ENI ... che tempo vuoi per dare gas ..??? - Pagina 174
Piazza Affari archivia una settimana buia: sul Ftse Mib agli inferi Unicredit, Bper ed ENI
Piazza Affari manda in archivio una settimana incolore e anche l?ultima seduta si conclude con segno meno. L’indice Ftse Mib ha chiuso con un calo dell?1,09% a 19.524 punti in …
Analisti si sfregano le mani in attesa del Tesla Battery Day: upgrade sul titolo che ha fatto +400% da inizio anno
Il Tesla Battery Day è ormai imminente: l’attesissimo evento è in calendario il prossimo martedì, 22 settembre. Grande trepidazione per le novità che il gruppo fondato da Elon Musk potrebbe …
Dividendi banche: Bce pronta a togliere divieto a inizio 2021, azionisti Intesa Sanpaolo pregustano doppia razione cedole
La Bce è pronta a rimuovere il divieto sulle banche relativo al pagamento di dividendi a partire dall’inizio del prossimo anno. E’ quanto anticipa oggi un’indiscrezione di Bloomberg News che …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1731
    L'avatar di james brooke
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    1,081
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    87 Post(s)
    Potenza rep
    37684500
    per agosto linea del piave 7 euro firmerei a tenere questa quota.

  2. #1732
    L'avatar di spatrango
    Data Registrazione
    Jan 2004
    Messaggi
    31,289
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    14420 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    Citazione Originariamente Scritto da Paolo Vittori Visualizza Messaggio
    io non sono come voi, non me ne intendo. Però queste discussioni mi sembrano come quelle del lunedì sulle partite. Chi dice la sua ed un altro dice il contrario, suffraggando tutte le opinioni con motivazioni attendibili ma che non si sa se si avvereranno.
    Certo, questo sparare e sperare mette in moto adrenalina e crea attesa, curiosità, aspettativa e quindi benessere.

    L'unica cosa certa è che per molti anni ancora, non dico quanti perchè ricedrei nel vizio descritto, non si potra fare a meno di petrolio e gas naturale, le energie alternative non servono per metallurgia e alte temperature (non si fa acciaio col sole) e per gli impieghi dove l'energia è usata in modo massivo.

    In conclusione, appena ripartiranno i consumi, le auto, i Tir e l'ndustria, il petrolio ricomincerà a salire.
    E in Italia sono già ripartiti, come dicevo ieri è il mondo legato al turismo che fa molta fatica.
    Bce: il turismo italiano il piu colpito in Ue, crollo delle assunzioni del 77,9%
    Turismo a Roma, è crollo totale: da 300mila a mille visitatori al giorno

  3. #1733
    L'avatar di Eniforever
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    12,046
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    5226 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da Paolo Vittori Visualizza Messaggio
    io non sono come voi, non me ne intendo. Però queste discussioni mi sembrano come quelle del lunedì sulle partite. Chi dice la sua ed un altro dice il contrario, suffraggando tutte le opinioni con motivazioni attendibili ma che non si sa se si avvereranno.
    Certo, questo sparare e sperare mette in moto adrenalina e crea attesa, curiosità, aspettativa e quindi benessere.

    L'unica cosa certa è che per molti anni ancora, non dico quanti perchè ricedrei nel vizio descritto, non si potra fare a meno di petrolio e gas naturale, le energie alternative non servono per metallurgia e alte temperature (non si fa acciaio col sole) e per gli impieghi dove l'energia è usata in modo massivo.

    In conclusione, appena ripartiranno i consumi, le auto, i Tir e l'ndustria, il petrolio ricomincerà a salire.
    Considerato il crollo del pil mondiale, il petrolio è già bello alto
    Il mercato sta prezzando la ripresa

  4. #1734

    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    1,819
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1035 Post(s)
    Potenza rep
    32750911
    Citazione Originariamente Scritto da wolfbalck Visualizza Messaggio
    Di solito quello messo più male muore per primo....
    vero anche questo. USA non ha rinnovato il $600 weekly jobless benefit, credo per circa 30-40 milioni di persone…..voglio vedere il pil 3 e 4 trimestre…..sta saltando il sistema in USA...il peggio deve ancora arrivare.

