Piano di accumulo programm un cip ogni meno 10/% di calo "no scalping,no tappetini-2 - Pagina 88
Le opportunità in Borsa: Caso Evergrande e stagione trimestrali
È da oggi disponibile il nuovo numero di ?Le opportunità in Borsa?, la quindicinale dedicata a consulenti finanziari ed esperti di Borsa. Torna il buonumore sulle principali borse internazionali, che …
Inflazione climatica: ecco quanto sarebbero schizzati in alto i prezzi considerando le emissioni di CO2
Se i prezzi al consumo negli ultimi 50 anni avessero incluso il costo delle nostre emissioni di CO2, avremmo dovuto assistere a un rialzo sui prezzi del 50%. La stima …
IG Italia presenta IG Trading Night con ospite speciale Mario Seminerio, l’evento dedicato alle strategie sui mercati azionari
IG Italia lancia l?evento digitale ?IG Trading Night? che si terrà il 16 novembre a partire dalle ore 17:30. L?obiettivo dell?evento, trasmesso in diretta streaming, sarà quello di approfondire le …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Visualizza Risultati Sondaggio: INDICE FTSE MIB

Partecipanti
9. Non puoi votare in questo sondaggio
  • SI SALE A 27 K ?

    1 11.11%
  • SI SCENDE A 24K ?

    2 22.22%
  • SI RESTA IN LATERALE ?

    6 66.67%
  1. #871

    Data Registrazione
    Nov 2020
    Messaggi
    49
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    33 Post(s)
    Potenza rep
    858994
    Buongiorno e buon w/e a tutti.

    Mi accodo ad altri in supporto del forum e ringrazio ancora una volta Rossi+ per aver condiviso il suo metodo, stessa cosa vale per il prezioso contributo di tutti gli utenti senza i quali sarebbe impossibile crescere.
    Ritengo che come in moltissime casi nei forum e facile si generino fraintendimenti ma allo stesso tempo nessuno é obbligato a restare… tutti però dovrebbero attenersi alle regole base di educazione e rispetto.

    Tornando al tema, concordo con Ocer58, cerco di utilizzare lo stesso metodo di stock screening prima di applicare la strategia ma non disdegno qualche small stock assumendone i rischi maggiori (QS x menzionarne una).

    Adidas la seguo ma devo fare spazio in ptf e comunque aspetterei 260

  2. #872

    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    16,694
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    4808 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da lechuzo2008 Visualizza Messaggio
    ciao Ocer,
    la penso anch'io come te, anche se devo dire che i miei più grandi guadagni li ho fatti su aziende che poi si sono rivelate delle assolute ciofeche , una su tutte seat pagine gialle ( qualche annetto fa )
    le differenziazioni sul metodo di operare in borsa sono a livello personale e ce ne sono centinaia
    probabilmente ci vorrebbe un libro per descriverle tutte
    ora nello specifico penso che il metodo utilizzato da Rossi sia una variante di quei centinaia di casi scritti sopra
    Rossi ha specificato il momento di entrata sul titolo, i successivi acquisti o vendite secondo il suo personale metodo dettato dall'esperienza di anni di trading

    ora a parte le accademiche discussioni sugli indicatori nei grafici , visto che Rossi ha chiesto consigli per migliorare il sistema , si potrebbe, dividere le azioni in vari ( macro ) scomparti ( aziende in utile, in perdita, business nuovo in crescita, ... magari utilizzare anche qualche oscillatore quando il valore tocca la parte bassa o alta per segnalare una prima possibile entrata, ecc ecc ) e in base a questa determinazione affinare la metodologia del trade , una diversa dall'altra ovviamente
    Ciao Lech e buongiorno a tutti…

