A spasso col CANE (11) - Pagina 144
Ethereum fa +100% dai minimi e rosicchia spazio al bitcoin. Ecco cosa sta spingendo la crypto più calda dell’estate 2022
Gli ultimi giorni, sotto la spinta delle attese di una Fed meno aggressiva sui tassi, ha favorito un nuovo rialzo delle criptovalute. Nei giorni scorsi il prezzo di Ether (ETH), il token originario della blockchain di ethereum, ha toccato quota a 2.000 dollari, livello che non vedeva da maggio scorso, ossia in aumento del 100% circa
Prada controcorrente rispetto ad Exor: al lavoro con Goldman Sachs su quotazione a Milano
Prada starebbe valutando la possibilità di raccogliere almeno 1 miliardo di dollari tramite una seconda quotazione sulla Borsa di Milano, secondo quanto riporta Bloomberg. Mentre proprio oggi, la holding finanziari della famiglia Agnelli, Exor ha debuttato ufficialmente alla Borsa di Amsterdam e a distanza di oltre 50 anni si prepara a dire addio a Piazza Affari.Il gruppo
Cripto: BlackRock, dopo la partnership con Coinbase lancia un trust privato per investire sul Bitcoin
BlackRock, la più grande società di wealth management al mondo, ha lanciato un trust privato che offre ai clienti istituzionali negli Stati Uniti un?esposizione diretta al Bitcoin. Giovedì, il più grande asset manager del mondo ha rivelato il nuovo prodotto in un post sul blog per chiarire i dettagli.?Nonostante il forte calo sul mercato degli
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1431
    L'avatar di Verde
    Data Registrazione
    May 2002
    Messaggi
    16,526
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    2447 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    PRIMO TRIMESTRE PETROLIO PMC 101 CAMBIO 1,12 UTILE NETTO 3,2 MILIARDI.
    QUINDI IL SECONDO TRIMESTRE POTREBBE REPLICARE.
    POI NON DIMENTICARE TASSA EXTRAPROFITTI (CIRCA 500 MILIONI) E ADC SAIPEM (600 MILIONI)
    POI PLENITUDE IPO CIRCA 3 MILAIRDI.


    Si puo ipotizzare un minimo in sei mesi di 5 miliardi di utili netti IN SOLI SEI MESI...capitalizza 49 miliardi....e sui fondamentali stiamo a 13.6...ridicolo...
    Solo Tenaris ne approfitta del rialzo del greggio e del gas....
    Se torna sotto 13.5 incremento.

  2. #1432
    L'avatar di massimo972
    Data Registrazione
    Sep 2018
    Messaggi
    747
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    472 Post(s)
    Potenza rep
    11527369
    Citazione Originariamente Scritto da Verde Visualizza Messaggio
    Petrolio in rialzo ed Eni che latita.
    Le macchinette sono tarate per il rialzo dei bancari...di alcuni..e Stellantis.
    In mezzo a mille proclami di Stellantis,non trovo l'utile netto...strano..mentre di Unicredit non si sa l'esposizione verso la Russia..
    Sempre convinto che i Buyback stanno facendo la differenza.
    Arrivera il nostro turno ...forse....la Borsa è una Bisca...i bilanci contano poco oggi..contano i buy Bach e gli annunci al servizio dei rialzi.
    Siamo dipendenti economicamente da ENI...e le i il nostro gas e il nostro petrolio...eppure quota da fame.
    Con indici a +1.8% questi sono capaci di portarla in negativo.....Borsa Italiana...mercatino delle Banane...
    Considerando che la percentuale in mano agli istituzionali è aumentata dal 2020, ed è il retail che glielo ha ceduto ... è chiaro che gli istituzionali credono nel titolo

    I bilanci contano eccome per la quotazione, e nel medio periodo la quotazione segue sempre l'utile (e il flusso di cassa) e le prospettive dell'azienda ... nel breve periodo ovviamente no, perchè è influenzato da vari fattori ... ma le news, nel momento in cui noi le conosciamo gli istituzionali le conoscono già e quindi sono già scontate ...
    Ultima modifica di massimo972; 05-05-22 alle 10:36

