OT - Validita' Master per cambio carriera - Pagina 4
Sul Ftse Mib tornano i tormenti su ENI e Saipem, KO anche Bper. Boom fiducia Usa fa storcere il naso a Wall Street
Giornata di assestamento oggi per Piazza Affari dopo il prepotente rally di inizio settimana. Il Ftse Mib ha chiuso a quota 19.061 punti, con un calo dello 0,52% . I …
Primi numeri (in rosso) della nuova Carige, il ceo Guido: ‘ora banca al top per profilo di rischio’
Banca Carige torna dopo oltre un anno a dare indicazioni finanziarie. I conti sono ancora in rosso ma la perdita è inferiore ai 100 milioni di euro nei 5 mesi …
Valentine, la nuova tegola sulla testa di MPS vale 1,4 MLD. Si complica ulteriormente processo privatizzazione
“Crediamo che il processo di privatizzazione di MPS sia indebolito dai diversi rischi finanziari che incombono sulla banca”. Così commentano gli analisti di Banca IMI, facendo riferimento agli ultimi rumor …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #31

    Data Registrazione
    Nov 2019
    Messaggi
    2,174
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    1886 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da 83jack83 Visualizza Messaggio

    Io sono veneto, desidero vivere in Veneto e sto frequentando il Cuoa a Vicenza.

    Jack
    Online i commenti sono sempre al vetriolo; cito ( "se avessi saputo che il master sole 24 ore fosse stato così orribile non avrei speso +10 k per farlo) (non ho imparato nulla che non sapevo col master alla luis (+20 k).

    Non è un job placement ( SDA BOCCONI durante le prove di ingresso)

    Il Cuoa ritieni che sia valido?

  2. #32

    Data Registrazione
    Nov 2019
    Messaggi
    2,174
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    1886 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da el_figus Visualizza Messaggio
    non posso aiutarti, ma in genere i master di alto livello da 40k€+ ti apre porte (network durante l'anno, job placement, etc) che non ti si possono aprire in nessun altra maniera, se non con 15+ anni di esperienza.

    E uno dei vantaggi imho di certi master è che molte persone che li frequentano non sono particolarmente svegli ma hanno semplicemente il cash, quindi se uno è sveglio bravo e ha voglia di fare, riesci a farti dei contatti mooooooooooooolto importanti!

    ti parlo di MBA e simili
    La tanto decantata abilita' di networking qual è in realta'?

    Come riuscire a crearsi veramente una rete?

    Al di la' del presentarsi bene, parlantina sciolta, cv + linkedin disponibile e velocita' di concetto, quali altre abilita' potrebbero far risaltare la persona X per fare meglio degli altri il networking?

    Nella tua esperienza (comprendendo che si tratta di opinioni e non di scienza) cosa ha funzionato e cosa non per il networking?

  3. #33
    L'avatar di Mirtosardo
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    859
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    725 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Citazione Originariamente Scritto da asimpleplan Visualizza Messaggio
    Comincio a chiedermi perché esistano ( salvo appassionati, già benestanti, per cultura generale) le lauree NON stem
    Perchè 20 anni fa anche lauree sociali, giurisprudenza in primis, davano accesso a lavori di un certo livello, notariato ed avvocatura. I miti sono duri a morire
    Ma lo stesso si può dire di architettura, ingegneria edile e civile, psicologia...
    Il discorso non è tanto la diatriba stem-non stem, ma il numero enorme di non stem che non riescono ad essere assorbiti da un tessuto sociale ed economico ormai morente. Lascio ovviamente da parte percorsi di eccellenza ( anche economici) come Bocconi e master a Londra con esperienza in Usa.
    Le lauree umanistiche di fatto oggi sono inutili, almeno a livello lavorativo e retributivo. Se apri LinkedIn le prime 100 offerte di lavoro prevedono in media
    -30 posizioni per economia
    -60 per ingegneria, matematica, statistica
    -10 se le litigano psicologi, giuristi, scienziati politici, per posizioni quasi sempre in HR&Payrolls ( che spesso sono scalzati da ingegneri gestionali e ragionieri)

  4. #34
    L'avatar di Mirtosardo
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    859
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    725 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Citazione Originariamente Scritto da asimpleplan Visualizza Messaggio
    La tanto decantata abilita' di networking qual è in realta'?

    Come riuscire a crearsi veramente una rete?

    Al di la' del presentarsi bene, parlantina sciolta, cv + linkedin disponibile e velocita' di concetto, quali altre abilita' potrebbero far risaltare la persona X per fare meglio degli altri il networking?

