HERA il thread che non c'era
Enel, scatta annuncio su Open Fiber: per Equita nuova governance potrebbe facilitare intese tra Tim e Cdp    
Si muove in territorio positivo la big dell'energia del Ftse Mib dopo la cessione di Open Fiber. Di recente anche l'annuncio di Erg e i conti semestrali
Borse europee poco mosse, prevale la prudenza in attesa dei dati sul lavoro Usa. Oggi la BoE
Le Borse europee si muovono appena sopra la parità. Nei primi minuti di contrattazione l’indice Eurostoxx 50 segna un +0,14%. A Francoforte il Dax è piatto con un -0,05%, a …
Market mover: l’agenda macro della giornata
L’agenda macro di oggi si apre con gli ordini all’industria in Germania e la produzione industriale in Francia, per poi proseguire con la decisione di politica monetaria della Bank of …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di ConZarateNonVale
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    1,215
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    282 Post(s)
    Potenza rep
    30266263

    HERA il thread che non c'era

    Buonasera a tutti,
    cercando nella sezione non ho trovato un thread su Hera e quindi lo apro volentieri essendo dentro nel titolo.

    Dopo la black candle del 3 dicembre, e qualche seduta un pò incerta, Hera mantiene la rialzista di lungo e sembra aver rotto gli indugi nella giornata di oggi.

    Nel pomeriggio infatti è arrivata subito al primo target in area 4,00 / 4,05

    Lo stocastico segnala che ha spazio e molta benzina per salire, nel grafico ho inserito un secondo target in area 4,20

    p.s. non ho trovato cw, certificati o altri prodotti a leva su Hera, se qualcuno ne conosce può postare l'isin grazie
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate HERA il thread che non c'era-acquisizione-schermo-intero-17122019-191231.jpg  

  2. #2

    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    389
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    114 Post(s)
    Potenza rep
    10108384
    c'è questo:

    HERA (her.mi)

  3. #3

    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    1,205
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    40 Post(s)
    Potenza rep
    0

    HERA ai massimi storici, e invece lo è...

    Una bella screen del book...

    Altro che Enel...



    Avendo un prezzo di carico bassissimo, non so cosa fare...
    Se aumentare ora le azioni, però ai massimi...
    Se c'è qualcosa che ho imparato è che "il mercato" se ne frega dei massimi e dei minimi se decide di far salire e scendere un titolo.
    È pieno il listino di società sottovalutate nel P/E e che continuano a scendere...

    Potevo comprarne di più cavolo...
    Immagini Allegate Immagini Allegate HERA il thread che non c'era-schermata-da-2020-01-23-18-14-32.png 

  4. #4
    L'avatar di band giuliano
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    8,403
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    1417 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    sale perchè è green

  5. #5
    L'avatar di band giuliano
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    8,403
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    1417 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    settore green sulle rinnovabili eolico e solare
    ho incrementato oggi

  6. #6

    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    1,205
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    40 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Difatti con un +3,21% ha chiuso bella verde!!!



  7. #7
    L'avatar di band giuliano
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    8,403
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    1417 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    penso che potrà arrivare anche a 6 visto il piano green dei 1000 mld e il fondo che è buy sul titolo

  8. #8
    L'avatar di IlSenzaNome
    Data Registrazione
    May 2006
    Messaggi
    3,531
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    1210 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Citazione Originariamente Scritto da band giuliano Visualizza Messaggio
    sale perchè è green
    https://www.finanzaonline.com/notizi...rna-e-le-altre
    Il settore utility è stato tra i migliori performer dell’ultimo anno con quasi +42% di saldo a 12 mesi del Ftse Italia All Share Utilities.
    Un rally prepotente dettato in primo luogo
    a)dai tassi ai minimi storici che rappresentano un deciso vantaggio per le società del settore, caratterizzate da elevati livelli di debito.
    b)Inoltre l’ondata green e i forti investimenti in tal senso rappresentano un catalyst importante per i titoli del settore maggiormente attivi sul fronte rinnovabili.
    c)Non va infine trascurato che in un contesto di bassi rendimenti, che potrebbe prolungarsi ancora a lungo, l’appeal dei dividendi offerti dalle utility risulta molto importante, così come il loro carattere difensivo che piace agli investitori istituzionali che guardano con diffidenza alle prospettive di breve e medio dell’Italia.

    Utilities che primeggiano in borsa anche guardando fuori dai confini nazionali. Ben 12 utility statunitensi hanno aggiornato ieri i massimi a 52 settimane con anche in questo caso lo zampino dei tassi. La caduta dei rendimenti dei titoli statunitensi nell’ultimo anno conferma la correlazione molto chiara tra rendimenti in calo e utilities forti. Il movimento in direzioni opposte di rendimenti obbligazionari e settori ad alto dividendo come le utility è spiegato dal fatto che gli investitori cercano fonti alternative di rendimento in operazioni difensive. E nonostante i titoli viaggino a multipli elevati, i dividend yield del settore negli Usa è ancora vicino al 3%, ben sopra l’1,8% dei Treasury a 10 anni.
    HERA il thread che non c'era-screenhunter_1496-jan.-24-20.30.jpg

    Continuano ad aggiornare i tp e gli và appresso, anzi, dato che li conoscono prima la quotazione precede.
    HERA il thread che non c'era-screenhunter_1497-jan.-24-20.43.jpg
    Ultima modifica di IlSenzaNome; 24-01-20 alle 21:47

  9. #9
    L'avatar di band giuliano
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    8,403
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    1417 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    lunedi incremento
    porto al 70% del ptf

  10. #10
    L'avatar di barcellona
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Messaggi
    892
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    40 Post(s)
    Potenza rep
    9228548
    Hera acquista 2,5% Ascopiave da Amber

    Reuters Staff

    MILANO, 31 gennaio (Reuters) - Hera ha acquistato il 2,5% di Ascopiave da Amber, rafforzando la partnership avviata lo scorso dicembre. Lo dice una nota della multiutility bolognese, aggiungendo che l’operazione è stata condivisa con l’azionista di Ascopiave, Asco Holding.

Accedi