Pareri su "SDL centrostudi SpA" - Pagina 66
ETF a costi sempre più bassi, Vanguard alimenta la price war
Nuovo round della guerra dei costi sul fronte ETF.  A sferrare l’attacco è ancora una volta Vanguard, secondo maggiore emittente di ETF al mondo, che preme ulteriormente sull’acceleratore per implementare …
Bio-on: cade il ‘castello di carte’ di Astorri, quale futuro adesso?
Titoli di coda in arrivo per Bio-on, o meglio ?Bio-OFF? come ha scritto prontamente questa mattina il fondo Quintessential Capital Management (QCM) dopo gli sviluppi del caso sulla società di …
UBI Banca sposa ideale, Bper pronta a inserirsi con la benedizione di Unipol
Tra smentite e conferme, Ubi Banca appare la grande protagonista nel risiko bancario tutto made in Italy. Nelle scorse settimane difatti si è paventata più volte una fusione con Banco …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #651

    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    203
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    867222
    Per vedere il livello di guadagno di SDL basta vedere l'ultimo bilancio depositato. Loro, oltre a fare perizie, fanno corsi e master. Basta vedere i 50 euro da dare per il corso tecnico (già dover pagare per lavorare mi fa storcere il naso) moltiplicati per tot candidati.
    Poi ognuno è libero di credere a ciò che vuole, in fondo ognuno di noi è responsabile delle proprie azioni.

  2. #652

    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    19
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Allora torno or ora dal colloquio personale dove ho fatto presente tutti i miei dubbi. Alcune cose scritte da voi non sono reali o almeno non lo sono oggi. Parto dall'assicurazione, quella di cui parlate voi era la vecchia assicurazione... da novembre è cambiata...e ora PAGA in caso di soccombenza senza che la perizia venga annullata da CTU, perizia a parte paga in caso di soccombenza, con il massimale di 100.000 euro e paga anche eventuali spese della controparte e spese per la causa. Il modus operandi è sicuramente di un'azienda profit, quello è chiaro... ma l'avvocato loro ( che deve sostenere un corso che costa molti soldi) se non ci sono i presupposti per fare causa non si muove. Forse qualche mese fa era come dicevate voi ma ora (spero) le cose sono cambiate. Ultimo dato (da prendere con le pinze) sembra che dei 54 milioni di fatturato il 27 derivino dal recuperato.....

  3. #653

    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    3,099
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da DavidBelli Visualizza Messaggio
    Allora torno or ora dal colloquio personale dove ho fatto presente tutti i miei dubbi......
    hai fatto presente anche i MIEI dubbi esposti chiaramente sul forum ?


    Citazione Originariamente Scritto da DavidBelli Visualizza Messaggio
    Alcune cose scritte da voi non sono reali.....
    quali per esempio ? me le potresti elencare ? quali delle cose che ho detto su questo forum contro di loro non sono reali ?

    Citazione Originariamente Scritto da DavidBelli Visualizza Messaggio
    o almeno non lo sono oggi. .....
    ah ecco vuoi dire che fino a quando non è venuto a galla tutto questo hanno diciamo così "operato poco professionalmente" ( si dice così??) invece adesso che sono stati "sgamati" si sono rifatti la verginità?

    Citazione Originariamente Scritto da DavidBelli Visualizza Messaggio
    Parto dall'assicurazione, quella di cui parlate voi era la vecchia assicurazione... da novembre è cambiata...e ora PAGA in caso di soccombenza senza che la perizia venga annullata da CTU, perizia a parte paga in caso di soccombenza, con il massimale di 100.000 euro e paga anche eventuali spese della controparte e spese per la causa......
    quindi stai dicendo che tutti i clienti che hanno l'assicurazione stipulata fino alla data X sono in realtà stati fregati ? era un semplice specchietto per le allodole ? ma va non ce ne eravamo accorti.


    Citazione Originariamente Scritto da DavidBelli Visualizza Messaggio
    Il modus operandi è sicuramente di un'azienda profit, quello è chiaro.....
    che il loro modus operandi fosse da azienda A.P.-profit non avevamo dubbi....forse solo quelli dell' AGCOM non se n'erano accorti ...che sciocchi....


