Scelta tasso mutuo
Webinar Trading & Investimenti: le migliori strategie sui certificati d’investimento
Dopo un inizio di ottobre poco fortunato per gli indici internazionali, a causa di alcuni indicatori macro negativi, torna la serenità sul mercato. Tutti gli indici europei infatti sono tornati …
Unicredit cavalca i rumor in vista del piano: titolo +28% dai minimi e analisti vedono spazio per ulteriore rally
Banche in evidenza a Piazza Affari con Unicredit che si erge a migliore della classe dopo la prima ora di contrattazioni. Il titolo segna un balzo di oltre il 2,5% …
Brexit, sì Westminster a emendamento Letwin fa saltare di nuovo tutto. Il caso delle lettere di Boris Johnson
E così il sì all’emendamento Letwin fa saltare di nuovo tutto: c’è chi parla di trappola parlamentare, di ennesimo tentativo di far deragliare la Brexit, di battaglia personale contro Boris …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    199
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    124 Post(s)
    Potenza rep
    3647992

    Scelta tasso mutuo

    Buongiorno,

    per l'erogazione di un mutuo devo scegliere tra tasso fisso e variabile.
    Il mutuo sarebbe di 40K con durata 10 anni.

    La rata non cambierebbe moltissimo per cui ero orientato verso il tasso fisso. Sbaglio?

    Grazie

  2. #2
    L'avatar di Tioppi
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    7,923
    Mentioned
    49 Post(s)
    Quoted
    3350 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Se quantifichi quel "moltissimo" possiamo darti un suggerimento.

    E' da un po' che leggo che i tassi non saliranno nel breve periodo, quindi ora converrebbe fare un variabile. Con i 10 anni dovresti guadagnarci.

    Se però la rata cambia di 2 euro, forse ti conviene bloccare il fisso e non pensarci più. Se cambia di 20 euro, il discorso è diverso.

  3. #3
    L'avatar di sand1975
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1,853
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    1160 Post(s)
    Potenza rep
    35824635
    Io preferisco sempre il variabile, specialmente con spread bassi e durate fino a 20 anni.

    Però sui mutui a 10 anni ci sono banche (che banca) che applica spread ZERO per mutui al 50%.
    Questa offerta è imbattibile, ha tassi finiti più bassi dei variabili a parità di condizioni.
    Unica cosa se non erro minimo 50k (metti sempre 50k sui comparatori perchè molte banche mutuano non meno di quella cifra). Se il valore è superiore a 100k poco problema, eventualmente dopo fai estinzione parziale se proprio ti danno fastidio 10k a tasso quasi zero!

  4. #4

    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    199
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    124 Post(s)
    Potenza rep
    3647992
    Citazione Originariamente Scritto da Tioppi Visualizza Messaggio
    Se quantifichi quel "moltissimo" possiamo darti un suggerimento.

    E' da un po' che leggo che i tassi non saliranno nel breve periodo, quindi ora converrebbe fare un variabile. Con i 10 anni dovresti guadagnarci.

    Se però la rata cambia di 2 euro, forse ti conviene bloccare il fisso e non pensarci più. Se cambia di 20 euro, il discorso è diverso.

    Ci sarebbe una differenza di 9€ di rata..

  5. #5
    L'avatar di Kevin Mitnick
    Data Registrazione
    Oct 2003
    Messaggi
    47,516
    Mentioned
    26 Post(s)
    Quoted
    2413 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    Citazione Originariamente Scritto da BananaKiller Visualizza Messaggio
    Ci sarebbe una differenza di 9€ di rata..
    ...esticazzi… 9 euro di differenza sono una barca di soldi,
    considerando il "rischio" tra un fisso certo e variabile incerto...quei 9 euro sono aleatori!


    p.s.
    pregasi astensione da parte di maghi, previsori, assicuratori e terrapiattisti!

  6. #6

    Data Registrazione
    Feb 2019
    Messaggi
    40
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    27 Post(s)
    Potenza rep
    708589
    Io sono interessato a sapere quale banca ti ha fatto un mutuo di 40.000 poichè molte partono da 50.000.
    BNL?

  7. #7
    L'avatar di Tioppi
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    7,923
    Mentioned
    49 Post(s)
    Quoted
    3350 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da Crocodile22 Visualizza Messaggio
    Io sono interessato a sapere quale banca ti ha fatto un mutuo di 40.000 poichè molte partono da 50.000.
    BNL?
    Se vai su mutuionline.it ti escono un paio di banche

  8. #8

    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    199
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    124 Post(s)
    Potenza rep
    3647992
    Citazione Originariamente Scritto da Kevin Mitnick Visualizza Messaggio
    ...esticazzi… 9 euro di differenza sono una barca di soldi,
    considerando il "rischio" tra un fisso certo e variabile incerto...quei 9 euro sono aleatori!


    p.s.
    pregasi astensione da parte di maghi, previsori, assicuratori e terrapiattisti!
    No, capisco che ci sia una differenza ma ritieni sia tale da giustificare il passaggio al tasso variabile?
    In 10 anni non correrei il rischio che il rialzo dei tassi mi porti a bruciarmi quei 9 euro di margine?

    Citazione Originariamente Scritto da Crocodile22 Visualizza Messaggio
    Io sono interessato a sapere quale banca ti ha fatto un mutuo di 40.000 poichè molte partono da 50.000.
    BNL?
    Sella.
    Si tratta comunque di un mutuo ristrutturazione (erogabile a partire da 30K).

  9. #9
    L'avatar di Rebirth
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    17,015
    Mentioned
    43 Post(s)
    Quoted
    3261 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da BananaKiller Visualizza Messaggio
    No, capisco che ci sia una differenza ma ritieni sia tale da giustificare il passaggio al tasso variabile?
    In 10 anni non correrei il rischio che il rialzo dei tassi mi porti a bruciarmi quei 9 euro di margine?
    per quello dice che sono aleatori....li risparmi ora, ma il prossimo anno potresti già esserteli bruciati

Accedi