Crisi: Draghi, Regolatori Non Potranno Prevenire La Prossima - Pagina 2
Visco: con MES per Italia solo vantaggi, troika non esiste. Nessuna cacofonia in Bce su euro
L'Italia otterrebbe solo vantaggi economici facendo ricorso ai 37 miliardi del Mes, Fondo Salva-stati, visto che si tratta di uno strumento di "scopo" per le spese sanitarie e dal momento …
Risparmi fermi sui conti correnti, le donne litigano con i soldi perché non sanno come investirli
Si avvicina il mese dell’educazione finanziaria e sono tanti gli italiani che virtualmente dovrebbero andare alla lavagna per recuperare il gap in termini di conoscenze legate al mondo del risparmio …
Piazza Affari piomba ai minimi da giugno, settimana nera da oltre -10% per tre big del Ftse Mib
Piazza Affari archivia una nuova settimana infelice con tanti titoli di spessore del Ftse Mib che hanno pagato fortemente dazio in questi giorni. L’indice Ftse Mib segna oggi -1,1% a …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #11

    Data Registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    2,189
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    24731971
    Citazione Originariamente Scritto da @YachtClub@ Visualizza Messaggio
    USA: ESTESO IL PROGRAMMA DI AIUTI FINANZIARI
    di WSI


    Il piano di sostegno finanziario da $700 miliardi sara' in atto fino all'ottobre 2010. A dichiararlo e' il Segretario al Tesoro Usa Timothy Geithner: necessaria protezione in caso di nuove scosse.

    Questo è un altro che prevede nuove scosse...


    capito perchè domani fanno salire tutto?

  2. #12
    L'avatar di @YachtClub@
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    7,442
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da jun^ Visualizza Messaggio
    a parte che si avanti a cicli..quindi un altra crisi ci sara' ovvio-.-

    Ma per te suggerei dato che i tuoi post trattano solo di brutte notizie/morti/sciagure e quant'altro di peggio di cambiare nick e lavoro in becchino.

    E non lo dico perche' non sono realista, ma quando vedo un ossessione continua nel riportare sempre queste cose mi viene da pensare ad un palese problema che hai a livello personale.

    Escono dichiarazioni belle e brutte ogni giorno, ma tu riporti sempre una sola voce.
    Spiegalo agli abitanti di Dubai , Grecia e Spagna.... vedi come la pensano loro... digli che hanno problemi a livello personale...

  3. #13
    L'avatar di Olly®
    Data Registrazione
    Nov 2000
    Messaggi
    75,314
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    Citazione Originariamente Scritto da jun^ Visualizza Messaggio
    a parte che si avanti a cicli..quindi un altra crisi ci sara' ovvio-.-

    ma per te suggerei dato che i tuoi post trattano solo di brutte notizie/morti/sciagure e quant'altro di peggio di cambiare nick e lavoro in becchino.

    E non lo dico perche' non sono realista, ma quando vedo un ossessione continua nel riportare sempre queste cose mi viene da pensare ad un palese problema che hai a livello personale.

    Escono dichiarazioni belle e brutte ogni giorno, ma tu riporti sempre una sola voce.



    :d:d:d:d:d

  4. #14

    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    6,281
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1302 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Eh scusa sono un po tardo
    cioe' secondo te siamo agli albori della crisi degli stati..?

  5. #15
    L'avatar di @YachtClub@
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    7,442
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da Olly® Visualizza Messaggio
    :d:d:d:d:d
    Azz.. che onore.. sei vivo?

  6. #16
    L'avatar di @YachtClub@
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    7,442
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da zerodizero Visualizza Messaggio
    Eh scusa sono un po tardo
    cioe' secondo te siamo agli albori della crisi degli stati..?
    Azz.. ci sei arrivato... "qualcosa" bolle in pentola... ma lo si sapeva.. è una vita che lo dicevo... le banche andavano nazionalizzate altrimenti ad affondare saranno gli Stati...guardate il Brasile.. ne è l'esempio.. ma ormai è tardi...

  7. #17
    L'avatar di joyclub
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Messaggi
    1,945
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da @YachtClub@ Visualizza Messaggio
    (AGI) - Bonn, 9 dic. - "Ci sara' un'altra crisi, di sicuro" e regolatori e regolamenti non potranno farci nulla: lo ha detto partecipando a una tavola rotonda del Ppe il Governatore della Banca d'Italia e presidente del Financial Stability Board, Mario Draghi. "La sola ambizione che potremo avere e' quella di allestire un sistema finanziario piu' resistente a qualsiasi crisi".
    Draghi ha detto anche cose più interessanti, ma tu grassetti una banalità? Boh

    (ASCA) - Bonn, 9 dic - I contribuenti non debbono piu' pagare per il fenomeno del ''too big to fail'' (troppo grande per fallire). Lo chiede il governatore della Banca d'Italia, Mario Draghi, intervenuto oggi - nella veste di presidente del Financial Stability Board - ad un seminario organizzato nell'ambito del congresso del Ppe in svolgimento a Bonn.

