Vivere di rendita, posso (Vol. XIX)? - Pagina 50
Analisi stagionalità non lascia dubbi: concentrarsi su Piazza Affari grave errore. Nasdaq e S&P 500 rulli compressori
Riprendiamo l?analisi recentemente pubblicata sulla stagionalità degli indici europei per analizzare quella degli indici USA (S&P 500 e Nasdaq 100) e tirare le fila del discorso. Il risultato dell?analisi dell?Ufficio …
Tesoretto spread: Bankitalia quantifica l’effetto del calo di 100 pb
Pil in crescita dello 0,9% quest’anno, dello 0,9% nel 2021 e in lieve e ulteriore accelerazione nel 2022 all'1,1 per cento. Così La Banca d'Italia nel suo ultimo Bollettino in …
Posizioni nette corte: si aggiungono due shortisti su Ubi Banca, ingresso di Fincantieri
Dall?aggiornamento di oggi di Consob sulle posizioni nette corte (PNC) si apprende che il titolo più shortato a Piazza Affari è UBI Banca con 8 posizioni short aperte per una …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #491

    Data Registrazione
    Aug 2019
    Messaggi
    433
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    347 Post(s)
    Potenza rep
    6473248
    Citazione Originariamente Scritto da wolfbalck Visualizza Messaggio
    Mi dispiace ma non è il modo corretto di rispondere: a delle specifiche domande prima un grafico senza riferimenti e senza spiegazione, poi una domanda ed infine il link di un altro thread.

  2. #492

    Data Registrazione
    Apr 2019
    Messaggi
    3,874
    Mentioned
    48 Post(s)
    Quoted
    2595 Post(s)
    Potenza rep
    42949673
    Citazione Originariamente Scritto da re-rosso Visualizza Messaggio
    Mi dispiace ma non è il modo corretto di rispondere: a delle specifiche domande prima un grafico senza riferimenti e senza spiegazione, poi una domanda ed infine il link di un altro thread.
    cerco di essere gentile :

    il grafico ad un occhio esperto avrebbe già fatto capire il tutto


    visto le tue ulteriore domande ti ho linkato la discussione sul metodo base in questione cosi leggendola puoi approfondire e prendere più consapevolezza e capire le eventuali evoluzioni personalizzazioni.

  3. #493

    Data Registrazione
    Aug 2019
    Messaggi
    433
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    347 Post(s)
    Potenza rep
    6473248
    Citazione Originariamente Scritto da wolfbalck Visualizza Messaggio
    cerco di essere gentile :

    il grafico ad un occhio esperto avrebbe già fatto capire il tutto


    visto le tue ulteriore domande ti ho linkato la discussione sul metodo base in questione cosi leggendola puoi approfondire e prendere più consapevolezza e capire le eventuali evoluzioni personalizzazioni.
    Quando mai ho detto di essere esperto?
    Un esperto potrebbe vedere (ma non lo so perchè io non lo sono...) che il periodo considerato è il giorno e quindi le medie mobili sono a 50 e 200 giorni.
    E dato che vengono mostrate entrambe è probabile (ma non certo dato che non viene detto) che per il segnale si considerano queste due curve.
    I risultati possono cambiare in base alla frequenza di controllo del segnale e a quando si inizia.
    A memoria mi pare che il KISS di Maurizio sia a controllo mensile ma le curve considerate siano quella giornaliera con la media mobile a 10 mesi e non 200 giorni, e la sua uscita è su cash. E soprattutto il segnale viene preso sull'indice e non su un etf.
    E sempre se mi ricordo bene tu preferisci il controllo bimestrale per diminuire i falsi segnali con uscita su treasury intermedi.

    a) che strumenti useresti (SWDA con uscita su AGGH?) e su quale indice prenderesti i segnali?
    b) quale media mobile (200 giorni? 10 mesi? altre?) e con quale frequenza effettueresti i controlli (1 mese? 2 mesi?)?
    d) l'uscita era su cash?
    Puoi capire come alle mie due precedenti domande non posso trarre una risposta da quello che hai postato.
    Nè tantomeno alle altre domande.
    Ultima modifica di re-rosso; 20-11-19 alle 16:46

  4. #494

    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    40
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    21 Post(s)
    Potenza rep
    859002

