Vivere di rendita, posso (Vol. XV)? - Pagina 140
ETF a costi sempre più bassi, Vanguard alimenta la price war
Nuovo round della guerra dei costi sul fronte ETF.  A sferrare l’attacco è ancora una volta Vanguard, secondo maggiore emittente di ETF al mondo, che preme ulteriormente sull’acceleratore per implementare …
Bio-on: cade il ‘castello di carte’ di Astorri, quale futuro adesso?
Titoli di coda in arrivo per Bio-on, o meglio ?Bio-OFF? come ha scritto prontamente questa mattina il fondo Quintessential Capital Management (QCM) dopo gli sviluppi del caso sulla società di …
UBI Banca sposa ideale, Bper pronta a inserirsi con la benedizione di Unipol
Tra smentite e conferme, Ubi Banca appare la grande protagonista nel risiko bancario tutto made in Italy. Nelle scorse settimane difatti si è paventata più volte una fusione con Banco …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1391
    L'avatar di Nemor
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    15,847
    Mentioned
    48 Post(s)
    Quoted
    6029 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da Toptrader1970 Visualizza Messaggio
    Il patrimonio sarà elevato
    Ovviamente. Poi trasferitosi, lui fa istruttore di immersione e lei gestisce una sorta di piccolo hotel con 10 stanze e fa anche istruttrice ai vacanzieri. Insomma continuano a lavorare ma da quello che ho capito hanno rallentato i ritmi di vita ( lei in Italia lavorava tutto i giorni dalla 6:30 di mattina alle 9 di sera), era arrivata ad avere crisi di panico, crisi notturne e crisi alimentari. Adesso invece sono con una figlia ed un altro bimbo in arrivo.

  2. #1392
    L'avatar di Manu1972
    Data Registrazione
    Nov 2018
    Messaggi
    731
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    527 Post(s)
    Potenza rep
    9644909
    Citazione Originariamente Scritto da Nemor Visualizza Messaggio
    Ovviamente. Poi trasferitosi, lui fa istruttore di immersione e lei gestisce una sorta di piccolo hotel con 10 stanze e fa anche istruttrice ai vacanzieri. Insomma continuano a lavorare ma da quello che ho capito hanno rallentato i ritmi di vita ( lei in Italia lavorava tutto i giorni dalla 6:30 di mattina alle 9 di sera), era arrivata ad avere crisi di panico, crisi notturne e crisi alimentari. Adesso invece sono con una figlia ed un altro bimbo in arrivo.
    scusa @Nemor senza polemica davvero, una domanda che mi viene da porre, ma il livello sanità pubblica nella repubblica dominicana com'è?

    saremo un paese disastrato (cosa che non penso assolutamente) ma bisogna valutare tutto l'insieme delle cose. non solo quelle che ci sembrano migliori...

  3. #1393
    L'avatar di Nemor
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    15,847
    Mentioned
    48 Post(s)
    Quoted
    6029 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da Manu1972 Visualizza Messaggio
    scusa @Nemor senza polemica davvero, una domanda che mi viene da porre, ma il livello sanità pubblica nella repubblica dominicana com'è?

    saremo un paese disastrato (cosa che non penso assolutamente) ma bisogna valutare tutto l'insieme delle cose. non solo quelle che ci sembrano migliori...
    Credo pessimo. Immagino ci voglia una assicurazione privata che ovviamente hai suoi costi per gli standard a cui siamo abituati.

  4. #1394

    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    3,464
    Mentioned
    14 Post(s)
    Quoted
    2320 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da Manu1972 Visualizza Messaggio
    scusa @Nemor senza polemica davvero, una domanda che mi viene da porre, ma il livello sanità pubblica nella repubblica dominicana com'è?

    saremo un paese disastrato (cosa che non penso assolutamente) ma bisogna valutare tutto l'insieme delle cose. non solo quelle che ci sembrano migliori...
    Walter ha fatto un bel resoconto dicendo che lì, per avere standard di vita italiani e coperture di welfare state italiani devi spendere almeno un 40% in più del costo della vita qua

  5. #1395
    L'avatar di mirkosalva
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    10,708
    Mentioned
    24 Post(s)
    Quoted
    4792 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da ghibli_70 Visualizza Messaggio
    L'alternativa al classico americano: 4% swr, ossia 25 anni di spese, ossia 300 mesi di spese.
    Con 420 volte la spesa mensile avresti 35 anni di spese da parte, e il tuo swr (quanto ritiri ogni hanno per pagarti le spese) è 2,857..%
    400: hai 33(,333..) anni di spese da parte e ritiri annualmente il 3%.
    360: 30 anni e swr 3,33%
    E se vivo 1 anno in più dei 35 di spese?

    Comunque 1166€ x 420 = 489K.

    Quando arrivo a 490K allora mi ritiro e scappo in Thai e mi do alla macchia, mollando qui mia figlia che ci penserà sua madre a mantenerla.

