mediobanca - Pagina 139
Ubi Banca: pugno duro contro l’Ops di Intesa SanPaolo. Al via azione legale
Mentre l’amministratore delegato di Intesa SanPaolo Carlo Messina ha confermato che la volontà di portare a termine l’Ops su Ubi, la banca lombarda va al contrattacco. Ieri sera il consiglio di …
Recovery Fund e Bce più flessibile su capital key premiano i BTP. Spread sotto 200, occhio a nota Goldman Sachs
Ancora una giornata di acquisti sui BTP, con lo spread BTP-Bund che è sceso oggi anche sotto la soglia dei 200 punti base, fino a 198,63 punti.  In flessione anche …
Bini Smaghi spinge su M&A: in Europa servono grandi banche. E l’EBA propone aiuti in stile TARP con Recovery Fund
Le banche americane riusciranno ad assorbire meglio di quelle europee lo shock provocato dalla pandemia del coronavirus. Parola di Lorenzo Bini Smaghi, ex esponente del Consiglio direttivo della Bce, al …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1381

    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    728
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    386 Post(s)
    Potenza rep
    9110046
    vendete finche potete...titolo al collasso ...

  2. #1382

    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    728
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    386 Post(s)
    Potenza rep
    9110046
    oggi si fa un bel giro sotto i 4.8 non fidatevi della blanda apertura

  3. #1383
    L'avatar di Gmork
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Messaggi
    2,167
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    227 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Dopo Del vecchio, spunta Unipol nel capitale

    Uno storico legame finanziario del contesto italiano si è concretizzato con una mossa azionaria. Unipol è entrata nel capitale di Mediobanca. La partecipazione del gruppo che controlla la compagnia assicurativa di Bologna è dell’1,96%, come emerge dalle comunicazioni Consob, ed è stata definita il 18 marzo dopo una serie di acquisti in borsa. Ai valori attuali di mercato (la merchant bank di Piazzetta Cuccia capitalizza 4,46 miliardi) l’investimento della società guidata da Carlo Cimbri vale 87,42 milioni.

    Si tratta di una soglia importante - per quanto la posizione potrebbe essere stata costituita come attività di trading - alla luce del fatto che Mediobanca è il primo azionista (13%) delle Generali, il principale polo assicurativo italiano, seguito proprio da Unipol. Ma il legame tra la compagnia bolognese e la merchant milanese, e soprattutto tra Cimbri e Alberto Nagel, ad di Mediobanca, è consolidata nel tempo e risale ai tempi dell’acquisizione della Fondiaria-Sai dei Ligresti da parte della stessa Unipol.
    L’uscita allo scoperto dei bolognesi può essere un segnale rilevante per il mercato, visto che la compagnia è anche il primo socio di Bper, banca che è stata coinvolta da Intesa Sanpaolo nel deal su Ubi.

  4. #1384

    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    176
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    86 Post(s)
    Potenza rep
    12139231
    Adesso risultata sospesa...

  5. #1385
    L'avatar di Giovanni Smith
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    2,603
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    113 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da mediob Visualizza Messaggio
    oggi si fa un bel giro sotto i 4.8 non fidatevi della blanda apertura
    Citazione Originariamente Scritto da mediob Visualizza Messaggio
    vendete finche potete...titolo al collasso ...
    Non sono d'accordo. E' l'unico "Bancario-NonBancario" che oggi parrebbe reggere. Certo è che se il mercato sbraga anch'essa scende per "Simpatia".

  6. #1386

    Data Registrazione
    May 2019
    Messaggi
    429
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    276 Post(s)
    Potenza rep
    11628506
    Citazione Originariamente Scritto da Giovanni Smith Visualizza Messaggio
    Non sono d'accordo. E' l'unico "Bancario-NonBancario" che oggi parrebbe reggere. Certo è che se il mercato sbraga anch'essa scende per "Simpatia".
    Ma se è entrata Unipol ti sembra che l'abbiano fatto per perderci ?

  7. #1387

    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    10,865
    Blog Entries
    2
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    807 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da mediob Visualizza Messaggio
    Confermo che oggi si scende a bomba...
    aprite l ombrello ..arriva una pioggia forte (di vendite!)
    ti ci vorranno diversi tubi di vasellina perche lo hai ripreso nel fiocco!

  8. #1388

    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    5,708
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1717 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da Giovanni Smith Visualizza Messaggio
    Non sono d'accordo. E' l'unico "Bancario-NonBancario" che oggi parrebbe reggere. Certo è che se il mercato sbraga anch'essa scende per "Simpatia".
    concordo, difatti mi ha stupito molto il crollo superiore ai bancari tradizionali. Speriamo che adesso si possa ripartire.

  9. #1389

    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    10,865
    Blog Entries
    2
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    807 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da mediob Visualizza Messaggio
    oggi si fa un bel giro sotto i 4.8 non fidatevi della blanda apertura
    preprio non ci capisci nulla! mediobanca a questi prezzi senza vendite allo scoperto eè buona anche se va a 4,5(mi immagino il resto)è buona ha una marea di soldi in cassa e dentro ci sono tutti i piu ricchi d'italia! .....fai tu

  10. #1390
    L'avatar di debe2000
    Data Registrazione
    Aug 2001
    Messaggi
    52,567
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    3808 Post(s)
    Potenza rep
    42949691
    Citazione Originariamente Scritto da Gmork Visualizza Messaggio
    Dopo Del vecchio, spunta Unipol nel capitale

    Uno storico legame finanziario del contesto italiano si è concretizzato con una mossa azionaria. Unipol è entrata nel capitale di Mediobanca. La partecipazione del gruppo che controlla la compagnia assicurativa di Bologna è dell’1,96%, come emerge dalle comunicazioni Consob, ed è stata definita il 18 marzo dopo una serie di acquisti in borsa. Ai valori attuali di mercato (la merchant bank di Piazzetta Cuccia capitalizza 4,46 miliardi) l’investimento della società guidata da Carlo Cimbri vale 87,42 milioni.

    Si tratta di una soglia importante - per quanto la posizione potrebbe essere stata costituita come attività di trading - alla luce del fatto che Mediobanca è il primo azionista (13%) delle Generali, il principale polo assicurativo italiano, seguito proprio da Unipol. Ma il legame tra la compagnia bolognese e la merchant milanese, e soprattutto tra Cimbri e Alberto Nagel, ad di Mediobanca, è consolidata nel tempo e risale ai tempi dell’acquisizione della Fondiaria-Sai dei Ligresti da parte della stessa Unipol.
    L’uscita allo scoperto dei bolognesi può essere un segnale rilevante per il mercato, visto che la compagnia è anche il primo socio di Bper, banca che è stata coinvolta da Intesa Sanpaolo nel deal su Ubi.
    A che prezzo è entrato?

Accedi