FCA-CNHI-RACE notizie, dati, bilanci (e commenti relativi) - Pagina 55
Mattone, azioni, oro o bitcoin? La classifica delle differenti preferenze d’investimento di Millennials, donne e Over 55
Nonostante il lockdown e l’emergenza Covid, gli italiani continuano a considerare il mattone come un investimento sicuro e redditizio. Il settore sta vivendo un importante rilancio che gli ha permesso …
Ftse Mib: chi vince e chi perde, solo 7 titoli immuni da bufera Covid
La pandemia ha copito duramente economia e mercati. Per le aziende le ricadute del lockdown si sono fatte sentire soprattutto sui dati del secondo trimestre. Le aziende che generano la …
Posizioni nette corte: Maire la più shortata di Piazza Affari, tra i primi 4 anche Bper e Banco
Dall?aggiornamento di oggi di Consob sulle posizioni nette corte (PNC) si apprende che il titolo più shortato a Piazza Affari è Maire Tecnimont con 2 posizioni short aperte per una quota …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #541

    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    16,512
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    1978 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Ragazzi ho fatto un giretto su Internet su sta storia del prestito a FCA. C'è una valanga di gente che dà fiato alla bocca senza sapere di cosa parla. Addirittura una organizzazione sindacale non fa differenza fra prestito e garanzie su un prestito (quest'ultimo è più utile alla banca che all'azienda).

    Non c'è nessuno come gli italiani che sa essere così scoraggiante.

    Più che altro fa impressione che sia ripresa una litania come se la Chiesa non fosse mezzo crollata. Ma forse è un segno di forza degli italiani: sono inattaccabili.
    Ultima modifica di industria; 16-05-20 alle 13:08

  2. #542
    L'avatar di Swix
    Data Registrazione
    Jun 2000
    Messaggi
    1,732
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    49 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Citazione Originariamente Scritto da industria Visualizza Messaggio
    Ragazzi ho fatto un giretto su Internet su sta storia del prestito a FCA. C'è una valanga di gente che dà fiato alla bocca senza sapere di cosa parla. Addirittura una organizzazione sindacale non fa differenza fra prestito e garanzie su un prestito (quest'ultimo è più utile alla banca che all'azienda).

    Non c'è nessuno come gli italiani che sa essere così scoraggiante.

    Più che altro fa impressione che sia ripresa una litania come se la Chiesa non fosse mezzo crollata. Ma forse è un segno di forza degli italiani: sono inattaccabili.
    Ieri ho incontrato un collega e compagno di studi, ci conosciamo da 40 anni... Facciamo lo stesso lavoro ma siamo molto diversi: lui è uno di quelli che approfitta di tutti i condoni, che non è in regola con i contributi previdenziali, che non versa l'IVA e le tasse con la disinvoltura con la quale sarebbe lecito arrotondare a 100 Euro un pagamento di 100,01 Euro, che non è in regola con gli obblighi di formazione professionale, che ha alcuni "collaboratori" in nero etc. etc. e che pensa sia giusto comportarsi così in qualità di novello Robin Hood, ma pro domo sui.
    Non mi meraviglia che la prima cosa che mi ha detto, tutto indignato, è stata: "Ma hai visto che hanno dato i soldi alla Fiat mentre a me neanche i 600 Euro sono arrivati?".
    Nulla di nuovo sotto al sole: la Fiat resta il fulcro dell'invidia sociale italiana ed il bersaglio di tutti i furbi, furbetti e furbacchioni di cui l'Italia abbonda.

  3. #543
    L'avatar di groviglio
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    41,325
    Mentioned
    105 Post(s)
    Quoted
    6248 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    ragazzi, stiamo ai fatti , alle notizie e , certamente , ai ragionamenti... limitiamo l'aneddotica che può esacerbare reazioni e accuse incrociate

