Mutuo giovani under 36 - confrontiamoci - Pagina 23
Bce e TLTRO: Lagarde & Co pronti a ritirare sussidio pandemico sui tassi. Le conseguenze sul risparmio gestito
Quali saranno le conseguenze delle nuove mosse di politica monetaria della Bce di Christine Lagarde sulle società italiane attive nel risparmio gestito, ergo Fineco, Banca Generali, Banca Mediolanum? A rispondere …
Inflazione ai massimi di sempre rischia di incrinare convinzioni Bce, ma incognita omicron può ribaltare scenario 2022 e mosse banche centrali
Salgono sopra i livelli di guardia le pressioni su prezzi anche in Europa, aumentando ulteriormente le pressioni sulla Bce. L'inflazione in Europa viaggia ai massimi di sempre a causa dell’aumento …
TIM ostaggio guerra di potere tra Vincent Bolloré e Xavier Niel (Iliad)? Offerta KKR, urlo sindacati: ‘No a TIM USA e getta’
I sindacati ricorrono a un gioco di parole e dicono no a una Tim 'USA e getta', nella mezza giornata di mobilitazione, durata dalle 10 alle 13, davanti al Mise, …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #221

    Data Registrazione
    Sep 2021
    Messaggi
    56
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    41 Post(s)
    Potenza rep
    1
    Mi hanno chiamato stamattina per dirmi che il mutuo è stato già deliberato !!!!!!!!

  2. #222
    L'avatar di Riccardo_1996
    Data Registrazione
    Oct 2021
    Messaggi
    93
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    60 Post(s)
    Potenza rep
    858994
    Citazione Originariamente Scritto da Dajane89 Visualizza Messaggio
    Mi hanno chiamato stamattina per dirmi che il mutuo è stato già deliberato !!!!!!!!
    Grande Jessica!!!!!!!!!!!!!!! Sono super mega felice per te!!!!!

    Auguroni

    Un caro saluto,

    Riccardo

  3. #223

    Data Registrazione
    Sep 2021
    Messaggi
    56
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    41 Post(s)
    Potenza rep
    1
    Citazione Originariamente Scritto da Riccardo_1996 Visualizza Messaggio
    Grande Jessica!!!!!!!!!!!!!!! Sono super mega felice per te!!!!!

    Auguroni

    Un caro saluto,

    Riccardo
    Grazie !!!!!!☺️
    Posso chiederti una cosa ? Ma per quanto riguarda l'IVA è vero che facendo parte della categoria prioritaria va a noi la rimborsano totalmente ? E se sì, in che modalità ? Grazie

    Jessica

  4. #224
    L'avatar di Riccardo_1996
    Data Registrazione
    Oct 2021
    Messaggi
    93
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    60 Post(s)
    Potenza rep
    858994
    Citazione Originariamente Scritto da Dajane89 Visualizza Messaggio
    Grazie !!!!!!☺️
    Posso chiederti una cosa ? Ma per quanto riguarda l'IVA è vero che facendo parte della categoria prioritaria va a noi la rimborsano totalmente ? E se sì, in che modalità ? Grazie

    Jessica
    Allora, deduco che dato che fai riferimento all'IVA tu abbia comprato una casa da costruttore vero? Perchè funziona così...ci sono due casi:

    1)Compro da privato: l'imposta di registro/ipotecaria/catastale è completamente abbattuta, in sostanza non si paga nulla.

    2)Compro da costruttore, in questi casi è dovuta l'IVA al 4% che verserai di tasca tua. Poi, tale IVA è rimborsata al 100% a seconda della modalità di rimborso che tu scegli. Esse sono:

    a)In diminuzione dalle imposte di registro, ipotecaria e catastale dovute per atti di successione o donazione stipulati in seguito all’acquisizione del credito d’imposta per
    l’acquisto della casa;

    b)In diminuzione delle imposte sui redditi delle persone fisiche dovute con la Dichiarazione dei Redditi successiva all’acquisizione del credito per l’acquisto della casa;

    c)Oppure in compensazione, ai sensi del DL n. 241 del 9 luglio 1997.

    Il credito d’imposta, in ogni caso, non può essere chiesto a rimborso. Praticamente non potrai richiedere nella tua dichiarazione dei redditi di ottenere il rimborso in "denaro" nella busta paga di Luglio per intenderci

    Rettifico, se sei un dipendente, non sarai mai a debito di imposta. Infatti noi dipendenti versiamo le imposte ogni mese. Da cui, il rimborso IVA potrà essere richiesto nel 730 e il suo ammontare (nei limiti della capienza di imposta del relativo periodo) sarà accreditato nella busta paga di Luglio.

