Ad un passo dalla fine del Mutuo, troppo veloce?
Nvidia e il successo dei suoi GPU per il crypto mining. Correlazione sempre più alta con il Bitcoin (Grafico)
Se è vero che sta diventando sempre più evidente la correlazione tra il trend dell’azionario e quello dei cripto asset come Bitcoin et similia, è altrettanto vero che ci sono …
Il Covid-19 ha arricchito i miliardari: ora controllano il 3.5% della ricchezza globale
La quota di ricchezza detenuta dai miliardari a livello globale è salita a livelli record durante l?emergenza Covid-19, almeno stando a quanto riporta nella sua ricerca annuale il World Inequality Lab fondato dall?economista francese …
Su piano Unicredit aspettative molto alte, forse troppo. Ecco cosa Orcel è chiamato a dare in pasto al mercato
Unicredit si presenta all’appuntamento con la presentazione del nuovo business plan, in programma domani 9 dicembre, con il vento in poppa in Borsa. Con il +2,4% di ieri (close a …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di TSHELBY
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    496
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    410 Post(s)
    Potenza rep
    4006433

    Ad un passo dalla fine del Mutuo, troppo veloce?

    Mi manca ormai davvero poco, circa 40k dai 100k iniziali. Tutto questo in 6 anni, tanti sacrifici con frequenti estinzioni parziali, una grossa fetta data dalle buste della promessa, del matrimonio e dai battesimi e comunioni delle figlie.
    Se ora portassi a naturale scadenza il mutuo, mi mancherebbero altri 12 anni a circa 220€ al mese da pagare, tasso 1.50%
    Se invece, come ho in mente di fare, estinguessi annualmente una piccola somma ovvero circa 5/6k€, credo che in meno di 5 anni riuscirei a terminare.

    La domanda è la seguente:
    Avendo surrogato con la mia attuale banca quando il capitale residuo era di 80k, ed arrivando a terminare il mutuo dopo 8 anni, con uno stipendio di circa 25k annui netti, posso essere oggetto di controlli approfonditi da parte della banca per una così rapida velocità di estinzione?

    Premetto che salvo caso per le buste del matrimonio circa 12k, che ho versato tutti in contanti nella precedente banca per il mutuo, gli altri soldi cash li ho utilizzati tutti quotidianamente, e quindi ho potuto realizzare piccoli gruzzoletti dalla parte non spesa dal conto corrente per le estinzioni parziali.

  2. #2

    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    557
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    385 Post(s)
    Potenza rep
    16052350
    io direi di procedere con le cresime delle figlie

  3. #3
    L'avatar di TSHELBY
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    496
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    410 Post(s)
    Potenza rep
    4006433
    Citazione Originariamente Scritto da TeSCHio90 Visualizza Messaggio
    io direi di procedere con le cresime delle figlie
    Eh ci vorrà ancora molto 🤣

    A parte gli scherzi, consigli?

  4. #4

    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    55,656
    Mentioned
    12 Post(s)
    Quoted
    10346 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Tutte queste privazioni per investire al 1.50% (anzi 1.30% circa per via delle detrazioni fiscali interesse mutuo prima casa)?

    Incomprensibile per me...

    Tra l'altro se ora avessi di residuo almeno 50k potresti surrogare a tassi inferiori.

    Estingui tutto al più presto, evidentemente per te il mutuo è una sofferenza psicologica da cui devi emanciparti, agisci in tal senso quindi.

  5. #5

    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    55,656
    Mentioned
    12 Post(s)
    Quoted
    10346 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Ma tu hai versato contanti ricevuti da parenti sul conto corrente?
    Per l'agenzia dell'entrate sono profitti di un evasore fino a prova contraria... Non è esattamente una buona idea versare importi importanti di contanti sul conto corrente

  6. #6
    L'avatar di TSHELBY
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    496
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    410 Post(s)
    Potenza rep
    4006433
    Citazione Originariamente Scritto da oneone Visualizza Messaggio
    Tutte queste privazioni per investire al 1.50% (anzi 1.30% circa per via delle detrazioni fiscali interesse mutuo prima casa)?

    Incomprensibile per me...

    Tra l'altro se ora avessi di residuo almeno 50k potresti surrogare a tassi inferiori.

    Estingui tutto al più presto, evidentemente per te il mutuo è una sofferenza psicologica da cui devi emanciparti, agisci in tal senso quindi.
    Mi mancano poco meno di 40k, già sotto i 50k nessuno accetta la surroga. Sarà sbagliato come ragionamento e come sistema di investimento lo so, ma l'annullamento di una spesa seppur minima (parliamo di una somma che rappresenta forse il 10% dello stipendio mensile), per me significa tanto, non sono abituato ai debiti (odio anche i finanziamenti tasso zero se per questo). Volevo un consiglio su chi ne sapeva di più se si può procedere ad un estinzione totale in pochi anni, senza patemi d'animo.

