Sei nel mio portafoglio e qui ci resti per sempre(o quasi)
Cosa succederà all?oro dopo il capitombolo con cambio di rotta della Fed
Nei giorni scorsi l’oro ha subito il più grande calo degli ultimi cinque mesi, dopo che il FOMC ha preannunciato il cambio di politica monetaria prevedendo un doppio rialzo dei …
BNP Paribas emette una nuova serie di Certificate Step-Down Cash Collect su panieri di azioni
BNP Paribas ha annunciato l?emissione di una nuova serie di certificate Step-Down Cash Collect su panieri di azioni con premio potenziale mensile compreso tra lo 0,50% (6% p.a.) e l?1,50% …
V-Finance, ESG Report: rendicontano sostenibilità 100% società Ftse Mib, solo il 9% quotate su Aim Italia
Rendicontano la sostenibilità il 100% delle società del Ftse Mib; il 66% delle società Mta; e solo il 9% delle quotate su Aim Italia. E' quanto emerge dal primo ESG …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di ultimodea
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Messaggi
    2,819
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    36 Post(s)
    Potenza rep
    38189605

    Sei nel mio portafoglio e qui ci resti per sempre(o quasi)


  2. #2
    L'avatar di ultimodea
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Messaggi
    2,819
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    36 Post(s)
    Potenza rep
    38189605
    ANIMA ha mostrato un forte interesse nel diventare attore attivo nel processo di consolidamento dell'industria italiana del risparmio gestito con l'obiettivo di rafforzare la sua rete distributiva basata su accordi di lungo termine con le banche, a partire da quello con Banco Bpm che scade nel 2037, e con le Poste italiane per le quali la società guidata dal ceo Alessandro Melzi d'Eril gestisce diversi mandati.

    In particolare due anni fa Poste ha affidato ad Anima gli investimenti dei portafogli dei prodotti assicurativi di Ramo I di Poste Vita per masse che superano gli 70 miliardi di euro, oltre ad avere esteso la collaborazione per la gestione in delega dei fondi promossi da Banco Posta Fondi Sgr.

    Anche Fidentiis lascia invariato il giudizio buy sul titolo con prezzo obiettivo tra 7,5 e 8 euro. Il broker evidenzia che Anima scambia sulla base di un rapporto prezzo/utili 2020 di 6,6 volte, la metà di quello di Amundi, 13,2.

    Inoltre Fidentiis evidenzia che da punto di vista degli azionisti Anima, l'accordo con Banco Bpm e con Poste resterebbe valido qualunque sia la sua proprietà.

    Dal canto sui Equita ribadisce il buy e il targett price di 4,7 euro affermando che in ogni caso "il settore del risparmio gestito potrà essere ulteriormente oggetto di consolidamento in futuro, spinto dall'esigenza di far leva sulle economie di scala e ingresso in nuovi segmenti", e Anima in questo processo "può rappresentare un polo aggregante".

    Nonostante il rimbalzo di ieri, la sim nota che "il titolo tratta ancora su valutazioni molto compresse non scontando a nostro avviso scenari speculativi". (riproduzione riservata)
    Ultima modifica di ultimodea; 31-07-20 alle 12:36

  3. #3
    L'avatar di ultimodea
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Messaggi
    2,819
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    36 Post(s)
    Potenza rep
    38189605
    Mediobanca, Anima non prezza l'm&a



    Mediobanca Securities cambia il modello di valutazione di Anima. Lo scorso luglio l'investment bank aveva deciso di dividere in quattro il conto economico della società ora guidata dall'ad Alessandro Melzi d'Eril per riflettere meglio ciò che l'azione ai tempi stava scontando. Il target price è di 4,2 euro con giudizio outperform confermato. In particolare nel 2019 erano stati tenuti distinti i contributi al bilancio prodotti dagli accordi con Banco Bpm (azionista di Anima con il 15,4%), con Banca Mps (che oggi non ha più azioni di Anima, ma ha un accordo di distribuzione) con le Poste (che detiene il 10,3%) e con altri player di dimensioni più ridotte. "Dopo una robusta performance di mercato nel primo trimestre 2019 e a seguito del netto calo del primo trimestre, abbiamo aggiornato il nostro modello per incorporare gli eventi che Anima sta attualmente prezzando", affermano gli analisti di Piazzetta Cuccia.

    E ciò tenendo conto sia del rafforzamento del Banco Bpm, salito dal 14,7% al 15,4%, sia delle recenti indiscrezioni di stampa secondo cui il gruppo di asset management sarebbe al centro dell'interesse dal punto di vista dell'm&a. E' stato fatto il nome di Amundi, ma il gruppo francese ha smentito di essere in procinto di acquisire una quota di Anima. La conclusione delle valutazioni di Mediobanca indicano che l'attuale prezzo di 3,2 euro per azione (al momento è in marginale calo dello 0,06%) è coerente con uno scenario di uscita di Banco Bpm e di Mps.

    Ma questo scenario "non è realistico per due ragioni. In primo luogo la raccolta retail non è un problema al momento: la società ha registrato nel primo trimestre flussi per 421 milioni, che diventerebbero negativi per circa 300 milioni al netto dei 700 milioni di raccolta istituzionale. Non male considerando il calo dei mercati azionari nel 2020", spiegano gli analisti.

