Vivere di rendita, posso (Vol. XVII)? - Pagina 4
ETF a costi sempre più bassi, Vanguard alimenta la price war
Nuovo round della guerra dei costi sul fronte ETF.  A sferrare l’attacco è ancora una volta Vanguard, secondo maggiore emittente di ETF al mondo, che preme ulteriormente sull’acceleratore per implementare …
Bio-on: cade il ‘castello di carte’ di Astorri, quale futuro adesso?
Titoli di coda in arrivo per Bio-on, o meglio ?Bio-OFF? come ha scritto prontamente questa mattina il fondo Quintessential Capital Management (QCM) dopo gli sviluppi del caso sulla società di …
UBI Banca sposa ideale, Bper pronta a inserirsi con la benedizione di Unipol
Tra smentite e conferme, Ubi Banca appare la grande protagonista nel risiko bancario tutto made in Italy. Nelle scorse settimane difatti si è paventata più volte una fusione con Banco …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #31
    L'avatar di Wiliam_the_Selfish
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    1,246
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    710 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da mgzr160 Visualizza Messaggio
    mi sa che la fate tutti un po' troppo facile...e comunque tu hai postato un portafoglio quasi 100% etf di obbligazioni emergenti, insomma un po' meno volatile di un 100% msci o simili e ritengo decisamente più in linea con la condizione (tua se ho intuito bene) di un rentier
    Guardavo le prime posizioni dell'IEMB, in molti di questi paesi ci andrei volentieri in vacanza ma averli come posizione core - 100%? - di un portafoglio per il lungo termine non se ne parla proprio.

    Vivere di rendita, posso (Vol. XVII)?-iemb.png
    (e questi sono i migliori )

  2. #32
    L'avatar di Nemor
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    15,847
    Mentioned
    48 Post(s)
    Quoted
    6031 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da giallinoale Visualizza Messaggio
    dove ? in un paesino sperduto dal mondo ? salerno periferia siamo sugli 800/1000 mensili condominio a parte spesso non e compreso nemmeno il posto macchina
    Guarda la casa di famiglia che abbiamo ristrutturato qualche anno fa, 120mq + 33mq di garage affittata a 4'000 euro l'anno. Io sono originario di quelle zone ed e' fattibilissimo, si trovano anche immobili in affitto a 100/150 euro al mese. Poi non sono zone sperdute in mezzo al mondo, molto ben collegate con strada nazionale ( appia ) ed anche treni. IMHO la casa e' l'ultimo dei problemi

    Affitto Casa indipendente Moiano. 70 mq, rif. 70164100

  3. #33
    L'avatar di kada1992
    Data Registrazione
    Jul 2015
    Messaggi
    1,160
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    540 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da giallinoale Visualizza Messaggio
    dove ? in un paesino sperduto dal mondo ? salerno periferia siamo sugli 800/1000 mensili condominio a parte spesso non e compreso nemmeno il posto macchina
    Io ho scritto provincia di Salerno non periferia
    Capaccio,Agropoli,Altavilla,Albanella,Gi ungano ecc.

    La casa di fronte la mia si fitta a 320€ e parliamo di una casa indipendente da 75mq ed ha 2 posti auto.
    Ps a 3km dal mare...non paesino sperduto.

  4. #34

    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    3,464
    Mentioned
    14 Post(s)
    Quoted
    2320 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da mirkosalva Visualizza Messaggio
    In questo devo ammettere che un consulente finanziario fosse anche un CFAOFS (serio, non so se esistono) se ha decenni di esperienza può essere d'aiuto.
    Per esempio in un post di Meb Faber mi pareva avesse scritto che solitamente i suoi clienti fino a un -12%/-15% di perdita complessiva del pprtafoglio titoli tengono duro, oltre tali perdite tendono a chiamare e insistere per chiudere e vendere tutto.

    Quindi idealmente un portafoglio fino a un 25% di azionario è verosimile che consenta all'investitore medio (ovvero tutti noi compresi) di resistere alla perdita anche in caso di crolli da -50% dell'azionario.
    esatto, diciamo che per esperienza un -5, -10% complessivo (sommando titoli su e titoli giù), lo reggo bene, sopratutto se è figlio di una dinamica di mercato (se mi son preso un default è già diverso ) e se capita molto di rado...l'unica volta che arrivai a -15% non l'avevo presa benissimo a livello umorale Oltre non lo so e spero di non testarlo mai...

    Sul consulente finanziario indipendente è vero che può essere una guida migliore in certi momenti, però è più "facile" fare certi ragionamenti quando i soldi non sono i tuoi...è un po' come fare trading con le piattaforme demo, chissà perchè in quei casi i risultati sono sempre migliori di quando ci metti i soldi?! Ecco mi sembra che molti valutino la sopravvivenza economico/emotiva del rentier provandolo sulla piattaforma demo.

  5. #35
    L'avatar di Nemor
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    15,847
    Mentioned
    48 Post(s)
    Quoted
    6031 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da kada1992 Visualizza Messaggio
    Io ho scritto provincia di Salerno non periferia
    Capaccio,Agropoli,Altavilla,Albanella,Gi ungano ecc.

    La casa di fronte la mia si fitta a 320€ e parliamo di una casa indipendente da 75mq ed ha 2 posti auto.
    Ps a 3km dal mare...non paesino sperduto.
    Si, conosco bene la situazione, io ho abitato fino ad 11 anni in Campania ( prov CE/BN ). Come dicevo non reputo la casa un problema, nè una spesa "importante". I problemi del sud sono altri e negli ultimi anni in peggioramento, cio' nonostante in downshifting/downsizing si puo' ancora fare..

