FIR over 35/100 k che documentazione fornire - Pagina 55
Nouriel Roubini e le 10 “D” mortali da Grande Depressione. E c’è chi paventa ripresa Europa solo nel 2023
Qualcuno di voi ha notato il tweet con cui Nouriel Roubini ha presentato le dieci D mortali che scateneranno la Grande Depressione del decennio appena iniziato? Per chi non lo …
OPS Intesa Sanpaolo, ai soci UBI conviene aderire? Pochi dubbi tra gli analisti. Ecco tutti gli scenari e i rischi se l’offerta fallisce
A quasi sei mesi di distanza dal sorprendente annuncio di Intesa Sanpaolo di voler muovere per prendere il controllo di UBI Banca, oggi prende il via l'Offerta Pubblica di Scambio …
Piazza Affari ?entra nella fase estiva?: le 4 idee di trading della settimana
Sentiment positivo anche a Piazza Affari che, alla stregua delle altre Borse, sembra 'immune' ai contagi
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #541
    L'avatar di dierre
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    2,182
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    461 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da Kripto Visualizza Messaggio
    Chiedo scusa ma è un pdf? qualcuno lo può allegare direttamente qui???
    Grazie
    (non si apre in nessun modo...explorer,Opera...)
    eccoAllegato 2666044

  2. #542
    L'avatar di alessandro1963
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Messaggi
    114
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    61 Post(s)
    Potenza rep
    1534678
    Citazione Originariamente Scritto da Kripto Visualizza Messaggio
    Chiedo scusa ma è un pdf? qualcuno lo può allegare direttamente qui???
    Grazie
    (non si apre in nessun modo...explorer,Opera...)
    vai sul sito della banca d'italia e lo vedi oppure sul sito di noi che credevamo!!! ma è solo per BpV

  3. #543
    L'avatar di alessandro1963
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Messaggi
    114
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    61 Post(s)
    Potenza rep
    1534678
    ok ma per le altre banche c'è un altro documento?
    sul sito della banca d italia no!

  4. #544

    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    1,219
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    124 Post(s)
    Potenza rep
    16059497
    ma sbaglio si tratta solo di azioni negoziate con la clientela?
    Nel mio caso di obbligazioni prese con fineco nel novembre 2015 non so se serva

  5. #545

    Data Registrazione
    Feb 2018
    Messaggi
    24
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    14 Post(s)
    Potenza rep
    858996
    Citazione Originariamente Scritto da lucasheka Visualizza Messaggio
    ma sbaglio si tratta solo di azioni negoziate con la clientela?
    Nel mio caso di obbligazioni prese con fineco nel novembre 2015 non so se serva
    Anche secondo me il documento può essere utile solo in caso di azioni. Forse è più pertinente la delibera CONSOB n. 19930 del 30/3/17 che sanziona la mancata comunicazione al mercato di informazioni privilegiate violando gli articoli 114 e 116 del TUF. A mio avviso la mancata correttezza di informazioni al mercato ha comportato una sottostima dei rischi legati all'emittente che ha indotto tanti di noi a comprare obbligazioni subordinate pensando che la BPVi fosse una solida realtà dal punto di vista patrimoniale in modo particolare fino al 2015.

  6. #546
    L'avatar di dierre
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    2,182
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    461 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da FedericoCas Visualizza Messaggio
    Anche secondo me il documento può essere utile solo in caso di azioni. Forse è più pertinente la delibera CONSOB n. 19930 del 30/3/17 che sanziona la mancata comunicazione al mercato di informazioni privilegiate violando gli articoli 114 e 116 del TUF. A mio avviso la mancata correttezza di informazioni al mercato ha comportato una sottostima dei rischi legati all'emittente che ha indotto tanti di noi a comprare obbligazioni subordinate pensando che la BPVi fosse una solida realtà dal punto di vista patrimoniale in modo particolare fino al 2015.
    Pero la delibera è uscita nel marzo 2017, perche dici fino al 2015?

