Isolati senza prospettiva, siamo su una zattera alla deriva - Pagina 111
Piazza Affari sale nonostante batosta Eni. Sul Ftse Mib impennata per STM e Banco BPM
Giornata senza verve oggi per Piazza Affari che alla fine strappa un tiepido segno più. Il Ftse Mib apre il nuovo mese e l’ultimo trimestre dell’anno con un +0,24% a …
Eni su minimi da brivido e -53% Ytd. Possibile buy opportunity che può far da traino a tutto il Ftse Mib
Ennesima giornata difficile per il comparto oil complice il violento dietrofront del petrolio con WTI arrivato fino a -5%. A Piazza Affari sono sotto il fuoco delle vendite ENI (oltre …
Borsa Usa: settembre da dimenticare, ma Big Tech fanno la fortuna nel III trimestre. Nasdaq +11% con Tesla +245%
Un settembre da dimenticare, ma un terzo trimestre di tutto rispetto per la Borsa Usa. Wall Street ha fatto bene nel periodo compreso tra luglio e settembre, grazie ai guadagni …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1101

    Data Registrazione
    Feb 2018
    Messaggi
    9,189
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    5585 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Citazione Originariamente Scritto da Dumass Visualizza Messaggio
    vorrei capire, sul mega rialzo fino a 1,566 nessuno di voi è uscito? Neanche in parte?
    No, e con pmc 1.35
    Son un testa di casso.

    Mustier mi pare abbastanza nervoso con il tesoro per quanto concerne isp/ubi.
    Mi sa' che mps il tesoro gliela regala o lo.paga per prenderla.

  2. #1102

    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    647
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    82 Post(s)
    Potenza rep
    8328475
    Martedì sul book viaggiavano due numeri:
    133 ieri
    123 oggi
    Questi sanno tutto almeno una settimana prima.
    Germania oggi PIL semestrale -10

  3. #1103
    L'avatar di mister 32
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    33,080
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    4953 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da Dumass Visualizza Messaggio
    vorrei capire, sul mega rialzo fino a 1,566 nessuno di voi è uscito? Neanche in parte?

    Cosa vi aspettavate, una fusione con Unicredit a giorni? Mah
    Io addirittura ho incrementato

    E poi , mega non lo definirei , ma solo un accenno di rialzo

  4. #1104
    L'avatar di Giova10
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    41,094
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    19951 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da mister 32 Visualizza Messaggio
    Io addirittura ho incrementato

    E poi , mega non lo definirei , ma solo un accenno di rialzo
    ma come c.zzo si fa mega....

  5. #1105

    Data Registrazione
    Feb 2018
    Messaggi
    9,189
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    5585 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Citazione Originariamente Scritto da mister 32 Visualizza Messaggio
    Io addirittura ho incrementato

    E poi , mega non lo definirei , ma solo un accenno di rialzo
    Ho incrementato a 1.335 ieri
    Scemo e più scemo.
    Son doppiamente stronso

