Recesso polizza proteggi mutuo ISP dopo 60 giorni - Pagina 2
Attacco a Mediobanca: Del Vecchio chiede a Bce di salire fino al 20%
Leonardo Del Vecchio non si accontenta e punta a salire ancora in Mediobanca. Il patron di Luxottica, già salito con decisione nel capitale della banca d'affari di piazzetta Cuccia fino …
Space X, la nuova era dell’economia dello spazio ed Elon Musk aspirante dominatore del 21° secolo
SpaceX  di Elon Musk ci riprova questa questa sera per il secondo tentativo del lancio storico. Rimane l’incognita meteo che potrebbe far slittare ulteriormente il via all’era dei voli privati …
Multipli da bolla per Wall Street e azionario UE, il confronto con i precedenti grandi recuperi e i timori per giugno
E’ andato in archivio anche il mese di maggio sui mercati con Piazza Affari risalita ai livelli pre-lockdown, ossia si è riportata sui massimi dal 9 marzo. A ben vedere …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #11
    L'avatar di marisat
    Data Registrazione
    Jun 2018
    Messaggi
    52
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    30 Post(s)
    Potenza rep
    858995
    Citazione Originariamente Scritto da Rebirth Visualizza Messaggio
    non vi è applicazione di penali. leggi pareri diversi perchè normalmente non vi è cadenza annuale per questa polizza ed infatti mi sembra strano tu ce l'abbia, ma io non entro nel merito, tu l'hai scritto che è a cadenza annuale e se è così puoi farlo (presumo tu abbia coperture di invalidità totale e perdita lavoro). Devi leggere le condizioni di polizza che ti sono state date e soprattutto capire che coperture hai sottoscritto.

    le trovi anche nel sito, pagina 14
    https://www.intesasanpaolovita.it/do...02&version=1.4
    Io nn idea se ha la cadenza annuale anche perché il contratto e molto confusionale .ho solo letto che si può disdire annualmente altrimenti paghi il anno completo.
    So solo che ho pagato la cifra intera per tutta la durata del mutuo e basta .

  2. #12

    Data Registrazione
    Aug 2011
    Messaggi
    270
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    36 Post(s)
    Potenza rep
    2614847
    Buon pomeriggio spiego brevemente la mia situazione. A dicembre mi sono recato in una filiale Banca Intesa per richiedere un mutuo. Premetto che sono "passato" prima da mutuionline e mi hanno organizzato loro l'appuntamento quindi beneficiando delle loro loro condizioni del periodo che hanno sottoscritto con Intesa(se non ricordo male all'epoca c'era uno sconto dello 0.45% rispetto alle condizioni attuali del periodo).
    Vado in banca, mi fanno il preventivo e dopo qualche giorno mi reco nella stessa filiale per la richiesta vera e propria. Sul foglio delle condizioni che firmo c'è scritto come tasso promozionale "province", cioè l'immobile si deve trovare in determinate province ed io ci rientro, e "mutuionline" come intermediario.
    Nella richiesta scrivono se ho intenzione di valutare la loro polizza scoppio e incendio e ovviamente dico di si.
    Qualche giorno fa ho ritirato la delibera del mutuo, positivo, e il loro preventivo della polizza incendio e scoppio. Nel frattempo valuto tramite altre assicurazioni la copertura dello scoppio incendio e trovo interessanti alcune proposte rispetto a quelle di Intesa. Ovviamente sempre con le stesse garanzie.
    Oggi mi reco in banca per chiedere informazioni su questa polizza e il direttore mi dice che se non faccio la polizza con loro deve rinegoziare il tasso, in pratica non più lo 0.35(0.80, tasso attuale di Intesa, meno(-) lo 0.45, sconto di mutuionline e province) ma bensì solo lo 0.80%.
    Ho chiesto al direttore di avere il foglio dove c'è scritto che quel tasso è vincolato alla polizza ma mi ha detto che è una cosa interna alla banca, che è una deroga....ecc ecc.
    Io gli ho detto che mi baso sulla carta da me firmata in cui non c'è assolutamente scritto che lo sconto è legato alla loro polizza ma solo all'intermediario mutuionline in questo caso e al fatto che l'immobile si trovi nel mio caso in provincia aderente allo sconto.
    Chiedo a voi ora, se qualcuno ci è passato già in questa situazione paradossale

    -Possono davvero rinegoziarmi il tasso perché non faccio la polizza con loro?
    -E in tal caso dove è scritto?
    -Qualcuno ha un documento certificato?
    -Come posso risolvere questa situazione poiché a breve devo rogitare?

    In attesa di un vostro gentile riscontro vi auguro una buona giornata.

  3. #13

    Data Registrazione
    Oct 2019
    Messaggi
    28
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    14 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Scusate ma se la disdetta la faccio dopo i 60 giorni che succede?? Grazie

  4. #14
    L'avatar di Kevin Mitnick
    Data Registrazione
    Oct 2003
    Messaggi
    47,809
    Mentioned
    28 Post(s)
    Quoted
    2524 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    Citazione Originariamente Scritto da Manu1286 Visualizza Messaggio
    Scusate ma se la disdetta la faccio dopo i 60 giorni che succede?? Grazie
    ...succede che non prendi un centesimo!

