A spasso col CANE (11) - Pagina 52
Crisi nera di Enel a Piazza Affari ed ENI mette freccia sorpasso come peso massimo del Ftse Mib. In agguato anche altri due titoli
Ennesima giornata difficile in Borsa per Enel. La maggiore utility italiana Ŕ precipitata oggi ai minimi a 5 anni e mezzo toccando un minimo intraday a 4,15 euro, con un calo giornaliero vicino al 4% per poi andare a chiudere a 4,17 euro (-3,51%). Da inizio anno ENEL segna un tonfo di quasi il 41
Mps: doppio alert aumento capitale-burden sharing, si lancia SOS anche agli hedge fund. Banco BPM: ‘Mai nel nostro radar’
Aumento di capitale Mps sempre più incerto, ora si apprende che l'operazione di ricapitalizzazione da 2,5 miliardi che dovrebbe salvare la banca pot
Febbre tassi BTP e spread: ma la Bce? L’Italia che spaventa, tra sogno mutualizzazione debito e incubo ristrutturazione
L?incubo spread BTP-Bund costringerÓ la Bce a tornare sui suoi passi e a sfornare uno strumento magari pi¨ convincente di quello che ha sfornato alla fine di luglio? E? la domanda che si pone Bloomberg, nell?analizzare la possibilitÓ che la banca centrale europea lanci un nuovo bazooka WhateverItTakes per far rientrare il rischio di una
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #511
    L'avatar di martina@tobagi
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    5,330
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    743 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da Salvo Imprevisti Visualizza Messaggio
    visto che faccio poche operazioni, in media un paio al mese non mi sono mai posto il problema di cercare broker pi¨ convenienti. Non sapevo quanto potessero essere pi¨ convenienti.
    Io ormai mi interesso di Eni, Terna e Snam e poi ho le Enel da 15-20 anni, le ultime prese con l'aumento di capitale. Le mie operazioni per˛ prevedono almeno un 4-5% netto, quindi il mio stile Ŕ molto distante da quello di alcuni di voi. Ah dimenticavo, mi piace tenere in portafoglio anche un etf azionario internazionale che mi ha sempre dato soddisfazione. In passato tenevo anche 15 titoli per diversificare, poi ho preferito rilassarmi un p˛ e concentrarmi su questi che ho citato che, male che vada, hanno il paracadute del dividendo.
    In particolare, Terna ce l'ho da circa 20 anni, l'ho tradato tantissime volte e ogni volta che rimango senza, me ne pento perchŔ torna sempre a salire.
    Ah ecco ho notato la risposta di Martina alla mia domanda, sempre gentilissima.
    Premessa...Rokka non voleva provocarti o offenderti ma semplicemente comprendere la motivazione della tua domanda a Martina
    Una volta compresa potrebbe consigliarti,suggerirti soluzioni mirate,risolutive e intente a migliorare l'operativitÓ.
    Dal tuo messaggio avevo compreso la tua operativitÓ
    Anch'io seguo e trado solo Eni e Snam...(intraday e cassetto).
    Snam dopo il 5,15 preso il 5,10 come scritto stamani...pronta sul 5,05 ..5...4,95 e magari ritorno a 4,85 (per cassettare)
    Poi come vedo che si stabilizza e riprende su e gi¨ in 7-8 centesimi ...riparto con lotto extralarge.
    Eni ...non ho venduto il 13,25 a 1,55 perchŔ attendo il 13,65...peccato...ora mi ritrovo sotto.
    Probabile in serata con la rottura del 95 potrebbe andare sotto i 13,05.
    Per Eni cassetto ogni 25 centesimi al ribasso...quindi il prossimo a 13.
    Poi come vedo che il petrolio si stabilizza ed Eni riprende su e gi¨ con escursione massima di 30 centesimi...riparto con lotto aggiuntivo al cassetto per intraday.
    Non mi spiace affatto questa discesa sia di ENI che di Snam.
    PerchŔ si trovavano sulla mia zona off limits (non compro) ovvero Snam sopra i 5,20 ed Eni sopra i 13,5.
    ╚ circa un mesetto che io e Rokka abbiamo aperto un confronto sull'equazione petrolio-quotazione Eni.
    Teniamo a mente petrolio a 94 ed Eni a 12,54 di venerdý 18\03.

