Ma Voi Vi accontentate di un 2% - Pagina 7
I grandi soci di Ubi Banca bocciano offerta Intesa SanPaolo: ‘ostile e inaccettabile’. Ma Messina li aveva già snobbati
No, e ancora no: i grandi soci di Ubi Banca riuniti nel patto di consultazione Car, che detiene il 18% dell'istituto, hanno rimandato al mittente, ovvero a Intesa SanPaolo, l'offerta …
Risiko bancario, il mercato scommette su nascita terzo polo Bper-BPM-Mps. Febbre sul Monte
Bper-Banco BPM-MPS: avverrà con questa merger la riprivatizzazione dell'istituto senese? In una sessione piuttosto debole per Piazza Affari, in cima al listino Ftse Mib spiccano i rialzi dei tre titoli: …
Per Cnh rimbalzo poco convinto dopo inizio 2020 sottotono, per Atlantia quadro tecnico in cerca di conferme
Si interrompe, per il momento, il recupero di Atlantia che era riuscita a superare nei giorni scorsi un livello di resistenza importante. Il saldo da inizio anno è ancora molto …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #61

    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    10,425
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    2382 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da balcarlo Visualizza Messaggio
    Il 2019 è stato un anno d’oro per il mercato dei certificati che nel contesto attuale di tassi bassi e maggior volatilità dei mercati azionari, presentano numerosi vantaggi per trader (certificati a leva) e investitori (certificati d’investimento).
    Il 2019 è stato un anno d'oro per i certificati semplicemente perchè è stato un anno d'oro per l'azionario, sia italiano che oltreoceano. Prova a vedere che anno è stato per i certificati il 2016, o la seconda parte del 2018.

  2. #62
    L'avatar di ScubaFan
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    3,857
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    720 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da balcarlo Visualizza Messaggio
    Spesso quelli emessi a 100 o 1000, scendono sotto la parità
    Sì, infatti i MM sono notoriamente benefattori o sce mi.

    Boh io vedo che quelli "sicuri" rendono meno di un CD.
    Tanti altri rendono sul 5% , ma accettando di perdere il 60% se il sottostante va sotto di un 20-40%.
    Più o meno le cifre sono queste. Certamente comprandosi in proprio il sottostante e delle opzioni si risparmia parecchio. Proprio se uno lo vuole fare ed è capace. Se uno non è capace e allora acquista certificati allora vuol dire che sta rischiando a occhi chiusi.

    Altri consigli per i seguaci del gatto e della volpe:

    - Quando fate i calcoli considerate lo stacco cedola, per certi titoli sono anche dell'8% i la quotazione scende di conseguenza, spesso le rilevazioni sono subito dopo lo stacco.
    - Attenzione a non confondere un certificato con un altro, leggo di gente con centinaia di prodotti in watchlist, tutti con nomi pochissimo descrittivi, l'errore materiale è in agguato.
    -C'è una grande banca tedesca che sembra possa tirare le cuoia. Cosa succederebbe agli sfortunati possessori della miriade di certificati emessi da costoro?
    -Ci sono invece emittenti piccolini e non molto conosciuti. Di questi ci fidiamo?
    -Da che mondo è mondo i mercati per un po' salgono ma dopo scendono. Le discese sono sempre molto più veloci.
    -Attenzione ai messaggi che leggete. Quelli che scrivono sono quelli che guadagnano. Chi ha perso di solito tace.
    -Attenzione ai pompatori... Ci siamo capiti.

  3. #63

    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    1,030
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    650 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da ScubaFan Visualizza Messaggio
    ...comprandosi in proprio il sottostante e delle opzioni si risparmia parecchio....
    questo e' il punto....

  4. #64
    L'avatar di ginogost
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    16,071
    Mentioned
    36 Post(s)
    Quoted
    1820 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da luca999it Visualizza Messaggio
    questo e' il punto....
    Infatti.
    Se una banca ci si mette di mezzo, in media, è per guadagnarci.
    Quello che guadagna lei lo perdi tu, se facevi lo stesso o quasi.

