LONZA: ECCELLENZA lN FARMACEUTlCA, BlOTECNOLOGlA e 'lNGREDlENTl SPEClALl'
Space X l’arma il più di Musk per diventare il primo trilionario. Intanto Tesla si gode i frutti dell’operazione bitcoin
Elon Musk, il patron di Tesla, diventerà trilionario grazie alla sua altra creatura, SpaceX. Lo afferma la banca d’affari Morgan Stanley. Anche se Elon Musk è diventato la persona più …
Bitcoin da record, JP Morgan spiega rally con inflazione e fuga dall’oro. Euforia per debutto ETF, ma Cathie Wood grande assente
Il primo ETF sul Bitcoin debutta sul Nyse facendo la storia della criptovaluta numero uno al mondo, che ringrazia volando al nuovo record di sempre. L’euforia per il cripto-universo alimentata …
Mps-UniCredit e risiko banche: tesoretto di Stato prorogato di altri sei mesi, ma Orcel vorrebbe chiudere ora. Buona notizia anche per Carige
Buona notizia per Mps, così come per Carige. La legge di bilancio 2022, la prima del governo Draghi, si appresta a fare quel regalo alle banche italiane che il Decreto …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Apr 2003
    Messaggi
    19,814
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    220 Post(s)
    Potenza rep
    42949691

    LONZA: ECCELLENZA lN FARMACEUTlCA, BlOTECNOLOGlA e 'lNGREDlENTl SPEClALl'

    *********************
    - Giovedì 11 Giugno 2020


    - Fonte: Lonza AG
    - e aggiunte


    - LONZA AG -


    . . - LONZA, GRUPPO DI ECCELLENZA DIVERSO DAI COMUNI COMPETITOR -

    . . -Tanto per offrire subito una misura della consistenza e della potenzialità del
    prestigioso Gruppo, vediamo subito qualche numero. L’esercizio 2019 di Lonza ha
    chiuso con queste poste economiche:

    - Ricavi . . . . . . . . . . . 5,92 CHF M.di (5,54 nel 2018) +6,8%

    - EBITDA . . . . . . . . . .1,52 CHF M.di (1,43 nel 2018) +6,7%

    - EBIT . . . . . . . . . . . . . 972 CHF m.ni (842 nel 2018) +15,4%

    - Utile del periodo . . . . 763 CHF m.ni (659 nel 2028) +15,8%

    - Utile per azione . . . . .10,28 CHR (8,80 nel 2018) +16,8%

    - Non sta male aggiungere che nel primo trimestre dell’anno corrente, nonostante le
    sensibili difficoltà che l’intero nostro mondo ha dovuto affrontare in tale periodo di tempo,
    il Gruppo basilese ha potuto fatturare vendite per circa 1,6 miliardi di CHF, vale a dire un
    aumento del 7,4% rispetto ai primi tre mesi dell’anno scorso (1,49 CHF Ml.di).


    . . . . .- Quanto all’attività del Gruppo, chi meglio della stessa Società potrebbe parlarne?
    E allora la parola a Lonza AG:

    . . - Alla Lonza uniamo l’innovazione tecnologica con l’eccellenza produttiva
    e di processo di livello mondiale. Insieme, questi tre fattori consentono ai
    nostri clienti di consegnare le loro scoperte.

    . . - Siamo un partner globale preferito nei mercati farmaceutico, delle
    biotecnologie e degli ingredienti speciali. Le nostre soluzioni migliorano la
    qualità della vita prevenendo le malattie, consentendo stili di vita più sani e
    godendo d’un contesto sicuro.

    . . - Lavoriamo per prevenire le malattie e promuovere un mondo più sano
    consentendo ai nostri clienti di fornire medicinali innovativi che aiutano a
    curare o addirittura curare una vasta gamma di malattie. Offriamo anche
    un vasto numero di soluzioni di controllo microbico, che aiutano a creare e
    mantenere il godimento d’un ambiente sano.

