Bond Cmc Ravenna 7,50% 2021 callable eur isin XS1088811432 - Pagina 10
Mercati reagiscono dopo shock Omicron, paura virus passerà presto? A Piazza Affari bene ENI, giù Intesa
I mercati riprendono parzialmente vigore dopo il violento sell-off di venerdì scorso. A riportare un cauto ottimismo è la speranza che la nuova variante Omicron si caratterizzi per sintomi più …
Falso allarme o spauracchio globale: i quattro scenari di Goldman su effetti della variante Omicron sull’economia
Venerdì scorso, l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha designato Omicron come una variante Covid preoccupante. L'emergere di questa nuova incognita ha destabilizzato i mercati e altre attività di rischio in …
Buy di Citi e maxi-fornitura litio non scaldano Stellantis, titolo alle prese con preoccupante inversione grafica ribassista
Stellantis fa il pieno di litio grazie all’accordo con Vulcan Energy, ma a Piazza Affari emerge una certa cautela sul titolo la cui impostazione grafica desta qualche preoccupazione. Il titolo, …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #91
    L'avatar di waltermasoni
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Messaggi
    9,272
    Mentioned
    31 Post(s)
    Quoted
    4598 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da dulcamara Visualizza Messaggio
    anche la house organ sprizza ottimismo!

    La Betoniera - La Betoniera 02 2018
    Dulca quando scrivi te e posti articoli significa che siamo in zona iper -distressed

  2. #92
    L'avatar di Eniforever
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    13,392
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    6014 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da waltermasoni Visualizza Messaggio
    Dulca quando scrivi te e posti articoli significa che siamo in zona iper -distressed
    non voglio fare l'uccellaccio del malaugurio, ma nella mia esperienza ultra ventennale con le imprese di costruzione, quando si arriva ad una crisi come questa, di solito per i creditori non privilegiati non resta nulla

  3. #93

    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    11,093
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    2806 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da Eniforever Visualizza Messaggio
    non voglio fare l'uccellaccio del malaugurio, ma nella mia esperienza ultra ventennale con le imprese di costruzione, quando si arriva ad una crisi come questa, di solito per i creditori non privilegiati non resta nulla
    Ma guarda che già quando hanno emesso il bond la strada era segnata. Rileggi i primi post del topic.

  4. #94
    L'avatar di darkog
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Messaggi
    4,195
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    1314 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da Eniforever Visualizza Messaggio
    non voglio fare l'uccellaccio del malaugurio, ma nella mia esperienza ultra ventennale con le imprese di costruzione, quando si arriva ad una crisi come questa, di solito per i creditori non privilegiati non resta nulla
    Se falliscono può essere.
    Ma qui mi sembra più probabile una bella ristrutturazione dei debiti.
    Hanno comunque tantissime commesse e soprattutto tantissimi dipendenti.

    Stiamo a vedere.

    Io ho fatto un timido ingresso sotto 14.

  5. #95
    L'avatar di dulcamara
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    1,715
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    772 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da waltermasoni Visualizza Messaggio
    Dulca quando scrivi te e posti articoli significa che siamo in zona iper -distressed
    accidenti....in effetti ho una certa predisposizione per individuare i guanosbond (sempre con reverenza pensando alle gentili signore ed ai forbiti utenti che frequentano questi forum).

    Ed ovviamente anche cmc è una (come si sarebbe detto qualche tempo addietro) bella e gagliarda e virile incursione nell'italica impresa per la porta di servizio dei bond che solo il destino cinico e baro ha voluto così duramente mettere alla prova. In termini moderni: un investimento disperato (ovviamente dal mio punto di vista).

    Oltre tutto sto osservandoli da lontano. La cosa che mi fa specie è che è una cooperativae che quindi i lavoratori sono soci (quindi non capisco bene come gira la governance in questi casi). E da qui una abbastanza ovvia conseguenza (che forse gli advisors - Mediobanca non mi sembra una banda di pir - dovranno forse considerare): si può solo parlare di allungamento delle scadenze o di taglio delle cedole e del capitale (conversione in azioni non se ne parla proprio). Quanto a farla fallire (come del resto astaldi) non ci penso proprio che capiterà: vorrebbe dire perdere la seconda - astaldi - e la quarta - cmc - impresa che ha una certa presenza all'estero nel settore delle costruzioni....

    Cmq mi pare che la strada per queste due imprese - e soprattutto per i bondisti - sia ancora lunga....

  6. #96
    L'avatar di waltermasoni
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Messaggi
    9,272
    Mentioned
    31 Post(s)
    Quoted
    4598 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Articolo del sole di stamani
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Bond Cmc Ravenna 7,50% 2021 callable eur isin XS1088811432-168bde48-c4b0-453e-a6a9-5a3d483ab3fd.jpg  

  7. #97
    L'avatar di dottluca
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    9,564
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    924 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da dulcamara Visualizza Messaggio
    accidenti....in effetti ho una certa predisposizione per individuare i guanosbond (sempre con reverenza pensando alle gentili signore ed ai forbiti utenti che frequentano questi forum).