  6. #1106
    L'avatar di bellopao
    Data Registrazione
    May 2012
    Messaggi
    10,549
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    1997 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    30/07/2020 09:15 - MF-DJ
    Intesa Sanpaolo: dietro vittoria su Ubi tentato blitz Unicredit (Rep)
    ROMA (MF-DJ)--Per capire come si muovera'' il settore bancario italiano dopo che Intesa Sanpaolo si e'' comprata Ubi bisogna riavvolgere il filo, rosso come le sue cravatte, che collega Jean Pierre Mustier, amministratore delegato che da un anno ripete "no a fusioni per Unicredit", e Victor Massiah, che ha quel ruolo in Ubi da 12 anni e potrebbe lasciarlo lunedi'', data dal cda sui conti. Secondo due fonti finanziarie attendibili, i due banchieri -scrive Repubblica- si sarebbero confrontati fino ai dettagli, nella tarda primavera, per mettere a punto un piano alternativo alla scalata lanciata il 17 febbraio da Intesa Sanpaolo (piu'' che rivale di Unicredit). Il piano puntava ad aggregare le attivita'' italiane di Unicredit con quelle di Ubi, cosi'' da cogliere due obiettivi, cari a ciascuno dei due. Per Massiah, sarebbe stato il possibile "cavaliere bianco" con cui resistere all''attacco di Intesa. Per Mustier sarebbe stato un altro passo per alleggerire i "rischi italiani", che teme e ha iniziato a disinnescare con il piano Team 23 presentato a fine 2019. Il progetto alternativo, a quanto apprende il giornale, era incentrato sulle 1.600 agenzie di Ubi, con presidi forti in Lombardia e Piemonte, e una buona parte delle 4.000 filiali italiane di Unicredit, magari prima separate dalla "subholding" per le attivita'' estere che la banca ha in cantiere: una controllata, come detto a dicembre, con sede in Italia e volta a migliorare i costi di raccolta di gruppo. Il progetto subholding sarebbe, peraltro, vicino al via. Le nozze italiane tra Ubi e Unicredit si sono pero'' scontrate con le autorita''. Il Tesoro, dove l''idea era stata fatta circolare ma che subito ha preferito l''Ops di Intesa Sanpaolo. E anche la vigilanza di Francoforte, informalmente consultata. Si sa che da un anno e mezzo la Bce e'' ben favorevole alla ripresa delle fusioni tra banche: ma sembra preferire quelle originate dagli istituti maggiori con obiettivo i meno grandi. Difatti la Bce aveva autorizzato di slancio, l''8 giugno, l''Opas di Intesa su Ubi. E per simili ragioni sara'', nel futuro, di supporto al gruppo guidato da Carlo Messina se intentasse la strada di nuove fusioni in Europa. Proprio a giugno, tra l''altro, la banca di Mustier si era invece presentata come parte in causa nel procedimento Antitrust sull''Opas della rivale, sostenendo che la fusione annunciata era "suscettibile di impattare negativamente sulla concorrenza sotto diversi aspetti", danneggiando in particolare la clientela al minuto e le Pmi. Tra i dubbi delle autorita'' e il rilancio in contanti deciso il 17 luglio, il destino di Ubi si e'' comunque segnato. Il traguardo del 66,67% di adesioni all''Opas, che consentira'' di integrare la banca con sede a Bergamo entro l''anno, e'' stato superato martedi'', mentre ieri, a un giorno dal termine dell''offerta che il 5 agosto sara'' regolata con azioni e contanti, aveva aderito il 75,68% degli azionisti Ubi. Ieri Unicredit si e'' allineata ancora con zelo al diktat della Bce, che alla vigilia aveva chiesto alle banche vigilate di estendere da ottobre a fine 2020 lo stop a dividendi e riacquisti di azioni. Nel farlo, Unicredit ha detto che, se il veto fosse tolto dal 2021, "ripristinera'' la politica di distribuzione del capitale prevista da piano Team 23 nel 2021 per l''esercizio 2020 e negli anni successivi". Cio'' equivale a un aumento del monte utili distribuiti al 50% del totale: "Il 30% dell''utile netto come dividendo in contanti, il 20% come riacquisto di azioni proprie". Un ennesimo segnale, tecnico, che Mustier preferisce investire sulla sua banca - cosi'' depressa in Borsa che quota a un terzo del patrimonio netto - che non su quelle dei rivali. E un concetto che il banchiere ripete da un anno, e il 22 luglio ha ribadito alla rivista Euromoney. Tuttavia, la situazione nell''agone bancario italiano si va facendo sempre meno lineare. Risulta infatti che il Tesoro, che e'' impegnato con la Commissione europea a riprivatizzare Mps entro il 2021, abbia di recente chiesto a Unicredit se volesse comprarsela: trovando la reazione fredda di Mustier. Nel giro di quadriglia ripartito potrebbe rientrare anche Banco Bpm, i cui vertici hanno incontrato quelli di Unicredit un mese fa, per aggiornarsi dopo le ferie. Ma resta da verificare che il capo di Unicredit abbia voglia di farsi coinvolgere in una partita molto complessa e molto italiana; e chi lo conosce racconta come, in privato, tratteggi un autunno a tinte fosche per le piazze del Paese e per il debito del Tesoro. A meno che, come avrebbe potuto essere con Ubi, anche quella con Banco Bpm per Unicredit si riveli, piu'' che "un''acquisizione", un''altra vendita.
    vs

  7. #1107
    L'avatar di Dumass
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Messaggi
    610
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    193 Post(s)
    Potenza rep
    9934287
    molto molto rischioso incrementare prima del 6 agosto

  8. #1108

    Data Registrazione
    Feb 2018
    Messaggi
    9,189
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    5585 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Citazione Originariamente Scritto da Dumass Visualizza Messaggio
    molto molto rischioso incrementare prima del 6 agosto
    I conti se li son già passati.
    Se vogliono fare qualcosa penso.che possa comprare a sconto una parte prima di fare l'offerta così non spende nemmeno per un rilancio offerta.

  9. #1109

    Data Registrazione
    Sep 2014
    Messaggi
    559
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    233 Post(s)
    Potenza rep
    3643126
    Citazione Originariamente Scritto da Dumass Visualizza Messaggio
    vorrei capire, sul mega rialzo fino a 1,566 nessuno di voi è uscito? Neanche in parte?

    Cosa vi aspettavate, una fusione con Unicredit a giorni? Mah
    noooo...però io dopo molte mediate del piffero ho pmc altissimo 1.78
    non credevo a questo sfacelo
    chissà la trimestrale come andrà

  10. #1110

    Data Registrazione
    May 2013
    Messaggi
    1,593
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    962 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da ghianda82 Visualizza Messaggio
    I conti se li son già passati.
    Se vogliono fare qualcosa penso.che possa comprare a sconto una parte prima di fare l'offerta così non spende nemmeno per un rilancio offerta.
    se la semestrale fosse come le case d'affari la dipingono non oso pensare dove la potremmo ritrovare.si parla dell'unica banca in rosso e anche pesante di 86 milioni.e comunque il panza ha per ora la poltrono assicurata

Accedi