Gazprom - Pagina 2
ENI: analisti vedono terzo trimestre debole, l?impatto della crescita in Norvegia
Tempi difficili per le oil company, strette fra la perdurante debolezza del prezzo del petrolio e la svolta dell?economia globale verso orizzonti sostenibili. Così, analisti e investitori stanno cominciando a …
Banco Bpm incontenibile in Borsa, tutti i pro e i contro di una fusione con UBI
La possibile fusione tra Banco Bpm e Ubi Banca continua a tenere banco a Piazza Affari. L?unione tra il terzo e quarto gruppo bancario italiano porterebbe alla creazione di un …
Trump minaccia sanzioni potenti contro la Turchia, lira scende ma non affonda. Trader scettici
Così il ministro degli Esteri austriaco Alexander Schallenberg: "E' assurdo pensare a sanzioni per un Paese e allo stesso tempo parlare dell'adesione all'Ue".
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #11

    Data Registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    3,494
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    1303 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Ukraine's Failure to Pay Gazprom for Gas Hurts Investment


    Ukraine's failure to pay for gas from Russian state monopoly OAO Gazprom (>> Gazprom OAO) is threatening the company's dividend policy and investment program, its chief executive said Thursday.

    Ukraine's debt to Gazprom stands at around $1.8 billion and is growing, Alexei Miller said, adding that the company wants to avoid a gas crisis and is seeking to clarify the issue.

    "Yes, there is a deep political crisis in Ukraine but the gas must be paid for," Mr. Miller said in a statement.

    "And we see today that we are loyal to Ukraine in our actions. We have all the rights in accordance with the existing contract to switch to advanced payments for Russian gas for Ukraine. But we aren't doing this and we see that it is a very important issue for Ukraine to avoid economic collapse, for there to be no risks for transit of Russian gas to Europe."

    On Friday, Mr. Miller said Kiev had failed to meet the deadline for payment of its February deliveries, warning that this could cause Gazprom to stop gas to Ukraine, a point which he didn't address in his Thursday statement.

    Ukraine's energy minister Yury Prodan responded on Wednesday by saying that his country had made partial payment for February and was planning to purchase 27 billion to 30 billion cubic meters of natural gas this year, lower than the 30 billion -- 40 billion cubic meters a year it had been importing from Russia.

    In 2009, Gazprom turned off gas supplies to Ukraine--a key transit route for Russian gas to Europe-- creating a crisis that resulted in elevated prices and caused some shortages in other parts of the continent.

  2. #12
    L'avatar di IceAndFire
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Messaggi
    4,779
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    4 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Ieri ho fatto un primo acquisto sul mercato tedesco ma il P/E è veramente 2,3 ???

  3. #13

    Data Registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    3,494
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    1303 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Financial Ratios

    Size

    2013e 2014e

    Capitalization

    77 041 M$ -

    Company Value

    114 195 M$ 113 880 M$

    Valuation

    2013e 2014e

    PER (Price / EPS)

    2,22x 2,43x


    Capitalization / Revenue

    0,48x 0,49x

    EV / Revenue

    0,71x 0,73x

    EV / EBITDA

    1,97x 2,12x

    Yield (DPS / Price)

    6,64% 7,34%

    Profitability

    2013e 2014e

    Operating Margin (EBIT / Sales)

    28,2% 25,3%

    operating Leverage (Delta EBIT / Delta Sales)

    1,90x -4,89x

    Net Margin (Net Profit / Revenue)

    22,3% 22,6%

    ROE (Net Profit / Equities)

    12,6% 11,2%

    Rate of Dividend

    14,7% 17,9%

  4. #14

  5. #15

    Data Registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    3,494
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    1303 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Andamento GAZPROM gdr EURO ... ultimi 5 anni :
    Immagini Allegate Immagini Allegate Gazprom-gaz1.gif 

  6. #16
    L'avatar di shark2007
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    47,377
    Mentioned
    11 Post(s)
    Quoted
    5775 Post(s)
    Potenza rep
    0

    Gazprom - Titolo strategico


  7. #17
    L'avatar di shark2007
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    47,377
    Mentioned
    11 Post(s)
    Quoted
    5775 Post(s)
    Potenza rep
    0

    Gazprom - Titolo strategico

    Citazione Originariamente Scritto da dantealighieri Visualizza Messaggio
    Andamento GAZPROM gdr EURO ... ultimi 5 anni :
    Ovviamente, il titolo Gazprom risente troppo dell'andamento del cambio Rublo/Euro ...