    Nella tua esperienza (comprendendo che si tratta di opinioni e non di scienza) cosa ha funzionato e cosa non per il networking?
    Guarda io ho un amico davvero benestante. Ha fatto la Bocconi, non era certo un cervello fino, una persona normale insomma.
    Ora ovviamente abita a Milano. Quando ne abbiamo parlato, mi ha detto in 5 anni di aver speso più di 300k euro tra vita notturna, affitto e scuola. Frequentando questi posti, di un livello molto alto, è entrato in contatto ed esce praticamente a cena ogni sera con i Moratti, le Marcegaglia, i Bocelli, i Ferrari...
    Questo secondo lui è stato il miglior investimento mai fatto: è entrato nell'élite, lavora come consulente a partita iva in una banca ( quindi di fatto la Bocconi non gli ha garantito niente), ma ormai sei entrato in un giro e se domani a cena accanto al Moratti di turno esprimesse il desiderio di entrare in azienda, beh....

  5. #35

    Data Registrazione
    Nov 2019
    Messaggi
    2,174
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    1886 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Mirtosardo Visualizza Messaggio
    Guarda io ho un amico davvero benestante. Ha fatto la Bocconi, non era certo un cervello fino, una persona normale insomma.
    Ora ovviamente abita a Milano. Quando ne abbiamo parlato, mi ha detto in 5 anni di aver speso più di 300k euro tra vita notturna, affitto e scuola. Frequentando questi posti, di un livello molto alto, è entrato in contatto ed esce praticamente a cena ogni sera con i Moratti, le Marcegaglia, i Bocelli, i Ferrari...
    Questo secondo lui è stato il miglior investimento mai fatto: è entrato nell'élite, lavora come consulente a partita iva in una banca ( quindi di fatto la Bocconi non gli ha garantito niente), ma ormai sei entrato in un giro e se domani a cena accanto al Moratti di turno esprimesse il desiderio di entrare in azienda, beh....
    Per meglio analizzare questa storia di vita il tuo amico;

    1 era molto attraente fisicamente o solo molto curato
    2 per cervello non tanto fino cosa intendi? (al di la' delle storie high iq low iq, era in grado di leggere un libro , concettualizzare gli argomenti)
    3 per molti che fanno questo " gioco" ci sono anche ragazze di buona famiglia che grazie all'investimento della pizzeria locale del padre decidono di stare a Milano per 4 anni e dopo aver speso 100k non hanno risolto un granché

    Infatti la domanda è più specifica; consideriamo 100 persone che decidono di investire 100k in networking; escludendo persone non motivate, con limiti cognitivi o persone che cominciano a dire "non posso fare parte di questo mondo", la ricetta , dammi tot soldi , mi vesto bene e comincio a uscire con quelli che contano è troppo semplicistica

    1 Quelli che contano sembrano addestrati a riconoscere gli arrampicatori sociali e salvo non siano estremamente ricchi li possono disdegnare; esci con noi, paga indebitati tanto i lavori veri sono fuori dalla tua portata.

    2 nei circoli sociali ci sono anche quelli che "fingono " di essere ricchi e connessi e la loro abilita' proprio questa; l'eventuale benestante "furbetto" non capisce la finzione e li frequente per poi capire dopo tot anni....

    3 essere a partita iva in una banca dopo aver speso 300 k per entrare nell'elite è veramente essere entrato nell'elite?

    E' l'annoso dilemma della "prostituta"; tot anni di attrattivita' fisica \ n potenziali clienti; tutti per ottenerla dicono balle e alcuni spendono vero cash per "tenersela". Ma come fare a capire se quelli che le girano intorno sono ricchi veri, emarginati indebitati o psicopatici desiderosi di iniziare un "gioco"?

    Le più abili lo capiscono, le meno abili, lo sanno quasi tutti come vanno a finire.

    Ovviamente queste sono solo le mie opinioni da "tastiera" sperando che nei forum si possano trovare verita' solide o perlo meno riflessioni non banali,
    Ultima modifica di asimpleplan; 06-07-20 alle 13:45

  6. #36

    Data Registrazione
    Nov 2019
    Messaggi
    2,174
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    1886 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Mirtosardo Visualizza Messaggio
    I miti sono duri a morire
    Ritieni che prima o poi il mito morira' , trascinando nell'oblio intere facolta' , l'indotto e decine di studenti che avrebbero dovuto dedicarsi all'onesto lavoro del commesso?ì o potrebbe rimanere ancora?

    Se poi molti abbandonano le facolta' umanistiche e i vecchi decani scompaiono, questo (in 2 generazioni) non potrebbe creare un vuoto occupazionale?

    Ancora ci sono le immatricolazioni in effetti però sembra ( solo digitando una frase su google ) che qualcuno cominci a capire

    Iscritti dimezzati e liti intestine,crolla il mito di Legge a Padova - CorrieredelVeneto.it(articolo del 2018)
    Ultima modifica di asimpleplan; 06-07-20 alle 14:06

  7. #37
    L'avatar di Marktrader
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Messaggi
    1,354
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    76 Post(s)
    Potenza rep
    33612562
    Citazione Originariamente Scritto da 83jack83 Visualizza Messaggio
    Quoto.

