Salini Impregilo - progetto Italia al via o no?
Tassi di interesse negativi ci dicono che il futuro vale più del presente in un mondo dove sovrabbonda il risparmio
Cosa si nasconde dietro questa grossa ondata di tassi d?interesse negativi? Da Francoforte  a Zurigo passando per Tokio, più di un terzo dei bond presenti sul mercato offrono ormai ritorni …
Calendario conti 3° trimestre 2019 Ftse Mib: apre Saipem, banche e FCA le più attese
Dopo un inizio poco fortunato, il mese di ottobre ha visto un forte rialzo dei mercati azionari internazionali. Gli indici USA sono tornati sui massimi storici, mentre quelli europei (Ftse …
Descalzi a tutto campo: Eni non sarà preda M&A, dividendo può salire
Eni è diventata la compagnia più efficiente tra le grandi con riserve proprie che sono state scoperte e non comprate, con costi per i nuovi barili molto bassi, a meno …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di borsavalori
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    6,886
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    2523 Post(s)
    Potenza rep
    42535108

    Salini Impregilo - progetto Italia al via o no?

    ragazzi se volete ricominciamo da qui

  2. #2
    L'avatar di borsavalori
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    6,886
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    2523 Post(s)
    Potenza rep
    42535108
    +5% non male come accoglienza dei conti

  3. #3

    Data Registrazione
    Nov 2005
    Messaggi
    364
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    82 Post(s)
    Potenza rep
    3340767
    Salini/Astaldi: domani ok finale a Progetto Italia (Mess)

    ROMA (MF-DJ)--Dopo mesi di trattative e giorni di tensione altissima, da ieri e'' spuntato il sereno su Progetto Italia. E'' quanto si legge sul Messaggero che sottolinea che un nuovo incontro all''ora di pranzo, a quattr''occhi tra Fabrizio Palermo e Pietro Salini ha fatto compiere passi avanti al negoziato, favorendo la definizione del nuovo statuto e dell''accordo di investimento da parte di consulenti finanziari e legali. Sul tavolo ci sono due nodi da sciogliere. Il primo e'' il margin loan sul pegno relativo al 66,8% di Salini Impregilo concesso da Salini Costruttori. Ieri sera fino a tarda ora c''e'' stata una riunione in call sull''asse Roma-Milano fra Cdp, Salini, Intesa Sanpaolo, Natixis. Intesa e'' entrata nel finanziamento da 200 milioni al fianco di Parigi: la linea di credito erogata nel 2015 dai francesi a cinque anni, con l''obbligo di reintegro delle azioni Salini Impregilo se fossero calate, dovrebbe essere ristrutturata, allungata la scadenza almeno al 2023: resta il pegno alle banche ma vincolato al rispetto dei covenants (parametri finanziari) ebitda/posizione finanziaria netta di Progetto Italia. Il secondo nodo da sciogliere e'' l''equity delle banche. Dei 600 milioni di aumento, 250 e'' la quota Cdp, 50 Salini Costruttori, 150 gli istituti e 150 il mercato con la garanzia di Citi e Morgan Stanley. Dei 150 milioni delle banche, Intesa, Unicredit e Banco Bpm coprono 109 milioni, ne mancano 41: potrebbero essere spartiti fra le due maggiori. Oggi, conclude il Messaggero, sara'' una giornata cruciale perche'' le banche devono trasmettere le delibere formali in vista di domani quando Astaldi con l''offerta definitiva di Salini corredata dalle lettere degli istituti e di Cdp deve portare le carte in tribunale per il piano concordatario. E domani si riuniscono il comitato rischi e il cda di Cdp che dovrebbero dire si al piano. liv

    08:50-31/07

    chissa' che un thread iniziato da borsavalori ( per la legge dei contrari ) non porti fortuna

  4. #4

    Data Registrazione
    Jun 2008
    Messaggi
    1,394
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    179 Post(s)
    Potenza rep
    24385455
    +4.67


    coi conti che ha tirato fuori mi sarei aspettato addirittura una sospensione al rialzo in apertura ... secondo me è in parte bloccata dall'esito del progetto Italia

  5. #5
    L'avatar di borsavalori
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    6,886
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    2523 Post(s)
    Potenza rep
    42535108
    Citazione Originariamente Scritto da kingalbi Visualizza Messaggio
    +4.67


    coi conti che ha tirato fuori mi sarei aspettato addirittura una sospensione al rialzo in apertura ... secondo me è in parte bloccata dall'esito del progetto Italia
    comunque la società sta bene anche se speravo qualcosa di meglio sul debito netto.

