Enel - thread operativo n.13 - Pagina 82
Arriva l’inverno e prezzo gas crolla negli Usa, non in Europa. Perchè?
Fa specie in questo periodo l?andamento divergente dei prezzi del gas sulle due sponde dell?Atlantico. Ieri ad esempio il gas naturale USA è crollato (-11,5%) mentre quello europeo si è …
Risk-on sui mercati riaccende appetito verso il bitcoin, cripto ha già recuperato il 25% dai minimi toccati nel flash crash di sabato
Il ritorno nelle ultime due sedute dell'ottimismo sui mercati, in scia ai primi riscontri sulla variante Omicron che mostrano sintomi abbastanza lievi, ha ridato sprint anche al bitcoin protagonista in …
Zegna pronta a sfilare a Wall Street, prima dell’IPO salgono a bordo nuovi investitori (tra cui Bertelli)
 Sempre più investitori credono nel progetto di quotazione a Wall street, annunciato lo scorso 19 luglio, del gruppo italiano di moda Ermenegildo Zegna il cui primo giorno di contrattazione è …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #811

    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    21,496
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    7354 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da Superspazzola Visualizza Messaggio
    Autobus funzionanti con l'idrogeno sono già in servizio, in misura limitata, in alcune città europee e italiane (anche a Milano):

    Londra, Oslo, Milano, Argovia – e Bolzano: dalla fine del 2013 anche il capoluogo dell'Alto Adige è entrato a far parte delle poche città europee nelle quali circolano autobus a idrogeno. Si distingue dai suoi colleghi di lavoro, molto più appariscenti, già dalla livrea esterna.

    Gli autobus a idrogeno

    A Milano la sperimentazione ha preso avvio già nel 2011, sperimentazione durata 5 anni. Ora sono in servizio
    si super. ma appunto vengono utilizzati su pochi bus urbani. se ci sono problemi per costruire una rete di ricariche elettriche per le auto, immagina per l'idrogeno. stoccaggi compresi. e si che l'idrogeno è uno pochino meno stabile e trasportabile dell'elettricità

    vedremo, secondo me non se ne parla prima del 2050. per ora sembra che in 2 mesi si siano dimenticati i discorsi degli ultimi 5-10 anni. si va a tutto fossile

  2. #812

    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    12,180
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    2704 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da Superspazzola Visualizza Messaggio
    Autobus funzionanti con l'idrogeno sono già in servizio, in misura limitata, in alcune città europee e italiane (anche a Milano):

    Londra, Oslo, Milano, Argovia – e Bolzano: dalla fine del 2013 anche il capoluogo dell'Alto Adige è entrato a far parte delle poche città europee nelle quali circolano autobus a idrogeno. Si distingue dai suoi colleghi di lavoro, molto più appariscenti, già dalla livrea esterna.

    Gli autobus a idrogeno

    A Milano la sperimentazione ha preso avvio già nel 2011, sperimentazione durata 5 anni. Ora sono in servizio
    Per ricavare idrogeno devi avere tanta energia elettrica da rinnovabile poi puoi fare elettrolisi dell'acqua (molto energivora) e ricavarlo......allora mi chiedo ...ha senso utilizzare energia elettrica per ricavare idrogeno per poi far andare un autobus ? Non ha piu' senso usare direttamente l'energia per ricaricare una batteria ?....l'idrogeno interessa aziende come Snam che vedono portarsi via il business del trasporto del gas...........alla fine IMHO per questioni di costi e di praticità (che nessuno considera sembra) si useranno i carburanti vegetali (olio di soia, jatropha, etanolo etc..) per i trasporti pesanti e elettricità per le auto....cosi' mantieni viva industria petrolchimica e automobilistica tradizionale e azzeri CO2 o quasi....

  3. #813

    Data Registrazione
    Jun 2018
    Messaggi
    221
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    150 Post(s)
    Potenza rep
    10552690
    Citazione Originariamente Scritto da crix73 Visualizza Messaggio
    Per ricavare idrogeno devi avere tanta energia elettrica da rinnovabile poi puoi fare elettrolisi dell'acqua (molto energivora) e ricavarlo......allora mi chiedo ...ha senso utilizzare energia elettrica per ricavare idrogeno per poi far andare un autobus ? Non ha piu' senso usare direttamente l'energia per ricaricare una batteria ?....l'idrogeno interessa aziende come Snam che vedono portarsi via il business del trasporto del gas...........alla fine IMHO per questioni di costi e di praticità (che nessuno considera sembra) si useranno i carburanti vegetali (olio di soia, jatropha, etanolo etc..) per i trasporti pesanti e elettricità per le auto....cosi' mantieni viva industria petrolchimica e automobilistica tradizionale e azzeri CO2 o quasi....
    Per produrre idrogeno e questo Eni l,ha capito si va nel deserto dove tramite il sole si produce tutta l,energia che serve per fare elettrolisi poi si mette nei tubi già presenti del gas e si spedisce ai centri di stoccaggio questo è il futuro