  6. #36

    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    3,464
    Mentioned
    14 Post(s)
    Quoted
    2320 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da Wiliam_the_Selfish Visualizza Messaggio
    Guardavo le prime posizioni dell'IEMB, in molti di questi paesi ci andrei volentieri in vacanza ma averli come posizione core - 100%? - di un portafoglio per il lungo termine non se ne parla proprio.

    (e questi sono i migliori )
    Per carità io non farei mai una allocazione così, ma dovrebbe essere un po' meno volatile di un 100% azionario (rispondevo a un post dove si diceva che se non gestisci come se nulla fosse un -20% patrimonio, allora vuol dire che hai "vissuto nella bambagia"...diciamo che la risposta mi è uscita male) ...poi ovvio che se arriva una bella crisi sui Brics e soci, in quel caso sono azzi amari...

    una cosa però va detta, destabilizza di più emotivamente una perdita economica sul patrimonio mobiliare (fare un 10% di loss) che una perdita economica sull'immobiliare (di sti tempi molti accettano dei -20% o -30% pur di vendere e finisce lì)...per non parlare di perdite economiche dettate da acquisti o spese a prezzi maggiorati rispetto al possibile.
    Ultima modifica di mgzr160; 01-09-19 alle 12:38

  7. #37

    Data Registrazione
    Apr 2019
    Messaggi
    2,101
    Mentioned
    23 Post(s)
    Quoted
    1365 Post(s)
    Potenza rep
    42949673
    Citazione Originariamente Scritto da mgzr160 Visualizza Messaggio
    Per carità io non farei mai una allocazione così, ma dovrebbe essere un po' meno volatile di un 100% azionario (rispondevo a un post dove si diceva che se non gestisci come se nulla fosse un -20% patrimonio, allora vuol dire che hai "vissuto nella bambagia"...diciamo che la risposta mi è uscita male) ...poi ovvio che se arriva una bella crisi sui Brics e soci, in quel caso sono azzi amari...

    una cosa però va detta, destabilizza di più emotivamente una perdita economica sul patrimonio mobiliare (fare un 10% di loss) che una perdita economica sull'immobiliare (di sti tempi molti accettano dei -20% o -30% pur di vendere e finisce lì)...per non parlare di perdite economiche dettate da acquisti o spese a prezzi maggiorati rispetto al possibile.
    Se uno si destabilizza meno ad accettare una perdita secca vendendo un immobile siamo sempre nell ambito della psichiatria

  8. #38
    L'avatar di mirkosalva
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    10,708
    Mentioned
    24 Post(s)
    Quoted
    4792 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da mgzr160 Visualizza Messaggio
    una cosa però va detta, destabilizza di più emotivamente una perdita economica sul patrimonio mobiliare (fare un 10% di loss) che una perdita economica sull'immobiliare (di sti tempi molti accettano dei -20% o -30% pur di vendere e finisce lì)...per non parlare di perdite economiche dettate da acquisti o spese a prezzi maggiorati rispetto al possibile.
    Questa è una cosa curiosa, ma vera.
    In effetti la perdita sul portafoglio titoli la si sente bruciare di brutto, mentre la perdita per calo prezzi immobili è meno destabilizzante anche se della stessa entità.
    Forse è il tempo il fattore derimente che consente di metabolizzare meglio la perdita immobiliare.

    È un assurdo, perché alla fine se uno chiude la posizione titoli o vende l'immobile ha perso magari gli stessi soldi.

  9. #39
    L'avatar di Il conte Draghila
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    4,832
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    2862 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Citazione Originariamente Scritto da mirkosalva Visualizza Messaggio
    Questa è una cosa curiosa, ma vera.
    In effetti la perdita sul portafoglio titoli la si sente bruciare di brutto, mentre la perdita per calo prezzi immobili è meno destabilizzante anche se della stessa entità.
    Forse è il tempo il fattore derimente che consente di metabolizzare meglio la perdita immobiliare.

    È un assurdo, perché alla fine se uno chiude la posizione titoli o vende l'immobile ha perso magari gli stessi soldi.
    Semplicemente, imho, è il fatto che la perdita sul conto la puoi vedere giorno per giorno, con l'esatto importo.
    Su un immobile non la vedi la perdita, a meno di non comprare una casa e rivenderla la settimana successiva con i liquidi sul conto e quindi vedere la variazione sul sito della banca.
    La psicologia è anche questo, e non va sottovalutata, neanche in positivo.
    Quanti privati (non fondi) hanno comprato Amazon o Apple agli albori e hanno mantenuto fino ad oggi? Io per esperienza personale so che farei fatica a vedere +100% sul conto titoli e non vendere per paura di non perdere i guadagni, mi è già capitato e non ho resistito liquidando tutto.

  10. #40
    L'avatar di Wiliam_the_Selfish
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    1,246
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    710 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da mirkosalva Visualizza Messaggio
    Questa è una cosa curiosa, ma vera.
    In effetti la perdita sul portafoglio titoli la si sente bruciare di brutto, mentre la perdita per calo prezzi immobili è meno destabilizzante anche se della stessa entità.
    Forse è il tempo il fattore derimente che consente di metabolizzare meglio la perdita immobiliare.

    È un assurdo, perché alla fine se uno chiude la posizione titoli o vende l'immobile ha perso magari gli stessi soldi.
    Forse si è consolati dal fatto che pure l'immobile del vicino si sia deprezzato

Accedi