Mutuo prima casa - Pagina 7
GameStop: da Reddit armata investitori retail affossa scommessa ‘Big Short’ di Melvin Capital, hedge fund costretto a capitolare
L’armata degli investitori retail che continuano a fare incetta dei titoli GameStop ha provocato una perdita talmente forte a Melvin Capital, da costringere l’hedge fund a chiudere la posizione short …
Intesa SanPaolo The Best, ma Mediobanca, BPM e Bper non scherzano. Il deal M&A del 2021 con shock zero NPL
“Avviamo la copertura delle banche italiane con un giudizio positivo. Intesa SanPaolo è uno dei nostri titoli preferiti tra le banche dell’Unione europea”. Così inizia il report firmato dagli analisti …
Unicredit punta tutto su Andrea Orcel per ricucire distanze da Intesa Sanpaolo. Nel termometro M&A scende MPS e sale l’opzione Banco BPM
Unicredit ha deciso di affidarsi per il futuro ad Andrea Orcel, colui che più di 20 anni fa era stato tra gli artefici della nascita di Unicredito Italiano (dal 2008 …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #61
    L'avatar di Pred_01
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    17,733
    Mentioned
    24 Post(s)
    Quoted
    6847 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da Martante Visualizza Messaggio
    credo loro intendano il LTV con riferimento alla garanzia complessiva.


    Oggi la Banca mi ha comunicato che hanno incaricato il perito. è un buon segno?
    vuol dire che redditualmente sei a posto per ottenere il mutuo.
    Vediamo che dice il perito circa il valore dell'immobile e se ci sono problemi.

  2. #62

    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    1,715
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    949 Post(s)
    Potenza rep
    30113588
    Citazione Originariamente Scritto da -ViNcY- Visualizza Messaggio
    Ciao sono interessato allo stesso mutuo (mi pare sia il ‘MUTUO SPENSIERATO’ con taeg 1,16%)

    Posso chiederti se è stato obbligatorio sottoscrivere assicurazioni facoltative e quali sono le condizioni relative al conto da aprire? Va versato lo stipendio da loro? Posso far prendere la rata da altra banca?

    Grazie mille
    Esatto.

    Il mio TAEG è 1,16% FISSO con MUTUO SPENSIERATO

    Unica assicurazione richiesta è quella sul fabbricato e NON verso terzi, che comunque è consigliata.

    La rata verrà prelevata dal conto che apriremo in BNL e non credo convenga fare altrimenti per non complicarsi la vita.

    Aggiungo che, con apertura conto BNL ed assicurazione FACOLTATIVA per danni a TERZI, c'è un piccolo sconto su spese di tenuta conto, credo un paio di euro mensili.

    BNL chiede poi che il rogito sia fatto nella sede della banca alla presenza del notaio.

  3. #63

    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    39
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    24 Post(s)
    Potenza rep
    8
    Citazione Originariamente Scritto da Riccardo.M Visualizza Messaggio
    Esatto.

    Il mio TAEG è 1,16% FISSO con MUTUO SPENSIERATO

    Unica assicurazione richiesta è quella sul fabbricato e NON verso terzi, che comunque è consigliata.

    La rata verrà prelevata dal conto che apriremo in BNL e non credo convenga fare altrimenti per non complicarsi la vita.

    Aggiungo che, con apertura conto BNL ed assicurazione FACOLTATIVA per danni a TERZI, c'è un piccolo sconto su spese di tenuta conto, credo un paio di euro mensili.

    BNL chiede poi che il rogito sia fatto nella sede della banca alla presenza del notaio.
    Grazie mille, oggi ho appuntamento con BNL e il tuo contributo mi sarà sicuramente utile!

  4. #64

    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    39
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    24 Post(s)
    Potenza rep
    8
    Sono stato in BNL e ad oggi mi sembra la migliore delle opzioni: mutuo prima casa 160k su valore immobile 200k, 25 anni, tasso fisso TAN 1% TAEG 1,16%.

    Mi sono state proposte due polizze facoltative (SERENITY E SERENITY PREMIUM) ma il direttore mi ha confermato che non sono necessarie ai fini dell'ottenimento del finanziamento e delle condizioni proposte.

    L'unica problematica sarebbe l'obbligo di versare lo stipendio mio e della mia compagna, cosa che non vorremmo fare, qualcuno ha esperienze in tal senso?

