BAMI ... In cima all'albero maestro aspettando lo Scirocco - Pagina 87
Mps-UniCredit e risiko banche: tesoretto di Stato prorogato di altri sei mesi, ma Orcel vorrebbe chiudere ora. Buona notizia anche per Carige
Buona notizia per Mps, così come per Carige. La legge di bilancio 2022, la prima del governo Draghi, si appresta a fare quel regalo alle banche italiane che il Decreto …
Tesla è il brand con il maggior tasso di crescita nel 2021. La top ten e le tre società italiane in classifica
Tesla è il brand con il maggior tasso di crescita secondo l’Interbrand Best Global Brands 2021, l’annuale studio Best Global Brands che analizza le strategie che permettono ai brand globali a maggior valore …
Tesla: utili record per il terzo trimestre consecutivo, il colosso di Musk sfida con successo crisi chip e cavalca l’onda green
Un anno fa ha vinto la sfida del Covid-19, quest'anno, se non vince, riesce a fare comunque molto meglio delle sue rivali nel bel mezzo della crisi globale dei chip: …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #861
    L'avatar di ilperuviano
    Data Registrazione
    Oct 2018
    Messaggi
    2,887
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1214 Post(s)
    Potenza rep
    33993332
    Citazione Originariamente Scritto da 1eurozzo Visualizza Messaggio
    il rimbalzino del gatto morto lo farà o si continua a scendere?
    bami e una telenovela continua.

  2. #862
    L'avatar di devil1
    Data Registrazione
    Feb 2001
    Messaggi
    16,726
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    649 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Banca Popolare di Sondrio: nasce il Comitato per l’autonomia e l’indipendenza della banca - FinanzaOnline


    vogliono restare tutti indiepndenti nello spartirsi la pagnotta meglio cosi....ci saranno piu' opa

  3. #863
    L'avatar di ilperuviano
    Data Registrazione
    Oct 2018
    Messaggi
    2,887
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1214 Post(s)
    Potenza rep
    33993332
    Mps-UniCredit: per Letta non a tutti i costi, mentre Salvini sogna terzo polo con Pop Bari, Carige e Bper. Che fara il Mef? - FinanzaOnline
    avanti tutta che la politica ritorna il maltolto alle banche tutti i soldi spariti ritornano.

  4. #864
    L'avatar di ghianda82
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Messaggi
    12,139
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    7671 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Fondazione Crt si schiera ufficialmente con Francesco Gaetano Caltagirone e Leonardo Del Vecchio nella battaglia su Generali. E, mentre si alza la tensione, anche a Roma iniziano a guardare il dossier del gruppo che custodisce 60 miliardi circa di debito pubblico italiano.

    L'istituzione torinese, che ha partecipazioni anche in Unicredit, Banco Bpm e Atlantia, ha portato l'1,232% detenuto nella compagnia assicurativa al patto di consultazione stipulato una settimana fa dai due imprenditori. Il capitale vincolato dal patto sale così al 12,334% di Generali, a un soffio dalla quota detenuta da Mediobanca (12,93%). E potrebbe aumentare ancora. Non solo per lo shopping dei pattisti, che si sono impegnati a comunicare gli acquisti e a evitare il rischio di Opa. Il mercato punta a Edizione, holding della famiglia Benetton (al 3,97% del capitale).

    Gli schieramenti si stanno scaldando in vista di un'altra settimana campale. Il comitato nomine si è riaggiornato il 24 settembre, per la verifica di questioni procedurali per l'avvio dei lavori relativi alla presentazione della lista del cda in assemblea, tema su cui su cui il board è chiamato ad esprimersi il 27 settembre. Martedì scorso otto consiglieri sui dodici convocati hanno accolto con favore la disponibilità dell'ad Philippe Donnet al terzo mandato nel caso di una lista del board. Strada quest'ultima sostenuta da Mediobanca e De Agostini (all'1% circa del capitale). Al contrario i pattisti criticano la gestione di Donnet ritenuta troppo timida nel rafforzamento del gruppo a livello internazionale.

