici ha definito …
ENI si sgonfia con scetticismo su proclami Trump, anche Unicredit e Intesa annaspano sul Ftse Mib
Primi scorci di giornata in calo per Piazza Affari. Il Ftse Mib cede l’1,22% a quota 16.628 punto dopo il balzo dell’1,75% di ieri sotto la spinta dei titoli oil. …
Borsa spinta in alto da balzi Eni, Poste e Atlantia. Tra le banche soffre ancora Unicredit
Piazza Affari torna a salire dopo il passo falso della vigilia. Il Ftse Mib ha chiuso oggi a +1,75% a quota 16.834 punti. Il driver principale sui mercati oggi è …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1201
    L'avatar di Dart-Fener
    Data Registrazione
    Jun 2017
    Messaggi
    7,004
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    4038 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Citazione Originariamente Scritto da ilredelpop Visualizza Messaggio
    Allegato 2664782

    Raro scatto di Dart filini che fa 150 punti in una mattinata. Finalmente abbiamo le prove, tanto di cappello, e pure sciarpa!
    Eccellentissimo Ragionier Filini la foto è stupenda è merita una gratifica natalizia : settimana bianca gratis a cortina in compagnia del Ragionier fantozzi e tutta la compagnia del club 29


  2. #1202
    L'avatar di amgone
    Data Registrazione
    Mar 2001
    Messaggi
    13,818
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    1055 Post(s)
    Potenza rep
    42949692

    Attenzione cono un cerebroleso

    Citazione Originariamente Scritto da Netstudio Visualizza Messaggio
    Sulle cedole neanche io ci ho mai contato. Il discorso della prescrizione sul capitale non vale per i Bond senza cac come la 2027 se non erro... Anche se sotto legge di New York il contratto non lo prevede

    TUTTE COSI' 3-10 anni
    Nell'era moderna, gli amici che sono veri avvocati hanno spiegato che le clausole di prescrizione compaiono abitualmente in obbligazioni di diritto inglese e obbligazioni emesse ai sensi della legge di altri paesi europei, poiché la specifica di un periodo di prescrizione è un requisito per elencare le obbligazioni su uno scambio. Non è così a New York.

    se i trustees hanno notificato il default, come credo abbiano fatto.. non c'e prescrizione, a NY.
    altrimenti,, basta che notifichino entro il 2027.
    campa caval..



    scadenza, la Prescrizione

    RIFERITO AL PRIMO PROSPETTO COMPLETO LA 28 e la 31

    Le richieste di risarcimento del capitale e degli interessi diverranno nulle a meno che la presentazione per il pagamento non venga effettuata entro un periodo di dieci anni nel caso di capitale e di tre anni nel caso di interessi dalla Data pertinente, nella misura consentita dalla legge applicabile. "Data pertinente" indica la data successiva a (i) la data in cui tale pagamento è dovuto per la prima volta e (ii) se l'intero importo da pagare non è stato ricevuto dall'Agente fiscale in data precedente alla data di data in merito al quale, dopo aver ricevuto l'intero importo, è stato comunicato agli Obbligazionisti un avviso in tal senso.

  3. #1203
    L'avatar di pmc45
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Messaggi
    806
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    380 Post(s)
    Potenza rep
    42579238
    Circondato da intrighi, monaci neri e crocevia, Nicolás Maduro è esposto con meno spazio di manovra. Ed è a causa di quel confino che consegna, si è dimesso, i gioielli di famiglia: il petrolio sta arrivando alle mani russe dopo che si sapeva che il dittatore sarebbe stato determinato a privatizzare quello che era noto essere un orgoglio bolivariano e la principale fonte di finanziamento per il paese durante si decenni.

    Il crollo economico, sociale e umanitario, ha portato Maduro a consumare la più grande eresia del socialismo del 21 ° secolo, a cui nessuno avrebbe creduto cinque anni fa: mettere la principale risorsa della nazione nelle mani di individui stranieri. Una tipica manovra neoliberista degli anni '90, uno spreco impensabile di apertura mentale. In altre occasioni Infobae aveva già messo in guardia sull'ossessione del Cremlino per il greggio venezuelano e sull'intenzione di Chavismo di concederlo. In particolare il desiderio di Rosneft, la compagnia sanzionata dagli Stati Uniti questa settimana, controllata direttamente da Vladimir Putin.

