CARIGE, obiettivo nuova riammissione in borsa
Ftse Mib: chi vince e chi perde, solo 7 titoli immuni da bufera Covid
La pandemia ha copito duramente economia e mercati. Per le aziende le ricadute del lockdown si sono fatte sentire soprattutto sui dati del secondo trimestre. Le aziende che generano la …
Posizioni nette corte: Maire la più shortata di Piazza Affari, tra i primi 4 anche Bper e Banco
Dall?aggiornamento di oggi di Consob sulle posizioni nette corte (PNC) si apprende che il titolo più shortato a Piazza Affari è Maire Tecnimont con 2 posizioni short aperte per una quota …
S&P500, Ftse Mib e materie prime: cosa suggerisce l’analisi ciclica
Diversi i temi sul mercato anche in questo agosto, con materie prime come oro e argento sugli scudi e gli indici americani che continuano la loro corsa nonostante la situazione …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di Zaelmo
    Data Registrazione
    May 2020
    Messaggi
    112
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    59 Post(s)
    Potenza rep
    6216755

    CARIGE, obiettivo nuova riammissione in borsa

    Tempo più non c'è.
    Io personalmente voglio solo vendere e portare a casa le mie minus

  2. #2
    L'avatar di spatrango
    Data Registrazione
    Jan 2004
    Messaggi
    31,171
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    14323 Post(s)
    Potenza rep
    42949689

    CARIGE, obiettivo nuova riammissione in borsa

    Apriamo questa nuova discussione con la certezza che la nuova dirigenza ha intenzione di procedere verso la nuova riammissione alle contrattazioni.
    Primo nodo da sciogliere: la vicenda delle azioni risparmio.


  3. #3

    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    4,596
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    686 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    ...già fatto.....ancora 6 mesi fa....e recuperate tutte le minus.....se non lo avessi fatto mi toccava anche pagare il c.gain....per me carige ora può solo andare a schiantarsi e finire all'inferno con tutti i suoi ex dirigenti......
    Ultima modifica di brendon; 21-06-20 alle 15:28

  4. #4
    L'avatar di spatrango
    Data Registrazione
    Jan 2004
    Messaggi
    31,171
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    14323 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    Intanto la BCE ha erogato alle banche ben 1.308 miliardi di euro col TLTRO III, a tassi che potrebbero arrivare al -1%, in pratica in perdita.
    Alle banche italiane spetterebbero addirittura 468 miliardi. Molte hanno chiesto l'importo massimo, o quasi: Unicredit 51.3 miliardi, Intesa 35.8 miliardi, Bpm 22 miliardi, Bper 14 miliardi, Ubi 12 miliardi... Di Carige non si sa niente, la dirigenza non ha emanato nessuna comunicazione.
    Intesa Sanpaolo, Unicredit, Ubi, Bpm, Bper. Ecco quanto le banche italiane hanno preso con Tltro-3 della Bce - Startmag

  5. #5
    L'avatar di genioarcipelago
    Data Registrazione
    Sep 2001
    Messaggi
    52,913
    Mentioned
    16 Post(s)
    Quoted
    1785 Post(s)
    Potenza rep
    42949691
    Citazione Originariamente Scritto da Zaelmo Visualizza Messaggio
    Tempo più non c'è.
    Io personalmente voglio solo vendere e portare a casa le mie minus
    Ci sono ancora quelli peggio dei titoli di Livio200 in giro...
    che ci frega a noi delle minuis...
    vogliamo recuperare il malloppo per intero...
    prima o poi.

    Non ci son Santi che tengano a Genova.

  6. #6
    L'avatar di UNICOMISTERO
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Messaggi
    34,257
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    1642 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    1 sola DISCUSSIONE è sufficiente, questa. Buon proseguimento.

  7. #7
    L'avatar di spatrango
    Data Registrazione
    Jan 2004
    Messaggi
    31,171
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    14323 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    Un grazie ai moderatori che ancora una volta hanno dato dimostrazione di acclarata intelligenza modificando il titolo.