    Per Snam e Terna...
    Bce verso fine tassi negativi, mercati monetari hanno Ĺdecisoĺ: quattro rialzi, ecco quando
    29/03/2022 13:09 di Laura Naka Antonelli
    Fino a quattro rialzi dei tassi dellĺarea euro da parte della Bce, ciascuno di 25 punti base entro il marzo del 2023: Ŕ su questo che, in manca di indicazioni precise da parte della numero uno della banca centrale Christine Lagarde, i mercati monetari stanno scommettendo.

  2. #512

    Data Registrazione
    Oct 2005
    Messaggi
    3,284
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    1620 Post(s)
    Potenza rep
    0
    oggi debolezza sul settore oil... se entro questi tre giorni chiudessero con la guerra ne vedremo delle belle... isp oggi mi sta facendo godere... eni Ŕ sotto osservazione ... vediamo a che prezzo arrivera' causa discesa petrolio... a 12.50 Ŕ un buon prezzo d'ingresso con petrolio 90 usd...

  3. #513
    L'avatar di martina@tobagi
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    5,330
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    743 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da rocki12 Visualizza Messaggio
    oggi debolezza sul settore oil... se entro questi tre giorni chiudessero con la guerra ne vedremo delle belle... isp oggi mi sta facendo godere... eni Ŕ sotto osservazione ... vediamo a che prezzo arrivera' causa discesa petrolio... a 12.50 Ŕ un buon prezzo d'ingresso con petrolio 90 usd...
    L'ho scritto sopra...TENIAMO A MENTE 94 PETROLIO WTI ENI A 12,532 .

  4. #514
    L'avatar di Viperino
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Messaggi
    1,452
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    861 Post(s)
    Potenza rep
    25371562
    Sono rientrato a 13.106.

  5. #515
    L'avatar di nonamoilrischio
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    8,554
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    2032 Post(s)
    Potenza rep
    42520190
    si un ingresso ci starebbe a 12,50, ma il petrolio oggi perde il 6% ed eni solo il 2% doveva scendere del 30% oggi eni, che la guerra sta per finire e dunque il petrolio ritornerÓ a 80 dollari a barile, non Ŕ rischioso comprarlo anche a 12,50?

  6. #516
    L'avatar di Hitman14
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    10,278
    Mentioned
    23 Post(s)
    Quoted
    7694 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da Viperino Visualizza Messaggio
    Sono rientrato a 13.106.
    Frettoloso.

  7. #517
    L'avatar di rokka
    Data Registrazione
    May 2000
    Messaggi
    17,482
    Mentioned
    11 Post(s)
    Quoted
    5540 Post(s)
    Potenza rep
    42949695
    Citazione Originariamente Scritto da nonamoilrischio Visualizza Messaggio
    si un ingresso ci starebbe a 12,50, ma il petrolio oggi perde il 6% ed eni solo il 2% doveva scendere del 30% oggi eni, che la guerra sta per finire e dunque il petrolio ritornerÓ a 80 dollari a barile, non Ŕ rischioso comprarlo anche a 12,50?
    Non Ŕ che le hai dinuovo prese ai massimi di giornata?

  8. #518
    L'avatar di Viperino
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Messaggi
    1,452
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    861 Post(s)
    Potenza rep
    25371562
    Citazione Originariamente Scritto da Hitman14 Visualizza Messaggio
    Frettoloso.
    Sta volta sý...

  9. #519
    L'avatar di Hitman14
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    10,278
    Mentioned
    23 Post(s)
    Quoted
    7694 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da Viperino Visualizza Messaggio
    Sta volta sý...
    E' la sindrome dell'ultimo treno...
    Brutta per˛ questa imbarcata di ENI. Stamane saliva nonostante il petrolio scendesse e la cosa mi puzzava. Ma ora sta scendendo un po' troppo, considerando il petrolio. E mi puzza lo stesso.

  10. #520

    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    4,220
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    455 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da Hitman14 Visualizza Messaggio
    E' la sindrome dell'ultimo treno...
    Brutta per˛ questa imbarcata di ENI. Stamane saliva nonostante il petrolio scendesse e la cosa mi puzzava. Ma ora sta scendendo un po' troppo, considerando il petrolio. E mi puzza lo stesso.
    Va a paro paro con total....

Accedi