    In secondo luogo " Anima ha delle clausole legali che la proteggono e questo è particolarmente evidente con Banco Bpm, simili strumenti si applicano nei confronti delle Poste, mentre la relazione con Mps ha minori difese, ma uno scenario di uscita non è possibile senza rompere gli accordi di distribuzione. Infine l'm&a non è prezzato dall'attuale quotazione del titolo", dice Mediobanca.

    In sintesi, calcolano gli analisti, un'ipotesi di run-off sia di Banco Bpm, sia di Mps porta a una valutazione di 3,22 euro per azione, in linea con il prezzo attuale di borsa. "Quindi crediamo che il prezzo di borsa accentui alcuni timori che non possono materializzarsi per via delle calusole legali che proteggono Anima, oltre al possibile scenario di m&a che non è riflesso", conclude la banca d'affari.

  4. #4
    L'avatar di ultimodea
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Messaggi
    2,819
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    36 Post(s)
    Potenza rep
    38189605
    oggi 3,83

  5. #5
    L'avatar di ultimodea
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Messaggi
    2,819
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    36 Post(s)
    Potenza rep
    38189605
    ANIMA Holding S.p.A. (ANIM.IM) ha approvato i risultati consolidati per il semestre chiuso al 30 giugno 2020. La raccolta netta del Gruppo ANIMA (escluse le deleghe assicurative di Ramo I) è stata positiva per oltre 0,6 miliardi di euro nei primi sei mesi del 2020; il totale delle masse gestite a fine semestre è pari a circa 183,4 miliardi di euro, in calo d i circa l’1% rispetto ai 185,7 miliardi di euro al 31 dicembre 2019. Per quanto riguarda le grandezze economiche, le commissioni nette di gestione hanno raggiunto i 135,4 milioni di euro (-4% rispetto ai 141,1 milioni di euro del 1H19). Nel corso dei primi sei mesi dell’esercizio le commissioni di incentivo sono state pari a 36,7 milioni di euro (in forte incremento rispetto ai 9,6 milioni di euro del 1H19). Considerando queste ultime e gli altri proventi, i ricavi totali si sono attestati a 185,7 milioni di euro (in aumento del 14% rispetto ai 162,5 milioni di euro del 1H19). I costi operativi ordinari sono stati pari a 40,8 milioni di euro (in calo rispetto ai 41,6 milioni di euro del 1H19). Il rapporto fra costi e ricavi netti complessivi (escludendo dai ricavi netti le commissioni di incentivo) si è attestato al 27,4% (cost/income ratio). L’utile ante imposte ha raggiunto i 109,4 milioni di euro (in aumento del 26% rispetto agli 86,8 milioni di euro del 1H19); l’utile netto si è attestato a 72,6 milioni di euro (+15% rispetto ai 63,4 milioni di euro del 1H19). L’utile netto normalizzato (che non tiene conto di costi e/o ricavi straordinari e/o non monetari fra i quali gli ammortamenti di intangibili a vita utile definita) è stato di 94,1 milioni di euro nel 1H20 (+19% sui 79,0 milioni di euro del 1H19). L’indebitamento finanziario netto al 30 giugno 2020 risulta pari a 270,6 milioni di euro. L’aumento rispetto ai 223,3 milioni di euro alla fine dell’esercizio 2019 tiene conto di dividendi per oltre 73 milioni di euro pagati a maggio 2020 e del pagamento di imposte per oltre 47 milioni di euro nel mese di giugno 2020.“I risultati del primo semestre evidenziano come il nostro Gruppo riesca a generare risultati economico-finanziari molto positivi anche in un contesto così volatile come quello del 2020, dominato dalle conseguenze dell’emergenza sanitaria; la visibilità sui prossimi mesi rimane ancora limitata ancorché l’evolvere della situazione ci lascia sicuramente ottimisti per il medio termine” ha commentato Alessandro Melzi d’Eril, Amministratore Delegato di ANIMA Holding S.p.A. “Per quanto riguarda la crescita organica va sottolineato il continuo aumento nel nostro paese dei depositi di liquidità, che costituisce un’ottima base per una nuova fase di crescita del settore una volta che il quadro macroeconomico sarà più stabile; guardando alle opportunità di crescita esterna, vediamo una forte spinta al consolidamento del settore, anche a livello italiano, nell’ambito del quale riteniamo di poter giocare un ruolo importante”.

  6. #6
    L'avatar di ultimodea
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Messaggi
    2,819
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    36 Post(s)
    Potenza rep
    38189605
    Se non è un affare a 3,83 ditemelo voi

  7. #7

    Data Registrazione
    Nov 2005
    Messaggi
    3,573
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    305 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Citazione Originariamente Scritto da ultimodea Visualizza Messaggio
    Se non è un affare a 3,83 ditemelo voi
    dopo 6 anni dalla sua quotazione è sotto al prezzo iniziale
    diciamo che per ora non è stato un affare
    del futuro non vi è certezza

  8. #8
    L'avatar di ultimodea
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Messaggi
    2,819
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    36 Post(s)
    Potenza rep
    38189605
    infatti è un affare oggi
    non 6anni fa

  9. #9

    Data Registrazione
    Jun 2008
    Messaggi
    1,904
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    413 Post(s)
    Potenza rep
    35747093
    H1 con tutti gli indicatori in forte crescita e probabile m¥a ...

    Secondo me c è parecchio spazio per salire

  10. #10
    L'avatar di ultimodea
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Messaggi
    2,819
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    36 Post(s)
    Potenza rep
    38189605
    Deboluccia

Accedi