    - Lonza è nata nel 1897 nelle Alpi svizzere, oggidì il Gruppo Lonza opera in
    120 siti e rappresentanze in oltre 35 paesi. Con circa 15’500 dipendenti a
    tempo pieno - dice la società - siamo costituiti da team altamente performanti
    e da singoli dipendenti che fanno una differenza significativa per la nostra
    attività così come la comunità in cui operiamo.

    A rileggerci in un prossimo messaggio
    e tanti rispettosi saluti a tutti. pedrito.

  2. #2

    Data Registrazione
    Apr 2003
    Messaggi
    19,814
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    220 Post(s)
    Potenza rep
    42949691

    LONZA: ECCELLENZA lN FARMACEUTlCA, BlOTECNOLOGlA e 'lNGREDlENTl SPEClALl'

    ***********************
    - Domenica 14 Giugno 2020


    - Fonte: Lonza e altri
    - stralci e aggiunte


    - LONZA AG —


    . - LONZA COSTITUISCE LONZA SPECIALTY INGREDIENTS (LSI) -

    . . - Con la decisione di gestire Lonza Specialty Ingredients (LSI) come entità
    separata, il Gruppo Lonza consentirà all’azienda di operare autonomamente
    al fine di creare migliori opportunità di crescita per il futuro. In quanto
    indipendente, LSI sarà in grado di reagire e concentrarsi sulle proprie
    dinamiche di mercato e offrire una migliore proposta di valore per il cliente.
    . . - Il processo di intaglio è iniziato nell’estate 2019 e prevediamo che sarà
    completato entro la metà del 2020.

    . . - Intanto si è saputo che qualche tempo fa il Gruppo svizzero si stava
    preparando per incaricare alcune banche per la quotazione allo stock market
    della sua unità chimica mentre continua a concentrarsi sul business delle
    aziende farmaceutico-biotecnologiche in più rapida crescita. Questo è quanto
    hanno fatto capire due persone vicine alla questione.

    . . - Ci si aspetta che UBS e Bank of America assumano i ruoli principali
    nell’offerta pubblica iniziale di Lonza Specialty Ingredients (LSI), hanno
    aggiunto le fonti, chiedendo di non essere nominate poiché la faccenda è
    privata.

    . . - Un portavoce della Società con sede a Basilea, che l’anno scorso ha
    iniziato a separare LSI in un’unità autonoma, ha dichiarato che non è stata
    presa alcuna decisione definitiva in merito ai mandati bancari.

    . . - UBS e Bank of America hanno rifiutato di commentare.

    A rileggerci in un prossimo messaggio
    e tanti rispettosi saluti a tutti. pedrito.

  3. #3

    Data Registrazione
    Apr 2003
    Messaggi
    19,814
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    220 Post(s)
    Potenza rep
    42949691

    LONZA: ECCELLENZA lN FARMACEUTlCA, BlOTECNOLOGlA e 'lNGREDlENTl SPEClALl'

    *********************
    - Martedì 16 Giugno 2020


    - Fonte: SWI Swissinf (CH)
    - Data: 20/5/2020
    - (riduzione e aggiunte)


    - LONZA AG -


    - ACCORDO LONZA (CH) - MODERNA (USA) VACCINO PER COVID-19 - /1°

    . . - Crediamo che la fonte di notizie, di cui anche questa paginA, sia tra le più
    interessanti e, soprattutto, tra le più precise ed affidabili; per questo, e non solo
    per questo, abbiamo scelto SWI (Svizzera) per illustrare i più interessanti punti
    dell’importante (sotto molteplici aspetti) e delicato accordo.

    . . - Swissinfo, lo scorso 20 maggio, ha informato che l’azienda svizzera Lonza ha
    firmato un importante accordo con la società statunitense Moderna Therapeutics
    per partecipare alla produzione d’un vaccino contro il coronavirus, utilizzando la
    nuova tecnologia mRNA. L’amministratore delegato di Lonza, Albert Baehny,
    afferma che l’azienda può produrre centinaia di milioni di dosi, se i test
    continueranno a dare buoni risultati.

