Limitiamo i tram vuoti .
Stellantis va all’attacco, Tavares indica un futuro tutto elettrico e lancia l’Electrification Day
Stellantis ha solo pochi mesi di vita ma deve già correre per non restare indietro nella serrata corsa dei big dell'auto verso un futuro sempre più incentrato sull'elettrico. Lo sa …
Orcel supera lo scoglio assemblea, Unicredit nelle mani del banchiere d’oro. M&A e non solo, le sfide del nuovo ceo
Come da attese è stata un esito sul filo di lana quello relativo alla politica di remunerazione 2021 di Unicredit con il tanto discosso maxi-stipendio garantito al nuovo ceo Andrea …
Coinbase sbarca a Wall Street e fa subito la storia, infiamma Bitcoin e batte il Nasdaq. Solo 93 società S&P 500 hanno capitalizzazione maggiore
Lo sbarco di Coinbase sul Nasdaq, indubbiamente, ha fatto e continuerà a fare la storia del Bitcoin e delle criptovalute: per la prima volta in assoluto una piattaforma di trading …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di barilin
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Messaggi
    37
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    16 Post(s)
    Potenza rep
    4

    Limitiamo i tram vuoti .

    Stanco di vedere i tram vuoti , è più conveniente mettere le chiamate alle fermate , si mettono in appositi spazi lungo i percorsi vetture in attesa della chiamata senza conducente magari guidandole da autisti dalla centrale operativa , a questi punto quando arriva la chiamata parte la vettura più vicina si chiede la destinazione e il gioco è fatto , fermo restando le corse con i tram nelle ore di punta .

  2. #2

    Data Registrazione
    Mar 2018
    Messaggi
    551
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    313 Post(s)
    Potenza rep
    28486739
    Non è fattibile sia per la bassa digitalizzazione dell'infrastruttura che per fattori umani.

  3. #3

    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    405
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    167 Post(s)
    Potenza rep
    8445987

  4. #4

    Data Registrazione
    May 2014
    Messaggi
    204
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    68 Post(s)
    Potenza rep
    4667773
    Con la giusta organizzazione è possibile praticamente ogni cosa, fino a pochi anni fa era impensabile avere metro senza conducente, mentre ora sono la normalità nelle linee di nuova installazione.
    Il problema è che in Italia la parola organizzazione è un tabù, un problema enorme che non riusciamo ad affrontare, siamo in grado di fare ma non di coordinare attività diverse e così vanifichiamo gli sforzi.

Accedi