A spasso col CANE (11) - Pagina 145
Ethereum fa +100% dai minimi e rosicchia spazio al bitcoin. Ecco cosa sta spingendo la crypto pi¨ calda dell’estate 2022
Gli ultimi giorni, sotto la spinta delle attese di una Fed meno aggressiva sui tassi, ha favorito un nuovo rialzo delle criptovalute. Nei giorni scorsi il prezzo diáEther (ETH), il token originario della blockchain di ethereum, ha toccato quota a 2.000 dollari, livello che non vedeva da maggio scorso, ossia in aumento del 100% circa
Prada controcorrente rispetto ad Exor: al lavoro con Goldman Sachs su quotazione a Milano
Pradaástarebbe valutando la possibilitÓ di raccogliere almeno 1 miliardo di dollari tramite unaáseconda quotazione sulla Borsa di Milano, secondo quanto riporta Bloomberg. Mentre proprio oggi, la holding finanziari della famiglia Agnelli, Exor ha debuttato ufficialmente alla Borsa di Amsterdam e a distanza di oltre 50 anni si prepara a dire addio a Piazza Affari.Il gruppo
Cripto: BlackRock, dopo la partnership con Coinbase lancia un trust privato per investire sul Bitcoin
BlackRock, la pi¨ grande societÓ di wealth management al mondo, ha lanciato un trust privato che offre ai clienti istituzionali negli Stati Uniti un?esposizione diretta al Bitcoin. Giovedý, il pi¨ grande asset manager del mondo ha rivelato il nuovo prodotto in un post sul blog per chiarire i dettagli.?Nonostante il forte calo sul mercato degli
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1441
    L'avatar di Hitman14
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    10,250
    Mentioned
    23 Post(s)
    Quoted
    7669 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da moreno.1 Visualizza Messaggio
    se il prezzo del petrolio resta troppo alto e per troppo tempo come Ŕ prevedibile che sia non ci sarÓ da stare allegri nemmeno con Eni
    Credo che ormai ci siano arrivati anche i pi¨ ostinati, ma non si sa mai... Petrolio a questi livello e dollaro fortissimo costituiscono un abbraccio mortale.

  2. #1442

    Data Registrazione
    Sep 2001
    Messaggi
    22,978
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    2786 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    ba x me se guardo la nostra borsetta , mi domando come mai non sia sotto a20.000, x eni ve le stanno dando alla grande su questi valori , xme . o no

  3. #1443
    L'avatar di Verde
    Data Registrazione
    May 2002
    Messaggi
    16,526
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    2447 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Citazione Originariamente Scritto da martina@tobagi Visualizza Messaggio
    IL PETROLIO ALTO ╚ LA CONSEGUENZA SPECULATIVA ALLA GUERRA RUSSIA-UCRAINA...PERTANTO SE NON TROVANO PRIMA DELL'ESTATE LE CONDIZIONI PER UN TRATTATO DI PACE...L'ITALIA,L'EUROPA E IL MONDO PRECIPITERANNO IN UNA VORAGINE INESPLORATA E DIFFICILE DA GESTIRE.
    INFLAZIONE-RECESSIONE-STAGFLAZIONE-COVID-LOCKDOWN.

    Visto che ENI scendeva con il petrolio ei lgas a prezzi molto piu bassi,ora al perchŔ scende una ragione la dobbiamo trovare.
    In realta io temo solo l'allargamento del conflitto,perchŔ Putin non arretra e non Ŕ isolato e l'Europa arma l'Ucraina e aumenta le sanzioni,di questo passo parlare di pace e fine della guerra Ŕ utopia.
    Sara un abbraccio mortale,ma Eni rischia di fare 6 miliardi o+ di utili netti in 6 mesi....che scenda..sul panico si compra meglio.
    Sei ore fa mi sembra la vedessero tutti in modo opposto,indici a +2%...stamattina 13.74...le macchinette si muovono asetticamente....
    Sbaglio o in 14 mesi incasseremo 1.29 euro lordo di dividendo?+le azioni del Buyback che annulleranno..
    Ultima modifica di Verde; 05-05-22 alle 17:14

  4. #1444
    L'avatar di moreno.1
    Data Registrazione
    Jan 2022
    Messaggi
    335
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    217 Post(s)
    Potenza rep
    2689093
    Citazione Originariamente Scritto da Hitman14 Visualizza Messaggio
    Credo che ormai ci siano arrivati anche i pi¨ ostinati, ma non si sa mai... Petrolio a questi livello e dollaro fortissimo costituiscono un abbraccio mortale.
    sinceramente ero convinto che il conflitto in Ucraina trovasse una soluzione in tempi brevi e che si tornasse presto ad una certa "normalitÓ" ma purtroppo ancora non vediamo uno sbocco, intanto da questa situazione traggono vantaggio le materie prime e il dollaro spinte anche dai tassi in rialzo, la preoccupazione a questo punto Ŕ che si vada incontro a una stagflazione che produrrebbe danni enormi.

