TIM discussioni operative - Libero contributo per la risalita 2019
UniCredit scaccia incubo minimi storici, tiering Bce si avvicina. Analisti vedono upside del 50%
Riprende vigore  tutto il settore bancario, con UBI Banca (+5,62%) a primeggiare, seguita da Banco BPM (+4,04%). Molto bene anche Unicredit con +3,71% a 9,51 euro che ha permesso al …
Scandalo GE: accusata di maxi-frode da 38 mld $ dall’uomo che smascherò Madoff
Ferragosto da incubo per General Electric, protagonista della peggior seduta degli ultimi 11 anni (close a -11,30%) dopo l’accusa di essere la ‘nuova Enron’ da parte dell’uomo che ha smascherato …
Argentina: con Fernandez sarà di nuovo caos finanziario? Ecco cosa può succedere
Questa settimana ha visto il riemergere di forti tensioni in Argentina a seguito della sconfitta alle primarie di Mauricio Macri. Il crollo simultaneo di Borsa e peso, che ha costretto …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Rispondi alla Discussione
1231151 Ultima

  1. #1

    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    1,836
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    913 Post(s)
    Potenza rep
    24687906

    TIM discussioni operative - Libero contributo per la risalita 2019

    continuiamo qui generali, fanti, cavalieri ... per cortesia niente buffoni di corte

  2. #2

    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    4,066
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1633 Post(s)
    Potenza rep
    42949686

  3. #3

    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    20,497
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    3628 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    chiusura precisa sulla res

    TIM discussioni operative - Libero contributo per la risalita 2019-trasferimento.png

  4. #4

    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    162
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    90 Post(s)
    Potenza rep
    3836469
    Citazione Originariamente Scritto da virtualboy Visualizza Messaggio
    ....e alla fine tutto sto ca-sino per non arrivare neanche a 0,6 con tutto lo short aperto.......ma x favore 0,57
    ho scritto: 'al momento' se conoscete il significato della parola.
    e poi alla domanda target per fine marzo cosa volete rispondere 1 euro?

  5. #5
    L'avatar di nysedow-sun wu
    Data Registrazione
    Sep 2018
    Messaggi
    664
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    333 Post(s)
    Potenza rep
    25189183
    Citazione Originariamente Scritto da robrambi2 Visualizza Messaggio
    Buongiorno Generale .

    0,5326 fatto preso anche il secondo obiettivo.
    Di nuovo i miei complimenti rob.
    Ha anticipato perfettamente i bordi inferiori e superiori della Mia Canalizzazione Nyse...

    Allegato 2580019

  6. #6
    L'avatar di robrambi2
    Data Registrazione
    Oct 2017
    Messaggi
    462
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    249 Post(s)
    Potenza rep
    8700291
    Citazione Originariamente Scritto da nysedow-sun wu Visualizza Messaggio
    Di nuovo i miei complimenti rob.
    Ha anticipato perfettamente i bordi inferiori e superiori della Mia Canalizzazione Nyse...

    Allegato 2580019
    Giorno. Il muro ieri perfetto. Abbattuto quello rimane solo il numero Magiotto, quello dello Addio. Vediamo il numero della apertura da lì vediamo che fare. Stia pronto a Strambare.

  7. #7

    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    20,497
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    3628 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    bah , io procederei per gradi ...chè di numeri extralarge (uso un eufemismo) se ne sono letti fin troppi da un paio d'anni a questa parte qui sui threads Tim ( tipo 1,47 - 1,60 ) e perciò userei la max prudenza , sebbene di presupposti per una bella salita ve ne siano, sia formali (=tecnici) che sostanziali (=incremento quote soci) , ma conoscendo la storia del titolo ci andrei cmq coi piedi di piombo e niente voli pindarici ....but this's only my opinion.
    Fatta questa doverosa premessa, proverei ad affidarmi al buon Fibonacci :
    TIM discussioni operative - Libero contributo per la risalita 2019-trasferimento.png


  8. #8
    L'avatar di Magiotto
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    8,770
    Mentioned
    15 Post(s)
    Quoted
    6473 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da robrambi2 Visualizza Messaggio
    Giorno. Il muro ieri perfetto. Abbattuto quello rimane solo il numero Magiotto, quello dello Addio. Vediamo il numero della apertura da lì vediamo che fare. Stia pronto a Strambare.
    Quale sarebbe il mio numero???