    Esempio:

    -Compro casa a €100.000 e devo il 4% di IVA. Avrò da pagare €4000 di IVA;
    -Se durante l'anno verso €3000 di IRPEF, il totale che potrò richiedere a rimborso è €3000, i restanti mille saranno trasportati a credito per l'anno successivo;
    -Se fosse superiore all'IRPEF trattenuta dal datore di lavoro, la somma potrà essere rateizzata fino a 10 anni in modo da non perdere neppure un euro.

    Spero di averti chiarito le idee!

    Un caro saluto,

    Riccardo
    Ultima modifica di Riccardo_1996; 19-10-21 alle 15:49

  5. #225

    Data Registrazione
    Jul 2020
    Messaggi
    2,119
    Mentioned
    19 Post(s)
    Quoted
    1397 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    Citazione Originariamente Scritto da Riccardo_1996 Visualizza Messaggio
    Il credito d’imposta, in ogni caso, non può essere chiesto a rimborso. Praticamente non potrai richiedere nella tua dichiarazione dei redditi di ottenere il rimborso in "denaro" nella busta paga di Luglio per intenderci
    Ne approfitto per chiedere anch'io.
    Innanzitutto sai mica quanto dura questo credito d'imposta?
    Poi qui
    Mutuo giovani under 36 - confrontiamoci

    Legelac diceva appunto di poter recuperare il credito d'imposta in busta paga.

    Ti quoto anche quello che ho scritto io
    "2. In che modo è realmente utilizzabile per un lavoratore dipendente e cosa s'intende per non rimborsabile (al 730 so che può andare in compensazione del reddito ma a meno di non chiedere l'applicazione di un'aliquota fissa inferiore o in caso di cambio lavoro senza presentare i redditi dell'anno al nuovo datore o ancora prendendo il bonus renzi anche se non dovuto, solitamente non si va molto in debito e solitamente se si pagano più tasse (ad esempio non si ha preso il bonus renzi pur avendone diritto) si ha diritto ad un riaccredito). Insomma questo credito d'imposta non rimborsabile come funziona esattamente? Devo "giocare" io sul reddito o non è rimborsabile solo nel senso che va in riduzione alle tasse pagate ma non oltre (ad esempio, se io prendessi sotto gli 8k annui non pagando tasse non potrei usufruirne ma prendendo di più pago comunque un sacco di tasse... che però pago mese per mese e che quindi andrebbero rimborsate...).

    Visto che il mio rogito è ancora a marzo 2022 c'è ancora tempo ma vorrei cercare di capire come funziona e se hanno chiarito i vari punti rimasti da tempo aperti. Magari qualcuno che ha fatto rogito di recente con casa nuova (quindi con applicazione dell'IVA) ha qualche informazione in più o anche solo ha idea di cosa voglia dire credito d'imposta non rimborsabile e in che modo usufruirne al meglio e per quanto tempo vale.
    In questi casi immagino che avere una banca con cui si fa mutuo possa essere d'aiuto perché magari sono più informati.
    Qualcuno ha idea?"

  6. #226
    L'avatar di Riccardo_1996
    Data Registrazione
    Oct 2021
    Messaggi
    93
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    60 Post(s)
    Potenza rep
    858994
    Citazione Originariamente Scritto da Maestr Visualizza Messaggio
    Ne approfitto per chiedere anch'io.
    Innanzitutto sai mica quanto dura questo credito d'imposta?
    Poi qui
    Mutuo giovani under 36 - confrontiamoci

    Legelac diceva appunto di poter recuperare il credito d'imposta in busta paga.

    Ti quoto anche quello che ho scritto io
    "2. In che modo è realmente utilizzabile per un lavoratore dipendente e cosa s'intende per non rimborsabile (al 730 so che può andare in compensazione del reddito ma a meno di non chiedere l'applicazione di un'aliquota fissa inferiore o in caso di cambio lavoro senza presentare i redditi dell'anno al nuovo datore o ancora prendendo il bonus renzi anche se non dovuto, solitamente non si va molto in debito e solitamente se si pagano più tasse (ad esempio non si ha preso il bonus renzi pur avendone diritto) si ha diritto ad un riaccredito). Insomma questo credito d'imposta non rimborsabile come funziona esattamente? Devo "giocare" io sul reddito o non è rimborsabile solo nel senso che va in riduzione alle tasse pagate ma non oltre (ad esempio, se io prendessi sotto gli 8k annui non pagando tasse non potrei usufruirne ma prendendo di più pago comunque un sacco di tasse... che però pago mese per mese e che quindi andrebbero rimborsate...).

    Visto che il mio rogito è ancora a marzo 2022 c'è ancora tempo ma vorrei cercare di capire come funziona e se hanno chiarito i vari punti rimasti da tempo aperti. Magari qualcuno che ha fatto rogito di recente con casa nuova (quindi con applicazione dell'IVA) ha qualche informazione in più o anche solo ha idea di cosa voglia dire credito d'imposta non rimborsabile e in che modo usufruirne al meglio e per quanto tempo vale.
    In questi casi immagino che avere una banca con cui si fa mutuo possa essere d'aiuto perché magari sono più informati.
    Qualcuno ha idea?"
    Rettifico, se sei un dipendente, non sarai mai a debito di imposta. Infatti noi dipendenti versiamo le imposte ogni mese. Da cui, il rimborso IVA potrà essere richiesto nel 730 e il suo ammontare (nei limite della capienza di imposta del relativo periodo) sarà accreditato nella busta paga di Luglio.