    Citazione Originariamente Scritto da DavidBelli Visualizza Messaggio
    ... ma l'avvocato loro ( che deve sostenere un corso che costa molti soldi) se non ci sono i presupposti per fare causa non si muove. .....
    vabbè su questo stendo un velo pietoso.....



    Citazione Originariamente Scritto da DavidBelli Visualizza Messaggio
    Forse qualche mese fa era come dicevate voi ma ora (spero) le cose sono cambiate. .....
    come come come ?? stai dicendo che finora hanno operato in maniera scorretta per non dire peggio ?
    ti faccio una domanda se domani Wanna Marchi esce di galera e si rimette a vendere il sale dicendo questa volta che serve per cucinare e non per guarire dalle malattie tu lavoreresti per lei ? o meglio tu acquisteresti il suo sale?




    Citazione Originariamente Scritto da DavidBelli Visualizza Messaggio
    Ultimo dato (da prendere con le pinze) sembra che dei 54 milioni di fatturato il 27 derivino dal recuperato.....
    allora la matematica è bella perché a differenza della legge non è opinabile o interpretabile......se come uscito in un recente articolo di repubblica e come affermato dallo stesso Di Loreto in uno stesso video su youtube la SDL negli ultimi anni ha transato 19000 rapporti bancari significa che sono state fatte almeno 19.000 perizie ( senza contare quelle relative ai rapporti non transati ai corsi tecnici ai master ecc.) e se stimiamo una media di 3000 euro a perizia (mi sto tenendo basso perché i costi in realtà sono molto più alti ) fanno un totale di 57.000.000 di euro adesso 3 sono le cose:

    1) o ti hanno detto una balla ovvero nessuna o pochissima parte di quel fatturato proviene da recupero e certamente non 27 milioni di euro (guarda caso la metà dle fatturato che sembra giusto il primo numero da dire)

    2) o non è vero che hanno transato in mediazione un numero cosi elevato di rapporti così come indicato nel pezzo di Repubblica

    3) oppure sono effettivamente una onlus e oltre a fare la pre-analisi gratis fanno anche le analisi gratis e quindi quelli dell' AGCOM si sono presi proprio un grosso abbaglio

  4. #654

    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    95
    Blog Entries
    5
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    858998
    Citazione Originariamente Scritto da DavidBelli Visualizza Messaggio
    Allora torno or ora dal colloquio personale dove ho fatto presente tutti i miei dubbi. Alcune cose scritte da voi non sono reali o almeno non lo sono oggi. Parto dall'assicurazione, quella di cui parlate voi era la vecchia assicurazione... da novembre è cambiata...e ora PAGA in caso di soccombenza senza che la perizia venga annullata da CTU, perizia a parte paga in caso di soccombenza, con il massimale di 100.000 euro e paga anche eventuali spese della controparte e spese per la causa. Il modus operandi è sicuramente di un'azienda profit, quello è chiaro... ma l'avvocato loro ( che deve sostenere un corso che costa molti soldi) se non ci sono i presupposti per fare causa non si muove. Forse qualche mese fa era come dicevate voi ma ora (spero) le cose sono cambiate. Ultimo dato (da prendere con le pinze) sembra che dei 54 milioni di fatturato il 27 derivino dal recuperato....[/SIZE].
    SEMBRA .... ma OVVIAMENTE immagino non ti abbiano dato nulla da mettere in allegato a questa frase e farci vedere dati veri con DOCUMENTI REALI! o il 27 è inteso come il 27%? .... e se è così allora il discorso cambia! E mi pare pochino come percentuale!