    Grazie.

  5. #65

    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    1,715
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    949 Post(s)
    Potenza rep
    30113588
    Citazione Originariamente Scritto da -ViNcY- Visualizza Messaggio
    Sono stato in BNL e ad oggi mi sembra la migliore delle opzioni: mutuo prima casa 160k su valore immobile 200k, 25 anni, tasso fisso TAN 1% TAEG 1,16%.

    Mi sono state proposte due polizze facoltative (SERENITY E SERENITY PREMIUM) ma il direttore mi ha confermato che non sono necessarie ai fini dell'ottenimento del finanziamento e delle condizioni proposte.

    L'unica problematica sarebbe l'obbligo di versare lo stipendio mio e della mia compagna, cosa che non vorremmo fare, qualcuno ha esperienze in tal senso?

    Grazie.
    Mi fa piacere che tutto proceda per il meglio

    L'obbligo di versare lo stipendio sul conto BNL è una cosa che puoi fare per due o tre mesi e poi cambiare di nuovo.

    Io penso comunque che avresti una maggiore comodità a farlo, perché altrimenti dovrai fare continui bonifici da un altro conto per garantire la liquidità sufficiente a pagare le rate.

    Col rischio di dimenticarle qualcuna.

    Dimenticavo, devi aggiungere 300 euro di perizia sull'immobile e 1.440 euro per la pratica di finanziamento in BNL.
    Quest'ultima credo rientri nelle rate di mutuo.

    Poi non ho capito in cosa consiste il tasso di preammortamento del 3% circa e per quanto tempo sia da applicare.

    Se ne sta occupando mia figlia a Milano ..... io seguo solo a distanza e le mando solo il denaro mancante fino ai 220k e le spese notarili e di agenzia immobiliari.

    Il notaio ci ha chiesto circa 4.900 euro complessivi per i due atti (mutuo più rogito) inclusa imposta registro prima casa, bolli ed orpelli vari.

    L'agenzia chiede il 3% sul valore dell'immobile (senza IVA in quanto aderisce al regime dei minimi).

  6. #66

    Data Registrazione
    Jan 2021
    Messaggi
    16
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    9 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Martante Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti mi collego a questa discussione perchè non posso aprirne altre essendo nuovo iscritto.

    Io e la mia compagna ci accingiamo a comprare un immobile a Milano di circa 120mq in zona semi-centrale.

    Avendo poca liquidità abbiamo inizialmente cercato soluzioni di mutuo al 95% ma tra le varie ricerche ci siamo imbattuti in AVVERA (credem) che ci ha proposto un'operazione che mi pare tendezialmente vantaggiosa o, in ogni modo, realizzabile rispetto alle altre banche. Vi spiego meglio.

    prezzo d'acquisto dell'immobile 405mila Euro e vorremmo finanziarne 380mila. Redditi lordi complessivi (io e la mia compagna) circa 100k annui. Io possiedo anche un immobile di proprietà prima casa (sempre in Milano) che alienerò entro i 12 mesi dal rogito (donandolo ai miei genitori).

    Ora, la Banca mi propone di iscrivere ipoteca su entrambi gli immobili per agevolare la fattibilità dell'operazione e abbassarne il loan to value (che si assesterebbe su 50/60% invece che 95%) e avere un taeg più basso (circa 1,20%).

    Siamo stati in altre banche (Unicredit, BNL, Cariparma, Intesa) e l'operazione per loro non pare percorribile in quanto o non vogliono proprio erogare una somma così alta o sono disposte ad erogare il 95% con tassi molto più alti (sul 2%).

    cosa ne pensate?

    Mi permetto di consigliarti di valutare bene la donazione di una proprietà immobiliare verso i genitori. Nel caso in cui loro vogliano in un futuro vendere l'immobile in contemporanea presenza di tuoi figli il potenziale acquirente avrebbe tutto il diritto di richiedere la contro donazione (sempre come atto notarile con conseguenti costi) al fine di acquistare direttamente da te. Infatti la vendita da parte dei tuoi genitori "penalizzerebbe" i tuoi figli sull'asse ereditario.
    Ci sono passato qualche anno fa come acquirente di un box e alla fine ho "costretto" il venditore a ridonare la proprietà alle figlie da cui poi ho acquistato.

Accedi