buoni fruttiferi postali anni 80 - Pagina 2
Popolare Bari senza pace: l’ad De Bustis indagato per bond proposto a micro-società di Malta. Fitd aspetta il nuovo piano
Nuova bufera sulla Popolare di Bari proprio nel bel mezzo della stretta per il salvataggio della banca che necessiterebbe di circa un miliardo per evitare il peggio. Vincenzo De Bustis, …
Gundlach vede nero e presenta il grafico dell’anno. Wall Street cadrà, rischio recessione del 40%
Jeffrey Gundlach, numero uno Di DoubleLine Capital, non è affatto ottimista guardando al 2020, tutt'altro: e presenta un grafico per far capire cosa sta accadendo e cosa, a suo avviso, …
Ferrari e Mediobanca ai pit stop dopo forte rally, analisi su due dei top performer 2019
Ferrari e Mediobanca presentano un quadro grafico positivo. Entrambi i titoli stanno ritracciando leggermente dopo una corsa fino a raggiungere nuovi record storici per Ferrari e massimi pluriennali per Mediobanca. …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #11

    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    76
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    13 Post(s)
    Potenza rep
    1717995
    Citazione Originariamente Scritto da thermali1 Visualizza Messaggio
    Devi prima presentare il reclamo scritto, il modello lo trovi su internet o in qualsiasi ufficio postale e aspettare trenta giorni per la risposta di Poste. Se non risponde, puoi rivolgerti all'arbitro finanziario. Senza la copia del reclamo, la pratica viene cestinata. Sul FOL ci sono già almeno tre sentenze a favore dei risparmiatori
    Se a tergo del buono sono stampigliati i nuovi interessi, per i primi vent'anni poste ha ragione. Quindi, puoi solo richiedere le 64.537lire (33.33euro) per ogni bimestre dal 21^ al 30^anno (oltre a quelli che ti da poste dal 1^ al 20^anno)

  2. #12

    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    76
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    13 Post(s)
    Potenza rep
    1717995

  3. #13

    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    76
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    13 Post(s)
    Potenza rep
    1717995

  4. #14

    Data Registrazione
    Jun 2018
    Messaggi
    816
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    541 Post(s)
    Potenza rep
    18028922
    Citazione Originariamente Scritto da thermali1 Visualizza Messaggio
    Citazione Originariamente Scritto da thermali1 Visualizza Messaggio
    Grazie!
    Hai anche dei documenti relativi a buoni in cui il timbro modificativo non è stato apposto per nulla?


    Citazione Originariamente Scritto da thermali1 Visualizza Messaggio
    Se a tergo del buono sono stampigliati i nuovi interessi, per i primi vent'anni poste ha ragione. Quindi, puoi solo richiedere le 64.537lire (33.33euro) per ogni bimestre dal 21^ al 30^anno (oltre a quelli che ti da poste dal 1^ al 20^anno)
    Nel senso che posso richiedere le 64.537 lire (cartaceo) per il numero dei bimestri del terzo decennio al posto della somma inferiore che mi darebbe cdp (calcolatore), giusto?


    Citazione Originariamente Scritto da kaleydos Visualizza Messaggio
    ho un buono fruttifero postale emesso nel 1988, 250.000 lire dell'epoca...oggi, vedo che potrei ottenere, secondo quanto dichiarato da poste italiane, più o meno 1380 euro...tuttavia, guardando il prospetto interessi stampato dietro al buono, leggo che la somma da corrispondere sarebbe di lire 2.581.503 al 20^anno, più lire 64.537 per ogni bimestre successivo fino al 30^ anno...quindi, in 10 anni ci sono 60 bimestri...calcoli alla mano, secondo il prospetto dovrei avere oggi lire 6.453.723 ovvero euro 3.333 e non 1380 circa! cosa fare? qualcuno ha info in merito? se ricorressi all'arbitro bancario, mi darebbero ragione, e, sopratutto, soldi?
    Fa sapere in che data esatta è stato emesso, son curioso, ho controllato ora e ci sono buoni dell'88 che arrivano fino al 15% ed altri fino al 12%.
    Da osservare che le cifre scritte sul buono deve essere tassate, l'aliquota del 12,5% sugli interessi farebbe scendere il netto di circa 400 euro.
    Ultima modifica di phantomas80; 07-11-18 alle 23:23

  5. #15

    Data Registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    256
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    8 Post(s)
    Potenza rep
    3187994
    Citazione Originariamente Scritto da phantomas80 Visualizza Messaggio
    Grazie!




    Nel senso che posso richiedere le 64.537 lire (cartaceo) per il numero dei bimestri del terzo decennio al posto della somma inferiore che mi darebbe cdp (calcolatore), giusto?