  5. #15

    Data Registrazione
    May 2019
    Messaggi
    20
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    9 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Io 25 gg. fa sono andato a rogito con Mps e oltre alla "classica" incendio/scoppio ho fatto tale:

    Vita Sicuro Unico con premio unico. che sostanzialmente prevede: "in
    caso di decesso dell’Assicurato per qualunque causa,
    l’erogazione ai Beneficiari designati di un capitale
    assicurato, decrescente secondo le regole di un piano di
    ammortamento mensile"

    Il capitale assicurato è pari al totale della cifra del mutuo.

    L'ho fatta perché mi è stato detto "velocizza la pratica" il "mutuo è più sicuro" "sei un monoreddito" etc etc.

    Sul DIP c'è scritto che si puo recedere entro 60gg. Cosa che vorrei fare per recuperarmi quei soldini, solo che ho paura possa (non so come) pregiudicare il mutuo oramai in essere.
    Se facessi il recesso e mi venisse fatto il relativo rimborso, davvero non rischio nulla per il mutuo? Posso stare solo con la scoppio incendio?

    Grazie

  6. #16

    Data Registrazione
    Jan 2017
    Messaggi
    215
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    118 Post(s)
    Potenza rep
    452109
    Citazione Originariamente Scritto da Lucio- Visualizza Messaggio
    Io 25 gg. fa sono andato a rogito con Mps e oltre alla "classica" incendio/scoppio ho fatto tale:

    Vita Sicuro Unico con premio unico. che sostanzialmente prevede: "in
    caso di decesso dell’Assicurato per qualunque causa,
    l’erogazione ai Beneficiari designati di un capitale
    assicurato, decrescente secondo le regole di un piano di
    ammortamento mensile"

    Il capitale assicurato è pari al totale della cifra del mutuo.

    L'ho fatta perché mi è stato detto "velocizza la pratica" il "mutuo è più sicuro" "sei un monoreddito" etc etc.

    Sul DIP c'è scritto che si puo recedere entro 60gg. Cosa che vorrei fare per recuperarmi quei soldini, solo che ho paura possa (non so come) pregiudicare il mutuo oramai in essere.
    Se facessi il recesso e mi venisse fatto il relativo rimborso, davvero non rischio nulla per il mutuo? Posso stare solo con la scoppio incendio?

    Grazie
    Scusami cosa potresti pregiudicare?
    Una volta fatto il rogito, sei più vincolato che se ti sposavi.
    Dovresti solo verificare se nel atto di rogito viene menzionato qualcosa in caso di disdetta (ma non credo sia legale).

  7. #17

    Data Registrazione
    May 2019
    Messaggi
    20
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    9 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Dany_R Visualizza Messaggio
    Scusami cosa potresti pregiudicare?
    Una volta fatto il rogito, sei più vincolato che se ti sposavi.
    Dovresti solo verificare se nel atto di rogito viene menzionato qualcosa in caso di disdetta (ma non credo sia legale).
    Non saprei, ho paura in qualcosa tipo possa essere richiesto il mutuo tutto insieme o cmq di altre rivalse. L'atto di rogito ancora non l'ho poiché è passato poco tempo. Vorrei recedere l'assicurazione vita, ma ho paura, vista l'importanza che danno alla stessa le banche, tutto qui. Grazie

  8. #18

    Data Registrazione
    Aug 2011
    Messaggi
    270
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    36 Post(s)
    Potenza rep
    2614847
    Comunque se hai ricevuto il PIES, obbligatorio riceverlo una settimana prima del rogito, trovi scritto tutto, penso anche se sei vincolato ad avere polizza, conto ecc...
    Ma come ti dicevano prima puoi recedere tranquillamente è un tuo diritto

  9. #19
    L'avatar di Rebirth
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    18,292
    Mentioned
    49 Post(s)
    Quoted
    3881 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    non c'è obbligo ne di conto ne di polizza ergo non lo scrivono nel PIES così come nell'atto di mutuo.....non più almeno...

  10. #20

    Data Registrazione
    May 2019
    Messaggi
    20
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    9 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Rebirth Visualizza Messaggio
    non c'è obbligo ne di conto ne di polizza ergo non lo scrivono nel PIES così come nell'atto di mutuo.....non più almeno...
    L'ho nella nuova abitazione insieme alla minuta, dove non mi reco per via del decreto. A memoria mia l'unica cosa strana che ricordo e firmai è "ha dimostrato l'intenzione di accredito dello stipendio in conto - sì" cosa che cmq non ho fatto. Quindi deduco che (spero a ragione) l'obbligo della polizza vita non esiste, ed è cmq sempre possibile recederla dopo l'atto senza in alcun modo che questa consenta di sciogliere il mutuo. Sul sito AXA Mps non ho trovato modulo di recesso, si puo usare qualcosa di generico? Grazie

Accedi