  5. #495

    Data Registrazione
    Aug 2019
    Messaggi
    433
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    347 Post(s)
    Potenza rep
    6473248
    Non voglio tutta la pronta, ho già letto qualcosa ma certi risultati derivanti dai backtest dipendono dalle impostazioni usate che sono personali così come lo la tattica/strategia che si vuole adottare per il futuro. È questo quello che mi interessava sapere da Antoniano: ha molta più esperienza di me riguardo ai backtest, ero curioso di sapere come era arrivato a quei risultati e quali precise impostazioni aveva dedotto di voler prendere per sè.
    Poi ci può anche stare dire: intanto fatti un'idea guardandoti quà e là seguendo ad esempio questi link
    Test Market Timing Models
    La migliore tra tutte le strategie di investimento ETF sorprende anche nel 2008
    un po di notizie qua e la
    Le mie strategie di medio-lungo. Fondi, ETF, azioni. Segnali ed eseguiti

  6. #496

    Data Registrazione
    Sep 2019
    Messaggi
    236
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    103 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Provost63 Visualizza Messaggio
    Si, è citata una sua analisi nell'articolo che ho linkato:

    To quote BigErn at EarlyRetirementNow.com, "Precisely what I mean by SRR (sequence of returns risk) matters more than average returns: 31% of the fit is explained by the average return, an additional 64% is explained by the sequence of returns!"[4]

  7. #497
    L'avatar di Antoniano2
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Messaggi
    16,717
    Mentioned
    27 Post(s)
    Quoted
    10647 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Citazione Originariamente Scritto da re-rosso Visualizza Messaggio
    Discorso interessante che vorrei approfondire.
    a) che strumenti useresti (SWDA con uscita su AGGH?) e su quale indice prenderesti i segnali?
    b) quale media mobile (200 giorni? 10 mesi? altre?) e con quale frequenza effettueresti i controlli (1 mese? 2 mesi?)?
    c) nei backtest hai contato le tasse, le plusvalenze ed il mancato recupero delle minus le hai considerate? Il cambio USD/EUR?
    d) l'uscita era su cash?
    e) i 5-6 punti di vantaggio su quale periodo li hai ottenuti? annuale!?
    f) quali mercati hai testato?
    g) hai quindi considerato anche i dividendi (presi e mancati)?
    h) quale software/sito hai usato per fare questi backstest?
    Ti faccio queste domande per prendere consapevolezza del metodo che servirà necessariamente se lo dovessi adottare.
    Grazie per la disponibilità
    a) swda vs AGGH. Ma anche vgwl-aggg. Indice msci world oppure ftse all World
    b) MM(12) sulla chiusura mensile
    c) tutto in euro al netto delle tasse al 26% (ipotesi di tassazione costante). Valori in euro altrimenti non serve a nulla
    d) su aggg e AGGH ma per questi purtroppo non ho dati
    e) rendimento annuo, ma ci vogliono anni o decenni.
    f) msci world 50 anni, all World 30 anni, s&p500 170 anni, oro 50 anni
    g) Total return
    H) excel e la voglia di diventare miope, dovrei imparare a scrivere codici python mannaggia a me

  8. #498
    L'avatar di inversionista
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    11,063
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    98 Post(s)
    Potenza rep
    0
    sto risparmiando circa 1200 euro al mese dal mio stipendio. Mi consigliate come PAC in ETF ad accumulo sul MSCI World, Europe, Usa come strategia di ritiro anticipato dal lavoro in ottica trentennale? Oppure diversifico un po'?

    Antoniano questo è rivolto soprattutto a te, grazie.

