Bond Argentina: discussione unificata - Cap 11 - Pagina 5
Analisti cauti puntano sui difensivi ma mercato strizza l?occhio ai ciclici
I principali indici europei cercano di rialzare la testa beneficiando di uno scenario in miglioramento sul fronte covid. In Europa infatti, dalla partenza di Fase 2, le curve epidemiologiche di …
La Fed fa scorpacciata di ETF, quasi il 50% degli acquisti su 7 prodotti iShares
La Federal Reserve ha annunciato il 23 marzo che avrebbe acquistato bond societari per la prima volta nella sua storia ultracentenaria e il Secondary Market Corporate Credit Facility (SMCCF) è …
BTP e spread guardano a Bce Day, verso bazooka PEPP in versione XXL ed esteso al 2021
La riunione della Bce in programma giovedì 4 giugno, insieme al rapporto sull?occupazione negli USA in uscita venerdì, sono gli eventi clou della prima settimana di giugno. La riunione di …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #41
    L'avatar di Anny1
    Data Registrazione
    Mar 2018
    Messaggi
    3,220
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    1958 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Citazione Originariamente Scritto da Kartman Visualizza Messaggio
    Per me... questo di brunos è lo scenario più probabile. Anche se vincesse Macrì, (speriamo) il crollo incredibile del peso è praticamente irrimediabile... poi se l'FMI gli presta 100 mld di $ allo 0,5% boh... ritarderanno ancora, ma sono defoultatori seriali non dimenticatelo!
    Si ok, però fino a che non sono spuntati i vari Fernandez le quotazioni dei bond erano ben diverse...

    Secondo me Macrì piace ai mercati e se vincesse (come io ho sempre pensato probabilmente sbagliando) le quotazioni si riprenderebbero all'istante.
    Anche se ormai la situazione si è così deteriorata da rendere inevitabile una ristrutturazione.

  2. #42

    Data Registrazione
    Aug 2019
    Messaggi
    25
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    26 Post(s)
    Potenza rep
    0

    Xs0234082872

    Ho in portafoglio questa obbligazione della Prov Buenos Aires scadenza 2035 cedola fissa semestrale 15/05 - 15/11 al tasso del 4,00%
    Non riesco a capire perche' prezza 33/34 quando la 2038 par prezza 38/39 avendo anche una scadenza leggermente inferiore
    Perche'? Qualcuno mi puo' spiegarne il motivo?
    Grazie

  3. #43

    Data Registrazione
    Jan 2005
    Messaggi
    16,079
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    547 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Citazione Originariamente Scritto da Kartman Visualizza Messaggio
    Per me... questo di brunos è lo scenario più probabile. Anche se vincesse Macrì, (speriamo) il crollo incredibile del peso è praticamente irrimediabile... poi se l'FMI gli presta 100 mld di $ allo 0,5% boh... ritarderanno ancora, ma sono defoultatori seriali non dimenticatelo!
    solo che il FMI ha prestato questa volta quasi 57 miliardi ..(mi pare che l'ultima tranche sia in sospeso).questa e' una cifra che l'Argentina non potra' mai rimborsare con il dollaro cosi' alto.
    Poi ci sono i Bonds del precedente default.. e il bond emesso a 100 anni..
    la mia opinione e' che il FMI sia in una posizione neutrale..a bocce ferme interverra' con i suoi rimedi/Ricatti. Questa volta l'Argentina non ce la puo' fare senz aulteriori aiuti.. iniezioni di denaro. Ricordate la grecia. E' vero che l'Argentian puo' stampare denaro.. ma per importare ocorrono dollari..
    e stamapre pesos vuol dire creare inflazione.. un circolo vizioso tipo venezuela. Ormai mancano pochi giorni alle elezioni.
    Anche in Brasile quando Lula ando' al potere i bonds erano crollati..poi tutto si sitemo'.Di nuovo credo che il FMI internazionale dovra' intervenire.. ma alle sue condizioni..

  4. #44

    Data Registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    3,121
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1482 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Citazione Originariamente Scritto da Anny1 Visualizza Messaggio
    Si ok, però fino a che non sono spuntati i vari Fernandez le quotazioni dei bond erano ben diverse...

    Secondo me Macrì piace ai mercati e se vincesse (come io ho sempre pensato probabilmente sbagliando) le quotazioni si riprenderebbero all'istante.
    Anche se ormai la situazione si è così deteriorata da rendere inevitabile una ristrutturazione.
    👍,,, d incanto spunta fernadez il comunista e tutto va giù come per incanto

  5. #45
    L'avatar di davidean
    Data Registrazione
    Dec 2016
    Messaggi
    4,326
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    456 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    il default è solo uno spauracchio che sventola l'argentina per tentare di rifinanziare a tassi umani... pure l'italia farebbe la stessa fine se le prossime aste btp fossero al 15% e oltre, nessuno è in grado di ripagare il proprio debito di botto, si rolla sempre, il problema qui è nel tasso diventato eccessivo