  9. #9
    L'avatar di tot57
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    12,747
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1622 Post(s)
    Potenza rep
    42949682

    tim frame settimanale

    daje....
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate TIM discussioni operative - Libero contributo per la risalita 2019-tim-sett.jpg  

  10. #10

    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    10,353
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    1823 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Di Maio, rete unica Telecom-Oper Fiber
    Il titolo sale di un altro 3% Cassa depositi e prestiti aspetta il piano
    Bene Inwit nel 2018: ricavi a 378 milioni (+6,1%) e utili a 141 milioni (+11%)
    Telecom recupera ancora terreno in Borsa, salendo del 3,19% a 0,53 euro. Scambi vivaci - 142 milioni di pezzi - ma in rallentamento rispetto a venerdì quando il titolo si era mosso sull’annuncio che Cdp era stata autorizzata a salire nel capitale della società. Non risulta comunque che la Cassa si sia già mossa né che abbia intenzione di farlo prima di conoscere il piano industriale che l’ad Luigi Gubitosi porterà giovedì in consiglio e che sarà illustrato venerdì alla comunità finanziaria. Dopo la conference call con gli analisti, poi, Gubitosi incontrerà i sindacati. Anche Vivendi - sottotraccia da una decina di giorni - aspetta di conoscere il piano.
    Chiaro che l’attenzione generale è centrata sulla rete. «Se si vorrà fare un’operazione di mercato per consentire di creare un soggetto unico della connettività in Italia, abbiamo creato i presupposti normativi per farlo», è tornato sul tema ieri il ministro dello Sviluppo economico Luigi Di Maio. Al di là dell’indirizzo politico - che trova Cdp allineata nell’obiettivo di mettere a fattor comune gli sforzi per la costruzione di una rete in fibra con Open Fiber, di cui è azionista al 50% - ci sono però questioni tecniche e di compatibilità finanziaria da affrontare. Tant’è che è stato avviato un tavolo tra Tim e Open Fiber, con l’obiettivo minimale di mettere in fila i numeri che dall’esterno è impossibile conoscere. Una soluzione dovrà essere necessariamente condivisa. Per questo è improbabile che il piano industriale di Telecom vincoli l’esito delle discussioni a una formula unilaterale predefinita, anche se il progetto di societarizzazione della rete d’accesso è già stato avviato da un anno con l’inoltro della notifica all’Agcom che ha posto il piano in consultazione pubblica.
    È?comunque evidente che qualsiasi soluzione, per essere implementata, ha bisogno del supporto di tutti gli stakeholder. E, per quanto riguarda Telecom in particolare, non si può dire che la situazione di governance si sia stabilizzata. Si vorrebbe collegare, come logico, il possibile raddoppio al 10% della quota di Cdp a un ruolo di ago della bilancia in chiave stabilizzatrice. Tuttavia il semplice ingresso in un consiglio allargato da 15 a 19 componenti non garantirebbe alla Cassa questo ruolo, né risolverebbe le frustrazioni dei francesi di essere relegati in schiacciante minoranza nel board e non porrebbe fine quindi alle turbolenze.
    Oggi intanto in Consob dovrebbe essere ascoltata la posizione di Telecom sulle considerazioni che hanno portato a svalutare gli avviamenti in corso d’esercizio per 2 miliardi (non si conosce ancora l’esito dell’impairment di fine anno): probabilmente il compito toccherà al cfo Piergiorgio Peluso. “Normale” attività di vigilanza, anche se sono arrivate due “segnalazioni” sulle vicende Telecom da parte di Vivendi e dell’ex ad Amos Genish.
    La settimana dei conti - stanotte Tim Brasil, dopodomani Telecom - è intanto iniziata con i buoni risultati di Inwit, la società quotata delle torri mobili che fa capo per il 60% a Tim. I ricavi si sono attestati a 378,5 milioni (+6,1%), realizzando un Ebitda di 215,4 milioni (+12,2%) e un utile netto di 140,8 milioni (+11,1%). Risultati che consentiranno di pagare una cedola di 0,211 euro, per un monte-dividendi complessivo di 126,6 milioni. L’indebitamento finanziario netto a fine 2018 era di 48,1 milioni, poco variato (+2,7 milioni) da fine 2017. Inwit terrà l’assemblea di bilancio il 27 marzo, mentre il 12 aprile ci sarà un’altra assemblea per la scelta dei revisori.

Accedi