  5. #1735
    L'avatar di JenaPlissken
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    9,754
    Blog Entries
    7
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    3724 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da Iron Fizzetti Visualizza Messaggio
    vedo che nessuno prende in considerazione questa ipotesi, che invece a mio avviso può offrire spunti interessanti
    io continuo a lavorare il titolo seguendo questo scenario, oggi ho avuto "impegni familiari" che mi hanno impedito di seguire ma la seduta mi sembra sia andata nella direzione preventivata

    Rimango con i 1.000 pezzi presi ieri a 7,82€ tanto per vedere il titolo in portafoglio, nelle prossime 2 settimane si spera di poter costruire una posizione più seria

    Buon week-end a tutti, e se qualcuno stesse studiando il movimento che ho prospettato sarebbe un interessante spunto di riflessione
    Ciao Iron,

    Mi ero perso il tuo post perché ultimamente non frequento molto il forum e sto cercando di passare più tempo possibile fuori a godermi tutte le piccole cose davvero importanti che due mesi chiuso in un appartamento (col rischio che possa ricapitare) mi hanno fatto apprezzare ancora di più.

    Io la penso come te ed è per questo che ci sto andando coi piedi di piombo con le operazioni, non solo su Eni.

    Il covid è stato la causa di un qualcosa che ancora non si è palesato sui mercati.

    Causa, non effetto. L'effetto potrebbe manifestarsi il prossimo anno.

    Da quando ho chiuso il grosso della mia posizione iniziando un semplice PAC con acquisti mensili (che tra l'altro ho riprodotto in scala 1/8 circa sul mio blog qui sul FOL) ho iniziato a ragionare su target molto simili ai tuoi. Ci sono parecchi problemi che si sommano, e ha detto bene Wolf in un post di qualche giorno fa...

    Problemi globali
    Problemi locali
    Problemi settoriali (oil)
    Problemi societari (Eni in fase di cambiamento)

    Io non mi meraviglierei, nel caso della tua ipotesi, di vederla a 4 euro, o 5.

    Il 2008 ha insegnato che i mercati passano da un eccesso a un altro fregandosene dei fondamentali, che intanto si deteriorano col passare del tempo.

    Tutti sono preoccupati del Covid (che ancora non é stato risolto, ci sono picchi ovunque e diciamoci la verità perché bisogna essere anche obiettivi, bisogna ringraziare per le misure adottate dal nostro paese, che poi TUTTI HANNO COPIATO e che chi non ha copiato adesso é in ginocchio con un costo in termini di vite umane ASSURDO, e con l' ECONOMIA IN CRISI NERA, MOLTO PIÙ DELLA NOSTRA. Ci tengo a precisarlo perché la gente non é obiettiva, dimentica facilmente e fa finta di non vedere per questo o quell'interesse politico.

    Pochi ragionano e si rendono conto delle conseguenze del Covid. Nulla sarà più come prima, in ogni settore, e tra tutti i settori l'Oil é quello più esposto.

    Eni deve solo correre veloce, io avrei tagliato completamente il dividendo e finanziato la green Revolution in modo ancora più incisivo, le sfide che ha davanti sono immense.

    Perdonatemi se ci sono errori ma sono da smartphone ed é un casino postare da qui

  6. #1736
    L'avatar di spatrango
    Data Registrazione
    Jan 2004
    Messaggi
    31,289
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    14420 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    Citazione Originariamente Scritto da JenaPlissken Visualizza Messaggio
    Tutti sono preoccupati del Covid (che ancora non é stato risolto, ci sono picchi ovunque e diciamoci la verità perché bisogna essere anche obiettivi, bisogna ringraziare per le misure adottate dal nostro paese, che poi TUTTI HANNO COPIATO e che chi non ha copiato adesso é in ginocchio con un costo in termini di vite umane ASSURDO, e con l' ECONOMIA IN CRISI NERA, MOLTO PIÙ DELLA NOSTRA. Ci tengo a precisarlo perché la gente non é obiettiva, dimentica facilmente e fa finta di non vedere per questo o quell'interesse politico.
    Incredibile che si tenti di distorcere completamente quello che è successo nella realtà.
    Come fate a non ricordarvi che per primi siamo piombati nel mezzo del disastro con decine di migliaia di morti perchè non si è voluto bloccare l'arrivo dei possibili contagiati dalla Cina vietando assurdamente i soli voli diretti mentre si facevano passare quelli con gli scali?
    E come dimenticare le esternazioni del Capo del Governo quando a gennaio diceva "siamo prontissimi" mentre invece si è scoperto che mancavano reagenti, mascherine, posti in rianimazione, ventilatori polmonari, personale e quant'altro?
    Ricordiamoci inoltre che il paziente zero è stato trovato andando contro le indicazioni ministeriali perchè non si dovevano testare i malati di polmonite che non avevano avuto a che fare con gente proveniente dalla Cina.
    E nel Veneto il focolaio di Vò è stato subito contenuto proprio andando di nuovo contro le indicazioni del Governo che non prevedevano un controllo a tappeto della popolazione.
    Gli altri non ci hanno copiato, piuttosto hanno cercato di non ripetere gli errori maldestri compiuti dai nostri governanti. Questo comunque non toglie che pure i loro governanti spesso facciano errori clamorosi a discapito dell'intera popolazione.

