FCA-CNHI-RACE notizie, dati, bilanci (e commenti relativi) - Pagina 91
Piazza Affari paga tornata debole di trimestrali, chiusura no anche per Eni ed Enel
Giovedì amaro per Piazza Affari. L?indice Ftse Mib, reduce dal rally delle prime tre giornate di agosto, ha chiuso in calo dell?1,34% a 19.475 punti. Gli investitori aspettavano indicazioni circa …
Oro in volo: “Short? Avventurosi, il tappo è saltato ormai. L’argento sale perché è green”
In un 2020 difficile oro e argento stanno facendo la parte del leone. Il metallo giallo negli ultimi dieci giorni ha fatto segnare più di 250 dollari l’oncia di crescita, …
I monopattini Helbiz puntano il Nasdaq con l’aggiunta degli e-scooter MiMoto
Helbiz accelera ulteriormente sulla mobilità sostenibile allargando il proprio business agli scooter elettrici attraverso l'accordo con MiMoto Smart Mobility, first mover italiano del mercato dello sharing di motorini elettrici. Verso …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #901

    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    4,361
    Blog Entries
    2
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    961 Post(s)
    Potenza rep
    31990721
    Possibile che dopo questa dichiarazione trans alpina, nessuna dica nulla... ?? Cosa ci si potrebbe aspettare dopo questa news?

  2. #902

    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    577
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    250 Post(s)
    Potenza rep
    8443112
    Citazione Originariamente Scritto da rossi+ Visualizza Messaggio
    facciamo l'esempio della 500x è un bel suv molti l'avrebbero comprata se fosse costata un pò meno cara invece di fare un prezzo premium , supponiamo che questo modello abbia fatto 1,5 miliardi di incasso " vado a braccio è soltanto un esempio "
    non so esattamente quante ne produce annualmente ma mettiamo 130 mila auto all'anno ma penso non oltre 100mila, una macchina del genere doveva vendere almeno 300 mila auto all'anno per fare utili di un certo peso.
    adesso mi chiedo ,non era meglio vendere 300.000 500x abbassando il prezzo anche a costo di fare gli stessi utili che ha fatto vendendone 100 mila ???

    secondo me si , fidelizzavi la tua clientela,spaccavi le reni alla concorrenza,facevi guadagnare più soldi ai concessionari ,tagliandi manutenzioni anche future ecc , facevi incassare 2 terzi in più di iva al tuo paese ,facevi lavorare a tutto spiano gli operai assumendone tanti in più con meno disoccupazione,facevi lavorare le aziende dell'indotto di componentistica che anche loro avrebbero assunto più operai e molte altre cose che ora non mi vengono in mente.
    invece si è scelto la strada peggiore poco di tutto e tanti soldi senza sbattersi più di tanto,chi me lo fa fare se posso guadagnare i stessi soldi lavorando meno ? un industriale non dovrebbe ragionare in questa maniera se vuole bene al suo paese!
    e la cinquecento che la più scassa parte da 15k c'era bisogno di farla all'estero? volete farmi credere che a quel prezzo non ci si stava dentro a farla nel nostro paese? e vale lo stesso discorso dei numeri che ho fatto sopra per la 500x.
    ripeto i numeri sono a caso era soltanto per chiarire un concetto!

    poi però quando hai bisogno mi vieni pure a puntare la pistola alla tempia?

    se io stato avessi incassato quei soldi in più di iva ,meno disoccupati che non ho dovuto tenerli in cassa integrazione o con il reddito di cittadinanza,un pil migliore per il paese con magari interessi meno cari al nostro debito ,ora te la darai più che volentieri questa garanzia!
    Infatti bastavano 1000 euro in meno per togliere tantissimo mercato alla captur

  3. #903

    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    577
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    250 Post(s)
    Potenza rep
    8443112
    Ecco cosa riserva la tanto amata francia

  4. #904
    L'avatar di Aeronautico
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    594
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    294 Post(s)
    Potenza rep
    11400497
    Citazione Originariamente Scritto da groviglio Visualizza Messaggio
    ma poi, appunto è intervenuto un fatto: il chiarimento ,sempre derivante dalle carte, di elkann.
    La dichiarazione di Elkann può essere stata una dichiarazione "di intenti" e più ad uso interno che esterno. Poi quello che sta succedendo a porte chiuse lo sanno solo loro. E' difficile credere che agli azionisti PSA vada bene così. E' difficile credere anche che siano disposti vista la situazione, a rinunciare alla fusione ma c'è il rischio che FCA dia l'impressione di voler imporre la propria distribuzione per obtorto collo, il che non è un gran viatico per la NewCo. Chi vivrà, vedrà ma credere che vi sia stata posta la parola fine sulla questione, mi pare fuori luogo.