    Per Draghi ''e' fondamentale'' ridurre il cosiddetto 'moral hazard' ''posto dalle istituzioni troppo grandi, troppo complesse o troppo interconnesse per fallire''. Il governatore sottolinea che ''l'ampio supporto fornito durante la crisi per scongiurare il pericolo di un collasso sistemico ha concretamente accentuato il moral hazard''.

    Draghi quindi si chiede ''per quale motivo gli istituti non dovrebbero ritenere che le autorita' siano pronte a correre in loro soccorso laddove la situazione finanziaria tornasse a peggiorare?''. Draghi rileva, inoltre, che molti istituti bancari, invece di ridimensionarsi ''hanno assunto dimensioni ancora maggiori in conseguenza della operazioni di fusione attuate per fronteggiare la crisi''. Mentre il 'moral hazard', rileva, ''impone ai contribuenti pesanti oneri futuri e rappresenta una grave minaccia alla salvaguardia di un sistema basato sul mercato''.

  8. #18
    L'avatar di @YachtClub@
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    7,442
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da joyclub Visualizza Messaggio
    Draghi ha detto anche cose più interessanti, ma tu grassetti una banalità? Boh

    (ASCA) - Bonn, 9 dic - I contribuenti non debbono piu' pagare per il fenomeno del ''too big to fail'' (troppo grande per fallire). Lo chiede il governatore della Banca d'Italia, Mario Draghi, intervenuto oggi - nella veste di presidente del Financial Stability Board - ad un seminario organizzato nell'ambito del congresso del Ppe in svolgimento a Bonn.

    Per Draghi ''e' fondamentale'' ridurre il cosiddetto 'moral hazard' ''posto dalle istituzioni troppo grandi, troppo complesse o troppo interconnesse per fallire''. Il governatore sottolinea che ''l'ampio supporto fornito durante la crisi per scongiurare il pericolo di un collasso sistemico ha concretamente accentuato il moral hazard''.

    Draghi quindi si chiede ''per quale motivo gli istituti non dovrebbero ritenere che le autorita' siano pronte a correre in loro soccorso laddove la situazione finanziaria tornasse a peggiorare?''. Draghi rileva, inoltre, che molti istituti bancari, invece di ridimensionarsi ''hanno assunto dimensioni ancora maggiori in conseguenza della operazioni di fusione attuate per fronteggiare la crisi''. Mentre il 'moral hazard', rileva, ''impone ai contribuenti pesanti oneri futuri e rappresenta una grave minaccia alla salvaguardia di un sistema basato sul mercato''.
    Appunto.. non è cambiato nulla.. è solo aumentato il debito pubblico... cambia il maestro ma la musica è uguale..

  9. #19
    L'avatar di @YachtClub@
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    7,442
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    E il prelievo dal fondo Tfr non mi piace per nulla...

  10. #20
    L'avatar di chrono
    Data Registrazione
    May 2002
    Messaggi
    8,463
    Blog Entries
    6
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    1 Post(s)
    Potenza rep
    42949691
    Citazione Originariamente Scritto da zerodizero Visualizza Messaggio
    Eh scusa sono un po tardo
    cioe' secondo te siamo agli albori della crisi degli stati..?
    Neo-Feudalesimo CapitalComunista: la Democrazia nell'Era della Pianificazione Capitalista.

    Una tendenza (intenzionale o casuale non lo so ) che ha iniziato a manifestarsi con forza sin dal 1989 (crollo del Muro a Berlino) e che non ha mancato di avere certi riflessi politici in Europa, negli anni successivi.

    I manager gestiranno gli Enti Pubblici che (inutile dirvelo) saranno privatizzati (almeno quasi tutti quelli di livello sub-centrale)... non saranno necessari consigli eletti dal popolo, ma semplici CDA.
    Questi dovranno assolvere alle funzioni pubbliche essenziali (ridotte all'osso), contro l'incasso (non la mera riscossione), ovvero l'introito, dei tributi.
    Sul livello di questi ultimi avranno un discreto margine di autonomia decisionale.

    Tutto "corre" in quella direzione....

    Ma.... c'è una "cosa" che farà fallire il tutto... e che, se si è trattato di un piano architettato e non di un caso, chi ha posto in essere tali condizioni non ha considerato, ovvero:

    La Condizione Estetica del Capitale.

    Quando si sarà compiuto il tutto, si farà la corsa a restituire tutto, poiché si renderanno conto di aver creato la condizione per il proprio impoverimento, ma, per molti di loro, sarà tardi.

    Mi spiace se, leggendo, loro malgrado, cercheranno su qualche manuale o su internet in cosa consiste la Condizione Estetica del Capitale, così da "salvarsi" anzitempo, ma non troveranno nulla.
    Chi l'ha concepita non l'ha né pubblicata, né diffusa ed è pure inutile cercarla sui pc privati con l'ausilio di virus o trojan...
    è nella mente di un individuo...


Accedi