  5. #65
    L'avatar di afrikano71
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Messaggi
    2,594
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    399 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da mass66 Visualizza Messaggio
    Cosa ne pensate?
    ..entrato anche io su questo certificato con dieci pezzi solo perché ho delle minus da recuperare..intesa è ai massimi dell'anno potrebbe fare ancora uno strappo up ...da qui al 2023 non so dove andrà..ovviamente sono anche sul titolo che compro e vendo da qualche anno da oltre uno sono incastrato a 2.40 ed non si decide a superarlo..oltre un anno fa fece massimi a 3.10

  6. #66
    L'avatar di ScubaFan
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    3,857
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    720 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da ScubaFan Visualizza Messaggio

    Altri consigli per i seguaci del gatto e della volpe:
    Dimenticavo: attenti alla mossa Kansas City.

    "La Mossa Kansas City è un vecchio nome convenzionale per designare un tipo di truffa in cui la vittima è convinta di sapere che il truffatore stia tentando di imbrogliarla. Detto altrimenti, si basa sul fatto che la vittima sia (o si creda) talmente furba da finire col fregarsi da sola.

    Tutte le truffe implicano, per riuscire, un certo grado di false informazioni che distolgano l'attenzione della vittima. Nella maggior parte dei casi, l'imbroglione di turno cerca di far credere alla vittima che non si tratta affatto di un inganno. Al contrario, nella Mossa Kansas City, il truffatore desidera che la vittima

    sospetti che si tratta (sic) di un inganno
    sia convinta di aver scoperto come sventarlo
    si stia del tutto sbagliando al riguardo

    Tutti e tre gli elementi devono essere presenti. Nelle opere di finzione, si tratta di un piano o un gambetto che fa affidamento sul fatto che la vittima creda erroneamente di aver scoperto l'inganno. L'elemento su cui la vittima può essersi sbagliata è del tutto variabile: può trattarsi della presenza in gioco di altri soggetti, oppure delle vere motivazioni dell'agire dell'ingannatore o ancora dell'identità o dell'esistenza dello stesso."

    Mossa Kansas City / It - TV Tropes

  7. #67

    Data Registrazione
    Nov 2019
    Messaggi
    256
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    232 Post(s)
    Potenza rep
    887991
    Citazione Originariamente Scritto da ScubaFan Visualizza Messaggio
    Dimenticavo: attenti alla mossa Kansas City.

    "La Mossa Kansas City è un vecchio nome convenzionale per designare un tipo di truffa in cui la vittima è convinta di sapere che il truffatore stia tentando di imbrogliarla. Detto altrimenti, si basa sul fatto che la vittima sia (o si creda) talmente furba da finire col fregarsi da sola.

    Tutte le truffe implicano, per riuscire, un certo grado di false informazioni che distolgano l'attenzione della vittima. Nella maggior parte dei casi, l'imbroglione di turno cerca di far credere alla vittima che non si tratta affatto di un inganno. Al contrario, nella Mossa Kansas City, il truffatore desidera che la vittima

    sospetti che si tratta (sic) di un inganno
    sia convinta di aver scoperto come sventarlo
    si stia del tutto sbagliando al riguardo

    Tutti e tre gli elementi devono essere presenti. Nelle opere di finzione, si tratta di un piano o un gambetto che fa affidamento sul fatto che la vittima creda erroneamente di aver scoperto l'inganno. L'elemento su cui la vittima può essersi sbagliata è del tutto variabile: può trattarsi della presenza in gioco di altri soggetti, oppure delle vere motivazioni dell'agire dell'ingannatore o ancora dell'identità o dell'esistenza dello stesso."

    Mossa Kansas City / It - TV Tropes
    Riusciresti a fare un esempio reale in campo finanziario o di trading della mossa Kansas city?