  5. #905
    L'avatar di rossi+
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    6,003
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    2500 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da lear1 Visualizza Messaggio
    Infatti bastavano 1000 euro in meno per togliere tantissimo mercato alla captur
    secondo me il discorso vale ancora di più con lo stelvio , hai fatto una bella macchina,bella tenuta ,veloce e ben riuscita anche la stampa di settore ne parla bene .
    dove stà l'inghippo, che doveva posizionarsi un gradino sotto le tedesche , è la tua prima auto di quel genere ,pretendi da subito di sbaragliare la concorrenza che sono 20 anni che fanno auto di lusso? e come se mio figlio appena laureato entra in azienda e vuole guadagnare come l'anziano che ha forte esperienza e scatti di anzianità.
    se si fosse posizionata per quello che erà con il prezzo competitivo secondo me ne vendeva moltissime ,inutile dopo fare 10 k di sconto quando ormai hai dovuto ammettere che non vendi, e le migliaia di persone che l'hanno pagata a prezzo intero sono incazz**e perchè dopo due anni se voglio venderla invece di perderci 15k ce ne perdo trenta , e quello non si avvicina più all'alfa è bello che cliente perso.
    ecco perchè penso che tavares aumentando la produttività e facendo prezzi d'attacco riuscirà a vendere .

    sempre che non ci stanno facendo perdere tempo e poi magari fanno un gruppo unico con renàult. dai francesi questo e altro .

  6. #906

    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    2,431
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    949 Post(s)
    Potenza rep
    29221133
    SocGen non é PSA,
    Poi la motivazione che adduce é veramente pretestuosa e priva di senso, secondo tale motivazione la fusione avrebbe dovuto prevedere un prezzo alla pari in divenire continuo, per compensare le fluttuazioni di mercato.

    Detto questo, dopo la dichiarazione di Elkann un ripensamento sui termi del accordo é per me remoto e quasi impossibile, diciamo che di impossibile nn c'è nulla, poi immagino lui senta spesso le sue controparti nel operazione per arrivare a una dichiarazione del genere avrà sentito gli altri, altrimenti a questo punto vedrei più probabile uno strappo che un ripensamento dei termini

  7. #907
    L'avatar di rossi+
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    6,003
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    2500 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    e poi perchè questo ministro francese fa una dichiarazione così pessimistica e grave su renault ?
    per andare a parlare con psa e magari convincerla a fare 50/50 con renault ?

  8. #908

    Data Registrazione
    Mar 2020
    Messaggi
    111
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    42 Post(s)
    Potenza rep
    1
    Passerà molto tempo prima che avvenga la fusione(si parla del 1 trimestre 2021), queste news non fanno bene, creano solo nervosismo. Penso che a tanti dia fastidio questa fusione a cominciare dai tedeschi ed americani che si trovano un gruppo presenti in tutti i continenti e secondo in europa a breve distanza da wv. Attualmente Fca non è messa male, ha un azionista di riferimento molto forte ed è coperta dalle small car alle luxury car. Guardando le altre marche non mi stupirei se decidesse di stare da sola(oltretutto con Renault il passo indietro lo ha fatto.
    Bmw ha investito sull'elettrico ma i suoi prodotti non stanno riscuotendo successo, come Wv.Mercedes non pervenuta... Renault con seri problemi tra liquidità e Nissan.
    rimasta Toyota che con la sua galassia di marchi giapponesi continuerà a macinare utili nel prossimo futuro.

    Se dovessi decidere di cambiare auto sceglierei o l'ibrido o il gpl e in questo Fca e Toyota stanno messe bene.