    . . - Lunedì, Moderna Therapeutics ha pubblicato i risultati dei test di fase 1,
    condotti con il suo vaccino mRNA - il primo del suo genere - sull’uomo. Secondo
    Albert Baehny, vi sono ragioni per essere ottimisti, seppure con prudenza.

    . . - “I risultati sono eccellenti. Comprendiamo la tecnologia e il processo di
    produzione; ora speriamo che le fasi 2 e 3 vadano bene”, ha dichiarato
    l’amministratore delegato ad interim di Lonza.

    A rileggerci in un prossimo messaggio
    e tanti rispettosi saluti a tutti. pedrito.
    Ultima modifica di pedrito; 18-06-20 alle 19:17

  4. #4

    Data Registrazione
    Apr 2003
    Messaggi
    19,814
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    220 Post(s)
    Potenza rep
    42949691

    LONZA: ECCELLENZA lN FARMACEUTlCA, BlOTECNOLOGlA e 'lNGREDlENTl SPEClALl'

    Citazione Originariamente Scritto da pedrito Visualizza Messaggio
    *********************
    - Martedì 16 Giugno 2020


    - Fonte: SWI Swissinf (CH)
    - Data: 20/5/2020
    - (riduzione e aggiunte)


    - LONZA AG -


    - ACCORDO LONZA (CH) - MODERNA (USA) VACCINO PER COVID-19 - /1°

    . . - Crediamo che la fonte di notizie, di cui anche questa paginA, sia tra le più
    interessanti e, soprattutto, tra le più precise ed affidabili; per questo, e non solo
    per questo, abbiamo scelto SWI (Svizzera) per illustrare i più interessanti punti
    dell’importante (sotto molteplici aspetti) e delicato accordo.

    . . - Swissinfo, lo scorso 20 maggio, ha informato che l’azienda svizzera Lonza ha
    firmato un importante accordo con la società statunitense Moderna Therapeutics
    per partecipare alla produzione d’un vaccino contro il coronavirus, utilizzando la
    nuova tecnologia mRNA. L’amministratore delegato di Lonza, Albert Baehny,
    afferma che l’azienda può produrre centinaia di milioni di dosi, se i test
    continueranno a dare buoni risultati.

    . . - Lunedì, Moderna Therapeutics ha pubblicato i risultati dei test di fase 1,
    condotti con il suo vaccino mRNA - il primo del suo genere - sull’uomo. Secondo
    Albert Baehny, vi sono ragioni per essere ottimisti, seppure con prudenza.

    . . - “I risultati sono eccellenti. Comprendiamo la tecnologia e il processo di
    produzione; ora speriamo che le fasi 2 e 3 vadano bene”, ha dichiarato
    l’amministratore delegato ad interim di Lonza.

    A rileggerci in un prossimo messaggio
    e tanti rispettosi saluti a tutti. pedrito.





    ***********************************
    (Continuazione del messaggio che precede)


    - Giovedì 18 Giugno 2020



    - ACCORDO LONZA (CH) - MODERNA (USA) VACCINO COVID-19 - 2°

    . . - I test sono stati condotti finora su un numero limitato di partecipanti.
    Alcuni esperti di vaccini, intervenuti sul sito di notizie sulla salute STATnews
    affermano che è difficile sapere quanto siano incoraggianti i loro risultati,
    sulla base delle informazioni disponibili.

    . . - Il vaccino avrebbe generato una certa risposta immunitaria. Una buona
    notizia in tal caso per Moderna Therapeutics, ma anche per Lonza: l’impresa
    farmaceutica svizzera ha appena firmato un accordo decennale con l’azienda
    biotecnologica statunitense per partecipare alla produzione del suo vaccino
    mRNA. Se il vaccino di dimostrerà efficace, Lonza sarebbe incaricata della
    produzione di milioni di dosi di ingredienti nei suoi stabilimenti in Svizzera e
    negli Stati Uniti.

