RESIDENZA ALL'ESTERO: per pagare meno tasse sulle rendite finanziarie? VOLUME V - Pagina 58
“La Brexit? Come l’albero di Bertoldo. Ai mercati non interessa più”
Le elezioni in Gran Bretagna hanno visto la vittoria schiacciante di Boris Johnson. Cosa accadrà ora sui mercati? Ne abbiamo parlato con Massimo Siano, nuovo direttore generale Sud Europa di …
Posizioni nette corte: Ovs schiva il podio dei più shortati, ingresso di Buzzi
Dall?aggiornamento di oggi di Consob sulle posizioni nette corte (PNC) si apprende che il titolo più shortato a Piazza Affari è UBI Banca con 6 posizioni short aperte per una …
JP Morgan prevede Seconda Grande Rotazione. ‘Fiducia in accordo Usa-Cina, siate long su questi asset’
Le stelle sono allineate per una Seconda Grande Rotazione ovvero, per dirla come gli analisti di JP Morgan, per una “Great Rotation II”: rotazione dai bond verso le azioni, che …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #571

    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    2,815
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    652 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da acro26 Visualizza Messaggio
    Andarsene per davvero implica pianificazione , vendere un pò per volta , vivere nel luogo scelto per mesi e cominciare a fare i documenti per la residenza per cominciare , tutto questo implica tempo e denaro , spostarsi costa , ma vi assicura che dopo si dorme meno stressati .
    La cifra entro la quale vale la pena andarsene la ritengo già conveniente dai 2 milioni , se ci fate 2 conti e siete abbastanza bravi in obbligazioni
    un 5 % pulito ve lo portate a casa facile , senza il 26% su interessi e capital gain e senza lo 0,2% annuale sui depositi già con questo sono soldi.

    Poi la benzina vi costa 0,73 cent $ al litro e assicurazione auto 100$ qualsiasi carro (si guarda al totale assicurato non alla cilindrata o cavalli)
    ci sono anche cose più care come il panettone a 13 $

    Se vi pace il mondo latino vi consiglio Paraguay , leggete un pò la storia di stò paese , vi sorprenderà , ci sono anche personaggi famosi Italiani
    nella storia più recente ,
    Punti di forza , paese in white list (non c'è inversione onere prova) residenza "permanente" facile da ottenere e poco costosa dopo soli 3 anni vi danno la cittadinanza senza esame (cioè doppio passaporto)
    costo della vita basso , però se volete vivere all'europea vi può costare uguale .
    Io vado a farci un giro a fine mese a vedere di persona , una volta lasciato Italia tutto mi sembra più semplice
    a proposito ora vivo a Panama e mi piace molto , anno scorso non sono nemmeno passato in Italia , oramai la sento solo nei notiziari e forum come questo , tanto per vedere che ho fatto la scelta giusta anni fà .

    Quando sei stato in Italia ero un po' troppo preso e non ho potuto raggiungerti per fare quelle famose quattro chiacchiere. Comunque Panama resta sempre nei miei pensieri, unico neo per il mio ptf è che non c'è accordo bilaterale con gli U.S.A. ma alla fine dovrò farmene una ragione.
    In questo momento sono in visita alle Azzorre, mi piacicchia il clima, la cucina è buona, manca però moltissimo l'offerta commerciale di qualità. Negozi brutti e bruttissimi a profusione, niente offerta teatrale, spettacoli o quant'altro. Insomma bene ma non benissimo.

  2. #572
    L'avatar di Carib
    Data Registrazione
    Dec 2004
    Messaggi
    17,040
    Mentioned
    43 Post(s)
    Quoted
    4352 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Citazione Originariamente Scritto da 1966 Visualizza Messaggio


    In questo momento sono in visita alle Azzorre, mi piacicchia il clima, la cucina è buona, manca però moltissimo l'offerta commerciale di qualità. Negozi brutti e bruttissimi a profusione, niente offerta teatrale, spettacoli o quant'altro. Insomma bene ma non benissimo.
    in portogallo, se i parametri sono quelli che citi.. solo lisbona e costa limitrofa.

  3. #573
    L'avatar di Carib
    Data Registrazione
    Dec 2004
    Messaggi
    17,040
    Mentioned
    43 Post(s)
    Quoted
    4352 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Citazione Originariamente Scritto da 1966 Visualizza Messaggio

    Panama resta sempre nei miei pensieri, unico neo per il mio ptf è che non c'è accordo bilaterale con gli U.S.A. ma alla fine dovrò farmene una ragione.
    un DTA con gli USA serve per ridurre la ritenuta americana sui dividendi.
    ma poi, nei paesi con tale DTA.. i dividendi ricevuti sono nuovamente tassati.
    Credo facciano eccezione taluni fondi d'investimento siti in giurisdizioni con DTA USA..
    ma si possono costituire fondi a Lussemburgo pure risiedendo a Panama..