  3. #1433
    L'avatar di Verde
    Data Registrazione
    May 2002
    Messaggi
    16,526
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    2447 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Citazione Originariamente Scritto da massimo972 Visualizza Messaggio
    Considerando che la percentuale in mano agli istituzionali è aumentata dal 2020, ed è il retail che glielo ha ceduto ... è chiaro che gli istituzionali credono nel titolo

    I bilanci contano eccome per la quotazione, e nel medio periodo la quotazione segue sempre l'utile e le prospettive dell'azienda ... nel breve periodo ovviamente no, perchè è influenzato da vari fattori ... ma le news, nel momento in cui noi le conosciamo gli istituzionali le conoscono già e quindi sono già scontate ...
    Beh,le tue sono ragioni molto valide.
    In effetti la mente ha sempre bisogno di trovare delle spiegazioni agli accadimenti,il mercato sconta gli utili di ENI..CHE A FINE ANNO MAGARI AVRA UN P/E DI 5.
    Purtroppo vedo che Unicredit non comunica l'esposizone in Russia,le new...quelle che fanno comodo.Aumento materie prime,crisi dei microcip,vedo titoli come Technogym,Stellantis a +3.5%.Ferrari con una trimestrale deludente +2%.
    A me sembra piu un circo,non dubitavo che ENI andasse in rosso.a me sembr un accumulo.
    Con l'approvazione del Buyback,la musica cambiera.Annulleranno oltre 34 ml,creando ulteriore valore per gli azionisti.
    Non mi e chiaro a qaunto possa ammontare il danno economico ad ENI nel caso in cui l'Europa rinunci al petrolio/gas russo,essendoci in essere contratti a lungo termine.
    Buona giornata.
    Ultima modifica di Verde; 05-05-22 alle 11:31

  4. #1434
    L'avatar di martina@tobagi
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    5,272
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    708 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Si puo ipotizzare un minimo in sei mesi di 5 miliardi di utili netti IN SOLI SEI MESI...capitalizza 49 miliardi....e sui fondamentali stiamo a 13.6...ridicolo...
    Solo Tenaris ne approfitta del rialzo del greggio e del gas....
    Se torna sotto 13.5 incremento.[/QUOTE]

    E con il petrolio BRENT A 113 sono assicurati,garantiti altri 3,5 miliardi per il secondo trimestre 2022
    Dovrebbe quotare almeno 14-14,5 ma resto ottimista per la settimana del dividendo per queste quotazioni sopra i 14.
    Ovviamente salvo crolli imprevedibili per news che potranno arrivare da oggi fino al 20\05 (ultimo giorno per prendere il dividendo).
    L'America non aiuta con -300 punti...speriamo che non si ripete come la volta scorsa che perde nuovamente 900 punti in una sola seduta.
    Tuttavia,come scritto stamani : I PROBLEMI NON SONO STATI RISOLTI CON LO 0,75 DI POWELL...QUINDI PRESTARE MOLTA ATTENZIONE.
    Io detengo anche un lotto proprio a 13,5 (il più basso) quindi incremento da 13,25 a scendere ogni 25 centesimi mentre il più alto 14,342 che attendeva il 14,89...invece toccò i 14,43 e poi è scesa fino a 12,78.
    Snam sono in attesa della vendita da stamani a 5,29 ma si è fermata a 5,276...prossima settimana comunica la prima trimestrale del 2022....confido un bel 2% come Italgas

  5. #1435
    L'avatar di martina@tobagi
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    5,272
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    708 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Petrolio: dall’Opec+ solo un lieve aumento della produzione, quotazioni accelerano al rialzo
    05/05/2022 13:45 di tbm_admin
    L’Opec+, il cartello allargato dei paesi produttori di petrolio, ha deciso nella riunione di oggi per un altro piccolo aumento della produzione di greggio a partire da giugno

  6. #1436
    L'avatar di Hitman14
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    10,250
    Mentioned
    23 Post(s)
    Quoted
    7669 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da martina@tobagi Visualizza Messaggio
    Petrolio: dall’Opec+ solo un lieve aumento della produzione, quotazioni accelerano al rialzo
    05/05/2022 13:45 di tbm_admin
    L’Opec+, il cartello allargato dei paesi produttori di petrolio, ha deciso nella riunione di oggi per un altro piccolo aumento della produzione di greggio a partire da giugno
    Petrolio sta devastando tutto. Non si va da nessuna parte.