  5. #655

    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    19
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Tony prendi le mie parole con le pinze,sono un novello e assolutamente ignorante in materia, leggendo quello che hai scritto posso dire che tu sei un esperto del settore e a naso mi fido di quello dici anche se (essendo ignorante) non ho le basi per controbattere. Detto questo voglio aggiungere che io so quello che ho ascoltato OGGI, se prima lavoravano diversamente non lo so... ma non stento a crederci... alla fine il quadro dell'azienda è perfetto... cioè è difficile che un cliente poco informato non accetti la perizia. Il mio dubbio nasce dal fatto che l'assicurazione copre in caso di soccombenza... come mai ? Quale assicurazione farebbe polizze del genere ? O c'è qualche cavillo ( e ci sarà sicuramente) o qualcosa non torna. Io se dovessi fiutare la reale truffa la.prima cosa che faccio è recedere il mandato, questo è poco ma sicuro. Devo e voglio informarmi sull'assicurazione, voglio leggere tutte le clausole... SE L'ITAS copre realmente in caso di soccombenza allora inizierò questo lavoretto. Se avete domande sono qua...

  6. #656

    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    19
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Poi c'è il discorso dell'avvocato... l'avvocato che lavora per l'azienda DEVE sostenere un corso molto caro... dove verrà informato e indirizzato per essere competente in materia bancaria. Cavolo è una persona iscritta all'albo non è possibile che si prenda la briga di prendere 30 clienti cioè 30 azioni legali ( per ora i numeri della zona sono quelli, perdendole TUTTE... o è un ritardato o non sa fare i calcoli perché poi la voce si sparge.. in più vorrei fare una precisazione...stamattina ho appreso che su 5 pratiche mandate questi giorni 2 sono tornate "pulite", cioè non c'erano le basi per fare niente....! Se realmente e una mega truffa gli avvocati associati sono ****** e l'azienda tempo un anno CHIUDE tipo una bolla.... staremo a vedere.

  7. #657

    Data Registrazione
    Jun 2012
    Messaggi
    26
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    salve Signori ho sottoposto a perizia iniziale un mio contratto di finanziamento di una nota finanziaria con cui sono in causa ! Ebbene il contratto oltre a tan e taeg , prevede in caso di decadenza del beneficio di rateizazione un tasso di mora dello 0,040 giornaliero sul capitale residuo e testuale una maggiorazione del 8 % a titolo di penale sempre sul capitale residuo , secondo voi in ricorso reggerebbe la tesi che la maggiorazione della penale e assimilata a tasso moratorio e come cassazione ha espresso in sentenza , e quindi tan più la maggiorazione può portare il tasso allo sforamento del tasso soglia ? La soc in oggetto forum ,mette la clausola come come concorrente allo sforamento del TS ! Si tratta di prestito personale , qualcuno ha avuto esperienze simili ? Grazie per chi volesse rispondere

  8. #658

    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Scrivo solo ora, dopo essermi letto tutte le pagine di questa discussione.
    Ho partecipato ad una giornata organizzata da SDL, a quello che loro chiamano WSCT, ovvero Workshop/Corso tecnico.
    All'inizio presentano la società e ambiziosamente definiscono la loro mission, che vorrebbero far credere fosse rivolta a portare equità nei rapporti tra banca e cittadini/imprese, visto che a loro dire, esiste nella maggior parte dei rapporti tra le parti, un'intento lucratorio che sconfina nell'illecito sia penale che civile (usura - anatocismo).
    Poi illustrano (sempre dal punto di vista Loro) le azioni che si possono intraprendere, immaginando scenari di patteggiamento extra giudiziale, che affermano verificarsi nel 90% dei casi, asserendo che le banche non hanno interesse ad andare in giudizio, volendo evitare la cattiva pubblicità che una sentenza sfavorevole porterebbe loro.
    Poi, nella seconda parte della giornata, illustrano carriera e guadagni degli aspiranti consulenti.