    ..certamente “fattuale”quello che posti circa le diverse e svariate modalita’operative in borsa e riguardo anche la possibilita’di ottimi gain con assolute ciofeche..”basta” ovviamente rispettare le sincronie del Dio Timing che governa tutti noi,piccoli(in assoluta maggioranza)/medi/grandi traders..poi chiaramente possono cambiare le % dei trading range di compravendita(ovvio che più ¨ ampio più’ garanzie puo’dare,oltre che consumare meno capitale..) ma tornando al mio post precedente,se non “becchi”il titolo giusto,cioe’ dotato della sufficiente volatilità up&down,il rischio(anche minimo) d’incastro sussiste..anche se a prezzi non lontanissimi dalla quotazione presente..prendi emblematicamente il titolo Renault..ai max dell’aprile 2007 sopra 122€..dopo nemmeno due anni,a marzo 2009 precipitava in area 10,xx€….con qualsiasi trading system sarebbero stati dolori…..¨ vero che poi sarebbe risalita prepontemente,ma naturalmente sarebbe stato molto meglio un accumulo da area 30 o giù di li’..quindi bisogna tener ben presente l’altro fattore critico “psicotecnico”…cioè ¨ l’orizzonte temporale,che prevede la fiducia nei fondamentali del titolo al di là’ di qualsiasi analisi tecnica contingente..chi non ha molta pazienza,orizzonte temporale sufficientemente lungo(anni molte volte..),autostima e fiducia nel suo operato(senza sconfinare in un arroganza che ti porta a non riconoscere un loss senza speranza-vedi decine di azioni tristemente note..) in borsa e’ quasi sicuro di perdere di brutto..quindi,sempre per migliorare quello stock picking fondamentale per la nostra operativita’-ancora meglio identificando titoli in un laterale più o meno definito per un periodo abbastanza significativo-trovo molto giusto il tuo consiglio sul definire meglio i comparti azionari(ovviamente non 50 titoli,io suggerirei una quindicina tra italiani e esteri..)sulla base dei parametri che accennavi ma anche altri da definire..tutto per avere conoscenze sempre più accurate sulla “merce” su cui lavoriamo e di cui in alcuni casi ,viviamo..tenendo presente che se avessi così’ seguito tre “semplici” big fin dai miei inizi come Apple,Amazon e Coca Cola a quest’ora sarei plurimilionario…
    Ultima modifica di Ocer58; 25-09-21 alle 11:34

  3. #873
    L'avatar di rossi+
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    8,210
    Mentioned
    28 Post(s)
    Quoted
    3530 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da Ocer58 Visualizza Messaggio
    Ciao Lech e buongiorno a tutti…

    ..certamente “fattuale”quello che posti circa le diverse e svariate modalita’operative in borsa e riguardo anche la possibilita’di ottimi gain con assolute ciofeche..”basta” ovviamente rispettare le sincronie del Dio Timing che governa tutti noi,piccoli(in assoluta maggioranza)/medi/grandi traders..poi chiaramente possono cambiare le % dei trading range di compravendita(ovvio che più ¨ ampio più’ garanzie puo’dare,oltre che consumare meno capitale..) ma tornando al mio post precedente,se non “becchi”il titolo giusto,cioe’ dotato della sufficiente volatilità up&down,il rischio(anche minimo) d’incastro sussiste..anche se a prezzi non lontanissimi dalla quotazione presente..prendi emblematicamente il titolo Renault..ai max dell’aprile 2007 sopra 122€..dopo nemmeno due anni,a marzo 2009 precipitava in area 10,xx€….con qualsiasi trading system sarebbero stati dolori…..¨ vero che poi sarebbe risalita prepontemente,ma naturalmente sarebbe stato molto meglio un accumulo da area 30 o giù di li’..quindi bisogna tener ben presente l’altro fattore critico “psicotecnico”…cioè ¨ l’orizzonte temporale,che prevede la fiducia nei fondamentali del titolo al di là’ di qualsiasi analisi tecnica contingente..chi non ha molta pazienza,orizzonte temporale sufficientemente lungo(anni molte volte..),autostima e fiducia nel suo operato(senza sconfinare in un arroganza che ti porta a non riconoscere un loss senza speranza-vedi decine di azioni tristemente note..) in borsa e’ quasi sicuro di perdere di brutto..quindi,sempre per migliorare quello stock picking fondamentale per la nostra operativita’-ancora meglio identificando titoli in un laterale più o meno definito per un periodo abbastanza significativo-trovo molto giusto il tuo consiglio sul definire meglio i comparti azionari(ovviamente non 50 titoli,io suggerirei una quindicina tra italiani e esteri..)sulla base dei parametri che accennavi ma anche altri da definire..tutto per avere conoscenze sempre più accurate sulla “merce” su cui lavoriamo e di cui in alcuni casi ,viviamo..tenendo presente che se avessi così’ seguito tre “semplici” big fin dai miei inizi come Apple,Amazon e Coca Cola a quest’ora sarei plurimilionario…
    ciao
    la forza di questo metodo sta nella size piccola e diversificata con acquisti scaglionati a meno 10% e ingresso a meno 30 dai massimi precedenti e cercando di acquistare cose che comunque ci sembrano solide " che non è così scontato riuscirci " quando non ci si riesce ci aiuta appunto il metodo , ciò significa che al quinto cip il titolo è sceso del 70% dai massimi , qualche rimbalzo nel frattempo da vendere qualche cip e migliorare il pmc lo farà senz'altro , anche se un titolo gli va malissimo non è detto che fallisce , diventi come una specie di fondo o un pac sull'indice con acquisti soltanto quando cala .
    poi devono essere appunto soldi che ti puoi permettere di tenere investiti anche per qualche anno senza dover vendere in perdita , se capiti in un ciclo economico al ribasso dura abbastanza, poi si fa un po di laterale e inizierà a risalire , ci vuole calma e aspettare anche anni se serve .
    in ultimo devi mettere in conto che il rischio è sempre dietro l'angolo , se sei sfig**to si può anche lossare , altrimenti ci mettrei 10k a cip e come minimo mi cambierei la macchina e moto tutti gli anni
    non voglio rischiare troppo, i miei risparmi mi bastano e avanzano anche per mio figlio quindi non voglio incrementare il mio capitale con la borsa rischiando magari anche di ridurlo quando alzeranno i tassi rientrerò con sommette più alte sui titoli di stato italiani o esteri dove il rischio è più limitato ,trado per divertimento e passione e anche per stare sul forum a fare quattro chiacchiere in compagnia, soltanto per questo motivo ho aperto questa discussione e sto li a postare le mie operazioni , già tirar fuori qualche spicciolo per i vizi senza rischiare moltissimo è una soddisfazione che mi appaga .
    certo che se uno ha un conto stratosferico sicuramente ci piazza anche 10/20k a cip , quando vado a trovare il mio amico in banca molte volte mi fa vedere il suo portafoglio clienti con centinai di persone che hanno investito 500/600k su questo metodo , sembrerà strano ma adopera esattamente questo metodo con i suoi clienti

