Reddituale bocciata
E’ crypto crash: bitcoin -50% dai massimi ed Ethereum -33% a gennaio. Che sta succedendo?
Nuovo tonfo del bitcoin e della altre principali criptovalute. L’ennesimo tonfo di Wall Street, anche ieri vittima di corposi ribassi a partire dall’indice Nasdaq, testimonia una fuga dal rischio da …
L’incastro perfetto per Quirinale e governo che farebbe gioire BTP e Piazza Affari
Con l’avvicinarsi del 24 gennaio, giorno della prima votazione per l’elezione del nuovo presidente della Repubblica, si è progressivamente acuita l?incertezza sulle prospettive per lo spread Btp-Bund, che ondeggia in …
‘Il grande crollo è iniziato, S&P 500 andrà giù del 45%’. Jeremy Grantham non ha dubbi ed elenca tutti i sintomi della super bolla
Jeremy Grantham, investitore celebre per le chiamate delle scoppio di bolle di mercato,  ieri ha affermato che lo storico crollo delle azioni che aveva previsto un anno fa è in …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    89
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    49 Post(s)
    Potenza rep
    7

    Reddituale bocciata

    Buongiorno. Vi espongo la mia situazione: io e mia moglie siamo dipendenti statali con reddito mensile di circa 1600€ ciascuno. Due figli piccoli. Mutuo cointestato in essere per la prima casa (intestata a mia moglie) di 730€.Fatta proposta d'acquisto e accettata per altro immobile valore 150k. Richiesto delibera reddituale per mutuo con Unicredit di 105k tasso fisso 1.2. Questo immobile sarà intestato solo a me, mentre il mutuo sarà cointestato. La consulente di Unicredit mi dice di fare mutuo intestato solo a me e mia moglie come garante. Risultato: reddituale bocciata. La consulente dice che sicuramente c'è stato un errore perché rientravamo in tutti i parametri e che dovremmo rifare la domanda. Peccato che il tasso è aumentato ora. Domanda: può aver influito nella bocciatura avere mia moglie come garante e non come cointestataria?

  2. #2

    Data Registrazione
    Jan 2017
    Messaggi
    528
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    329 Post(s)
    Potenza rep
    6116496
    Per me con i dati che hai fornito non è proprio fattibile.
    Quanto sarebbe venuta la rata?
    Due calcoli:
    3200-730=2470/3=823 euro max.
    Da questi devi togliere la quota di sussistenza, che ipotizziamo ottimisticamente in 1000 euro..
    Non è che la consulente aveva inteso che chiudevate contestualmente l'altro mutuo? (considera che i consulenti spesso sono solo passacarte..).

    ps ho corretto il calcoli..perdonami
    Ultima modifica di Dany_R; 29-11-21 alle 10:19

  3. #3

    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    89
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    49 Post(s)
    Potenza rep
    7
    Citazione Originariamente Scritto da Dany_R Visualizza Messaggio
    Per me con i dati che hai fornito non è proprio fattibile.
    Quanto sarebbe venuta la rata?
    Due calcoli:
    2400-730=1670/3=556 euro max.
    Da questi devi togliere la quota di sussistenza, che ipotizziamo ottimisticamente in 1000 euro..
    Non è che la consulente aveva inteso che chiudete contestualmente l'altro mutuo? (considera che i consulenti spesso sono solo passacarte..)
    Scusami non ho capito i tuoi calcoli. La somma mensile dei nostri stipendi è circa 3200 a cui sottrarre i 730 del mutuo esistente. La rata veniva 330 Euro circa e rientravamo sia considerando la soglia di sussistenza che l'altro parametro del 30-30% R/r. Sempre considerando il 100% del reddito del garante

  4. #4

    Data Registrazione
    Jan 2017
    Messaggi
    528
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    329 Post(s)
    Potenza rep
    6116496
    Citazione Originariamente Scritto da andreaz87 Visualizza Messaggio
    Scusami non ho capito i tuoi calcoli. La somma mensile dei nostri stipendi è circa 3200 a cui sottrarre i 730 del mutuo esistente. La rata veniva 330 Euro circa e rientravamo sia considerando la soglia di sussistenza che l'altro parametro del 30-30% R/r
    @ho corretto i calcoli, scusami.
    cmq non rientri nei paramentri. La soglia di sussistenza la devi sottrarre ...823-soglia di sussistenza. (che con figli sarà sicuro più di 1000 euro).

