FCA-CNHI-RACE notizie, dati, bilanci (e commenti relativi) - Pagina 107
Elezioni Usa e volatilità Wall Street: lo scenario che potrebbe portare a un novembre caotico
L?attenzione dei mercati nell’ultima settimana si è iniziata a spostare alle elezioni statunitensi. Il 3 novembre non è ancora alle porte, ma c’è chi come gli operatori in derivati che …
Posizioni nette corte: Saipem capolista degli short di Piazza Affari, subito dietro Maire e Bper
Dall?ultimo aggiornamento disponibile di Consob sulle posizioni nette corte (PNC) si apprende che il titolo più shortato a Piazza Affari è Saipem con 6 posizioni short aperte per una quota pari al …
Piazza Affari archivia una settimana buia: sul Ftse Mib agli inferi Unicredit, Bper ed ENI
Piazza Affari manda in archivio una settimana incolore e anche l?ultima seduta si conclude con segno meno. L’indice Ftse Mib ha chiuso con un calo dell?1,09% a 19.524 punti in …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1061
    L'avatar di davos
    Data Registrazione
    Nov 2002
    Messaggi
    49,392
    Mentioned
    14 Post(s)
    Quoted
    9553 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    Citazione Originariamente Scritto da rossi+ Visualizza Messaggio
    38000 euro prezzo d'attacco , sono 70 milioni delle vecchie lire ,ma i soldi sono diventati noccioline ? io gli do ancora il giusto valore .
    che dire non commento perchè non è roba per il mio portafoglio .
    saluto
    Non è però la versione base. Quella con batteria più piccola e prezzo minore uscirà dopo. Solo che già questa ha solo 420 km di autonomia.

  2. #1062

    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    16,537
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    1983 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    La Sace ha approvato la garanzia sul prestito FCA. Ora tocca al Tesoro.

  3. #1063

  4. #1064
    L'avatar di davos
    Data Registrazione
    Nov 2002
    Messaggi
    49,392
    Mentioned
    14 Post(s)
    Quoted
    9553 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    e mah la qualità tedesca

  5. #1065
    L'avatar di groviglio
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    41,509
    Mentioned
    105 Post(s)
    Quoted
    6330 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    di tutti gli articoli che potevo postare (a partire da quello asettico di reuters), ho deciso, a complemento della notizia data da indù, di mettere quello del fatto quotidiano, dove prosegue la polemica di calenda e c'è l'aggettivo "vergognoso" in coda...un tipico aggettivo che non manca mai ,sulla bocca ormai di miriadi di persone... quando si vuole stigmatizzare un concetto (anche mal ragionato, ovviamente) si scrive , infine: "vergognoso", "vergognatevi"....sempre gli altri ovviamente(mai un'autocritica)

    comunque, in questo caso, mi piace l'arrabattarsi contro la realtà-muro

    ora manca l'ultimo tassello con le condizioni precise del governo(di cui sono molto curioso) ..a questo punto, probabilmente, tra poche ore-giorni e poi sarà dura parlarne ancora come di una cosa modificabile, una volta che l'iter sarà completo e le condizioni esplicitate

    Fca, "approvata da Sace la garanzia su prestito da 6,3 miliardi". Calenda: "In tempi record e centinaia di imprese aspettano. Vergognoso" - Il Fatto Quotidiano

  6. #1066

  7. #1067

  8. #1068
    L'avatar di beri
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    4,931
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    1236 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Renault verso ristrutturazione fabbriche francesi in ambizioso piano rilancio

