Mutuo Prima casa + ristrutturazione
Mps, dopo addio UniCredit il piano Mef: aumento capitale, no burden sharing, tagli e ancora M&A. Mentre è rischio stangata da 11 miliardi
Mps, ora che la speranza che venisse salvata dal cavaliere bianco UniCredit si è frantumata in mille pezzi, quale sarà il suo destino? Diverse le indiscrezioni che spuntano dalla rassegna …
Borsa Milano euforica: raffica di titoli del Ftse Mib aggiorna massimi storici, Ferrari e Poste tra questi
Nuovo allungo per Piazza Affari che aggiorna i massimi dal 2008 in scia ai nuovi record toccati ieri da Wall Street. L’indice Ftse Mib si muove in rialzo dello 0,7% …
Tesla fa la storia: +12% e traguardo $1T grazie a scossa Hertz. La rivoluzione auto elettriche sale di livello
Tesla ha superato il valore di mercato di 1 trilione di dollari lunedì dopo aver ottenuto il suo ordine più grande di sempre dalla società di autonoleggio Hertz, un accordo …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    543
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    376 Post(s)
    Potenza rep
    16052350

    Mutuo Prima casa + ristrutturazione

    Salve a tutti, vi leggo molto, ma scrivo veramente poco, oggi sono qui per chiedere un consiglio, da chi magari se ne intende di più.
    Partiamo dal fatto che sono dipendente con contratto apprendistato (che mi scade a fine anno, e di norma l'assunzione nella mia azienda è del tutto automatica) con reddito mensile di circa 1400 € ed ho 28 anni.
    Sto cercando casa e sembra aver trovato quelo che cercavo. Solo che da offerte e controfferte, il proprietario non vuole scendere a meno di 130mila € per la casa di circa 110m, box auto, e quota sottotetto e cantina. La casa è in condizioni abitabili, anche se ovviamente dovendola comprare vorrei farci dei lavori di ristrutturazione.

    Per fare questo acquisto, avrei bisogno del mutuo, potrei anche chiedere soltanto l'80% della somma richiesta, dato che il restante è nella mie possibilità finanziarie.
    Dovendo però ristrutturare, avrei bisogno di qualcosa in più dalla banca, in modo da usare quelli per pagare la casa, e i risparmi per poi portarla a termine.
    Non avendo fatto mai mutui volevo capire se ci sono banche che offrono mutui acquisto + ristrutturazione, fino a coprire il costo della abitazione cosi com'è, senza andare a tassi elevati, oppure banche che erogano l'80% della perizia, che magari essendo fortunati è un pò piu alta del prezzo di acquisto.
    Se questo non è possibile, pensate sia possibile fare un mutuo dell'80% ora...e richiedere poi tra un anno o poco meno un mutuo per la ristrutturazione dello stesso immobile?
    Ho fatto varie ricerche su internet, ma di solito essendo tutte pubblicità nacondono magari dei tranelli, di cui non sono a conoscenza.
    Grazie

  2. #2
    L'avatar di Pred_01
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    20,213
    Mentioned
    28 Post(s)
    Quoted
    8166 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    oppure banche che erogano l'80% della perizia, che magari essendo fortunati è un pò piu alta del prezzo di acquisto.
    se capisco bene le cose, le banche erogano in base al valore più basso tra i due (prezzo concordato vs valore perizia).

  3. #3

    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    543
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    376 Post(s)
    Potenza rep
    16052350
    Citazione Originariamente Scritto da Pred_01 Visualizza Messaggio
    se capisco bene le cose, le banche erogano in base al valore più basso tra i due (prezzo concordato vs valore perizia).
    Ce ne sono alcune che erogano solo in base alla perizia.
    Comunque se qualcuno ha dei consigli riguardante anche le altre richiesta.
    Per ora ho visto UBi Banca che concede 80% + 80 % dei lavori però a SAL.

  4. #4

    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    543
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    376 Post(s)
    Potenza rep
    16052350
    Leggendo sempre su internet sono giunto a nuova ipotesi.
    Acquisto ora la casa a 130.000 con importo mutuo di 104.000 (80%) ad esempio con ISP con MutuoGiovani.
    Posso poi richiedere che ne so, per esempio verso febbraio prossimo anno, un secondo mutuo sempre con ISP per ristrutturazione con ipoteca di 2° grado sullo stesso immobile.
    Secondo voi è fattibile?

  5. #5
    L'avatar di Pred_01
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    20,213
    Mentioned
    28 Post(s)
    Quoted
    8166 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Credo che dipenda da quanto rimani capiente; se il debito complessivo superasse il 30-33%,di quanto mensilmente disponibile, potrebbero pensare di rifiutarti il secondo mutuo.

    (poi potresti magari pensare ad avere qualcuno che ti faccia da garante e che non stia in quelle condizioni).

  6. #6

    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    380
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    140 Post(s)
    Potenza rep
    3508703
    DOvresti poter fare direttamente un unico mutuo dell'80% con ristrutturazione.

    Per quanto riguarda i valori di perizia, ormai non ci son più banche le ultime hanno smesso di erogarli in tal modalità

  7. #7
    L'avatar di Kevin Mitnick
    Data Registrazione
    Oct 2003
    Messaggi
    48,369
    Mentioned
    32 Post(s)
    Quoted
    2831 Post(s)
    Potenza rep
    42949691
    Citazione Originariamente Scritto da TeSCHio90 Visualizza Messaggio
    Partiamo dal fatto che sono dipendente con contratto apprendistato (che mi scade a fine anno, e di norma l'assunzione nella mia azienda è del tutto automatica) con reddito mensile di circa 1400 € ed ho 28 anni…[….]Sto cercando casa
    ...chiedo scusa a tutti se cambio discorso…ma sono abituato ad entrare nel merito creditizio…(deformazione professionale)
    Direi che prima di cercare casa, ti conviene cercare un garante.

    Chiedo ancora scusa per l'interruzione, potete continuare sul discorso acquisto e ristrutturazione…

  8. #8
    L'avatar di Pred_01
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    20,213
    Mentioned
    28 Post(s)
    Quoted
    8166 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    perchè chiedi scusa?
    in realtà tale evenienza è già stata presentata all'OP.
    (poi potresti magari pensare ad avere qualcuno che ti faccia da garante e che non stia in quelle condizioni).

  9. #9
    L'avatar di Kevin Mitnick
    Data Registrazione
    Oct 2003
    Messaggi
    48,369
    Mentioned
    32 Post(s)
    Quoted
    2831 Post(s)
    Potenza rep
    42949691
    ...prima, è meglio di poi...direi quasi essenziale….

  10. #10

    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    543
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    376 Post(s)
    Potenza rep
    16052350
    Apprezzo i consigli di tutti e vi ringrazio.
    Nel caso ci fosse bisoggno ho disponibile mio suocero che mi fa da garante, anche lui correntista ISP con mutuo già estinto presso di loro.
    Comunque anche con l'idea dei due mutui rimarrei nella soglia di 30-33% del mio stipendio, quindi diciamo che è una cosa fattibile?
    Mi stavo orientando presso di loro perchè dicono di erogare mutui anche a lavoratori atipici ( e rientro in quella categoria), mio suocero correntista che può fare da garante, e comunque alla richiesta del "secondo" mutuo non dovrei essere più in apprendistato.


    Se aveste dei consigli, su una banca migliore li accetto volentieri

    PS: Ma quanto è alto il canone del conto corrente di ISP :O

Accedi