  6. #1396
    L'avatar di vitoandolini
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    7,442
    Mentioned
    23 Post(s)
    Quoted
    2321 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Ricordatevi che a mala parata, in ogni luogo del pianeta, troverete sempre dei connazionali babbalei, a cui poter piazzare sigari, donne, gite, ristoranti o altro. Così potete pagare regolarmente il conto del dentista e quello del riscaldamento.
    In ogni caso, piuttosto che vivere in tale modo sono disposto pure a tornare a lavorare

  7. #1397
    L'avatar di bobsinclair
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    4,171
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    1011 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da mirkosalva Visualizza Messaggio
    E se vivo 1 anno in più dei 35 di spese?

    Comunque 1166€ x 420 = 489K.

    Quando arrivo a 490K allora mi ritiro e scappo in Thai e mi do alla macchia, mollando qui mia figlia che ci penserà sua madre a mantenerla.
    Vero ma se vivi 10 anni in meno come un mio conoscente... Considera che se quel denaro lo investi bene potrebbe/dovrebbe durati di più... E poi ad una certa età avrai anche un minimo di pensione...insomma sono scelte...
    Lavorare tutta la vita o ritirarsi ed essere liberi

  8. #1398

    Data Registrazione
    Apr 2019
    Messaggi
    2,098
    Mentioned
    23 Post(s)
    Quoted
    1363 Post(s)
    Potenza rep
    42949673
    Citazione Originariamente Scritto da mirkosalva Visualizza Messaggio
    E se vivo 1 anno in più dei 35 di spese?

    Comunque 1166€ x 420 = 489K.

    Quando arrivo a 490K allora mi ritiro e scappo in Thai e mi do alla macchia, mollando qui mia figlia che ci penserà sua madre a mantenerla.
    Mirko stamattina mi sono svegliato curioso...ma perché ho dormito ?

    Il tuo portafoglio titoli da quali isin è composto ?

  9. #1399

    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    2,773
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    612 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da mgzr160 Visualizza Messaggio


    ...ricordiamoci sempre come la pensava la più grande civiltà che ha abitato il mediterraneo:
    "«I Greci nell’epoca del loro splendore non avevano che disprezzo per il lavoro, solo agli schiavi era permesso di lavorare: l’uomo libero conosceva esclusivamente gli esercizi ginnici e i giochi dello spirito. Era questa l’epoca in cui si viveva e si respirava in mezzo a un popolo di Aristoteli, di Fidia, di Aristofani; erano questi i tempi in cui un pugno di valorosi travolgeva a Maratona le orde di quell’Asia che di lì a non molto Alessandro avrebbe conquistato. I filosofi dell’antichità insegnavano il disprezzo per il lavoro, degradazione dell’uomo libero; i poeti cantavano l’ozio, dono degli dèi: «O Meliboe, deus nobis haec otia fecit» («O Melibeo, quest’ozio è il dono di un dio»)»"

    otium litteratum è il più alto fine da perseguire nella vita, personalità come Oscar Wilde dubito abbiano mai pensato di lavorare un solo giorno nella vita!!
    Ricordiamoci sempre che l'elevazione del lavoro a fine nobile per l'uomo è un concetto molto recente, figlio della borghesia e del socialismo in cerca di mano d'opera
    Presidente subito!!!!

  10. #1400
    L'avatar di ceck78
    Data Registrazione
    May 2005
    Messaggi
    24,585
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    1989 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Io lavoro in un'azienda seria dal punto di vista del servizio offerto ai terzi, pessima per quanto riguarda il trattamento riservato al personale dipendente.

    A loro non interessa se vai, stai, vieni o vai. Puoi fargli comodo per un determinato momento x e subito dopo mandarti a quel paese, senza però licenziarti, ma cercando in tutti i modi di farti andare via per esasperazione, esaurimento, mobbing etc...

    Io ora ho un contratto fino al 2021...mi hanno detto di cercarmi un altro posto perché la loro figlia "zuccona" dopo anni di bocciature e ripetizioni forse riuscirà a diplomarsi e quindi vogliono metterla al mio posto.

    Io sinceramente non mi schifo più di tanto di fronte a ciò, so che se mi mettessi di traverso a simile decisione di chi a casa propria vuole mettere un/a proprio/a famigliare, vedrei i sorci multicolor se forzassi per rimanere pur potendo... ho una vita semplice da single felice senza figli, qualche gruzzolo da parte che non mi consente certo di vivere di rendita ma nemmeno di finire sotto un ponte, seppur con difficoltà... ma ho un'età difficile per rimettermi in gioco/essere ricollocato.

    Eppure veramente mi basterebbe qualcosa sugli 800/900€ al mese, una cifra non stellare, eppure non riesco a trovare nulla pur essendo da mesi che cerco o anche solo si vedere "un investimento" in prima battuta su me stesso che poi mi consenta di arrivare a quel "modico" stipendio sopra citato, quale frequentare un corso valido che porti anche ad un modesto lavoro..

    E' da tempo che penso che questo paese abbia veramente problemi seri, eppure lo vedo occuparsi di tutt'altro e non certo da oggi.

Accedi