    PARIGI, 29 maggio (Reuters) - La casa automobilistica francese Renault ha annunciato che sta avviando trattative con i sindacati per la ristrutturazione di alcuni stabilimenti francesi e la potenziale chiusura di altri, confermando l'intenzione di tagliare circa 15.000 posti di lavoro in tutto il mondo per fronteggiare un crollo delle vendite. Dovendo affrontare un calo della domanda esacerbato dalla crisi del coronavirus, Renault mira a risparmi per 2 miliardi di euro nei prossimi tre anni tagliando la produzione e puntando sui modelli più redditizi. Renault ha dichiarato che le misure di ristrutturazione, compresi i tagli ai posti di lavoro e trasferimenti che coinvolgeranno poco meno del 10% della forza lavoro mondiale, costeranno 1,2 miliardi di euro. Il gruppo, di proprietà per il 15% dello stato francese, ha affermato che alcuni stabilimenti come quello di Flins, vicino a Parigi, dove vengono prodotti i modelli di auto elettriche Zoe, potrebbero smettere di assemblare auto e concentrarsi invece su attività di riciclo. Sei siti in totale, tra cui fabbriche di componenti, verranno presi in esame. Renault, come la sua partner giapponese Nissan , era sotto pressione già prima della pandemia di coronavirus, avendo registrato le prime perdite in dieci anni nel 2019. Come le sue rivali, cerca ora di contrastare il calo dei ricavi attraverso innovazioni comuni a tutto il settore, come ad esempio l'aumento degli investimenti per auto più ecologiche. Renault ha dichiarato che abbatterà i costi attraverso il taglio del numero dei subcontractor in aree come l'ingegneria, riducendo il numero delle componenti che utilizza, congelando i piani di espansione in Romania e Marocco e riducendo in maniera significativa la manifattura delle scatole di cambio in tutto il mondo. L'azienda ha in programma di ridurre la capacità di produzione globale a 3,3 milioni di vicoli nel 2024 dai 4 milioni attuali, concentrandosi su arre come minivan o auto elettriche. (Tradotto da Redazione Danzica, in redazione a Milano Sabina Suzzi, michela.piersimoni@thomsonreuters.com)

    08:53-29/05

  9. #1069

    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    1,357
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    617 Post(s)
    Potenza rep
    25229042
    Piccole note dal mondo, anche se alcune potrebbero essere vecchie:

    VW acquisirà il 50% del suo partner Anhui Jianghuai Automobile Group Holding, diventando l'azionista di maggioranza (75%) nella JV JAC-VW. L'accordo, da chiudere per fine anno, vale 1 miliardo.
    VW pagerà 1,1 miliardi per il 26,5% di Guoxuan High-tech Co Ltd. Un produttore di batterie elettriche che fornirà le batterie elettriche per i modelli WV cinesi.

    GM aumenterà la produzione in NA: 3 impianti per i crossover opereranno su due turni e 3 impianti per i pickup medi e grandi passeranno da uno a tre turni.

    Renault annuncierà un ridimensionamento di 15.000 dipendenti. 4.500 sono attesi in Francia, sperano tramite prepensionamenti e licenziamenti volontari. Renault ha 180.000 dipendenti nel mondo e 48.500 in francia. L' Stato non firmerà il prestito da 5 miliardi finchè non verranno conclusi i colloqui tra azienda e sindacati.

    VW ha approvato diversi progetti in coproduzione con Ford: un pickup medio sviluppato da Ford, un city delivery van sviluppato da VW, un large commercial van sviluppato da Ford, e un nuovono veicolo elettrico per Ford costruito su piattaforma VW. Inoltre, ulteriori progetti potrebbero essere annunciati, come l'investimento in Argo AI, la guida autonoma sostenuta da Ford, per $3,1 miliardi.

  10. #1070
    L'avatar di zanna90
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    8,148
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    11 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da industria Visualizza Messaggio
    Sciopero alla Nissan di Barcellona che è destinata a chiudere con i suoi 3.000 posti di lavoro.

    Vediamo se continuano a scherzare col fuoco in Italia.

    Nissan ha chiuso l'anno fiscale 8che mi pare chiuda a marzo o aprile 2020) con una perdita mondiale di 6,2 miliardi di dollari

    Allegato 2690981
    Barcellona, secondo me senza esserne ancora resa conto, ha già perso in pochi mesi:

    - 3.000 posti alla Nissan (ho letto 25.000 di indotto ma non credo siano tutti in Catalonia)
    - 800 posti di lavoro AirBNB per chiusura call center
    - una buona fetta del turismo
    - una buona fetta del mercato degli studenti universtiari e dei master, che portavano in città un sacco di soldi ogni anno


    credo di vedere già i primi segnali interessanti, il prezzo degli affitti sta già collassando, anche se secondo me non siamo ancora arrivati al fondo

    quello che mi sorprende (in negativo) è che mi sembra che la gente, in Europa, ancora non si sia resa conto della crisi che sta arrivando. Credo ci sarà un brutto risveglio.

Accedi