  8. #8

    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    3,274
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    1242 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    la vendetta delle risparmio prosegue. Altro che spazzatura.... - LombardReport.com
    Ma di cosa parla il sig. Bellosta quando parla: la soddisfazione dei possessori deve essere alta: sono passati attraverso ad una dolorosa e lunghissima operazione di risanamento senza perdere(quasi) niente. Ora la loro azione risparmio vale 20.500 volte di piu' di una ord..
    Si vada a rileggere il valore di sottoscrizione a cui i primi risparmisti hanno sottoscritto le medesime rinunciando ad interferire alla gestione della società in cambio di una garanzia sul patrimonio versato e una prelazione sugli utili come da legge istitutiva e lo confronti con quanto proposto loro in questione. Se accettassimo per buono il valore dell’ultimo adc di 0,001€ per 25000 azioni offerte avremmo la fantastica somma di 25€ contro solo le ultime quotazioni sopra i 50 e un valore ipotetico di recesso sull’ultimo adc di oltre 70€ ( guarda caso le azzioni di risp non votando alle speciali non poterono usufruire neppure di una possibilità di recedere). Tuttavia nell’ultimo adc oltre alle nuove azioni fu dato pure un warrant che, non previsto, va pure a detrimento dell’ipotetico valore dei 25€ teorici. Ulteriormente chi crede poi che alla, forse, riammissione dei titoli ordinari questi valgano almeno 0,001€? Nella sostanza la gran bella soddisfazione si riduce a una prebenda di un più o meno scivola a fronte della rinuncia delle garanzie statutarie del titolo. Ovvio e normale l’opposizione della categoria sostenuta da un adeguato e onesto rappresentante non condizionato da diversi interessi come troppo spesso visto altrove. Non casualmente la società anziché cercare una soluzione accettabile per tutti cerca di cancellare la categoria con masochistiche proposte prima, poi con un raggruppamento distruttivo e, per ultima anche attivando una raccolta deleghe di puro autolesionismo dei risparmisti immaginandoli o analfabeti o “diversamente ispirati”.
    Insomma la solita zuppa della casa di cui gli ordinari ben conoscono il sottile dispiacere.
    Resta quindi da ricordare che il 30 è l’assemblea e ai possessori di risp un invito a mandare deleghe controfirmate dopo attenta lettura e a sostegno della causa comune. Poi se come da ultimo verbale si trova un unico voto contrario magari si potrebbe anche guardarne la provenienza.

  9. #9
    L'avatar di spatrango
    Data Registrazione
    Jan 2004
    Messaggi
    31,171
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    14323 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    Citazione Originariamente Scritto da loguru Visualizza Messaggio
    Ulteriormente chi crede poi che alla, forse, riammissione dei titoli ordinari questi valgano almeno 0,001€?
    Visto che di fatto le mani forti controllano il 90% del titolo, lo possono far andare dove vogliono. Non escludo che possano pure spingerlo verso l'alto per iniziare una nuova distribuzione al popolo bue che è stato più volte pelato in questi anni (e mi metto anche io fra questi, eh). Continuando a fantasticare, magari della loro montagna di azioni prese a 0,0010 ne distribuiscono un 25% a 0,0020 di media, con un facile e rotondo guadagno.

  10. #10
    L'avatar di emavia
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    16,350
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    6234 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da spatrango Visualizza Messaggio
    Visto che di fatto le mani forti controllano il 90% del titolo, lo possono far andare dove vogliono. Non escludo che possano pure spingerlo verso l'alto per iniziare una nuova distribuzione al popolo bue che è stato più volte pelato in questi anni (e mi metto anche io fra questi, eh). Continuando a fantasticare, magari della loro montagna di azioni prese a 0,0010 ne distribuiscono un 25% a 0,0020 di media, con un facile e rotondo guadagno.
    Quindi il fondo interbancario nato per tutelare i conti diventa speculativo?

Accedi