  8. #18

    Data Registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    3,494
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    1303 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da shark2007 Visualizza Messaggio
    Ovviamente, il titolo Gazprom risente troppo dell'andamento del cambio Rublo/Euro ...
    Esatto .. il problema e' il cambio ...anche se non solo quello ora naturalmente :


    Le sanzioni minacciate dall'Ovest pesano già sull'economia russa



    «Non ci saranno effetti di rilievo sull'economia russa». Ancora ieri, di fronte alla minaccia di sanzioni da parte dell'Occidente, il ministro dell'Economia Alexei Ulyukayev ostentava quanta più sicurezza possibile. La comunità degli affari sembra però meno tranquilla. Le principali banche del Paese starebbero reimpatriando miliardi di dollari dai conti di deposito in Europa e Stati Uniti, per mettersi al riparo dall'eventuale congelamento degli asset finanziari all'estero. Tra questi gruppi spiccano i giganti del credito Sberbank e Vtb, ma anche il colosso dell'energia Lukoil.
    Prima ancora che entri in vigore qualsiasi tipo di sanzione, la crisi in Crimea sta già presentando il conto a Mosca, un conto che non può che salire con il passare del tempo e l'alimentarsi delle tensioni sui mercati. I rendimenti pagati dal governo sui titoli di Stato a dieci anni sono ormai a un soffio dal 10%, in ascesa verticale dall'8% di gennaio. Il rublo - in flessione del 10% da inizio anno - continua a galleggiare attorno al minimo storico contro il biglietto verde, nonostante i 10 miliardi di dollari di riserve valutarie già spesi dalla Banca centrale per sostenerlo. Ha ancora spazio per scendere: la guerra in Georgia lo deprezzò del 30 per cento. Secondo la società di ricerca Wealth-X, i dieci uomini più ricchi di Russia avrebbero già visto evaporare 6,6 miliardi di dollari dal loro patrimonio netto, come effetto della svalutazione generale che ha colpito gli asset del Paese. Anche loro pagano, tra le altre cose, il prezzo della flessione di Borsa, giù del 20% da inizio anno. Perché le sanzioni facciano sentire il loro morso, non c'è nemmeno bisogno che siano già lì, bastano le aspettative perché il mercato le "sconti", come avviene per l'inflazione o gli andamenti di bilancio.
    Già da settimane, gli operatori stanno riducendo la propria esposizione verso la Russia, mentre cresce la pila dei piani di finanziamento di progetti industriali che finiscono congelati dalle banche occidentali. Secondo la banca d'investimenti russa Renaissance Capital, tra gennaio e febbraio 33 miliardi di dollari hanno abbandonato l'economia russa e potrebbero diventare 55 entro la fine di marzo. In tutto il 2013, il deflusso di capitali era stato di circa 60 miliardi. Oltre che per difendere il rublo, la Banca centrale potrebbe essere costretta ad attingere ai 490 miliardi di dollari di riserve valutarie per garantire liquidità a banche e imprese che rischiano di essere tagliate fuori dai circuiti internazionali del credito. Con o senza sanzioni.
    Ma non è tutto. La Crimea prende dall'Ucraina circa il 70% del suo budget, il 90% dell'acqua che consuma e gran parte delle forniture di cibo ed energia. Se deciderà di staccarsi da Kiev, sarà Mosca a doversi fare carico di tutto questo. Ma ha le spalle abbastanza larghe? L'anno scorso, l'aumento del Pil si è arenato a uno striminzito 1,2%, il peggior risultato dal 2009. E quest'anno andrà senz'altro peggio: dopo due trimestri consecutivi in contrazione, l'economia è già in recessione e molti si aspettano crescita piatta a fine 2014 e non oltre il 2% fino al 2016.
    Se poi l'Europa dovesse arrivare a decidere il blocco dell'import di gas, trovando il modo di sostituire Mosca con altri fornitori, la Russia potrebbe perderebbe qualcosa come 100 miliardi di dollari l'anno: significherebbe il collasso economico.
    A questo punto, il ministro Ulyukayev si augura proprio che l'impatto delle sanzioni si sia già fatto sentire. Sempre ieri ha dichiarato di non aspettarsi ulteriori scivoloni di Borsa dopo il referendum in Crimea: «I mercati hanno già prezzato i rischi, vendono sulle indiscrezioni e comprano sui fatti». Presto gli faranno sapere se ha ragione o torto.

  9. #19
    L'avatar di shark2007
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    47,377
    Mentioned
    11 Post(s)
    Quoted
    5775 Post(s)
    Potenza rep
    0

    Gazprom - Titolo strategico

    Anche oggi ho incrementato la posizione sul titolo Gazprom nella fase della debolezza mattutina ... ora pmc = 4,7250 eur ...
    Immagini Allegate Immagini Allegate Gazprom-310x0_1391502639567_aa010878.jpg 

  10. #20
    L'avatar di IceAndFire
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Messaggi
    4,779
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    4 Post(s)
    Potenza rep
    42949680

Accedi