  4. #574
    L'avatar di acro26
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Messaggi
    680
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    242 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da Carib Visualizza Messaggio
    un DTA con gli USA serve per ridurre la ritenuta americana sui dividendi.
    ma poi, nei paesi con tale DTA.. i dividendi ricevuti sono nuovamente tassati.
    Credo facciano eccezione taluni fondi d'investimento siti in giurisdizioni con DTA USA..
    ma si possono costituire fondi a Lussemburgo pure risiedendo a Panama..
    Ora do un consiglio non richiesto, 🤐
    Ma che ti frega di un DTA USA vivendo qui? Ho capito i dividendi saranno tassati al 30% alla fonte, ma per esempio stando attenti a quello che si compra si evitano! Per esempio azioni COPA Airline, PhilipMorris e altri hanno sede fuori USA quindi esenti i Baby Bonds sono come preferred share ma esenti, insomma modi ce ne sono, oltre ovviamente a tutti i bonds del MONDO, qui si può comprare di tutto, mica con i limiti che ti mettono in italia che dicono lo fanno per il tuo bene e ti vendono invece i fondi tanto
    Reclamizzati dalle banche e gestori per poi mangiarti poco a poco a fuoco lento

  5. #575

    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    2,815
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    652 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da Carib Visualizza Messaggio
    un DTA con gli USA serve per ridurre la ritenuta americana sui dividendi.
    ma poi, nei paesi con tale DTA.. i dividendi ricevuti sono nuovamente tassati.
    Credo facciano eccezione taluni fondi d'investimento siti in giurisdizioni con DTA USA..
    ma si possono costituire fondi a Lussemburgo pure risiedendo a Panama..


    Grande Carib, ricordo che avevi scritto di questa possibilità di costituire un fondo in Lussemburgo ma ricordo anche che si trattava di patrimoni minimi multi e multi milionari mentre io mi trovo nella fascia HNWI entry level.
    Non so se potrei accedere a quella opportunità traendone un beneficio.

  6. #576
    L'avatar di Carib
    Data Registrazione
    Dec 2004
    Messaggi
    17,040
    Mentioned
    43 Post(s)
    Quoted
    4352 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Citazione Originariamente Scritto da 1966 Visualizza Messaggio


    Grande Carib, ricordo che avevi scritto di questa possibilità di costituire un fondo in Lussemburgo ma ricordo anche che si trattava di patrimoni minimi multi e multi milionari mentre io mi trovo nella fascia HNWI entry level.
    Non so se potrei accedere a quella opportunità traendone un beneficio.
    E' una osservazione accademica, in merito all'assenza di DTA tra USA e Panama.
    un fondo vale la pena se fatto su scala "industriale"..
    ci sono anche veicoli assicurativi Bermuda che servono ad evitare la ritenuta sui dividendi USA.. o, meglio, per finire per farsene rimborsare una buona parte dall'assicuratore.
    di nuovo: son cose per "big size".

  7. #577
    L'avatar di mirkosalva
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    10,804
    Mentioned
    25 Post(s)
    Quoted
    4882 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da acro26 Visualizza Messaggio
    Andarsene per davvero implica pianificazione , vendere un pò per volta , vivere nel luogo scelto per mesi e cominciare a fare i documenti per la residenza per cominciare , tutto questo implica tempo e denaro , spostarsi costa , ma vi assicura che dopo si dorme meno stressati
    È così, se no si resta armchair migrants (come scrisse Carib).
    Tu se non sbaglo hai figlio/in Italia. Ma sono maggioreni?
    Lo chiedo perché io ho figlia minorenne.

    Citazione Originariamente Scritto da acro26 Visualizza Messaggio
    vivo a Panama e mi piace molto , anno scorso non sono nemmeno passato in Italia , oramai la sento solo nei notiziari e forum come questo , tanto per vedere che ho fatto la scelta giusta anni fà .
    Secondo me ne avrai di occasioni ben più divertenti per vedere che hai fatto la scelta giusta. L'Italia, a meno di un miracolo, entro 5-10 anni passerà quasi certamente per un ulteriore bagno di realismo in cui i conti e portafogli dei residenti verrano presi a martellate fiscali.

    Non è verosimile che possa andare avanti per sempre con manovre che danno un calcio al barattolo aspettando il miracolo economico.

  8. #578

    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    1,183
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    470 Post(s)
    Potenza rep
    24604827
    Citazione Originariamente Scritto da acro26 Visualizza Messaggio
    Non sò come dirvelo , ma quelli che vogliono solo trovare mezze soluzioni o pensano vado in un paese vicino perchè mi sento più vicino all'Italia , sbagliano 2 volte , in europa c'è lo stato di polizia fiscale ovunque , e c'è da aspettarsi che peggiorerà , Malta , Portogallo , Bulgaria , conosco persone che vivono in tutti e tre i paesi e mi dicono tutti che stanno implementando i controlli .
    Anche qui lo stanno facendo perchè imposto da OCSE e GAFI , chi è in condizioni di scappare e a volte sono solo catene mentali , lo faccia subito,
    analizzi bene il posto di persona , molte info si trovano solo sul posto non in internet , dedicateci tempo e denaro li vale tutti .