    Esempio:

    -Compro casa a €100.000 e devo il 4% di IVA. Avrò da pagare €4000 di IVA;
    -Se durante l'anno verso €3000 di IRPEF, il totale che potrò richiedere a rimborso è €3000, i restanti mille saranno trasportati a credito per l'anno successivo;
    -Se fosse superiore all'IRPEF trattenuta dal datore di lavoro, la somma potrà essere rateizzata fino a 10 anni in modo da non perdere neppure un euro.

    Spero di averti chiarito le idee!

  7. #227
    L'avatar di Riccardo_1996
    Data Registrazione
    Oct 2021
    Messaggi
    93
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    60 Post(s)
    Potenza rep
    858994
    Citazione Originariamente Scritto da Riccardo_1996 Visualizza Messaggio
    Quei 4 giorni lavorativi sono una piccola barzelletta servono almeno 14 giorni lavorativi.

    Aggiornamento delle ore 15:00, ho appena ricevuto tale mail:

    "Gentile Cliente,

    desideriamo informarti che la tua richiesta di mutuo è stata valutata positivamente.

    A breve il perito incaricato ti contatterà per procedere con la stima dell'immobile."

    Più un messaggio di testo che afferma che sarò a breve contattato dal perito!

    Speriamo bene

    Riccardo
    Aggiornamento: incarico della perizia ricevuto oggi, pagamento effettuato ed entro questa settimana il perito vedrà l'appartamento

    Riccardo

  8. #228

    Data Registrazione
    Sep 2021
    Messaggi
    56
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    41 Post(s)
    Potenza rep
    1
    Citazione Originariamente Scritto da Riccardo_1996 Visualizza Messaggio
    Aggiornamento: incarico della perizia ricevuto oggi, pagamento effettuato ed entro questa settimana il perito vedrà l'appartamento

    Riccardo
    Ciao Riccardo intanto grazie per le delucidazioni di oggi .. cmq si io sto comprando direttamente dal costruttore.
    Quindi se io pago 6000€ di iva e durante l anno verso 5000 di iperf.. 5000 mi verranno rimborsati sul 730? Ma tutto l importo ? I 1000 di differenza vanno all anno successivo? E se di iva pago 6000 e verso di Irpef 7000???
    Scusa ma sono ignorante in materia 😂😂😂

  9. #229
    L'avatar di Riccardo_1996
    Data Registrazione
    Oct 2021
    Messaggi
    93
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    60 Post(s)
    Potenza rep
    858994
    Citazione Originariamente Scritto da Dajane89 Visualizza Messaggio
    Ciao Riccardo intanto grazie per le delucidazioni di oggi .. cmq si io sto comprando direttamente dal costruttore.
    Quindi se io pago 6000€ di iva e durante l anno verso 5000 di iperf.. 5000 mi verranno rimborsati sul 730? Ma tutto l importo ? I 1000 di differenza vanno all anno successivo? E se di iva pago 6000 e verso di Irpef 7000???
    Scusa ma sono ignorante in materia 😂😂😂
    Ciao Jessica, esatto! Il rimborso a 730 avviene chiaramente, come nel tuo esempio, fino a quando il debito d'imposta è "capiente". Quindi se versi €5000 ma devi recuperare €6000 di IVA pagata, gli altri €1000 saranno inseriti come un credito vantato nei confronti dell'erario, che sarà recuperabile nella stessa modalità con il 730 dell'anno d'imposta successivo Laddove invece l'IVA fosse inferiore al totale imposte versato chiaramente recupererai subito tutto.

    Un saluto,

    Riccardo

  10. #230

    Data Registrazione
    Sep 2021
    Messaggi
    56
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    41 Post(s)
    Potenza rep
    1
    Citazione Originariamente Scritto da Riccardo_1996 Visualizza Messaggio
    Ciao Jessica, esatto! Il rimborso a 730 avviene chiaramente, come nel tuo esempio, fino a quando il debito d'imposta è "capiente". Quindi se versi €5000 ma devi recuperare €6000 di IVA pagata, gli altri €1000 saranno inseriti come un credito vantato nei confronti dell'erario, che sarà recuperabile nella stessa modalità con il 730 dell'anno d'imposta successivo Laddove invece l'IVA fosse inferiore al totale imposte versato chiaramente recupererai subito tutto.

    Un saluto,

    Riccardo
    Grazie mille !!☺️

Accedi