  4. #874

    Data Registrazione
    May 2021
    Messaggi
    894
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    359 Post(s)
    Potenza rep
    12497680
    Citazione Originariamente Scritto da rossi+ Visualizza Messaggio
    ciao
    la forza di questo metodo sta nella size piccola e diversificata con acquisti scaglionati a meno 10% e ingresso a meno 30 dai massimi precedenti e cercando di acquistare cose che comunque ci sembrano solide " che non è così scontato riuscirci " quando non ci si riesce ci aiuta appunto il metodo , ciò significa che al quinto cip il titolo è sceso del 70% dai massimi , qualche rimbalzo nel frattempo da vendere qualche cip e migliorare il pmc lo farà senz'altro , anche se un titolo gli va malissimo non è detto che fallisce , diventi come una specie di fondo o un pac sull'indice con acquisti soltanto quando cala .
    poi devono essere appunto soldi che ti puoi permettere di tenere investiti anche per qualche anno senza dover vendere in perdita , se capiti in un ciclo economico al ribasso dura abbastanza, poi si fa un po di laterale e inizierà a risalire , ci vuole calma e aspettare anche anni se serve .
    in ultimo devi mettere in conto che il rischio è sempre dietro l'angolo , se sei sfig**to si può anche lossare , altrimenti ci mettrei 10k a cip e come minimo mi cambierei la macchina e moto tutti gli anni
    non voglio rischiare troppo, i miei risparmi mi bastano e avanzano anche per mio figlio quindi non voglio incrementare il mio capitale con la borsa rischiando magari anche di ridurlo quando alzeranno i tassi rientrerò con sommette più alte sui titoli di stato italiani o esteri dove il rischio è più limitato ,trado per divertimento e passione e anche per stare sul forum a fare quattro chiacchiere in compagnia, soltanto per questo motivo ho aperto questa discussione e sto li a postare le mie operazioni , già tirar fuori qualche spicciolo per i vizi senza rischiare moltissimo è una soddisfazione che mi appaga .
    certo che se uno ha un conto stratosferico sicuramente ci piazza anche 10/20k a cip , quando vado a trovare il mio amico in banca molte volte mi fa vedere il suo portafoglio clienti con centinai di persone che hanno investito 500/600k su questo metodo , sembrerà strano ma adopera esattamente questo metodo con i suoi clienti
    ciao l idea e' buona ...che importanza dai all analisi tecnica nelle tue operazioni? io trado molto valute e con diverse strategie raggiungo discreti risultati ma la base rimane x me il capire il trend poi tutto mi diventa pıu facile

  5. #875

    Data Registrazione
    May 2021
    Messaggi
    894
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    359 Post(s)
    Potenza rep
    12497680
    Citazione Originariamente Scritto da lechuzo2008 Visualizza Messaggio
    per esempio
    sotto una mia entrata su avio di qualche giorno fa a 10,8 dopo la segnalazione che ha fatto Light
    in quel caso ho buttato l'occhio al grafico, ho visto l'rsi basso e ho fatto la prima entrata
    se dovesse scendere incrementerò la posizione sotto al 10% a meno di notizie negative che mi convincano del contrario
    se sale , prenderò un altro lotto sopra 11,23 circa
    trovo la rsi uno strumento interessante x accumulo posizioni normalmente la uso in trend come indi di momentum che da migliori risultati
    una ope cosi la gestiscco con 1 regola fissa ...aspetto formazione doppio bottom e poi entro
    la rottura di 10.34 sarebbe il mio limite x cercare long
    il tutto nello spirito del 3d....nn voglio insegnare niente a nessuno