  4. #544

    Data Registrazione
    Oct 2016
    Messaggi
    1,270
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    754 Post(s)
    Potenza rep
    25027064
    Rossi... in passato ho già scritto che penso che tu sia una persona intelligente... ma non ritengo corretto che tu rispondi ad un mio post nell'altro forum dove risulta completamente fuori contesto.
    E comunque nel post ho scritto chiaramente che le cose cambierebbero se l'eventuale assenza di Fca In italia fosse automaticamente sostituita da un altro produttore. Ma c'è qualcuno che crede davvero che questo avverrebbe? ti dico già di no e purtroppo non pochi degli attuali dipendenti (visto anche dove sono site le fabbriche) finirebbero per dover usufruire dei sussidi con il risultatto che non solo lo stato non incasserebbe la somma che io a grandi linee ho stimato, ma dovrebbe in più fare spesa pubblica per sussidiarli. E questo vale anche per i dipendenti dei molti fornitori di FCA siti sul territorio italiano.
    E altra cosa... e questo vale per tutti: visto che pensi che a pagare è il dipendente (e comunque ti sei dimenticato tutte le ritenute Irpef dei dipendenti) chissà come mai l'aliquota previdenziale europea è molto più bassa di quella italiana... in germania è il 19% e in Francia è il 24% e da noi è il 33%... e come penso saprai anche tu, i pensionati italiani non prendono una pensione più alta dei tedeschi e dei francesi (anche se "versano" più del 50% dei contibuti in più dei tedeschi). Questo 10% è tutto e ripeto tutto un costo che pesa sulle aziende e vale per tutte non solo per quelle "non sostituibili" come FCA.
    Detto questo continuo a pensare che tu scrivi cose interessanti però ti invito ad approfondire l'argomento.
    I 170 milioni che citi sono esattamente quelli a cui facevamo riferimento con Zanna e comunque non so se il numero sia corretto e comunque su questo la sede legale in Olanda non conta proprio nulla. E anche se i conti fossero veri sono bruscolini se condideri che solo FCA Italy muove il 2% del PIL del paese e ripeto per l'ennesima volta, il PIL industriale in Italia è solo il 17% del totale del Pil. E preciso ancora una volta che comunque nel fatturato di Fca ci sono anche servizi. E su questa scelta britannica devi tener conto che FCA ha rilevato Chrysler e certamente non poteva penalizzare i fondi usa che hanno appoggiato l'operazione di acquisto per i successivi dividendi, avrebbe rischiato un disimpegno con conseguente disinvestimento dei fondi statunitensi che avrebbero finito per penalizzare il corso del titolo. Chi vuole capire capisce chi non lo vuole fare non lo farà mai.
    Se si vuole parlare di numeri bisogna guardarli e conoscerli a 360 gradi...
    Ultima cosa sull'Olanda: se vogliamo parlare del suo sitema fiscale dovremo anche sottolineare che l'imposta patrimoniale e l'imposta sulle successioni sono molto più "pesanti" du quanto non siano in Italia... e vi consiglio anche di verificare la progressività delle loro imposte sul reddito e paragonarla con la nostra...
    Poi io ovviamente sono al primo a sostenere che i sistemi fiscali europei piano piano dovrebbero essere sempre più armonizzati ma se vogliamo discutere dobbiamo farlo a 360 gradi, altrimenti finiamo solo per crearci "alibi".
    Ultima modifica di mike72; 16-05-20 alle 15:41

  5. #545

    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    16,512
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    1978 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Io penso che FCA, una volta finito il piano di investimenti su Maserati, smetta di investire in Italia ovviamente senza dirlo. Tanto non ci sono le condizioni per crescere in questo paese. L'occasione della fusione con Psa potrebbe essere ghiotta per puntare sugli interessi dell'azienda che comunque avrà bisogno di un sacco di soldi per sopravvivere. Un passaggio decisivo sarebbe quello di opporsi ad ogni incentivo italiano a meno che non sia europeo.

  6. #546
    L'avatar di rossi+
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    6,008
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    2502 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    mike72
    la prima fabbrica c'è già lamborghini poi ce anche un'altra piccola che non ricordo il nome, la seconda sta arrivando ,speriamo ne arrivino altre a dare lavoro ,specialmente nelle utilitarie ,un operaio non può pagare una piccola auto 13/15k se abbandonano questi segmenti di massa qualcuno pian piano si farà avanti .
    La cinese FAW costruira una fabbrica in Emilia

    rispondo al tuo post sopra riguardo il cuneo fiscale .
    ho solo chiarito che di quei 1,8 miliardi di cuneo fiscale che ritieni che fca paga di contributi ,non sono pagati tutti da fca .
    i contributi" irpef"+ una parte di" contributi sociali" per un valore totale di 800 milioni sono pagati dai dipendenti "detratti dalle loro busta paga.

    almeno i contributi sociali glie li vuoi fare pagare ? li pagano tutti in Italia ,anche una piccola partita iva appena aperta li deve pagare dopo qualche tempo ,in questo paese si lavora stando in regola ,fca sta solo rispettando le leggi italiane ,non sta facendo nessuna beneficienza ,certo sembrano tanti soldi ma stai parlando anche di 100000mila dipendenti,invece da come ne parli tu sembra che ci sta facendo un regalo/favore a pagare quelle imposte, mentre invece la forza lavoro è un valore prezioso e va remunerato compresi i contributi , secondo me non se ne dovrebbe manco parlare che fca paga quella cifra perchè è una cosa normalissima ,non è una notizia . la notizia è che fca italy non riesce ad emergere e quindi anche sborsare pochi soldi fa fatica.
    che poi il cuneo andrebbe ridotto è chiaro che tutti lo vorremmo.
    solo questo ha scritto.
    saluto

    ps.vado a braccio: solo Roma avra 60/70mila dipendenti pubblici e nessuno si vanta di pagare i contributi di questi dipendenti.
    Ultima modifica di rossi+; 16-05-20 alle 17:37

  7. #547

    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    16,512
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    1978 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    E vaiiiiiiii!

  8. #548

    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    577
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    251 Post(s)
    Potenza rep
    8443112
    Rossi sento dire che i cinesi faranno anche batterie a Faenza.. almeno voci di corridoio in lambo,cmq la sace fa'bene a dare garanzie a fca..i posti in ballo sono veramente tanti,mi dispiace della nuova linea editoriale di repubblica ,palesemente contro il governo..la Fiat è sempre stata filo governativa..repubblica inizia non bene,vedi anche la fake su Aisha.spero cambino rotta

  9. #549

    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    3,359
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    755 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Se non vendete auto, andate a produrre tulipani, ammesso che vi regalino i terreni.

  10. #550
    L'avatar di Eniforever
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    11,766
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    5074 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da membro.delforum Visualizza Messaggio
    Se non vendete auto, andate a produrre tulipani, ammesso che vi regalino i terreni.
    Pensi che siamo degli sprovveduti?
    Siamo super informati grazie a questo forum, ognuno ha una chiara strategia ed esistono gli stop loss

Accedi