    . . - Il presidente del consiglio di amministrazione e amministratore delegato
    ad interim di Lonza, Albert Baehny, ha spiegato a Swissinfo la prospettive
    aperte dall’accordo con Moderna e le sfide legate alla sua distribuzione di
    massa, ciò che vedremo in un successivo messaggio.

    A rileggerci in un prossimo messaggio
    e tanti rispettosi saluti a tutti. pedrito.

  5. #5

    Data Registrazione
    Apr 2003
    Messaggi
    19,814
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    220 Post(s)
    Potenza rep
    42949691

    LONZA: ECCELLENZA lN FARMACEUTlCA, BlOTECNOLOGlA e 'lNGREDlENTl SPEClALl'

    Citazione Originariamente Scritto da pedrito Visualizza Messaggio
    ***********************************
    (Continuazione del messaggio che precede)


    - Giovedì 18 Giugno 2020



    - ACCORDO LONZA (CH) - MODERNA (USA) VACCINO COVID-19 - 2°

    . . - I test sono stati condotti finora su un numero limitato di partecipanti.
    Alcuni esperti di vaccini, intervenuti sul sito di notizie sulla salute STATnews
    affermano che è difficile sapere quanto siano incoraggianti i loro risultati,
    sulla base delle informazioni disponibili.

    . . - Il vaccino avrebbe generato una certa risposta immunitaria. Una buona
    notizia in tal caso per Moderna Therapeutics, ma anche per Lonza: l’impresa
    farmaceutica svizzera ha appena firmato un accordo decennale con l’azienda
    biotecnologica statunitense per partecipare alla produzione del suo vaccino
    mRNA. Se il vaccino di dimostrerà efficace, Lonza sarebbe incaricata della
    produzione di milioni di dosi di ingredienti nei suoi stabilimenti in Svizzera e
    negli Stati Uniti.

    . . - Il presidente del consiglio di amministrazione e amministratore delegato
    ad interim di Lonza, Albert Baehny, ha spiegato a Swissinfo la prospettive
    aperte dall’accordo con Moderna e le sfide legate alla sua distribuzione di
    massa, ciò che vedremo in un successivo messaggio.

    A rileggerci in un prossimo messaggio
    e tanti rispettosi saluti a tutti. pedrito.




    ************************************
    (Continuazione dei 2 messali che precedono)


    - Domenica 21 Giugno 2020


    - ACCORDO LONZA (CH) - MODERNA USA) VACCINO COVID-19 -3°

    . . . Albert Baehny: “Portiamo tre cose importanti: in primo luogo, un’ampia
    “gamma di processi di produzione. Abbiamo anche esperienza nel trasferimento
    “dei processi di laboratorio a quelli su scala commerciale e industriale. E, infine,
    “offriamo a Moderna l’accesso a impianti di produzione situati in molti luoghi
    “diversi.”

    . . - “É importante chiarire che produrremo i principi attivi farmaceutici (API) per
    “il vaccino. Non produrremo il vaccino finale, come alcuni hanno riferito. I nostri
    “ingredienti saranno presi da un’altra azienda, che si occuperà della produzione
    “del vaccino finale; nome che rimane confidenziale.”

    . . - Ed ecco come Lonza sta preparando gli impianti di produzione del vaccino:

    . . : “Stiamo trasformando il processo di laboratorio di Moderna in un processo
    “industriale” - afferma Baehny. “Questo viene fatto Portsmouth, nel New
    “Hampshire, negli Stati Uniti, che sarà il primo sito dove produrremo gli
    “ingredienti. Parallelamente, stiamo anche avviando una linea di produzione a
    “Visp, in Svizzera.”

    A rileggerci in un prossimo messaggio
    e tanti rispettosi saluti a tutti. pedrito.
    Ultima modifica di pedrito; 23-06-20 alle 14:59

  6. #6

    Data Registrazione
    Apr 2003
    Messaggi
    19,814
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    220 Post(s)
    Potenza rep
    42949691

    LONZA: ECCELLENZA lN FARMACEUTlCA, BlOTECNOLOGlA e 'lNGREDlENTl SPEClALl'

    .

