Astaldi senior 2020: quer pasticciaccio brutto de via Campo Bruno - Pagina 101
Preview Saipem: per analisti l’outlook 2020 sarà ?elemento chiave? per il titolo
Da inizio anno il big dei servizi petroliferi è stato uno dei peggiori titoli del Ftse Mib (-20 YTD), ma analisti indicano potenziale upside di circa il 52%
Wall Street reduce da lunedì nero, bucati livelli chiave. Ecco cosa dice la storia
Cosa aspettarsi da Wall Street dopo i potenti sell off della vigilia scatenati dal panico per il coronavirus e relativa malattia COVID-19? Il Dow Jones ha sofferto, in termini di …
Fca continua la sua crisi in Borsa con tegola coronavirus per settore auto UE. Grafico di Telecom in cerca di una direzione
Fca e Telecom Italia non sono riuscite a schivare le vendite che hanno travolto ieri il listino italiano. La paura di un’eventuale diffusione del coronavirus in Europa ha penalizzato duramente …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1001

    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    63
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    9 Post(s)
    Potenza rep
    1717994
    Citazione Originariamente Scritto da accident Visualizza Messaggio
    [/B]


    Stiamo organizzando delle navette che partiranno da Roma Termini destinazione palazzo Congressi Cristoforo Colombo.
    Unitamente ai biglietti per il bus verranno distribuiti gratuitamente stracci, uova marce e frutta ( solo fichi d'india).... per l'uso piu' consono del caso.
    Da evitare oggetti maggiormente contundenti...... il penale è già troppo pieno di "questioni"...sul caso Astaldi.....
    grande!!

  2. #1002

    Data Registrazione
    Sep 2018
    Messaggi
    219
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    101 Post(s)
    Potenza rep
    4294969
    Citazione Originariamente Scritto da accident Visualizza Messaggio
    [/B]


    Stiamo organizzando delle navette che partiranno da Roma Termini destinazione palazzo Congressi Cristoforo Colombo.
    Unitamente ai biglietti per il bus verranno distribuiti gratuitamente stracci, uova marce e frutta ( solo fichi d'india).... per l'uso piu' consono del caso.
    Da evitare oggetti maggiormente contundenti...... il penale è già troppo pieno di "questioni"...sul caso Astaldi.....
    Se guidi tu vengo.

  3. #1003

    Data Registrazione
    Nov 2017
    Messaggi
    164
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    107 Post(s)
    Potenza rep
    1484463
    Citazione Originariamente Scritto da eporedia Visualizza Messaggio
    Grande Accident! Grazie per l'Info! Sempre attento ed super informato! Sarebbe interessante di fare sul FOL un post con la domanda per i possessori del Bond sul: CONCORDATO ASTALDI - VOTA SE SEI FAVOREVOLE O CONTRARIO.
    Con le relative ottime info, di come esprimere in Assemblea dei Creditori il proprio Voto tramite la propria Banca. Che dite?
    Concordo pienamente , un topic sull'argomento " voto favorevole o contrario " lo trovo molto interessante .

  4. #1004
    L'avatar di eporedia
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    2,914
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    664 Post(s)
    Potenza rep
    42949682

    Arrivata Mail da Fineco per Votare il Concordato Astaldi.

    Buonasera! E' arrivata ora la mail da Fineco, per esprimere il voto sul Concordato Astaldi nell'Assemblea prevista per 25 Febbraio 2020.
    Già compilata con un bel NO AL CONCORDATO! Spero che altri seguano questa Opzione! Non possiamo essere considerati i veri SACRIFICABILI!
    Votate NO AL CONCORDATO! Grazie.


  5. #1005

    Data Registrazione
    Nov 2017
    Messaggi
    164
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    107 Post(s)
    Potenza rep
    1484463
    Citazione Originariamente Scritto da eporedia Visualizza Messaggio
    Buonasera! E' arrivata ora la mail da Fineco, per esprimere il voto sul Concordato Astaldi nell'Assemblea prevista per 25 Febbraio 2020.
    Già compilata con un bel NO AL CONCORDATO! Spero che altri seguano questa Opzione! Non possiamo essere considerati i veri SACRIFICABILI!
    Votate NO AL CONCORDATO! Grazie.