    Il vantaggio principale è la certificazione riconosciuta della business school e soprattutto il network di conoscenze che puoi sviluppare.
    Il mio consiglio è di scegliere un master in presenza nell'area dove desideri / vuoi vivere (ovviamente le business school sono radicate con le aziende del territorio).

    Io sono veneto, desidero vivere in Veneto e sto frequentando il Cuoa a Vicenza.

    Jack
    Non fai prima ad andarti a prendere l aperitivo sempre nello stesso posto frequentato da persone di successo? Offri un giro oggi offri un giro domani il network di conoscenze te lo fai eccome anche senza spendere 40K per un foglio di carta.

  8. #38
    L'avatar di Marktrader
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Messaggi
    1,354
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    76 Post(s)
    Potenza rep
    33612562
    Citazione Originariamente Scritto da asimpleplan Visualizza Messaggio
    Per meglio analizzare questa storia di vita il tuo amico;

    1 era molto attraente fisicamente o solo molto curato
    2 per cervello non tanto fino cosa intendi? (al di la' delle storie high iq low iq, era in grado di leggere un libro , concettualizzare gli argomenti)
    3 per molti che fanno questo " gioco" ci sono anche ragazze di buona famiglia che grazie all'investimento della pizzeria locale del padre decidono di stare a Milano per 4 anni e dopo aver speso 100k non hanno risolto un granché

    Infatti la domanda è più specifica; consideriamo 100 persone che decidono di investire 100k in networking; escludendo persone non motivate, con limiti cognitivi o persone che cominciano a dire "non posso fare parte di questo mondo", la ricetta , dammi tot soldi , mi vesto bene e comincio a uscire con quelli che contano è troppo semplicistica

    1 Quelli che contano sembrano addestrati a riconoscere gli arrampicatori sociali e salvo non siano estremamente ricchi li possono disdegnare; esci con noi, paga indebitati tanto i lavori veri sono fuori dalla tua portata.

    2 nei circoli sociali ci sono anche quelli che "fingono " di essere ricchi e connessi e la loro abilita' proprio questa; l'eventuale benestante "furbetto" non capisce la finzione e li frequente per poi capire dopo tot anni....

    3 essere a partita iva in una banca dopo aver speso 300 k per entrare nell'elite è veramente essere entrato nell'elite?

    E' l'annoso dilemma della "prostituta"; tot anni di attrattivita' fisica \ n potenziali clienti; tutti per ottenerla dicono balle e alcuni spendono vero cash per "tenersela". Ma come fare a capire se quelli che le girano intorno sono ricchi veri, emarginati indebitati o psicopatici desiderosi di iniziare un "gioco"?

    Le più abili lo capiscono, le meno abili, lo sanno quasi tutti come vanno a finire.

    Ovviamente queste sono solo le mie opinioni da "tastiera" sperando che nei forum si possano trovare verita' solide o perlo meno riflessioni non banali,
    AHAHAH
    Hai sintetizzato un grosso aspetto

  9. #39

    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    1,409
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    669 Post(s)
    Potenza rep
    23223209
    Citazione Originariamente Scritto da asimpleplan Visualizza Messaggio
    Comincio a chiedermi perché esistano ( salvo appassionati, già benestanti, per cultura generale) le lauree NON stem
    quando qualche decennio fa mi iscrissi a una laurea stem (non ingegneria), tutti mi dicevano che era l'anticamera della disoccupazione, che c'erano troppi laureati di quel tipo, che avrei finito per fare supplenze alle scuole medie e che se volevo fare l'università era meglio scegliere giurisprudenza o ingegneria

    in realta' disoccupazione non ne ho fatta un giorno, ho sempre avuto ampia scelta di posti di lavoro facendo sempre e solo lavori che mi piacevano con stipendi decenti, ho lavorato all'estero non per necessità ma solo per scelta. Ho diretto team di ingegneri ...e giurisprudenza lasciamo perdere...

    oggi è considerata una delle lauree top per trovare lavoro

    questo per dire che cio' che sembra evidente/ovvio/lampante oggi magari tra 10 anni non sarà vero per niente

    piccolo spunto: colleghi (laureati stem) con figli in età di maturità mi dicono che chi fa orientamento a questi ragazzi sconsiglia ai piu' brillanti le lauree stem ...

  10. #40
    L'avatar di Marktrader
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Messaggi
    1,354
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    76 Post(s)
    Potenza rep
    33612562
    Che ***** vuol dire Laurea Stem?
    Se uno ha 4 fisso in matematica può fare ingegneria?

Accedi