  8. #68
    L'avatar di ScubaFan
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    3,857
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    720 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da asimpleplan Visualizza Messaggio
    Riusciresti a fare un esempio reale in campo finanziario o di trading della mossa Kansas city?

    Prendi un Dunning-Kruger, ti accerti che superi il livello minimo di ingenuità e che quindi sappia che in finanza ci sono gli squali.
    Lo doti di Excel, di cui conosce le tre funzioni base.
    Gli fai leggere le imprese favolose delle tigri dei mercati su quelle armi di distruzione di massa che sono i forum di finanza.
    A costui appare chiaro che stanno cercando di fregarlo, ma lui, grazie ad Excel ed agli amiconi del thread "... da seguire", si convince di avere trovato la miniera d'oro. Però bisogna studiare, gli dicono, altrimenti ti fregano. E lui studia, passa le giornate a guardare migliaia di regolamenti e grafici. Questo è il danno più grande in effetti, la perdita di tempo.
    il nocciolo della Kansas City è proprio questo. Fare credere che sapere della truffa permette di evitarla ed anzi grazie all'abilità ed alla grande furbizia di trarne vantaggio.
    Non è semplicemente preparare un prodotto a prima vista vantaggioso ma solo a prima vista, è il fare leva sulla vanagloria.

    Visto che pare che a tanti lettori manchino proprio le basi, aggiungo che può darsi benissimo che si guadagni coi certificates, non lo nego.
    Come anche al Totocalcio.
    A Napoli hanno 'O Scienziato, quello che con calcoli complicatissimi prepara i sistemi infallibili.

  9. #69
    L'avatar di balcarlo
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    17,702
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    25 Post(s)
    Quoted
    1746 Post(s)
    Potenza rep
    42949691
    Citazione Originariamente Scritto da ginogost Visualizza Messaggio
    Infatti.
    Se una banca ci si mette di mezzo, in media, è per guadagnarci.
    Quello che guadagna lei lo perdi tu, se facevi lo stesso o quasi.
    Prima regola: non acquistare in sottoscrizione ma aspettare che i certificati vengano quotati.

    Seconda regola: controllare bene il book dove di norma è presente il MM con spread abbastanza ampi, inserire proposte che si rintegono adeguate ed attendere, spesso si viene accontentati. Stesso discordo in fase di vendita. Il MM fa il suo gioco ma gli investitori fanno il loro......

    Terza regola: scegliere emittenti solidi e titoli abbastanza liquidi.

    Quarta regola: a volte è preferibile acquistare i titoli dopo lo stacco cedolare, e viceversa vendere prima dello stacco.

    Quinta regola: non credere a chi considera i certificati d' investimento come puntate alla roulette.

    Per chi vuole approfondire:

    Certificates: tutte le tipologie da conoscere per investire

  10. #70
    L'avatar di Topgun76
    Data Registrazione
    Aug 2000
    Messaggi
    10,738
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    1738 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    Citazione Originariamente Scritto da balcarlo Visualizza Messaggio
    Prima regola: non acquistare in sottoscrizione ma aspettare che i certificati vengano quotati.

    Seconda regola: controllare bene il book dove di norma è presente il MM con spread abbastanza ampi, inserire proposte che si rintegono adeguate ed attendere, spesso si viene accontentati. Stesso discordo in fase di vendita. Il MM fa il suo gioco ma gli investitori fanno il loro......

    Terza regola: scegliere emittenti solidi e titoli abbastanza liquidi.

    Quarta regola: a volte è preferibile acquistare i titoli dopo lo stacco cedolare, e viceversa vendere prima dello stacco.

    Quinta regola: non credere a chi considera i certificati d' investimento come puntate alla roulette.

    Per chi vuole approfondire:

    Certificates: tutte le tipologie da conoscere per investire
    Quoto al 100%

    Io l'unico cert dove ci ho rimesso è stato un valutario sulla valuta Messicana,da allora solo cert sulle azioni italiane e solo gain

    ripeto investite pure a 5 7 anni al 2 lordo..

Accedi