    (Continuazione dei messaggi precedenti)

    *********************
    - Martedì 23 Giugno 2020


    ACCORDO LONZA (CH) - MODERNA (USA) PER VACCINO COVID-19 -4°


    - Per quanto si riferisca ai tempi di produzione Albert Baehny ha affermato:

    . . - “Prevediamo di produrre un piccolo lotto per uso clinico entro luglio
    “nello stabilimento di Portsmouth. Il primo lotto su scala commerciale sarà
    “disponibile entro la fine di dicembre. La produzione dei primi lotti nello
    stabilimento di Visp (Svizzera, ndr) è prevista entro febbraio 2021.”

    - Per ciò che si riferisce al proprietario del vaccino, Baehny afferma:

    . . - “Il vaccino non è di nostra proprietà. Moderna possiede la proprietà
    “intellettuale e noi possediamo la tecnologia per produrre l’API; c’è un’intera
    “catena di fornitura.”

    . E circa la quantità di dosi che può produrre Lonza?

    . . - “Sono previste molte linee di produzione. Stimiamo che una linea sarà
    “in grado di produrre 50-100 milioni di dosi all’anno, ma questo dipende dal
    “dosaggio finale, che sarà noto solo alla fine della terza fase di sperimentazione
    “clinica.”

    . . - “L’impianto di Visp potrebbe avere ben tre linee di produzione in parallelo,
    “Il che significherebbe che vi si potrebbero produrre 100-300 milioni di dosi.”


    - Altra domanda posta da SWI: Cosa rende la produzione del vaccino mRNA
    diversa dai vaccini tradizionali?

    . . - “Se il vaccino si mostra efficace, sarà la prima volta che avremo un prodotto
    “basato sulla tecnologia mRNA. Questa tecnologia è più facile e veloce da
    “sviluppare rispetto alle altre tecnologie per la produzione di vaccini che partono
    “da un virus morto o batteri.”

    . . - “É anche più economico da produrre perché l’impronta di produzione è più
    “piccola rispetto a quella di un impianto biologico. Questo è il motivo per cui la
    “corsa per un vaccino contro il coronavirus si sta muovendo nella direzione
    “dell’mRNA.”


    - Sfide e problemi di sicurezza?

    . . - “Il processo di produzione è sicuro. La questione della sicurezza è legata al
    “fatto che tutto - tra cui i processi di autorizzazione - viene accelerato, perché c’è
    “la necessità di aiutare la società a tornare alla vita normale. Le autorità di
    “regolamentazione autorizzeranno il vaccino se i suoi benefici superano i rischi.”

    . . - “La sfida principale per Lonza è l’accesso alle attrezzature. É come per le
    “parti di un’auto. Stiamo acquistando parti di produzione all’esterno, quindi il loro
    “accesso è essenziale. Questi componenti provengono da svariati luoghi.”

    . . - “Abbiamo anche bisogno di persone che lavorino negli stabilimenti. Una volta
    “che avremo una linea operante, ci vorranno altre 60-70 persone per farla
    “funzionare.”


    A rileggerci in un prossimo messaggio
    e tanti rispettosi saluti a tutti. pedrito.

  7. #7

    Data Registrazione
    Apr 2003
    Messaggi
    19,814
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    220 Post(s)
    Potenza rep
    42949691

    LONZA: ECCELLENZA lN FARMACEUTlCA, BlOTECNOLOGlA e 'lNGREDlENTl SPEClALl'

    (Continuazione dei messaggi precedenti)



    **********************
    - Mercordì 24 Giugno 2020


    ACCORDO LONZA (CH) - MODERNMA (USA) PER VACCINO COVID-19 -5°

    - SWI: Quanto costerà il vaccino?

    . . - “Stiamo investendo CIRCA 60-70 milioni fi franchi svizzeri per produrre
    “50-100 milioni di dosi. Non conosciamo il prezzo finale del vaccino.”


    SWI: Cosa significa questo accordo per Lonza come azienda?