  7. #1437
    L'avatar di moreno.1
    Data Registrazione
    Jan 2022
    Messaggi
    335
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    217 Post(s)
    Potenza rep
    2689093
    Citazione Originariamente Scritto da Hitman14 Visualizza Messaggio
    Petrolio sta devastando tutto. Non si va da nessuna parte.
    se il prezzo del petrolio resta troppo alto e per troppo tempo come è prevedibile che sia non ci sarà da stare allegri nemmeno con Eni

  8. #1438
    L'avatar di martina@tobagi
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    5,272
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    708 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da martina@tobagi Visualizza Messaggio
    Si puo ipotizzare un minimo in sei mesi di 5 miliardi di utili netti IN SOLI SEI MESI...capitalizza 49 miliardi....e sui fondamentali stiamo a 13.6...ridicolo...
    Solo Tenaris ne approfitta del rialzo del greggio e del gas....
    Se torna sotto 13.5 incremento.
    E con il petrolio BRENT A 113 sono assicurati,garantiti altri 3,5 miliardi per il secondo trimestre 2022
    Dovrebbe quotare almeno 14-14,5 ma resto ottimista per la settimana del dividendo per queste quotazioni sopra i 14.
    Ovviamente salvo crolli imprevedibili per news che potranno arrivare da oggi fino al 20\05 (ultimo giorno per prendere il dividendo).
    L'America non aiuta con -300 punti...speriamo che non si ripete come la volta scorsa che perde nuovamente 900 punti in una sola seduta.
    Tuttavia,come scritto stamani : I PROBLEMI NON SONO STATI RISOLTI CON LO 0,75 DI POWELL...QUINDI PRESTARE MOLTA ATTENZIONE.
    Io detengo anche un lotto proprio a 13,5 (il più basso) quindi incremento da 13,25 a scendere ogni 25 centesimi mentre il più alto 14,342 che attendeva il 14,89...invece toccò i 14,43 e poi è scesa fino a 12,78.
    Snam sono in attesa della vendita da stamani a 5,29 ma si è fermata a 5,276...prossima settimana comunica la prima trimestrale del 2022....confido un bel 2% come Italgas [/QUOTE]

    Purtroppo si è verificato -900 punti

  9. #1439
    L'avatar di Verde
    Data Registrazione
    May 2002
    Messaggi
    16,526
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    2447 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Petrolio ai massimi di Marzo ,quindi + utili...Eni in rosso.

  10. #1440
    L'avatar di martina@tobagi
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    5,272
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    708 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da Hitman14 Visualizza Messaggio
    Petrolio sta devastando tutto. Non si va da nessuna parte.
    Citazione Originariamente Scritto da moreno.1 Visualizza Messaggio
    se il prezzo del petrolio resta troppo alto e per troppo tempo come è prevedibile che sia non ci sarà da stare allegri nemmeno con Eni
    IL PETROLIO ALTO È LA CONSEGUENZA SPECULATIVA ALLA GUERRA RUSSIA-UCRAINA...PERTANTO SE NON TROVANO PRIMA DELL'ESTATE LE CONDIZIONI PER UN TRATTATO DI PACE...L'ITALIA,L'EUROPA E IL MONDO PRECIPITERANNO IN UNA VORAGINE INESPLORATA E DIFFICILE DA GESTIRE.
    INFLAZIONE-RECESSIONE-STAGFLAZIONE-COVID-LOCKDOWN.

Accedi