    Ed ovviamente anche cmc è una (come si sarebbe detto qualche tempo addietro) bella e gagliarda e virile incursione nell'italica impresa per la porta di servizio dei bond che solo il destino cinico e baro ha voluto così duramente mettere alla prova. In termini moderni: un investimento disperato (ovviamente dal mio punto di vista).

    Oltre tutto sto osservandoli da lontano. La cosa che mi fa specie è che è una cooperativae che quindi i lavoratori sono soci (quindi non capisco bene come gira la governance in questi casi). E da qui una abbastanza ovvia conseguenza (che forse gli advisors - Mediobanca non mi sembra una banda di pir - dovranno forse considerare): si può solo parlare di allungamento delle scadenze o di taglio delle cedole e del capitale (conversione in azioni non se ne parla proprio). Quanto a farla fallire (come del resto astaldi) non ci penso proprio che capiterà: vorrebbe dire perdere la seconda - astaldi - e la quarta - cmc - impresa che ha una certa presenza all'estero nel settore delle costruzioni....

    Cmq mi pare che la strada per queste due imprese - e soprattutto per i bondisti - sia ancora lunga....
    Dulca, che i lavoratori siano soci incide quasi zero, per tua cultura se hai voglia vatti a vedere che fine ha fatto la Coopcostruttori di Argenta (FE), che nel periodo d'oro con tutto il gruppo è arrivata a sommare oltre 3000 soci /lavoratori.

  8. #98
    L'avatar di dulcamara
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    1,715
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    772 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da dottluca Visualizza Messaggio
    Dulca, che i lavoratori siano soci incide quasi zero, per tua cultura se hai voglia vatti a vedere che fine ha fatto la Coopcostruttori di Argenta (FE), che nel periodo d'oro con tutto il gruppo è arrivata a sommare oltre 3000 soci /lavoratori.
    Di solito negli statuti delle cooperative c'è la clausola di gradimento. Dopo il Tuo post ho cercato nel sito internet della cmc lo statuto: purtroppo non l'ho trovato. Ora scrivo a questi per vedere se lo inseriscono!

    A scuola mi hanno infatti insegnato che nella ristrutturazione dei bond (ma io ero sempre nell'ultimo banco e quindi può darsi che non abbia preso bene gli appunti) si può convertire quanto dovuto in azioni (ovviamente è una delle possibilità), allungare le scadenze o diminuire i tassi.

    Una clausola di gradimento per diventare azionisti temo che precluda la prima via.

    E poi banalmente: una conversione dei bond in azioni vorrebbe dire far saltare tutti gli equilibri interni della società.

    Ma ripeto finché non ho uno statuto questi sono discorsi che trovano il tempo che trovano.
    Ultima modifica di dulcamara; 17-11-18 alle 15:46

  9. #99
    L'avatar di dulcamara
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    1,715
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    772 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da dottluca Visualizza Messaggio
    Dulca, che i lavoratori siano soci incide quasi zero, per tua cultura se hai voglia vatti a vedere che fine ha fatto la Coopcostruttori di Argenta (FE), che nel periodo d'oro con tutto il gruppo è arrivata a sommare oltre 3000 soci /lavoratori.
    cmq nel prospetto dell'obbligazione (cfr. pag. 159) è ben spiegata la struttura del capitale.

    CooperativaM&C 6,875% 01/08/2022 Reg S - XS1645764694 - Luxembourg Stock Exchange

    Una conversione in azioni la vedo dura....

  10. #100
    L'avatar di dulcamara
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    1,715
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    772 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    La vedo grigia....

    Cmc, rinviata busta paga di ottobre: lo annuncia la cooperativa all'incontro con i sindacati

    La tensione finanziaria che sta vivendo in questo periodo il gruppo di costruzioni Cmc per il mancato incasso di 108 milioni da opere realizzate prevalentemente in Kenya e Nepal, ha portato i vertici della Cooperativa ravennate ad incontrare sindacati e rsu - come riferito da fonti vicine al Gruppo - per informarli sulla decisione presa di far slittare a fine mese gli stipendi di ottobre dei suoi 7mila dipendenti sparsi nel mondo.

    Un sacrificio collettivo richiesto dunque per il bene dell'azienda, che ha confermato di voler superare l'empasse finanziaria di queste settimane in continuità aziendale. Al tal proposito Cmc ha deciso di affidarsi ad un team di advisor - costiuito da Mediobanca, Studio Trombone, studio Zoppini e l'avvocato fabrizio Corsini - individuato dal Gruppo stesso, che sta lavorando a soluzioni utili per stabilire in breve tempo un piano di risanamento volto a superare questa situazione.

Accedi