  6. #876
    L'avatar di rossi+
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    8,210
    Mentioned
    28 Post(s)
    Quoted
    3530 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da stiamosognando Visualizza Messaggio
    ciao l idea e' buona ...che importanza dai all analisi tecnica nelle tue operazioni? io trado molto valute e con diverse strategie raggiungo discreti risultati ma la base rimane x me il capire il trend poi tutto mi diventa pıu facile
    ciao benvenuto
    i grafici li guardo più che altro per vedere se ha fatto lo storno necessario dai massimi per acquistare il primo cip , poi compro ogni meno 10% senza stare tanto a guardare .
    se però ci fosse un supporto importante che vedo che i prezzi si fermano e non scendono ulteriormente piuttosto che restare senza cip compro anche a meno 8% magari anche soltanto mezzo cip ma qualcosa compro .
    stessa cosa se lo compro a meno 20% dai massimi perchè penso che il trend sia long e il ritraccio non raggiunga il meno trenta del metodo , se indovini sei bravo se invece hai sbagliato e dopo aver comprato continua a scendere compri altri cip e non è che uno si rovina ,guadagnerai un po meno o magari guadagni di più perchè hai più pezzi quando risale
    siccome i miei cip sono piccoli ho addirittura piacere che scenda da poterne comprare almeno due o tre , se sale subito con un solo cip poi ho pochi pezzi per fare trading e anche il guadagno sarà minimo , però se sale subito guadagno 100 euri e poi riscende e ricompro allora ho fatto meglio , non c'è mai una soluzione certa
    e come con il poker non c'è mai un punteggio che sei sucuro al 100% di vincere la mano

    ps. poi c'è light84 che ne sa forse anche più di me perchè lui prova spesso queste varianti per migliorare i suoi trade
    anche nella pagina iniziale ci sono molte informazioni su questa strategia e le sue regole .
    saluto

  7. #877
    L'avatar di rossi+
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    8,210
    Mentioned
    28 Post(s)
    Quoted
    3530 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da stiamosognando Visualizza Messaggio
    ciao l idea e' buona ...che importanza dai all analisi tecnica nelle tue operazioni? io trado molto valute e con diverse strategie raggiungo discreti risultati ma la base rimane x me il capire il trend poi tutto mi diventa pıu facile
    ps .
    forse già lo saprai che qui facciamo soltanto operazioni di medio lungo periodo , quindi no scalping,no tappetini, no intraday
    saluto

  8. #878

    Data Registrazione
    Jan 2020
    Messaggi
    535
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    370 Post(s)
    Potenza rep
    7676695
    in un post precedente ho letto che il metodo è appliccabile anche agli ETF.

    Visto l'andamento della Cina in questo periodo, cosa ne pensate di questo?


  9. #879

    Data Registrazione
    May 2021
    Messaggi
    894
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    359 Post(s)
    Potenza rep
    12497680
    Piano di accumulo programm un cip ogni meno 10/% di calo "no scalping,no tappetini-2-danone.kdaily.png

    grazie del benvenuto Rossi
    uso danone x far vedere come analizzo
    1-trend sh in attesa di pull
    2- formazione di tes rialzista
    3- la tl arancıo rotta e ritestata

    x long ho 2 opzioni
    1- attendere rottura livello verde up e attendere ritest
    2- attendere ulteriore calo e sempre attendo doppio bottom ( gırando su h4 ) e cercare entrata

    come mi hai detto postero solo daıly e in casi di entrata grafo a h4

  10. #880

    Data Registrazione
    May 2021
    Messaggi
    894
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    359 Post(s)
    Potenza rep
    12497680
    miei opinioni su volumi
    1- volumi crescenti confermano bonta del movimento
    2- ınteressanti x valutare le false rotture e le entrate con candela engulfing
    3- le divergenze sono importanti xche son candele provocate da piccoli investitori ...i grossi stanno a guardare
    4- nn aspettate la candela con volumi enormi ...siete gia in ritardo ma antıcıpare con l aumento dı volumı ...attenzıone che questa idea va in leggero contrasto col punto successivo
    e quindi piu riskiosa
    5- se il pull back ha volumı pıccolı vuol dire che i grandi nn vendono e il movimento continuera ...quindi si anticipa l entrata

    queste sono le mie regole x l uso dei volumi anche se sul forex nn le uso x ovvi motivi

    poiche l uso dei volumi risulta abbastanza stressante specie x utenti con poco tempo da dedıcare all analisi si puo usare l OBV che funziona molto bene e filtra il tutto
    con l OBV e' come avere un secondo grafico formato da volumi .......se vi fa piacere vi spieghero meglio

Accedi