    . . - “É una motivazione per l’intera organizzazione a servire la società. É una
    “responsabilità etica e morale e stiamo investendo senza sapere se funzionerà.
    “Lo scopo è innanzitutto quello di salvare vite umane. Questo è più importante
    “del successo commerciale, che viene dopo.”


    - SWI: Non è un’impresa rischiosa?

    . . - “Anche se il vaccino non funziona, abbiamo concordato 10 anni di
    “collaborazione con Moderna per portare sul mercato altri farmaci mRNA. Non
    “ci sono davvero rischi. Con un accordo decennale, possiamo solo trarne
    “beneficio, perché questo ci dà accesso all’mRNA, che è una nuova tecnologia.
    “Se non funziona, ci saranno altre opportunità.”


    - SWI: Quanto è importante l’innovazione svizzera nello sviluppo del vaccino?

    . . - “La tecnologia e il know-how svizzeri vengono trasferiti in Nord America e
    “forse anche a Singapore. A nostro avviso, la capacità di innovazione della
    “Svizzera gioca un ruolo importante in questo processo di trasformazione. I team
    “sono molto motivati perché si rendono conto che stanno scrivendo un po’ di storia.”


    A rileggerci in un prossimo messaggio
    e tanti rispettosi saluti a tutti. pedrito.

  8. #8

    Data Registrazione
    Apr 2003
    Messaggi
    19,814
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    220 Post(s)
    Potenza rep
    42949691

    LONZA: ECCELLENZA lN FARMACEUTlCA, BlOTECNOLOGlA e 'lNGREDlENTl SPEClALl'

    *********************
    - Sabato 27 Giugno 2020

    - Fonte: Reuters - SWI
    - Lingua spagnola: Marion Giraldo y Carlos Serrano
    - By Julie Steenhuysen, Saumya Joseph, Ankur
    - Benerrjee y Manas Mishra en Bengaluru
    - 18.5.2020
    - (scorci e aggiunte)


    - LONZA AG -


    . - OTTO TESTIMONIANZE COSTITUISCONO INTERESSANTE PROVA -

    . . - I primi dati del vaccino contro COVID-19 di Moderna Inc., il primo
    nell’essere provato negli Stati Uniti, ha evidenziato la capacità di
    produzione di anticorpi protettori in un piccolo gruppo di volontari sani,
    come disse la società.

    . . - I dati arrivano da otto persone che parteciparono in una prova di
    sicurezza di 45 soggetti cominciata in marzo.

    . . - Il vaccino diModerna è uno degli oltre 100 che si stanno studiando
    per la protezione contro il nuovo coronavirus, cha ha infettato oltre i
    4,7 milioni di persone in tutto il mondo e che ne ha ucciso oltre 315’000.

    . . - In generale, la prova ha mostrato che il vaccino era sicuro e che
    tutti i partecipanti producevano anticorpi contro il virus.

    . . - Il vaccino di Moderna è in prima linea negli sforzi di sviluppare un
    trattamento contro il virrus, e la settimana precedente ha ricevuto il
    “VIA RAPIDA” dall’agenzia di salute statunitense per accelerae le
    revisione regolatrice. La società spera di realizzare un prova maggiore
    in luglio.

    . . - Il presidente dell’esecutivo di Moderna, Stéphane Bancel, ha
    affermato: “Stiamo investendo per scalare la fabbricazione e
    “massimizzare il numero di dosi che possiamo produrre per aiutare
    “a proteggere la maggiore quantità di gente dal SARS-CoV-2.”

    . . - La compagnia ha firmato accordi con il fabbricante di farmaci
    svizzero Lonza Group AG e con il Governo degli Stati Uniti per
    produrre quantità massive del suo vaccino, chiamato mRNA-1273,
    che inoltre risultò essere sicuro in generale e ben tollerato, secondo
    il laboratorio.

    A rileggerci in un prossimo messaggio
    e tanti rispettosi saluti a tutti. pedrito.