  5. #5

    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    89
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    49 Post(s)
    Potenza rep
    7
    Citazione Originariamente Scritto da Dany_R Visualizza Messaggio
    @ho corretto i calcoli, scusami.
    cmq non rientri nei paramentri. La soglia di sussistenza la devi sottrarre ...823-soglia di sussistenza. (che con figli sarà sicuro più di 1000 euro).
    Io calcolo così 3200-730=2470- ipotetica rata di 340€= 2130. Soglia di sussistenza 1300€. Rientriamo abbondantemente o sbaglio?

  6. #6

    Data Registrazione
    Jan 2017
    Messaggi
    528
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    329 Post(s)
    Potenza rep
    6116496
    Facciamo il calcolo al contrario:
    3200/3=1066 [questa è la cifra indebitamento max]
    340[nuovo mutuo]+730[vecchio mutuo]=1.070.
    Anche cosi siete cmq fuori, anche se di poco.
    Poi ci sono banche più flessibili e banche meno.
    Per esempio alcune banche considerano il 30% del reddito come indebitamento max e non 1/3. (questo farebbe scendere il vostro indebitamento max a 960).
    Non avete nessun altro debito o finanziamento?
    Ultima modifica di Dany_R; 29-11-21 alle 10:59

  7. #7

    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    89
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    49 Post(s)
    Potenza rep
    7
    Citazione Originariamente Scritto da Dany_R Visualizza Messaggio
    Facciamo il calcolo al contrario:
    3200/3=1066 [questa è la cifra indebitamento max]
    340[nuovo mutuo]+730[vecchio mutuo]=1.070.
    Anche cosi siete cmq fuori, anche se di poco.
    Poi ci sono banche più flessibili e banche meno.
    Per esempio alcune banche considerano il 30% del reddito come indebitamento max e non 1/3. (questo farebbe scendere il vostro indebitamento max a 960).
    Non avete nessun altro debito o finanziamento?
    No nient'altro. Io eventualmente potrei anche abbassare l'importo del mutuo, così da essere più sicuri di rientrare. il problema è che unicredit ha bocciato la reddituale senza darmi spiegazioni.

  8. #8

    Data Registrazione
    Jan 2017
    Messaggi
    528
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    329 Post(s)
    Potenza rep
    6116496
    Purtroppo non sono obbligati a darti spiegazioni.
    Anzi dovresti verificare se è stato segnalato al CRIF.
    In quel caso devi aspettare 1 mese per fare un altro tentativo.
    Un rifiuto cosi netto comunque potrebbe essere indicativo (ma questo te lo puo' confermare/smentire solo uno che lavora per unicredit).
    Solitamente se ci sono problemi "sistemabili" il cliente viene contattato e si ripresenta la pratica con delle migliorie (come hai detto giustamente te, esempio abbassando l'importo o allungando la durata).

  9. #9

    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    89
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    49 Post(s)
    Potenza rep
    7
    Citazione Originariamente Scritto da Dany_R Visualizza Messaggio
    Purtroppo non sono obbligati a darti spiegazioni.
    Anzi dovresti verificare se è stato segnalato al CRIF.
    In quel caso devi aspettare 1 mese per fare un altro tentativo.
    Un rifiuto cosi netto comunque potrebbe essere indicativo (ma questo te lo puo' confermare/smentire solo uno che lavora per unicredit).
    Solitamente se ci sono problemi "sistemabili" il cliente viene contattato e si ripresenta la pratica con delle migliorie (come hai detto giustamente te, esempio abbassando l'importo o allungando la durata).
    Quindi il fatto di aver inserito mia moglie come garante e non come cointestaria non cambia niente?

  10. #10
    L'avatar di Pred_01
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    20,861
    Mentioned
    34 Post(s)
    Quoted
    8523 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da andreaz87 Visualizza Messaggio
    Quindi il fatto di aver inserito mia moglie come garante e non come cointestaria non cambia niente?
    Credo che se l'hai messa come Garante (e non cointestataria), non puoi sommare i tuoi 1600 ai suoi.

    Prendilo con le pinze quanto ti ho appena scritto perché è un caso personale e potrebbe non fare testo, però è andata così : cioè hanno visto solo il mio reddito annuo lordo ed in base a quello hanno calcolato se rientravo o meno redditualmente; (mi hanno inserito come garante, l'istituto iniziale era CheBanca! ma poi quest'anno ho surrogato con Unicredit e, non è cambiato nulla).

Accedi