  9. #909
    L'avatar di davos
    Data Registrazione
    Nov 2002
    Messaggi
    49,341
    Mentioned
    14 Post(s)
    Quoted
    9521 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    Comunque chiaro che i francesi essendo molto patriottici giocano a mutare le condizioni dell'accordo in favore di psa che ha alle spalle una nazione unita..qui invece in un momento del genere si è sollevata una campagna di odio verso fca che definire stupida è poco. Strano che il proprio ora una banca francese parli del dividendo straordinario, proprio dopo che da noi hanno sollevato il polverone...vorrei vedere Calenda che dice se fca dovesse essere costretta a rivedere l'accordo dando la maggioranza a psa e questa dovesse decidere di chiudere qualche fabbrica in Italia in perdita cronica, col il suo indotto...li però calenda non deve fare twett deve andare davanti le fabbriche a parlare. Il prestito era anche un modo per rafforzare fca nei confronti di psa ma a noi piace mettere i maroni sotto un rullo..avanti

  10. #910
    L'avatar di zanna90
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    8,137
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    11 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da davos Visualizza Messaggio
    Comunque chiaro che i francesi essendo molto patriottici giocano a mutare le condizioni dell'accordo in favore di psa che ha alle spalle una nazione unita..qui invece in un momento del genere si è sollevata una campagna di odio verso fca che definire stupida è poco. Strano che il proprio ora una banca francese parli del dividendo straordinario, proprio dopo che da noi hanno sollevato il polverone...vorrei vedere Calenda che dice se fca dovesse essere costretta a rivedere l'accordo dando la maggioranza a psa e questa dovesse decidere di chiudere qualche fabbrica in Italia in perdita cronica, col il suo indotto...li però calenda non deve fare twett deve andare davanti le fabbriche a parlare. Il prestito era anche un modo per rafforzare fca nei confronti di psa ma a noi piace mettere i maroni sotto un rullo..avanti
    le condizioni muterebbero a favore di entrambe... FCA avrebbe il 55% invece del 50% ed entrambe le societ'a avrebbero una compagnia molto piu' solida


    io davvero non capisco questi "azionisti"
    siete proprietari di una societa' in un settore super ciclico, in una crisi devastante e state pensando di prendervi un super dvd... mai sentito nella storia

    io davvero non capisco. Non prendere il dvd e' la prima cosa che si possa fare per migliorare la societa' (che rischia davvero tanto, forse alcuni non lo hanno capito o lo hanno capito troppo bene e puntano a rubare la cassa prima che non rimanga niente).

    Se davvero siete azionisti di lungo periodo dovreste tifare perche' questo spreco di risorse non sia portato avanti.

    Davvero, le uniche alternative che mi vengono in mente per sperare in un dvd sono o stupidita' oppure il voler rubare la cassa prima di un tonfo della societa' (sperando che la speculazione prima o nella divisione degli asset dopo di farci piu' denaro di quanto investito).

    Un investitore di lungo periodo in questo momento non puo', matematicamente, tifare per il dvd.





    che il prestito vada dato davvero pochi lo hanno messo in discussione, ma com al solito meglio tirare in ballo quello per confondere le acque.
    Quello ceh si contesta e' la distribuzione del dvd. Io personalmente posso accettare la NON presenza di clausole se dietro le quinte, senza che nessuno veda, si sta muovendo qualcosa ma per il momento bisogna mantenere la forma e quindi la clausola non puo' essere messa.

    Sono poi d'accrdo con Mike che dice che bisogna aspettare... infatti anche se qualcuno avesse cominciato a parlarne, tutti stanno aspettando di vedere l'economia ed il mercato nei prox mesi per farsi un'idea del fabbisogno di cassa.



    io davvero, non caipsco azionisti che vogliono farsi del male... prendi 5mld aumentando esponenzialmente la possibilita' di bruciare la societa'. Non ha senso
    A meno che queti "azionisti" non puntino a rubarsi la cassa e poi sfangarla in qualceh modo (maxi chiusura impianti, speculazione post fusione per uscire dal titolo, vendita asset societa' dopo fallimento con patrimonio netto che finisc per risultare positivo....)


    Io non sono azionista da anni, la mia linea e' sempre stata questa e io fossi azionista ora direi, con convinzione: no dvd e FCA al 55% della nuova societa'. Se PSA non accetta questo significa che la fusione sarebbe cmq nata zoppa... questo e' soltanto buon senso e PSA ha tutto il vantaggio ad avere il 45% di quacosa che puo' stare in piedi piuttosto ceh il 50% di qualcosa che rischia verametne tanto.

    5mld in queste circostanze possono fare la differenza

Accedi