    Fa sapere in che data esatta è stato emesso, son curioso, ho controllato ora e ci sono buoni dell'88 che arrivano fino al 15% ed altri fino al 12%.
    Da osservare che le cifre scritte sul buono deve essere tassate, l'aliquota del 12,5% sugli interessi farebbe scendere il netto di circa 400 euro.
    Emesso il 14 settembre 1988....

  6. #16

    Data Registrazione
    Jun 2018
    Messaggi
    816
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    541 Post(s)
    Potenza rep
    18028922
    Citazione Originariamente Scritto da kaleydos Visualizza Messaggio
    Emesso il 14 settembre 1988....
    Calcolatore cdp: 1.396,36 euro
    Buono senza alcun timbro modificativo sopra: 2.959,74 euro
    Buono con il timbro modificativo sopra ma che non cita esplicitamente modifiche riguardo al tasso degli ultimi 10 anni: 2.340,40 euro
    Al netto di imposte sugli interessi (12,5%) e bollo (2 euro, il minimo).

  7. #17

    Data Registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    256
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    8 Post(s)
    Potenza rep
    3187994
    Citazione Originariamente Scritto da phantomas80 Visualizza Messaggio
    Calcolatore cdp: 1.396,36 euro
    Buono senza alcun timbro modificativo sopra: 2.959,74 euro
    Buono con il timbro modificativo sopra ma che non cita esplicitamente modifiche riguardo al tasso degli ultimi 10 anni: 2.340,40 euro
    Al netto di imposte sugli interessi (12,5%) e bollo (2 euro, il minimo).
    Quindi c è da parlare col direttore dell'ufficio postale e provare col reclamo....

  8. #18

    Data Registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    256
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    8 Post(s)
    Potenza rep
    3187994
    Tra l'altro negli anni precedenti ho chiesto il rimborso di altri buoni trentennali....e praticamente mi hanno fregato bei soldini....ora che faccio? Ho solo conservato il numero di serie e l'anno e l'importo del buono....ma non ho nemmeno fotocopie dei buoni stessi

  9. #19

    Data Registrazione
    Jun 2018
    Messaggi
    816
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    541 Post(s)
    Potenza rep
    18028922
    Citazione Originariamente Scritto da kaleydos Visualizza Messaggio
    Tra l'altro negli anni precedenti ho chiesto il rimborso di altri buoni trentennali....e praticamente mi hanno fregato bei soldini....ora che faccio? Ho solo conservato il numero di serie e l'anno e l'importo del buono....ma non ho nemmeno fotocopie dei buoni stessi
    Come si suol dire...ci attacchiamo... Sia perchè il reclamo scritto lo dovevi presentare entro un certo termine sia perchè non avendo più il cartaceo non riusciresti a dimostrare cosa ci fosse scritto: pensa ad esempio a dei buoni materialmente persi ma non riscossi di cui fai fare una ricerca.
    Per i buoni emessi prima del 30 giugno 1986 non c'è nulla da fare purtroppo.

    Citazione Originariamente Scritto da thermali1 Visualizza Messaggio
    Devi prima presentare il reclamo scritto, il modello lo trovi su internet o in qualsiasi ufficio postale e aspettare trenta giorni per la risposta di Poste. Se non risponde, puoi rivolgerti all'arbitro finanziario. Senza la copia del reclamo, la pratica viene cestinata. Sul FOL ci sono già almeno tre sentenze a favore dei risparmiatori
    Ultima modifica di phantomas80; 08-11-18 alle 10:54

  10. #20

    Data Registrazione
    Jan 2004
    Messaggi
    15,731
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    925 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    per curiosità sono andato ad esaminare un po il report di un buono serie q per esempio dell'89, emesso dalla CDP...
    cose che se non ricordo male sono state gia fatte notare dettagliatamente anni fa...

    però non si può non rimarcarle..
    il buono viene descritto come ad interesse composto per i primi 20 anni e semplice per i restanti 10...

    si ok... ma avete visto gli interessi emessi ad ogni bimestre in questi primi vent'anni??
    in primo luogo, viene detratta l'aliquota fiscale... quando... non dovrebbe essere detratta alla fine al momento del riscatto??? mi risulta che per esempio le assicurazioni funzionico cosi...

    ma non è finita...
    se mi indichi che uno strumento finanziario è a capitalizzazione composta... a casa mia... significa che... ad ogni stacco di cedola, questa va ad incrementare il montante, in modo che la cedola successiva sia maggiorata... qua invece la cedola rimane fissa per tutto l'anno, nei primi 20 anni... aumenta solo di anno in anno...
    ma cosi facendo non è una capitalizzazione composta... o meglio... non è una cedolazione bimestrale ma annuale/6...
    è ben diverso anche questo...

    proprio viscida sta storia...
    hanno rubato in tutti i modi.

Accedi