    L'autocrate di Caracas ha iniziato a vedere la luce questa settimana, quando visibilmente offuscato ha decretato l'emergenza energetica e allo stesso timone ha nominato Tareck El Aissami il nuovo capofamiglia di un PDVSA oltraggiato. L'argomento usato dal regime era lo stesso di sempre: Washington era responsabile di dover adottare una simile misura. Passarono ore dopo che il Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti emise una severa sanzione contro la compagnia petrolifera russa preferita di Chavismo.

    Ma la privatizzazione di PDVSA è sempre stata alla testa dell'uomo che confessa felicemente di parlare con gli uccelli. La commissione che prenderà le redini della compagnia statale avrà la missione "difesa, ristrutturazione e riorganizzazione" della società statale. "Avrà tutto il potere di avviare il processo di cambiamento e difesa integrale dell'intera industria petrolifera". Lo sforzo nell'uso degli eufemismi è lodare.

    In prima linea in questa ristrutturazione sarà nientemeno che uno dei gerarchi più controversi in Venezuela. L'Aissami L'ex vice presidente ed ex governatore dell'Aragua ha un doppio record: da un lato è uno dei pezzi chiave nel legame tra America Latina e Hezbollah, il gruppo terroristico libanese che risponde all'Iran; per un'altra figura nell'elenco dei più ricercati dal traffico di droga negli Stati Uniti. L'Immigration and Customs Enforcement Service (ICE) avverte nella sua descrizione che il nuovo zar del petrolio "svolge un ruolo significativo nel traffico internazionale di stupefacenti".

    “Tareck El Aissami ha facilitato le spedizioni di stupefacenti dal Venezuela, che include il controllo degli aerei in partenza da una base aerea venezuelana e rotte di droga attraverso i porti del Venezuela. Nelle sue precedenti posizioni, ha supervisionato o parzialmente posseduto spedizioni di stupefacenti di oltre 1.000 chilogrammi dal Venezuela in più occasioni, compresi quelli con le destinazioni finali del Messico e degli Stati Uniti ", afferma l'agenzia statale. Insieme a lui, il suo alter ego, l'uomo d'affari Samark Jose López Bello, è stato anche designato tra i più ricercati per il traffico di droga. Se ciò fosse possibile, potrei spiegare le molteplici vie di ... finanziamento disponibili per il regime.

    L'Aissami sarà incaricato di spianare la strada a Rosneft nel paese. Il PDVSA è, oggi, l'unico veicolo che il Venezuela deve ottenere dalle valute deboli che possiede. L'ex vice presidente fuggente tra il 2017 e il 2018 controllerà miliardi di dollari, cosa normale per un uomo che conosce le tentazioni. Nel frattempo, il recente passaggio del ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov attraverso la capitale è stato quello di mostrare il suo sostegno militare e garantire il futuro dell'energia ... per conto suo. "È importante sviluppare la nostra capacità di cooperazione tecnica militare per aumentare la capacità di difesa dei nostri amici contro queste minacce dall'esterno", ha detto Lavrov. Il datore di lavoro Chavista è servito a mostrarsi come qualcuno che non è isolato sul pianeta.

    Durante l'annuncio, Maduro ha colto l'occasione per frustare il suo crescente rivale nel mondo. Juan Guaidó, presidente ad interim, ha celebrato le sanzioni contro Rosneft, qualcosa che ha preoccupato il Cremlino per il futuro e ha fatto infuriare l'uomo che vive nel palazzo di Miraflores. La stella del giovane assemblatore preoccupa Caracas. Sa che non può permettergli di continuare a esporlo al mondo come lui. La tentazione di rinchiuderlo in una cella sta crescendo. Per ora, sceglie solo la via dell'estorsione: i gruppi di intelligence hanno rapito suo zio, Juan José Márquez, e lo tengono nascosto e incommunicado. Giovedì hanno fatto irruzione nella loro casa.

    Promise, nella sua verbosità, di fermare anche Guaidó. Quella linea rossa lo rivela: che vaga per il mondo e che non può catturarlo rappresenta una presa in giro per il suo potere; chiuderlo in una cella potrebbe essere la sua fine. Maduro notò cosa succede quando quei confini si intersecano. La morte di Qassem Soleimani fu una conseguenza di un eccesso nell'escalation di Teheran con gli Stati Uniti. L'esperienza che il più potente generale iraniano nella regione doveva evitare la minaccia americana era più grande di qualsiasi Chavista potesse avere.

    L'impulso del dittatore sarà messo alla prova il 10 marzo, quando avrà luogo quella che promette di essere una massiccia marcia multisettoriale verso l'Assemblea nazionale. L'erede di Hugo Chavez supererà la linea che ha lasciato per trasgredire?