    Immaginate di stare in un posto dove non esiste il controllo del conto corrente o carta di credito , puoi comprare e vendere casa senza la paura
    che poi arrivi l'AdE a cercarti , puoi girare in ferrari (esempio) o qualsiasi altra macchina e nessuno si sogna di fermarti per controllare la denuncia redditi , le banche sono al tuo servizio e non il contrario , ti pagano pranzi , cene , ti invitano ad eventi (mai successo in italia) la tassa sugli immobili te la paghi da solo on line ed è ridicola confronto alle italiche (minuscolo di proposito) assicurazione auto ridicola rispetto all'Italia ,
    sei libero di assicurarti i limiti che ti pare e su quello paghi.
    Tutto questo e altro se sei un rentier
    Se sei anche uno che vuole fare impresa ci sono vantaggi che neanche ti immagini ,(per uno abituato all'italia)
    Svantaggi ......non ti piace il clima o la gente
    io sono residente all'estero, ma non paradiso fiscale
    sicuramente a tutti fa piacere pagare meno tasse e che queste vengano spese bene

    ma siccome quello che guadagno è lecito e tassato non ho nessun problema se guardano il mio conto o ancora meno carta di credito
    e possono guardare la denuncia dei redditi certo basta che poi non scassino troppo e accettino eventuali chiarimenti

    certo prima di trasferirsi va valutato bene e non solo su internet, comunque i costi all'estero volendo fare le cose bene poi saranno più alti di quanto inizialmente preventivato

    PS in Italia comunque non si vive male/bene allo stesso modo ovunque

  9. #579
    L'avatar di acro26
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Messaggi
    680
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    242 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da mirkosalva Visualizza Messaggio
    È così, se no si resta armchair migrants (come scrisse Carib).
    Tu se non sbaglo hai figlio/in Italia. Ma sono maggioreni?
    Lo chiedo perché io ho figlia minorenne.



    Secondo me ne avrai di occasioni ben più divertenti per vedere che hai fatto la scelta giusta. L'Italia, a meno di un miracolo, entro 5-10 anni passerà quasi certamente per un ulteriore bagno di realismo in cui i conti e portafogli dei residenti verrano presi a martellate fiscali.

    Non è verosimile che possa andare avanti per sempre con manovre che danno un calcio al barattolo aspettando il miracolo economico.
    Mio figlio è ora maggiorenne e al momento vive con mè ed inizia ora a studiare in università poi diretto a finire gli studi in florida o dove cavolo vorrà laurearsi
    importante in questi tempi avere dimestichezza con inglese e spagnolo e conoscere il mondo e vederlo da un punto di vista latino e gringo , poi una volta usciti dalla gabbia europea tutto è più semplice e non senti quell'aria di persecuzione a meno che non sei veramente un criminale trafficante in armi o droga allora si che ti devi preoccupare qui non scherzano su sta roba .

  10. #580
    L'avatar di acro26
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Messaggi
    680
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    242 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Il tuo punto di vista si capisce è da impiegato , quindi pensi di non aver nulla da temere , bhè in italia dopo aver massacrato artigiani e commercianti si apprestano a controllarvi tutti i conti correnti incrociandoli con carte di credito e reddito , cioè vi diranno quanto potete spendere e dove e anche come , cioè non in contanti,
    una volta definiti i loro parametri ci dovete stare dentro , quello che è successo alle partite IVA (cioè dico io quanto guadagni e tu dimostrami che non è vero)
    Se tu sei tra quelli che adorano questi sistemi invasivi ti consiglio iscrizione in partito comunista cinese e vivere in cina , ovvio non da cinese plebeo perchè patiresti direttamente queste angherie , ma come dirigente di partito (ti sto facendo gli auguri migliori)

    Riguardo al fatto che stai alludendo che io non abbia i soldi leciti e che viva in un paradiso fiscale ti faccio notare che li c'è l'inferno fiscale mentre qui c'è solo la normalità quello che era un tempo l'italia , ricordiamoci che le tasse sul capital gain o sugli interessi non esistevano , perchè sui soldi dove hai già pagato le tasse guadagnati lavorando non vedo perchè tassarli ulteriormente ! si chiama furto legalizzato .
    Se i miei soldi fossero illeciti sarebbero già a perseguirmi visto che tutti i trasferimenti sono bancari e qui vogliono le prove delle dichiarazioni redditi ed anche i
    documenti della società che li ha prodotti !!
    Mi ritengo un esiliato economico , emigrato per non farmi rubare legalmente i soldi guadagnati con fatica da una vita di lavoro !!

Accedi