    In questo scenario il rischio di arrivare alla conta dei singoli voti in assemblea è evidente con i fondi (al 40,3%) e gli investitori privati (al 23,6%) aghi della bilancia di una partita quanto mai complessa.

  5. #865

    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    9,096
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    3461 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da ghianda82 Visualizza Messaggio
    Fondazione Crt si schiera ufficialmente con Francesco Gaetano Caltagirone e Leonardo Del Vecchio nella battaglia su Generali. E, mentre si alza la tensione, anche a Roma iniziano a guardare il dossier del gruppo che custodisce 60 miliardi circa di debito pubblico italiano.

    L'istituzione torinese, che ha partecipazioni anche in Unicredit, Banco Bpm e Atlantia, ha portato l'1,232% detenuto nella compagnia assicurativa al patto di consultazione stipulato una settimana fa dai due imprenditori. Il capitale vincolato dal patto sale così al 12,334% di Generali, a un soffio dalla quota detenuta da Mediobanca (12,93%). E potrebbe aumentare ancora. Non solo per lo shopping dei pattisti, che si sono impegnati a comunicare gli acquisti e a evitare il rischio di Opa. Il mercato punta a Edizione, holding della famiglia Benetton (al 3,97% del capitale).

    Gli schieramenti si stanno scaldando in vista di un'altra settimana campale. Il comitato nomine si è riaggiornato il 24 settembre, per la verifica di questioni procedurali per l'avvio dei lavori relativi alla presentazione della lista del cda in assemblea, tema su cui su cui il board è chiamato ad esprimersi il 27 settembre. Martedì scorso otto consiglieri sui dodici convocati hanno accolto con favore la disponibilità dell'ad Philippe Donnet al terzo mandato nel caso di una lista del board. Strada quest'ultima sostenuta da Mediobanca e De Agostini (all'1% circa del capitale). Al contrario i pattisti criticano la gestione di Donnet ritenuta troppo timida nel rafforzamento del gruppo a livello internazionale.

    In questo scenario il rischio di arrivare alla conta dei singoli voti in assemblea è evidente con i fondi (al 40,3%) e gli investitori privati (al 23,6%) aghi della bilancia di una partita quanto mai complessa.
    Creazione del Gruppo U.B.G.?
    unicredit, banco bpm e generali

  6. #866
    L'avatar di ilperuviano
    Data Registrazione
    Oct 2018
    Messaggi
    2,887
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1214 Post(s)
    Potenza rep
    33993332

  7. #867
    L'avatar di mfrancesco
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    2,969
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1015 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    PNC visibili su BAMI non ci sono.
    Sembra che l'operazione straordinaria sia già data per fatta.
    I tempi stringono.
    A breve uscirà qualcosa di sicuro.
    Io penso che per UCG sia un'occasione veramente ghiotta....e che in sede di due diligence con MEF si parli anche di questo.

  8. #868
    L'avatar di mfrancesco
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    2,969
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1015 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Molte banche hanno fatto le gnorri sui dividendi 2020 mai distribuiti.
    Alcune distribuiscono ad Ottobre/Novembre e hanno comunicato già da tempo.
    Altre compresa BAMI tacciono.

  9. #869
    L'avatar di Giova10
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    43,101
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    12 Post(s)
    Quoted
    21426 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da devil1 Visualizza Messaggio
    Banca Popolare di Sondrio: nasce il Comitato per l’autonomia e l’indipendenza della banca - FinanzaOnline


    vogliono restare tutti indiepndenti nello spartirsi la pagnotta meglio cosi....ci saranno piu' opa
    quando dicono: restiamo soli....non solo hanno un accordo ma il Top Managment tiene pure la poltrona assicurata.....
    nel dire 'restiamo soli' , fanno interessi di chi la prende perchè il prezzo cala....

  10. #870
    L'avatar di ghianda82
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Messaggi
    12,139
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    7671 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Citazione Originariamente Scritto da Giova10 Visualizza Messaggio
    quando dicono: restiamo soli....non solo hanno un accordo ma il Top Managment tiene pure la poltrona assicurata.....
    nel dire 'restiamo soli' , fanno interessi di chi la prende perchè il prezzo cala....
    È stato dato segnale sul book.

Accedi