    Guaidó prende tempo nell'agenda dell'uomo Miraflores e ogni volta trascendono più dettagli del mal di testa che produce. Secondo i media spagnoli, durante l'incontro irregolare che Delcy Rodríguez ha tenuto all'aeroporto di Barajas, a Madrid, con il ministro spagnolo dei trasporti José Luis Ábalos, una delle richieste del regime al governo del socialista di Pedro Sánchez è stata quella di fare lobby affinché nessun leader europeo abbia ricevuto il presidente ad interim del Venezuela durante il suo tour continentale. Gli sforzi fallirono e Angela Merkel ed Emmanuel Macron si mostrarono ciascuno separatamente con il leader dell'opposizione. Le procedure del PSOE / Podemos sono state fatte in cambio del futuro spagnolo nel settore degli idrocarburi? Forse i legami di Pablo Iglesias con Chavismo contribuiscono, infine, alla parte concreta di una grande impresa.
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Venezuela e PDVSA (vol.151) Quota "Aran2" .... il sogno ricorrente!-opera-snapshot_2020-02-22_094839_www.infobae.com.png  

  4. #1204
    L'avatar di 3_baiocchi
    Data Registrazione
    Oct 2016
    Messaggi
    544
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    337 Post(s)
    Potenza rep
    42949676

    La ristrutturazione PDVSA

    In prima linea in questa ristrutturazione sarà nientemeno che uno dei gerarchi più controversi in Venezuela. L'Aissami L'ex vice presidente ed ex governatore dell'Aragua ha un doppio record: da un lato è uno dei pezzi chiave nel legame tra America Latina e Hezbollah, il gruppo terroristico libanese che risponde all'Iran; per un'altra figura nell'elenco dei più ricercati dal traffico di droga negli Stati Uniti. L'Immigration and Customs Enforcement Service (ICE) avverte nella sua descrizione che il nuovo zar del petrolio "svolge un ruolo significativo nel traffico internazionale di stupefacenti".

    Grande il Caprone ...dovrebbe venire qui a privatizzare Alitalia e ristrutturare l’ILVA...con la mafia e la ‘ndrangheta farebbe grandi cose ...
    Grande Maturo...

  5. #1205

    Data Registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    2,818
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1302 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    El dictador de Caracas amenaza con encerrar a Juan Guaidó, lo que provocaría consecuencias terminales para su régimen. La privatización de PDVSA, su pleitesía a Moscú y sus favores españoles

  6. #1206
    L'avatar di francs
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    11,938
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1270 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da Kid 123 Visualizza Messaggio
    El dictador de Caracas amenaza con encerrar a Juan Guaidó, lo que provocaría consecuencias terminales para su régimen. La privatización de PDVSA, su pleitesía a Moscú y sus favores españoles
    Secondo me Mad'oro se n'è ormai inguattato parecchio y Putin asso piglia tutto.
    Di cosa ha paura Mad'oro a llevarse dale pale?

  7. #1207

    Data Registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    2,818
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1302 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Citazione Originariamente Scritto da francs Visualizza Messaggio
    Secondo me Mad'oro se n'è ormai inguattato parecchio y Putin asso piglia tutto.
    Di cosa ha paura Mad'oro a llevarse dale pale?
    Ce lo facciamo spiegare da heart io ho un idea 💡.

  8. #1208

    Data Registrazione
    Jul 2018
    Messaggi
    113
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    33 Post(s)
    Potenza rep
    29393687
    ShibuiMarkets
    17 cent....Sarà vero???

  9. #1209

    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    308
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    235 Post(s)
    Potenza rep
    42520188
    Venezuela e PDVSA (vol.151) Quota "Aran2" .... il sogno ricorrente!-859ef888-5d21-4139-a7a6-961496dfb6be.jpeg

    Confermo i cambiamenti di prezzo citati da Carib se non erro

  10. #1210

    Data Registrazione
    Feb 2019
    Messaggi
    38
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    20 Post(s)
    Potenza rep
    2952979
    Citazione Originariamente Scritto da ilredelpop Visualizza Messaggio
    Venezuela e PDVSA (vol.151) Quota "Aran2" .... il sogno ricorrente!-859ef888-5d21-4139-a7a6-961496dfb6be.jpeg

    Confermo i cambiamenti di prezzo citati da Carib se non erro
    Eppur si muove!

Accedi