    Un NO convinto anche da parte mia e dei miei amici

  6. #1006

  7. #1007

    Data Registrazione
    Sep 2019
    Messaggi
    4
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    3 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Compatti: NO AL CONCORDATO!!!! 👏🏻👏🏻👏🏻

  8. #1008

    Data Registrazione
    Dec 2015
    Messaggi
    50
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    31 Post(s)
    Potenza rep
    429502
    Citazione Originariamente Scritto da Giorgio77 Visualizza Messaggio
    Compatti: NO AL CONCORDATO!!!! 👏🏻👏🏻👏🏻
    Spero anche io che non passi...ma quanto potranno migliorare l'offerta x i bondisti??

  9. #1009
    L'avatar di accident
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    1,121
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    517 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da Luce69 Visualizza Messaggio
    Spero anche io che non passi...ma quanto potranno migliorare l'offerta x i bondisti??
    Non è che il debitore può modificare la proposta dopo il voto concordatario.
    La proposta può essere modificata fino a 15 giorni prima dell'adunanza.
    Dopo le operazioni di voto, anche se di non approvazione, non si modifica un bel nulla.
    Il Tribunale convoca udienza e prende atto delle operazioni di voto.
    Se la maggioranza vota a favore, il Tribunale emette decreto di omologa.
    Se la maggioranza vota negativamente, il Tribunale non omologa il concordato e prende atto dello stato di insolvenza, con le ovvie conseguenze della dichiarazione di fallimento.
    Dunque se il concordato non ottiene voto favorevole è verosimile che l'Azienda chieda poi l'ammissione alla procedura di Amministrazione straordinaria.
    Nessuna modifica della proposta è dunque prevista dopo il voto e dopo il decreto di omologa o non omologa.
    Questo per l' ovvia ragione che se si consentisse al debitore di modificare la proposta anche in caso di non omologa , la procedura concordataria durerebbe all'infinito ( nuova proposta, nuova attestazione, nuova relazione commissariale, nuova convocazione creditoria, nuovo decreto di omologa) , cosa che non è ammissibile.
    La procedura concordataria ha tempi ben definiti, si vota una sola volta su quella proposta presentata fino a 15 gg prima dell'adunanza.
    Nessuna modifica successiva, neppure in caso di diniego di omologa è prevista e ammissibile.
    La procedura concordataria deve esaurirsi entro al massimo 18 mesi dal decreto di ammissione, questo perché costituisce una parentesi di blocco delle azioni esecutive individuali da parte dei creditori sul patrimonio del debitore e non può trascinarsi ad libitum.

  10. #1010
    L'avatar di CharlesIngalls
    Data Registrazione
    Oct 2001
    Messaggi
    98,284
    Mentioned
    11 Post(s)
    Quoted
    8153 Post(s)
    Potenza rep
    42949691
    Citazione Originariamente Scritto da accident Visualizza Messaggio
    Non è che il debitore può modificare la proposta dopo il voto concordatario.
    La proposta può essere modificata fino a 15 giorni prima dell'adunanza.
    Dopo le operazioni di voto, anche se di non approvazione, non si modifica un bel nulla.
    Il Tribunale convoca udienza e prende atto delle operazioni di voto.
    Se la maggioranza vota a favore, il Tribunale emette decreto di omologa.
    Se la maggioranza vota negativamente, il Tribunale non omologa il concordato e prende atto dello stato di insolvenza, con le ovvie conseguenze della dichiarazione di fallimento.

    Dunque se il concordato non ottiene voto favorevole è verosimile che l'Azienda chieda poi l'ammissione alla procedura di Amministrazione straordinaria.
    Nessuna modifica della proposta è dunque prevista dopo il voto e dopo il decreto di omologa o non omologa.
    Questo per l' ovvia ragione che se si consentisse al debitore di modificare la proposta anche in caso di non omologa , la procedura concordataria durerebbe all'infinito ( nuova proposta, nuova attestazione, nuova relazione commissariale, nuova convocazione creditoria, nuovo decreto di omologa) , cosa che non è ammissibile.
    La procedura concordataria ha tempi ben definiti, si vota una sola volta su quella proposta presentata fino a 15 gg prima dell'adunanza.
    Nessuna modifica successiva, neppure in caso di diniego di omologa è prevista e ammissibile.
    La procedura concordataria deve esaurirsi entro al massimo 18 mesi dal decreto di ammissione, questo perché costituisce una parentesi di blocco delle azioni esecutive individuali da parte dei creditori sul patrimonio del debitore e non può trascinarsi ad libitum.
    Questo post racchiude esattamente tutto quello che c'è da sapere e immaginare...!!!

Accedi