  6. #46

    Data Registrazione
    Jan 2005
    Messaggi
    16,079
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    547 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Citazione Originariamente Scritto da davidean Visualizza Messaggio
    il default è solo uno spauracchio che sventola l'argentina per tentare di rifinanziare a tassi umani... pure l'italia farebbe la stessa fine se le prossime aste btp fossero al 15% e oltre, nessuno è in grado di ripagare il proprio debito di botto, si rolla sempre, il problema qui è nel tasso diventato eccessivo
    qui non si trtta di tasso. si tratta di ripagare i debiti.. con il dollaro a 60 pesos non sara' un'impresa facile.Il FMI stringera' il cordone della borsa..e Fernandez si dovra' inchinare. Krichner doveva solo 10 miliardi al FMI e li pago' interamente.. adesso ne devono ca. 57.. il debito estero' praticamnete fu ridotto ad 1 terzo.. e sono i bonds del default e il titolo legato al PIL. questi sono gia' emessi a scadenze lontane.Credo che il Fernandez andra' in ginocchio al FNI per dilazionare la restituzione del debito e magari avere altri soldi..Ricordo che ai tempi della Kirchner il dllaro ra a 9, ma non si poteva averlo e al mercato nero girava a 16..Mi pare che ora si possano acquistare diollari senza problemi. O ce ne sono tanti.. o sono acquistati a termine.. a ondizioni vantaggiose..secondo me.. tengono alto il dollaro.. poi magari dopo le elezioni cala.

  7. #47

    Data Registrazione
    Dec 2006
    Messaggi
    1,229
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    501 Post(s)
    Potenza rep
    25657517
    Citazione Originariamente Scritto da davidean Visualizza Messaggio
    il default è solo uno spauracchio che sventola l'argentina per tentare di rifinanziare a tassi umani... pure l'italia farebbe la stessa fine se le prossime aste btp fossero al 15% e oltre, nessuno è in grado di ripagare il proprio debito di botto, si rolla sempre, il problema qui è nel tasso diventato eccessivo
    ma chi vorrà mai rifinanziare argentina se lo stesso fmi pare attendere per l'ultima trance, fmi i soldi li prende indietro per intero mentre i privati anche se fossero banche se si va in default prendono quello che prendono i retail

  8. #48

    Data Registrazione
    May 2011
    Messaggi
    833
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    374 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Stoccolma Visualizza Messaggio
    Ho in portafoglio questa obbligazione della Prov Buenos Aires scadenza 2035 cedola fissa semestrale 15/05 - 15/11 al tasso del 4,00%
    Non riesco a capire perche' prezza 33/34 quando la 2038 par prezza 38/39 avendo anche una scadenza leggermente inferiore
    Perche'? Qualcuno mi puo' spiegarne il motivo?
    Grazie
    La Butto la.... Perche' LA PROVINCIA ha 1 Merito Creditizio INFERIORE a quello dello STATO... ??

  9. #49

    Data Registrazione
    Jan 2005
    Messaggi
    16,079
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    547 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Citazione Originariamente Scritto da el grinta Visualizza Messaggio
    La Butto la.... Perche' LA PROVINCIA ha 1 Merito Creditizio INFERIORE a quello dello STATO... ??
    se fa' default lo Stato fa' default anche la provincia e la citta' di BA..
    come la volta scorsa..

  10. #50
    L'avatar di davidean
    Data Registrazione
    Dec 2016
    Messaggi
    4,326
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    456 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Citazione Originariamente Scritto da poprad Visualizza Messaggio
    qui non si trtta di tasso. si tratta di ripagare i debiti.. con il dollaro a 60 pesos non sara' un'impresa facile.Il FMI stringera' il cordone della borsa..e Fernandez si dovra' inchinare. Krichner doveva solo 10 miliardi al FMI e li pago' interamente.. adesso ne devono ca. 57.. il debito estero' praticamnete fu ridotto ad 1 terzo.. e sono i bonds del default e il titolo legato al PIL. questi sono gia' emessi a scadenze lontane.Credo che il Fernandez andra' in ginocchio al FNI per dilazionare la restituzione del debito e magari avere altri soldi..Ricordo che ai tempi della Kirchner il dllaro ra a 9, ma non si poteva averlo e al mercato nero girava a 16..Mi pare che ora si possano acquistare diollari senza problemi. O ce ne sono tanti.. o sono acquistati a termine.. a ondizioni vantaggiose..secondo me.. tengono alto il dollaro.. poi magari dopo le elezioni cala.
    Citazione Originariamente Scritto da brunos Visualizza Messaggio
    ma chi vorrà mai rifinanziare argentina se lo stesso fmi pare attendere per l'ultima trance, fmi i soldi li prende indietro per intero mentre i privati anche se fossero banche se si va in default prendono quello che prendono i retail
    secondo me, da un lato l'arg tira la corda per ottenere rolling del debito a tassi decenti, dall'altro il fmi tira per ottenere riforme strutturali in cambio di prestiti agevolati

    un po come trump tira sui dazi per far calare i tassi a powell

Accedi