  5. #1445
    L'avatar di Viperino
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Messaggi
    1,423
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    835 Post(s)
    Potenza rep
    24512569
    Che c'era da vendere stamattina in apertura lo sapevo.
    Che a medio termine l'andamento di oggi non sia preoccupante, altrettanto.

    Serenamente a bordo della nave ENI, in attesa di lauto dividendo.

  6. #1446
    L'avatar di rokka
    Data Registrazione
    May 2000
    Messaggi
    17,404
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    5487 Post(s)
    Potenza rep
    42949695
    Citazione Originariamente Scritto da moreno.1 Visualizza Messaggio
    sinceramente ero convinto che il conflitto in Ucraina trovasse una soluzione in tempi brevi
    Mi sembra abbastanza normale, visto che l'Ucraina non cede. Fin che gli occidentali continuano a dare armi all'Ucraina, il conflitto non finirÓ. A meno che Putin non decida di far che spianare l'Ucraina, ma speriamo di no ...
    Al di la delle questioni etiche e di buon cuore, ma se si vuole ragionare concretamente sui problemi l'etica e il buon cuore sono solo d'intralcio alla chiarezza, purtroppo la situazione Ŕ questa ...
    Poi, se Putin, tra qualche giorno dice, vero o falso che sia, che si ritiene a posto cosý, che ha raggiunto i suoi obiettivi, e si ferma li ... allora contenti tutti ... Bisogna vedere se l'Ucraina accetta.
    E' un bel ginepraio, va ...
    Ultima modifica di rokka; 05-05-22 alle 17:22

  7. #1447
    L'avatar di rokka
    Data Registrazione
    May 2000
    Messaggi
    17,404
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    5487 Post(s)
    Potenza rep
    42949695
    Citazione Originariamente Scritto da Viperino Visualizza Messaggio
    Che c'era da vendere stamattina in apertura lo sapevo.
    Che a medio termine l'andamento di oggi non sia preoccupante, altrettanto.

    Serenamente a bordo della nave ENI, in attesa di lauto dividendo.
    Oggi mi astengo dalle riflessioni, lasciamo perdere, ne ho cannate talmente tante che ho dato fondo a buona parte delle mie riserve che il buon "Nonno Fiorucci" sarebbe sembrato un chierichetto al mio confronto ...

  8. #1448
    L'avatar di aemme1
    Data Registrazione
    Dec 2004
    Messaggi
    4,610
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    1653 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    cmq il giappone ha giÓ detto che vuole indietro le curili...

  9. #1449
    L'avatar di rokka
    Data Registrazione
    May 2000
    Messaggi
    17,404
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    5487 Post(s)
    Potenza rep
    42949695
    Citazione Originariamente Scritto da aemme1 Visualizza Messaggio
    cmq il giappone ha giÓ detto che vuole indietro le curili...
    Il problema Ŕ se iniziano Inghilterra, Francia, Spagna e Portogallo. Il mondo si divide in quattro ...

  10. #1450
    L'avatar di Hitman14
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    10,250
    Mentioned
    23 Post(s)
    Quoted
    7669 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da martina@tobagi Visualizza Messaggio
    IL PETROLIO ALTO ╚ LA CONSEGUENZA SPECULATIVA ALLA GUERRA RUSSIA-UCRAINA...PERTANTO SE NON TROVANO PRIMA DELL'ESTATE LE CONDIZIONI PER UN TRATTATO DI PACE...L'ITALIA,L'EUROPA E IL MONDO PRECIPITERANNO IN UNA VORAGINE INESPLORATA E DIFFICILE DA GESTIRE.
    INFLAZIONE-RECESSIONE-STAGFLAZIONE-COVID-LOCKDOWN.
    L'embargo sul petrolio russo, ammesso che si faccia, inizierÓ a dicembre. Non c'Ŕ alcuna ragione reale per questi prezzi, che alla fine danneggiano le aziende petrolifere. Sono ormai mesi che il petrolio Ŕ alto, lo era anche prima della guerra. Ogni giorno c'Ŕ qualcuno che continua a sostere che gli utili saranno eccezionali alla prossima trimestrale. Abbiamo passato anche quella, ottimi risultati direi, ma ENI dove sta? A 13.50 e non schioda. Anzi, tende pi¨ ad andare sotto i 13 che sopra i 14. Semplicemente, se l'economia in generale si deteriora a causa (anche e soprattuttto) del petrolio, il mercato vende e non compra.

Accedi