  4. #814

    Data Registrazione
    Dec 2009
    Messaggi
    1,150
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    430 Post(s)
    Potenza rep
    13652624
    Ciao a tutti,

    Per gli amanti del value investing, come valutate l'ingresso a questi valori sia in ottica di bilancio aziendale sia di prospettive?grazie mille

  5. #815

    Data Registrazione
    Dec 2016
    Messaggi
    480
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    272 Post(s)
    Potenza rep
    15660106
    Citazione Originariamente Scritto da Nuova Leva Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti,

    Per gli amanti del value investing, come valutate l'ingresso a questi valori sia in ottica di bilancio aziendale sia di prospettive?grazie mille
    Personalmente sono entrato oggi con un lotto... Qualche anno fa avevo già avuto azioni Enel, all'epoca vendute con buon gain.

    Valutazioni molto complesse... alcuni aspetti positivi.. il titoli è ai minimi da inizio anno, distribuisce un dividendo non disprezzabile, è uno dei maggiori produttori di energie rinnovabili, con la diffusione dei veicoli elettrici venderà energia anche alle auto. Aspetti negativi... debito elevato con aspettative di ritorno dell'inflazione e crescita tassi, repentino aumento prezzi gas e petrolio con prezzi alla vendita in parte bloccati, rapporto P/E elevato.

    Saluti

  6. #816
    L'avatar di devil1
    Data Registrazione
    Feb 2001
    Messaggi
    16,995
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    799 Post(s)
    Potenza rep
    42520197
    Citazione Originariamente Scritto da Nuova Leva Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti,

    Per gli amanti del value investing, come valutate l'ingresso a questi valori sia in ottica di bilancio aziendale sia di prospettive?grazie mille
    in teoria ENEL intesa come energia è il futuro....ma poi dipende dalle manacce che smaniano su questo titolo...ma nel lungo vedo ENI morta ed ENEL raddoppiata...poi chissa'

  7. #817

    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    344
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    201 Post(s)
    Potenza rep
    15175029
    Citazione Originariamente Scritto da steve50 Visualizza Messaggio
    Personalmente sono entrato oggi con un lotto... Qualche anno fa avevo già avuto azioni Enel, all'epoca vendute con buon gain.

    Valutazioni molto complesse... alcuni aspetti positivi.. il titoli è ai minimi da inizio anno, distribuisce un dividendo non disprezzabile, è uno dei maggiori produttori di energie rinnovabili, con la diffusione dei veicoli elettrici venderà energia anche alle auto. Aspetti negativi... debito elevato con aspettative di ritorno dell'inflazione e crescita tassi, repentino aumento prezzi gas e petrolio con prezzi alla vendita in parte bloccati, rapporto P/E elevato.

    Saluti
    Ciao, occhio a voler vedere l'occasione dove non c'è. Leggo in giro parecchi che fanno anche analisi grafiche, ma qua siamo di fronte a un calo continuo e costante da 10 mesi, qualcosa ci sarà per giustificarlo. E potrebbe non essere finito, ormai si è staccata dal gas e dal petrolio.

  8. #818

    Data Registrazione
    Jul 2015
    Messaggi
    223
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    32 Post(s)
    Potenza rep
    241162
    Come volevasi dimostrare con L indice posto sui massimi dopo una caduta come quella che ha avuto questo titolo la vedo dura possa rientrare in tempi brevi
    Sto pensando di liquidare la posizione in forte perdita per provare a recuperare su altro

  9. #819
    L'avatar di lucifebo
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Messaggi
    7,309
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    372 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Chissenefrega disse il mago alla strega,

  10. #820

    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    12,180
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    2704 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da goodluck64 Visualizza Messaggio
    Per produrre idrogeno e questo Eni l,ha capito si va nel deserto dove tramite il sole si produce tutta l,energia che serve per fare elettrolisi poi si mette nei tubi già presenti del gas e si spedisce ai centri di stoccaggio questo è il futuro
    che so io...se metti idrogeno nei tubi del gas in un anno sono tutti da buttare... per trasportare idrogeno serve un acciaio speciale, nei tubi del gas metano si puo' solo in pochissime dosi...la molecola dell'idrogeno è talmente piccola che si insinua nella struttura degli acciai "normali" distruggendoli.... il serbatoio dello Shuttle che andava a idrogeno aveva un costo di miliardi di dollari ....IMHO idrogeno è la scusa per usare ancora Gas metano ......tutto quà..

Accedi