  7. #547
    L'avatar di Rottweiler
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Messaggi
    420
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    328 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Tempo fa, avevo svolto un'indagine per sapere chi fosse interessato ad esaminare la possibilità di avviare un'azione legale nei confronti di Intesa. Quella iniziativa si era poi fermata, in attesa di capire quali sviluppi sarebbero venuti dagli indennizzi statali.
    Ora che quel fronte si è delineato, ripropongo lo stesso quesito ricordando che dovrebbero essere interessati gli investitori:

    1)qualificati o professionali, esclusi dai provvedimenti del Governo;
    2)che puntano a recuperare il valore nominale o comunque hanno investito più di 100.000 euro;
    3)che rientrano nel cosiddetto 2° binario, quello con minori possibilità di essere soddisfatti dai fondi stanziati.

    Ripeto: non sto chiedendo di aderire ad un'iniziativa già avviata, ma solo di verificare l'interesse a portare avanti un'azione legale. Prego costoro di contattarmi privatamente.

    Preciso che in gioco non ci sarebbero i valori di acquisto, ma quelli nominali delle obbligazioni.

  8. #548
    L'avatar di alessandro1963
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Messaggi
    114
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    61 Post(s)
    Potenza rep
    1534678
    purtroppo le informazioni sono frammentarie e ognuno va per la sua strada
    C'è qualòcuno qui che ritiene ormai che non ci siano più ulteriori indicazioni da allegare per quanto riguardano le violazioni massive ( al di fuori di BpV ) ?

  9. #549
    L'avatar di locco68
    Data Registrazione
    Feb 2004
    Messaggi
    10,345
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    823 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    le info cerchiamo di raccoglierle, eventualmente per secondo binario possono chiedere integrazioni o documenti su violazioni massive.
    Allora dobbiamo essere pronti.

  10. #550
    L'avatar di Fabrib
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    3,040
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    958 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Le regole riviste in Finanziaria toccano il tetto dei 35 mila euro: «Stop alle domande»
    Corriere del Veneto (Padova e Rovigo)
    1 Mar 2020
    Milvana Citter
    Ex popolari, sui rimborsi del Fondo indennizzo risparmiatori scatta ora la nuova trappola dei redditi dichiarati. Sembra uno di quegli incubi ricorrenti, in cui il traguardo che si avvicina non viene mai raggiunto, la vicenda dei ristori del 30%, con un tetto di centomila euro, ai soci delle banche liquidate. Così, a quaranta giorni dalla scadenza del termine ultimo di presentazione delle domande al Fir, il 18 aprile, mentre le richieste giunte a Consap sono salite a 70 mila, a sentire Patrizio Miatello di Ezzelino, «40 mila quelle già processate e 30 mila ancora da passare al vaglio», dopo il flop dell’emendamento al decreto Milleproroghe per anticipare i rimborsi, dato per approvato dal governo e clamorosamente naufragato, tra le pieghe della legge finanziaria 2020 spunta un’altra mina nascosta sul percorso dei rimborsi. La questione è stata al centro di una riunione ieri mattina a Padova di associazioni e comitati tra Ezzelino, Adusbef, Federcontribuenti e Movimento risparmiatori traditi, per stabilire le contromosse.
    Ad accorgersi della trappola il tributarista Loris Mazzon. In sostanza la legge di bilancio 2020 ha riscritto il comma dell’equivalente legge del 2014, che fissa il reddito da dichiarare per le richiesta di deduzioni e detrazioni, ma anche di «benefici di qualsiasi titolo, anche di natura non tributaria». La norma prevede ora che «quando le vigenti disposizioni fanno riferimento al possesso di requisiti reddituali, si tiene comunque conto del reddito assoggettato al regime forfetario».
    In sostanza, per chiunque avanzi dal 1. gennaio richieste di deduzioni e detrazioni, deve far rientrare nel reddito dichiarato anche quanto guadagnato con il regime fiscale forfettario fino a 65 mila euro (cedolare secca compresa). E la questione tocca anche i rimborsi del Fir.

Accedi