  9. #9

    Data Registrazione
    Apr 2003
    Messaggi
    19,814
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    220 Post(s)
    Potenza rep
    42949691

    LONZA: ECCELLENZA lN FARMACEUTlCA, BlOTECNOLOGlA e 'lNGREDlENTl SPEClALl'

    ********************
    - Lunedì 29 Giugno 2020


    - Fonte: Reuters Health News
    - (Versione italiana Daily Health Industry)
    - 25 Maggio 2020



    - LONZA AG -



    - USA CONTRIBUTO $ 500 MILIONI PER PROGETTO COVID-19 MODERNA -

    . . - Sarà Moderna a decidere quale Paese avrà la priorità di riceve il vaccino
    sperimentale che sta sviluppando per il COVID-19 se il trattamento si mostrasse
    di successo. Lo ha dichiarato Albert Baehny, il presidente di Lonza, la CDMO
    che sta seguendo la biotech USA nella messa a punto del vaccino candidato
    contro il COVID-19.

    . . - Lonza, che ha sede in Svizzera e ha un accordo decennale con Moderna
    per produrre fino a un miliardo di dosi all’anno, sta espandendo la sua capacità
    produttiva negli USA per essere in grado di fornire grandi volumi entro dicembre.

    . . - La discussione sull’aumento della produzione giunge nel mezzo di un
    dibattito sempre più serrato su chi dovrebbe ricevere per primo un candidato
    vaccino di successo, dato che gli approvvigionamenti di massa richiederanno
    tempo, la capacità produttiva è limitata e gli Stati Uniti hanno contribuito con
    500 milioni di dollari al finanziamento del progetto di Moderna.

    . . - La produzione del vaccino di Moderna avrà luogo nelle linee produttive che
    Lonza sta predisponendo a Portsmouth, New Hampshire, e a Visp, in Svizzera.

    . . - Baehny ha dichiarato che è possibile anche un aumento della capacità,
    includendo gli impianti dell’Azienda basilese a Singapore, con l’obiettivo di una
    produzione par a un miliardo di dosi all’anno, ma sono necessari altri investimenti.

    A rileggerci in un prossimo messaggio
    e tanti rispettosi saluti a tutti. pedrito.

  10. #10

    Data Registrazione
    Apr 2003
    Messaggi
    19,814
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    220 Post(s)
    Potenza rep
    42949691

    LONZA: ECCELLENZA lN FARMACEUTlCA, BlOTECNOLOGlA e 'lNGREDlENTl SPEClALl'

    *********************
    - Martedì 30 Giugno 2020


    - Fonte: shalom.it
    - Data 18.6.2020


    - LONZA -


    - ISRAELE: ACCORDO PER ACQUISTO DEL VACCINO MODERNA-LONZA -

    . . - Israele ha firmato un accordo con Moderna per il futuro acquisto del suo
    potenziale vaccino contro COVID-19. Lo ha annunciato il primo ministro
    Benjamin Natanyahu. La scorsa settimana la società biotech con sede a
    Cambridge, nel Massachusetts, ha confermato i piani per iniziare una
    sperimentazione su 30mila volontari del suo tanto atteso vaccino a luglio.
    É uno dei numerosi vaccini testati in tutto il mondo mentre i produttori di
    farmaci corrono per combattere la pandemia.

    . . - Al momento non esistono cure o vaccini approvati per COVID-19.
    “Israele ha firmato con la società Moderna un accordo che ci consentirà di
    acquistare vaccini”, ha affermato Natanyahu, secondo una dichiarazione del
    suo ufficio. “La società sta avanzando il suo sviluppo, affermano di poterlo
    “raggiungere entro la metà del prossimo anno, speriamo che ci riescano”,
    ha detto. I dettagli finanziari non sono stati divulgati. Natanyahu ha aggiunto
    che Israele continuerà i propri sforzi per sviluppare un vaccino COVID-19
    attraverso l’istituto israeliano di Ricerca biologica. Israele ha registrato in
    tutto 19’783 nuovi casi di coronavirus, tra cui si contano 303 vittime. (AGI)

    A rileggerci in un prossimo messaggio
    e tanti rispettosi saluti a tutti. pedrito.

Accedi