    ================================

    Miei commenti:

    - Non c'è nessuna selezione di base, ho parlato con vicini di banco (...), provenienti da vari settori produttivi e terziari.
    - Non c'è un minimo di rigore selettivo oggettitico e "di figura", arruolando tra le proprie fila ogni tipo di soggetto, molti dei quali non avrebbero la mia stima ne il mio tempo, data la mancanza di presentabilità richiesta da un servizio di consulenza su temi così delicati quali sono le finanze altrui.
    - Non è richiesta la benchè minima conoscenza settoriale o di base, dando a persone che sono impiegate in settori vari, un contratto da firmare seduta stante (hanno fatto pressioni più volte nella giornata, perchè ognuno lo sottoscrivesse), con effetto immediato, dando quindi la possibilità a tutti, nobili e miseri, volpi e tassi, di vagare ove si voglia per propagare questo servizio.
    - Non hanno detto pressochè niente di approfondito e tecnico, così che, chiunque avrebbe potuto presentarsi il giorno dopo da un ipotetico cliente, senza sapere cosa stesse facendo ne di cosa trattare realmente.
    - Hanno solo prospettato guadagni discreti, forti di elementi in sala che rappresentavano i diversi ruoli della scala professionale, sempre legata al fatturato, quindi testimoni viventi del successo economico.

    Eravamo in 47, solo io e altri 3 non hanno firmato il contratto, tutti gli altri si sono lasciati ammagliare dall'affascinante dialettica del Dottore di turno, davvero molto bravo nel far sembrare facili ed abbordabili, situazioni giuridiche che a quanto ho letto sia qui che in altri Lidi, sono ben più complesse.

    In sostanza, bravi venditori di illusioni, non c'è che dire.

  9. #659

    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    3,099
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da bigpach Visualizza Messaggio
    salve Signori ho sottoposto a perizia iniziale un mio contratto di finanziamento di una nota finanziaria con cui sono in causa ! Ebbene il contratto oltre a tan e taeg , prevede in caso di decadenza del beneficio di rateizazione un tasso di mora dello 0,040 giornaliero sul capitale residuo e testuale una maggiorazione del 8 % a titolo di penale sempre sul capitale residuo , secondo voi in ricorso reggerebbe la tesi che la maggiorazione della penale e assimilata a tasso moratorio e come cassazione ha espresso in sentenza , e quindi tan più la maggiorazione può portare il tasso allo sforamento del tasso soglia ? La soc in oggetto forum ,mette la clausola come come concorrente allo sforamento del TS ! Si tratta di prestito personale , qualcuno ha avuto esperienze simili ? Grazie per chi volesse rispondere
    perdonami ma ho capito ben poco potresti esprimere meglio al situazione...
    inizia del dire la data di stipula e di quale finanziaria si tratta. poi il resto

  10. #660

    Data Registrazione
    Aug 2014
    Messaggi
    1,318
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    138 Post(s)
    Potenza rep
    12945584
    Citazione Originariamente Scritto da bigpach Visualizza Messaggio
    salve Signori ho sottoposto a perizia iniziale un mio contratto di finanziamento di una nota finanziaria con cui sono in causa ! Ebbene il contratto oltre a tan e taeg , prevede in caso di decadenza del beneficio di rateizazione un tasso di mora dello 0,040 giornaliero sul capitale residuo e testuale una maggiorazione del 8 % a titolo di penale sempre sul capitale residuo , secondo voi in ricorso reggerebbe la tesi che la maggiorazione della penale e assimilata a tasso moratorio e come cassazione ha espresso in sentenza , e quindi tan più la maggiorazione può portare il tasso allo sforamento del tasso soglia ? La soc in oggetto forum ,mette la clausola come come concorrente allo sforamento del TS ! Si tratta di prestito personale , qualcuno ha avuto esperienze simili ? Grazie per chi volesse rispondere
    Il tasso di mora da lei scritto è pari al 14.60% annuo, sicuramente non è usuraio. Esempio:
    I trimestre 2014 soglia p.p. 18,9875%;
    II trimestre 2013 p.p. soglia 19,125%
    III trimestre 2012 p.p. soglia 19,425%
    Giusto alcuni esempi per farle capire come sono alte le soglie. Se mi indica il mese e l'anno della stipula sarò precisissimo.
    Invece per la penale di estinzione ((8% sicuro?), non esiste nessuna sentenza della Cassazione, ma quella del tribunale di Pescara (se non ricordo male) o Isernia, per cui sarebbe il caso che la Cassazione sentenziasse su questo argomenti, servono alcuni anni però.

Accedi