  7. #1737
    L'avatar di JenaPlissken
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    9,754
    Blog Entries
    7
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    3724 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da spatrango Visualizza Messaggio
    Incredibile che si tenti di distorcere completamente quello che è successo nella realtà.
    Come fate a non ricordarvi che per primi siamo piombati nel mezzo del disastro con decine di migliaia di morti perchè non si è voluto bloccare l'arrivo dei possibili contagiati dalla Cina vietando assurdamente i soli voli diretti mentre si facevano passare quelli con gli scali?
    E come dimenticare le esternazioni del Capo del Governo quando a gennaio diceva "siamo prontissimi" mentre invece si è scoperto che mancavano reagenti, mascherine, posti in rianimazione, ventilatori polmonari, personale e quant'altro?
    Ricordiamoci inoltre che il paziente zero è stato trovato andando contro le indicazioni ministeriali perchè non si dovevano testare i malati di polmonite che non avevano avuto a che fare con gente proveniente dalla Cina.
    E nel Veneto il focolaio di Vò è stato subito contenuto proprio andando di nuovo contro le indicazioni del Governo che non prevedevano un controllo a tappeto della popolazione.
    Gli altri non ci hanno copiato, piuttosto hanno cercato di non ripetere gli errori maldestri compiuti dai nostri governanti. Questo comunque non toglie che pure i loro governanti spesso facciano errori clamorosi a discapito dell'intera popolazione.
    Grazie per la risposta, non replicherò, per evitare ulteriori polemiche politiche. Mi limito a dire che la realtà, nel bene e nel male, è sotto gli occhi di tutti.

  8. #1738

    Data Registrazione
    Apr 2019
    Messaggi
    6,491
    Mentioned
    86 Post(s)
    Quoted
    4615 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    Citazione Originariamente Scritto da Sheva10 Visualizza Messaggio
    vero anche questo. USA non ha rinnovato il $600 weekly jobless benefit, credo per circa 30-40 milioni di persone…..voglio vedere il pil 3 e 4 trimestre…..sta saltando il sistema in USA...il peggio deve ancora arrivare.
    Guarda che ad oggi quelli che devono farsi prestare i soldi dal mes è l’italia...ma veramente volete confrontare un paese in pre fallimento con un potenza mondiale

  9. #1739
    L'avatar di Talete82
    Data Registrazione
    Mar 2020
    Messaggi
    86
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    50 Post(s)
    Potenza rep
    4294969
    ENI ... che tempo vuoi per dare gas ..???-annotazione-2020-08-01-110726.jpg

    Questo è l'unico titolo di cui al momento dovremmo preoccuparci perchè se questo non fallisce definitivamente e rapidamente falliranno tutti gli altri.
    Fase di accumulo con rottura al rialzo del rettangolo?

  10. #1740
    L'avatar di lupo della steppa
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    7,977
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    2041 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Buongiorno.

    30/07/2020 15:00
    La quota del dollaro nel commercio tra Cina e Russia è scesa a meno del 50 percento. Mosca e Pechino fanno sempre più affidamento sull'euro per il commercio bilaterale. Il dollaro perderà il suo ruolo di valuta chiave?

    Schlag gegen den Dollar: China und Russland setzen beim Handel auf den Euro - deutsche-wirtschafts-nachrichten.de

    Colpo contro il dollaro: Cina e Russia scommettono sull'euro quando fanno trading

Accedi