  6. #6
    L'avatar di mib3066
    Data Registrazione
    Jun 2004
    Messaggi
    7,142
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    1126 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    presente

  7. #7
    L'avatar di otteric
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    14,249
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    1181 Post(s)
    Potenza rep
    42520189
    Citazione Originariamente Scritto da karl55 Visualizza Messaggio
    Salini/Astaldi: domani ok finale a Progetto Italia (Mess)

    ROMA (MF-DJ)--Dopo mesi di trattative e giorni di tensione altissima, da ieri e'' spuntato il sereno su Progetto Italia. E'' quanto si legge sul Messaggero che sottolinea che un nuovo incontro all''ora di pranzo, a quattr''occhi tra Fabrizio Palermo e Pietro Salini ha fatto compiere passi avanti al negoziato, favorendo la definizione del nuovo statuto e dell''accordo di investimento da parte di consulenti finanziari e legali. Sul tavolo ci sono due nodi da sciogliere. Il primo e'' il margin loan sul pegno relativo al 66,8% di Salini Impregilo concesso da Salini Costruttori. Ieri sera fino a tarda ora c''e'' stata una riunione in call sull''asse Roma-Milano fra Cdp, Salini, Intesa Sanpaolo, Natixis. Intesa e'' entrata nel finanziamento da 200 milioni al fianco di Parigi: la linea di credito erogata nel 2015 dai francesi a cinque anni, con l''obbligo di reintegro delle azioni Salini Impregilo se fossero calate, dovrebbe essere ristrutturata, allungata la scadenza almeno al 2023: resta il pegno alle banche ma vincolato al rispetto dei covenants (parametri finanziari) ebitda/posizione finanziaria netta di Progetto Italia. Il secondo nodo da sciogliere e'' l''equity delle banche. Dei 600 milioni di aumento, 250 e'' la quota Cdp, 50 Salini Costruttori, 150 gli istituti e 150 il mercato con la garanzia di Citi e Morgan Stanley. Dei 150 milioni delle banche, Intesa, Unicredit e Banco Bpm coprono 109 milioni, ne mancano 41: potrebbero essere spartiti fra le due maggiori. Oggi, conclude il Messaggero, sara'' una giornata cruciale perche'' le banche devono trasmettere le delibere formali in vista di domani quando Astaldi con l''offerta definitiva di Salini corredata dalle lettere degli istituti e di Cdp deve portare le carte in tribunale per il piano concordatario. E domani si riuniscono il comitato rischi e il cda di Cdp che dovrebbero dire si al piano. liv

    08:50-31/07

    chissa' che un thread iniziato da borsavalori ( per la legge dei contrari ) non porti fortuna





    Buongiorno.

  8. #8
    L'avatar di borsavalori
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    6,886
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    2523 Post(s)
    Potenza rep
    42535108
    ho dovuto iniziare il thread per la totale assenza di vostri commenti da ieri sera

  9. #9
    L'avatar di otteric
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    14,249
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    1181 Post(s)
    Potenza rep
    42520189
    Citazione Originariamente Scritto da borsavalori Visualizza Messaggio
    ho dovuto iniziare il thread per la totale assenza di vostri commenti da ieri sera
    Hai fatto bene

    Ora però prometti di essere sempre positivo nei tuoi commenti...

  10. #10
    L'avatar di otteric
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    14,249
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    1181 Post(s)
    Potenza rep
    42520189
    Comunque.....volumi alti....già superato il milione....

Accedi