  7. #7
    L'avatar di TSHELBY
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    496
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    410 Post(s)
    Potenza rep
    4006433
    Citazione Originariamente Scritto da oneone Visualizza Messaggio
    Ma tu hai versato contanti ricevuti da parenti sul conto corrente?
    Per l'agenzia dell'entrate sono profitti di un evasore fino a prova contraria... Non è esattamente una buona idea versare importi importanti di contanti sul conto corrente
    Ti dico la verità l'ho fatto solo una volta per l'importo che ho scritto prima, conoscevo bene il direttore della mia ex banca e mi disse che in quel caso non c'erano problemi, mi sono fidato e sinceramente all'epoca nemmeno mi sfiorava alla mente tutto ciò che ora mi mette una certa ansia.

  8. #8

    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    55,656
    Mentioned
    12 Post(s)
    Quoted
    10346 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da CPRFORMENTO Visualizza Messaggio
    Mi mancano poco meno di 40k, già sotto i 50k nessuno accetta la surroga. Sarà sbagliato come ragionamento e come sistema di investimento lo so, ma l'annullamento di una spesa seppur minima (parliamo di una somma che rappresenta forse il 10% dello stipendio mensile), per me significa tanto, non sono abituato ai debiti (odio anche i finanziamenti tasso zero se per questo). Volevo un consiglio su chi ne sapeva di più se si può procedere ad un estinzione totale in pochi anni, senza patemi d'animo.
    Tu puoi estinguere anticipatamente a norma del contratto, vuoi estinguere? Estingui come e quando vuoi, alla banca cambia poco, di sicuro non guadagnano con i mutui...

  9. #9

    Data Registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    102
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    27 Post(s)
    Potenza rep
    3514097
    Citazione Originariamente Scritto da CPRFORMENTO Visualizza Messaggio
    Ti dico la verità l'ho fatto solo una volta per l'importo che ho scritto prima, conoscevo bene il direttore della mia ex banca e mi disse che in quel caso non c'erano problemi, mi sono fidato e sinceramente all'epoca nemmeno mi sfiorava alla mente tutto ciò che ora mi mette una certa ansia.
    Vai tranquillo con i versamenti delle buste del matrimonio. L'importante è che sia stato fatto entro 7-10 giorni dal matrimonio, così da giustificare il perché di versamento assegni e/o contanti ingenti. Per il mio matrimonio, pur avendo indicato l'iban, sapevo che alcuni parenti (troppi) avrebbero fatto la busta. Quindi, con mia moglie abbiamo chiesto informazioni al nostro commercialista e alla banca. Entrambi ci hanno comunicato quanto sopra.

    Per quanto riguarda l'estinzione, alla banca interessa che saldi quindi vai tranquillo. Spiace solo che, visto l'interesse debitore, avresti potuto investire quei soldi e farli fruttare decisamente di più.
    Io ho surrogato con un tasso all'1.05% per 30 anni...il mio PAC sull'azionario sta rendendo il 12%, quindi non ho problemi a pagare il mutuo per i prossimi 29 anni

  10. #10

    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    55,656
    Mentioned
    12 Post(s)
    Quoted
    10346 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da prophecy85 Visualizza Messaggio
    Vai tranquillo con i versamenti delle buste del matrimonio. L'importante è che sia stato fatto entro 7-10 giorni dal matrimonio, così da giustificare il perché di versamento assegni e/o contanti ingenti. Per il mio matrimonio, pur avendo indicato l'iban, sapevo che alcuni parenti (troppi) avrebbero fatto la busta. Quindi, con mia moglie abbiamo chiesto informazioni al nostro commercialista e alla banca. Entrambi ci hanno comunicato quanto sopra.

    Per quanto riguarda l'estinzione, alla banca interessa che saldi quindi vai tranquillo. Spiace solo che, visto l'interesse debitore, avresti potuto investire quei soldi e farli fruttare decisamente di più.
    Io ho surrogato con un tasso all'1.05% per 30 anni...il mio PAC sull'azionario sta rendendo il 12%, quindi non ho problemi a pagare il mutuo per i prossimi 29 anni
    Quindi chi evade a bestia e ha una bella pila di contanti può sposarsi e depositare i contanti con giustificativo buste matrimonio, praticamente un autoriciclaggio con abito bianco, interessante

Accedi