  9. #499
    L'avatar di bigmad
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    26,201
    Mentioned
    146 Post(s)
    Quoted
    7318 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da mgzr160 Visualizza Messaggio
    ...
    Però è innegabile che in Italia la gente non sogni di diventare ricco, ma di "imboscarsi" nel posto fisso pubblico, è un dato di fatto, ancora tra i giovani...però non possiamo neanche addossarci tutte le colpe, da secoli ci dicono che "beati i poveri", che il denaro è "lo sterco del diavolo",e dall'altra campana che la proprietà privata va abolita e tutto va statalizzato, non è che poi ci si può lamentare se siamo così...
    le classiche frasi dei genitori erano (e sono?) "trovati un buon posto fisso" e "trovati un buon partito da sposare", che spirito di successo vuoi instillare...
    Io mi sarei anche stancato di una visione della vita competitiva e meritocratica, sempre sul pezzo e vissuta sull'adagio della gazzella e del leone ... la mattina quando ti svegli "comincia a correre".
    Non a caso se uno sta qui a sognare/parlare di rendita è proprio perchè vorrebbe mandare a ca.ca.re certi schemi imperniati sull'ambizione, la carriera, la produttività... il liberismo, il capitalismo e il so' mejio de te-ismo e recuperare quello "slow living" a misura d'uomo, senza stress, senza competizione, persino senza grandi obiettivi e limitandosi a "passare" la giornata in santa pace senza dover produrre a tutti i costi, senza dover correre a destra e a sinistra, senza dover dimostrare di essere il migliore e godendosi invece finalmente la vita...
    Se già la vita fosse così, uno non aspirerebbe nemmeno alla rendita... e dunque, se vivere di rendita è un "punto d'arrivo" allora non si può criticare l'aspirazione delle persone alla tranquillità, alla sicurezza, alla stabilità, che, tradotto, combacia con "posto fisso", matrimonio, poco se non nessun rischio, statalismo (nell'accezione di un "ente supremo" che garantisce le sicurezze), ecc...

  10. #500

    Data Registrazione
    Mar 2019
    Messaggi
    281
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    279 Post(s)
    Potenza rep
    11705274
    Citazione Originariamente Scritto da bigmad Visualizza Messaggio
    Io mi sarei anche stancato di una visione della vita competitiva e meritocratica, sempre sul pezzo e vissuta sull'adagio della gazzella e del leone ... la mattina quando ti svegli "comincia a correre".
    Non a caso se uno sta qui a sognare/parlare di rendita è proprio perchè vorrebbe mandare a ca.ca.re certi schemi imperniati sull'ambizione, la carriera, la produttività... il liberismo, il capitalismo e il so' mejio de te-ismo e recuperare quello "slow living" a misura d'uomo, senza stress, senza competizione, persino senza grandi obiettivi e limitandosi a "passare" la giornata in santa pace senza dover produrre a tutti i costi, senza dover correre a destra e a sinistra, senza dover dimostrare di essere il migliore e godendosi invece finalmente la vita...
    Se già la vita fosse così, uno non aspirerebbe nemmeno alla rendita... e dunque, se vivere di rendita è un "punto d'arrivo" allora non si può criticare l'aspirazione delle persone alla tranquillità, alla sicurezza, alla stabilità, che, tradotto, combacia con "posto fisso", matrimonio, poco se non nessun rischio, statalismo (nell'accezione di un "ente supremo" che garantisce le sicurezze), ecc...
    Non sono d'accordo.

    Perchè questo è un discorso che fa una persona del 2019 che vive in una società funzionante.
    Per "viverti la vita" hai bisogno che tutto il sistema di cui parli sia pienamente funzionante. Organi di controllo delle leggi (e quindi tribunali), ospedali, comuni e regioni che tengano su tutta l'infrastruttura di una città, tutto quello che serve per vivere (cibo, vestiti, servizi per la casa ecc), tutti gli oggetti che di conseguenza servono per mantenere le cose sopra citate, ecc ecc

    Senza questo sistema non potresti "goderti la vita" perchè staremmo in mezzo a una strada lottando per il cibo e uccidendoci a vicenda.

    Si può fare a meno del vestito costoso o dell'iPhone? Ovviamente si, non sto certo dicendo il contrario. Ma anche eliminando tutte le cose davvero superflue rimarrebbe comunque un sistema capitalistico pienamente funzionane basato su tutto il resto.
    E la "produzione a tutti i costi" sarebbe comunque l'incipit principale. Se non ci fosse competizione sugli smartphone da 1000 euro (intesi come oggetti e servizi superficiali e non essenziali) ci sarebbe comunque sulle medicine per gli ospedali o i mobili per i tribunali (per dire, ikea sarebbe nata lo stesso probabilmente).

    Se ci fosse il modo di seperare le 2 cose lo avremmo già fatto, attualmente questo è l'unico sistema funzionante quindi senza non si potrebbe "godersi la vita" purtroppo.

    O almeno cosi credo.

Accedi